1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

World conquest impossibile

Discussione in 'Europa Universalis 4' iniziata da TFT, 13 Febbraio 2018.

  1. TFT

    TFT

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    3.321
    Località:
    lombardia
    Ratings:
    +356
    Vedendo sul sito Paradox gente che conquista il mondo con i monoregione, ho deciso di tentarmela anche io a livello più facile.

    Ho iniziato una partita a Ck2 con Bisanzio nella Viking Age, alla fine avevo tutto l'Impero d'Oriente, l'Italia e un pezzo di Francia, oltre al Caucaso e molte steppe russe.

    Ho importato il file in Eu4 e al 1650 ho: tutto l'impero romano tranne mezza Inghilterra, le steppe russe fino alla Mongolia, metà della Germania e della Scandinavia, un pezzo del Baltico e molte colonie.
    Purtroppo è palese che non riuscirò mai a conquistare tutto il mondo, nonostante abbia vinto ogni guerra al 100% e sia stato in guerra sempre e comunque. Ho esercito e marina più forti al mondo e solo la coalizione di Ming+Impero Britannico+Germania+Persia+India riesce a tenermi testa.
    Dove ho sbagliato?
     
  2. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    8.296
    Località:
    Veneto , Italia
    Ratings:
    +1.049
    Sul sito paradox è tutta fuffa, usano cheat engine e bypassano ogni resistenza del gioco, mantenendo l'ironman attivo ecc..
    Anche il tipo, DDRJake, che poi è stato assunto in paradox lo usava, e lo si vedeva nei video.
     
  3. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.494
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +422
    vero, c'è pure gente che si vanta di aver fatto una WC con Ruiko partendo dal 1820 :)p:D)...
    comunque, da quasi tutte le fonti mi pare di aver capito che il 1600/1650 è proprio il momento di transizione: da quando raggiungi tech admin e dip 23 inizi a conquistare come se non ci fosse un domani. considera pure che per l'achievement della WC non devi colonizzare tutto, basta che esista un solo tag (il tuo) e quello dei tuoi subjects non tributari (quindi vassalli, stati coloniali e unioni), non possono però esserci vassalli di vassalli etc.
     
  4. TFT

    TFT

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    3.321
    Località:
    lombardia
    Ratings:
    +356
    Il grosso problema è che le paci sono molto costose, anche se ho il claim sulla regione ecc, mi ci sono volute 3 guerre per togliere mezza inghilterra alla GB, la sola Londra mi è costata qualcosa come 60 di punteggio, non parliamo poi del fatto di dover conquistare i Ming e la Persia (che va da Mosul fino all'Indocina). Anche strappando 20 regioni a guerra, con una media di 10 anni di guerra e 5 di pace, matematicamente è impossibile
     
  5. SkySpace

    SkySpace

    Registrato:
    26 Agosto 2009
    Messaggi:
    3.758
    Ratings:
    +179
    ma non hai nessuna idea che posa aiutarti ad abbassare questo prezzo? 60 mi pare davvero tanto
     
  6. TFT

    TFT

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    3.321
    Località:
    lombardia
    Ratings:
    +356
    Era tipo 85 senza il claim sulla regione, con il claim e l'idea che abbassa il costo di core costruction si è ridotto a 60
     
  7. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.494
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +422
    credo che buona parte della WC vada fatta per vassallizzazioni e (soprattutto per le nazioni grosse e maggiori) unioni. questo ti evita tante guerre e risparmi tempo. ad esempio, lo SRI dovresti prendertelo non per conquista, ma diventando imperatore e facendo tutte le riforme (certo, mi sembra che così tu perda il tuo tag).
     
