1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Nazioni e Dottrine di terra: una riflessione su quali siano le più adatte

Discussione in 'Tecnologie, mezzi e tattiche' iniziata da Friedrich, 25 Luglio 2011.

  1. Friedrich

    Friedrich

    Registrato:
    26 Settembre 2010
    Messaggi:
    391
    Ratings:
    +0
    Dopo aver fatto un pò di esperienza ad Hearts of Iron 2, aver provato diverse nazioni e aver letto i preziosi consigli ritrovati su questo forum, ho pensato di dare anche io il mio contributo. Non è mia intenzione definire queste parole come la guida definitiva da dover utilizzare in gioco ma solo come un'analisi proveniente da diverse esperienze e che spero possa trovare ulteriori contributi per esser migliorata.

    (Premetto che il post si riferisce alle nazioni con le quali ho maggiormente giocato ad Hearts of Iron 2 Doomsday/armageddon + relative patch ma le cui linee teoriche sono valide anche per altri mod quali Compendium, 1934 etc etc)

    La riflessione si basa su una domanda semplice: quale è la più adatta dottrina rispetto al tipo di guerra che la mia nazione si ritroverà ad affrontare? Ecco in breve la "soluzione" con relativa spiegazione al seguito:

    Germania, Russia, USA ---> Spearhead
    Italia, Gran Bretagna ---> Human Wave
    Giappone ---> Grand Battle Plan (ramo di specializzazione: infiltrazione)


    Spearhead

    Questa dottrina è la migliore in generale visti i bonus che fornisce (abbassamento costo di carri, sp artillery, meccanizzate e motorizzate, bonus per accerchiamento, imboscata e sfondamento oltre ad un buon morale ed un'elevatissima organizzazione) ma richiede due cose: un elevato costo in IC e carburante cosa che ovviamente non possono permettersi tutti. Inoltre sono da tener conto soprattutto i terreni sui quali effettivamente possono essere usate le truppe che traggono maggior beneficio da questa dottrina (i carri in particolare); in africa, sud-america e asia (zona cina-indocina-indie olandesi) è praticamente inutile visto che sono solo foreste e montagne. I teatri di operazione favoriti per i carri sono evidentemente: Europa, Russia (le zone pianeggianti del centro e del sud escluso l'estremo oriente montuoso o con foreste), USA e india. Ecco perché Germania, Stati Uniti e Russia appaiono come le migliori a beneficiare di questa tattica: hanno un elevato IC, risorse virtualmente infinite, combattono per lo più su teatri europei e hanno tech team adatti. Vanno fatte però delle note: la Germania non ha risorse sproporzionate fino alla vittoria di Barbarossa e soprattutto per il petrolio dipende da terzi però ha IC elevato, Tech team migliori di tutti e inoltre combatte in europa maggiormente; gli USA in realtà combattono in tutto il mondo tra giappone, russia e germania però ha dalla sua IC e risorse senza limiti (virtualmente senza limiti ovviamente); la Russia apparentemente sembra la meno adatta delle tre per la Spearhead soprattutto per un motivo: non ha tech team per ricercare la dottrina. Mentre gli USA hanno Omar Bradley con abilità 7 che compare nel 1938, i sovietici devono attendere Vasijlevsky nel 1940 con ab. 7 ma di cui solo 2 slot dei 4 da lui posseduti sono utilizzabili; la mia tattica è quella di rubare dalla Germania Blueprints per la ricerca. Mi sento però di accomunare anche la Russia tra le fruitrici della SH doctrine per i motivi sopra elencati (risorse, industrie, campi di operazione) senza dubbi.

    Human Wave

    Da a chi la sfrutta elevatissimo morale, buona organizzazione e bonus per lo più su contrattacco, assalto e qualcheduno anche allo sfondamento; infine riduce enormemente i costi di meccanizzate e motorizzate. Italia e GB sembrano avere vantaggi con questa dottrina per 3 semplici motivi:

    - IC inferiore rispetto ad altre nazioni (per l'Italia è indubbio che sia addirittura molto inferiore)
    - terreni diversi su cui combattere (africa, balcani e india-indocina)
    - necessità di dirigere il proprio IC soprattutto verso la marina

    Analizzando la situazione più a fondo si può dire che l'Italia ne trae numerosi benefici in quanto non ha buoni tech team, risorse scarse e non può certo perdere IC con carriarmati. Deve costruire una marina e un'aviazione che possano gareggiare contro GB e poi USA, deve espandersi e poi difendersi in zone dove le infrastrutture sono scarse (vedi africa, spagna e balcani) e contro eserciti che alla lunga diventano più numerosi del suo causa MP maggiore (USA e RUSSIA per lo piu); Human Wave è quindi utile nel dare la possibilità di avere una veloce riacquisizione dell'organizzazione (causa elevato bonus al morale) e costruire le uniche truppe effettivamente utili all'Italia ovvero le meccanizzate (in quanto possono muoversi su praticamente ogni terreno e consumano meno benzina dei carri); inoltre essendo unità pesanti unite con la motorizzata fanno ottenere anche il bonus delle armate combinate. Per la GB il discorso apparentemente è diverso (ha piu IC e risorse ingenti causa colonie e alleati) ma in realtà studiando bene la situazione non è molto diversa dall'Italia: ha bisogno di aviazione per resistere alla Germania e poi alla Russia, ha bisogno della marina per difendere le colonie e la madrepatria e combatte in africa, asia ed europa spesso sulla difensiva (tranne quando arrivano gli USA a toglierli dai guai) ed ha una MP bassa il che (come per l'Italia) le impedisce di contrastare nazioni con eserciti troppo numerosi