  8. Jalinar

    Jalinar

    Registrato:
    29 Marzo 2017
    Messaggi:
    17
    Ratings:
    +12
    Dissento sull'impossibilità di fare World Conquest, in normal con una big (Ottomani, Austria, Francia) è fattibile sotto il 1750 senza prendere più di 100% OE per guerra. La vera rottura è giocare guerre immense a velocità 2 o 3 per limitare la perdita di manpower, praticamente viene l'esaurimento a te, non alla nazione. Con le nazioni piccole si tratta di avere fortuna all'inizio, se si allineano le stelle (ovvero restarti finché non hai una buona partenza) poi si tratta di una normale WC, ovvero ampio uso di vassalli fino all'assolutismo, far guerra per arrivare il prima possibile alle TC, espandersi tentacolarmente per confinare col maggior numero di tag, dichiarare appena scade la tregua per evitare coalizioni. Poi ci sono alcuni metodi che facilitano, come il revoke the privilegia con l'Austria Imperiale o l'abuso di tributari. Fondamentale anche avere buone idee nazionali, se ne hai di pessime meglio diventare qualcosa di meglio, come l'Italia o Mughals (core creation cost). Le idee poi dovrebbero essere sempre un mix di: Influence-Humanism-Administrative-Diplomatic-Quantity-Exploration(per aprire nuovi fronti prima di Imperialism, ma è facoltativa).
    Poi bisogna distinguere se si parla di WC One Tag o WC e basta. Per la seconda contano anche vassalli/PU quindi è più fattibile.
    Curiosamente qualche patch fa era più facile fare una WC sfruttando degli exploit (ricordo quello del mp infinito se creavi e cancellavi uomini sulle colonie) in generale, mentre oggi è più "facile" provarci con gli stati piccoli (Ryukyu un tempo era impossibile senza exploit) grazie alle institutions (se rubi Colonialism parti bene). Secondo DDRJake (che ha usato un sacco di exploit durante il suo periodo da giocatore, ma mai un cheat engine, mettendo tutto in video online sarebbe stato sgamato subito) dalla 1.25 l'esercito costerà progressivamente di più man mano che progredirà il gioco, il che renderà l'abbondanza di oro nel late game poco utile. Per dire niente più eserciti composti al 100% di mercenari artiglieria compresa lol.

    Fonte: ho all'attivo 1 WC con Kazan, 1 WC con Francia entrambe one tag, 1 WC con Norvegia in corso.
     
  9. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    8.296
    Località:
    Veneto , Italia
    Ratings:
    +1.049

    time 45:53
    crea istant core, chiaro esempio cheat engine attivo

    All'epoca esistevano solo i core normali
     
    • Like Like x 1
  10. TFT

    TFT

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    3.321
    Località:
    lombardia
    Ratings:
    +356
    Bon, partita finita e WC fallita, sono arrivato ad avere

    Tutta l'Europa e il bacino del mediterraneo, compreso Caucaso e Scandinavia, Groenlandia, Islanda, Azzorre i isolette varie
    Siberia e steppe russe fino alla Mongolia
    Tutto il Nord America tranne l'Alaska
    Tutto il sud America tranne il Brasile
    Mezza Australia, Maldive, Sumatra
    Hokkaido e il Giappone del nord fino a Tokyo
    Un pezzo di costa del Baluchstan
    Antille, nuova Caledonia e isolette in zona
    Fernando Po e Sant'Elena

    Le altre potenze notabili sono:
    Il Califfato Ziride, che va da Baghdad all'India, unendo anche il Khazakstan, Uzbekhistan, parte dell'Australia e varie isole sparse
    Il Sultanato Murinide, che va da Casablanca fino a Città del Capo, prendendo tutta l'Africa tranne il Corno, in più ha il Brasile
    L'impero Ming, che ha la Cina Storia, la costa asiatica del Pacifico, il Vietnam, l'Alaska, il Tibet, la Mongolia, Filippine, Indonesia e il Nepal
    L'india, che ha India+Pakistan+Bangladesh

    Anche se il gioco fosse andato avanti altri 30 anni sarebbe cambiato poco, posso agevolmente vincere una superpotenza e strapparle 4-5 regioni importanti, o una decina poco importanti in una guerra di qualche anno, ma contro due vincerei a fatica e ovviamente loro hanno creato dei blocchi di alleanze che sono almeno in coppia, più altre nazioni minori
     
    • Like Like x 1
  11. Djmitri

    Djmitri

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    508
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +65
    Bè comunque sei riuscito a conquistare molto mondo, io penso di non esserci mai arrivato a così tanto... :eek:
     

Condividi questa Pagina