    Grand Battle Plan (Infiltration)

    Personalmente ritengo in termini di numeri assoluti la GBP (Grand Battle Plan) la peggiore di tutte e 4 le dottrine del gioco ma, come in ogni cosa, è il contesto a rendere poi migliore o peggiore qualcosa. Ecco la situazione del Giappone e la motivazione del perché ritengo sia la dottrina più adatta:

    - no necessità di grandi campagne di guerra (non combatterà contro la Germania, non combatterà in campo aperto contro gli USA a meno di invasioni, non combatterà contro la Russia e se dovesse farlo sarebbe un colpo alla schiena congiunto con la GER la quale si ritroverebbe poi l'incombenza del grosso dell'esercito russo)
    - i terreni sui quali combatte il Giappone sono per lo piu con scarse infrastrutture, montagne, foreste/giungle (solo l'India è decente nel rapporto terreno/infra)
    - IC relativamente basso
    - dover competere con aviazione e marina USA (e in parte anche GB)e quindi costruire aerei, trasporti e convogli per non essere eliminato in poche settimane e spostare le truppe velocemente

    Sono 4 i bonus fondamentali della GBP (infiltration): bonus attacco notturno, difesa notturna, movimento notturno e riduzione costi fanteria e marines. Tutte queste caratteristiche sono fondamentali per il giappone a mio parere.

    La necessità di conquistare isole e difenderle trae enormi vantaggi dai bonus sopraelencati (i marines sono fondamentali per le invasioni delle indie olandesi, dell'australia, delle isole americane etc; inoltre hanno bonus nei movimenti nelle giungle, rive, foreste che significa praticamente tutta l'asia esclusa cina), l'unico terreno pianeggiante da conquistare sarebbe l'india ma la GB non invia mai carri in quella zona e soprattutto se mai pensasse di farli arrivare sarebbero affondati dalla marina giapponese durante il trasporto o cmq ne arriverebbero in numero esiguo (personalmente nelle mie partite col giappone non ho mai visto l'Inghilterra inviare carri in india). E' indubbio che le truppe di terra veramente utili al giappone siano (oltre ovviamente alla normale fanteria) gli alpini e i marines, al massimo la cavalleria. La guerra in Cina, l'invasione di Filippine, indocina, australia, nuova zelanda, (poi russia orientale e america) vi faranno sempre ritrovare contro montagne, foreste colline, giungle da qui la "regola":

    bonus di marines/alpini su terreni montuosi/collinari/foreste/giungle/attacco anfibio + bonus ramo infiltrazione (10% nel 1942 + 40% nel 1943)= possibilità di rapide conquiste ed efficaci difese

    Ricordiamo che l'Impero di Hiroito ha la necessità di presidiare isole e coste quindi immaginate quali vantaggi possono avere delle truppe di presidio che si ritrovano invase dal mare (quindi malus ulteriore dell'attaccante per l'operazione anfibia) ma che ottiene +10% alla difesa notturna (bonus che avanzando nelle dottrine di terra dell'infiltrazione ottiene un ulteriore 40%). Inoltre i bonus del ramo infiltrazione toccano proprio le truppe che per il giappone sono piu adatte: fanteria, cavalleria, marines, alpini e HQ.

    Concludo qui la discussione sperando possa essere effettivamente utile per qualcuno e che anzi ottenga ulteriori suggerimenti (visto che ho ovviamente semplificato le questioni per non ritrovarmi a scrivere qualcosa di troppo lungo e noioso).


    p.s. ovviamente queste indicazioni sono per nazioni che seguono il corso "normale" degli eventi (se intendiamo rendere gli USA nazionalsocialisti e invadere il brasile e il canada o se rendiamo la GER democratica e vogliamo invadere il giappone le cose divengono diverse)
     
  2. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
    Molto interessante :)
     
  3. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    molto interessante! sarebbe utile una analisi simile però su Darkest Hour....
     
  4. metalupo

    metalupo

    Registrato:
    20 Ottobre 2006
    Messaggi:
    2.700
    Ratings:
    +143
    Con l'arretratezza nella ricerca con cui parte l'Italia andare a cambiare dottrina di terra mi sembra azzardato, considerando che parte con GBP, finirebbe per rimetterci di più che sviluppando quella di partenza.
    A mio parere.
     
  5. Fabio95

    Fabio95

    Registrato:
    3 Luglio 2009
    Messaggi:
    459
    Località:
    Error 404: City not found
    Ratings:
    +0
    Anche per quanto riguarda i tech team l' Italia non è certamente ben messa.

    Comunque ottima analisi, sicuramente sarà di aiuto un po' a tutti.
     
  6. Friedrich

    Friedrich

    Registrato:
    26 Settembre 2010
    Messaggi:
    391
    Ratings:
    +0
    solo in apparenza è vero (e anzi ci ho sempre pensato due volte prima di cambiare dottrina perché sul breve termine è effettivamente controproducente) ma ti spiego perché a mio parere il problema non sussiste. L'Italia entra in guerra non prima del 1940-1941 (ok puoi attaccare la spagna nel 36 ma è così scarsa che non la calcolo come guerra seria, così come invadere scandalose nazioni quali albania, grecia o jugoslavia; parlo di guerra quando affronti le nazioni tipo Inghilterra, USA e Russia) e tu hai come tech team per le dottrine di terra Badoglio (abilità 4) e Graziani (abilità 3) in quel periodo (Messe arriverà solo nel 1943). Andando a confrontare gli slot necessari per ottenere GBP e Human Wave noti che Badoglio utilizza tutti e 4 gli slot mediamente per ricercare la marea umana ed è più forte addirittura di Graziani (che per di più ha solo 3 slot di ricerca); se paragoni inoltre human wave e GBP nel 1941 (anno di entrata in guerra) noterai che la marea umana è immensamente piu forte (oltre che piu utile) e inoltre dal 1941 puoi ricercare "Large Formation sop" che ti aumenta in un'unica botta: organizzazione, assalto, contrattacco e diminuisce i costi di motorizzate e meccanizzate mentre la corrispondente GBP da solo i bonus elencati da me precedentemente (v. descrizione sull'utilizzo della dottrina per i giapponesi). Sulla lunga distanza quindi (ovvero dal 1941 in poi) Human Wave risulta decisamente più efficace. Se pensi che l'Italia combatte in zone con bassa infrastruttura (vedi l'africa) noterai come avere un alto morale (quindi la possibilità di riorganizzarsi più velocemente) sia fondamentale
     
  7. metalupo

    metalupo

    Registrato:
    20 Ottobre 2006
    Messaggi:
    2.700
    Ratings:
    +143
    Però ripartendo da 0 con HW impegni per anni uno slot di ricerca solo per le dottrine di terra, mentre proseguendo con CBT lo slot l'hai disponibile per altre ricerche per alcuni anni, salvo tu non decida di sviluppare le dottrine di terra in anticipo.
     
  8. Friedrich

    Friedrich

    Registrato:
    26 Settembre 2010
    Messaggi:
    391
    Ratings:
    +0
    in realtà se vai a vedere le date di sviluppo delle tecnologie della marea umana vedi che fino a Large Formation Sop il periodo di ricerca è compreso tra il 1940 e il 1941 (deep operation, Pocket defense, defense in depth ed escludendo ovviamente la prima che è appunto marea umana) per questo parlavo di lungo termine: tieni la dottrina normale fino al 1938 per conquistare la spagna (che io ritengo una conquista utile e necessaria per IC e gibilterra) poi dopo abbandoni (sono perfettamente d'accordo con te in quanto hai il problema di sacrificare uno slot di ricerca, che però recuperi con la IC presa dalla penisola iberica in quanto passi da 4 a 5 slot) e trascorri il periodo 38-41 a ricercare Human Wave per poi ritrovarti un vantaggio sul lungo termine.

    L'Italia è "scarsa" quindi secondo me va sempre fatto un discorso sul lungo termine (ovvero dal 1941 in poi) in quanto prima non ha risorse, IC e potenza di fuoco per poter competere se non con paesi di piccole/medie dimensioni; ovviamente se poi si cambia tattica (ovvero si abbandona il mare per concentrarsi sulla terraferma, o si vuole entrare negli alleati etc etc) allora cambia tutto; io ripeto come ho scritto prima, parlo di un gioco che segue il "corso naturale" degli eventi di HOI 2 e ovviamente secondo quelle che sono state le mie esperienze di gioco
     
  9. Kairos

    Kairos

    Registrato:
    17 Luglio 2012
    Messaggi:
    9
    Ratings:
    +0
    Ma come si cambia dottrina?
     
  10. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.883
    Ratings:
    +1.219
    Selezioni la dottrina attuale e clicchi su "Abbandona dottrina".
    Devi farlo per tutte le tech del ramo, a partire dalla più recente.
     
  11. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
    Secondo voi queste riflessioni sono applicabili anche su DH?
     
  12. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.883
    Ratings:
    +1.219
    Non penso, dato che i bonus sono enormemente cambiati rispetto a HOI2 (e poi c'è anche una quinta dottrina se non erro).
     

Condividi questa Pagina