1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

SPWW2 AAR Seelower Höhen

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da rob.bragg, 27 Febbraio 2014.

  1. rob.bragg

    rob.bragg

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.043
    Ratings:
    +937
    MAUS & Gy.png

    alcune prove, vicino all'uliveto di Gy (il secondo da sinistra, sulla torre) :p

    :D:lol:
     
    • Like Like x 1
    Ultima modifica: 6 Marzo 2014
  2. rob.bragg

    rob.bragg

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.043
    Ratings:
    +937
    Brevi spunti sulla battaglia

    Ho condotto la battaglia in modalità solitaria, hotseat, contro me stesso, cercando (come faccio sempre) di interpretare al meglio le dottrine dell’epoca.

    La Battaglia Storica

    La prima battaglia è quella condotta con gli OOB storici.

    Al primo turno si scatena lo sbarramento di artiglieria sovietico, settato sulle posizioni delle linee difensive tedesche, in cima alle alture.

    I battaglioni di mortai da 120mm distendono una cortina di fumogeni lungo i due assi di avanzata delle due brigate carri (accompagnate da fanteria d’assalto), mentre 164 pezzi di artiglieria di tutti i calibri aprono il fuoco. Il bombardamento è impressionante, ma le trincee tedesche sono quasi vuote : i granatieri si sono ritirati di 200 m nei boschi retrostanti, lasciando solo posti di osservazione ed i Pak, immobili. La controbatteria tedesca fa qualche danno, ma viene a sua volta colpita.

    Poi si scatena lo strike di 24 Il-2 e Il-10. La Flak tedesca apre il fuoco contro le prime sezioni, ma poi quelle successivi hanno libertà di manovra (= effetto saturazione), sorvolano il campo di battaglia e attaccano i cannoni germanici e qualche StuG visibile intorno a Seelow.

    L’avanzata delle due brigate carri (ciascuna con 65 T-34 ed un battaglione di fanteria d’assalto – desantniki), appoggiate da reggimenti di ISU-152, che fanno da apripista, punta alle due principali vie d’accesso alle alture, a nord (Gusov) e direttamente di fronte alla città di Selow.

    I granatieri dei due reggimenti della 20.Panzergrenedieren-division fanno appena in tempo a rientrare nelle trincee avanzate (ancora sotto il fuoco dell’artiglieria sovietica) quando vengono investiti dalla massa di carri e fucilieri. I panzerfaust e panzerscheck fanno il loro lavoro, ma sono pochi ed hanno una gittata limitatissima : non possono supportare i camerati oltre un centinaio di metri; i quattro Pak-40 di ciascun battaglione sono stati distrutti dal bombardamento iniziale (insieme alle posizioni dei mortai germanici). Rimangono due bunker (in legno e terra) con Pak-43 (8,8-cm), ma con un settore di fuoco limitato. Riescono a distruggere una decina di carri ciascuno prima di saltare per aria per effetto degli esplosivi deposti sui tetti dai pionieri russi. I granatieri, sotto un continuo diluvio di bombe, si ritirano, in disordine …

    Alla fine i primi T-34 sbucano sull’altopiano. Il comando tedesco ordina al 8.Pz-Abt. di contrattaccare. Le due compagnie con StuG vengono inviate al centro e quella con Jpz IV a nord … ne scaturisce una battaglia infernale … ma dopo mezz’ora circa di scontri tra corazzati (con enormi perdite da entrambe le parti) ricompaiono gli Shturmovik (una ventina), che spezzano la resistenza germanica. E nel frattempo sulle alture arrivano anche i due reggimenti di JS II che il comando sovietico ha tenuto in riserva per lo sfondamento.

    A nord non c’è più storia; i russi superano Gusow e penetrano all’interno, sulla strada che porta alle spalle di Seelow e poi alla Reichstrasse 1 per Berlino. Al centro, intorno e nella città di Seelow, i sovietici fanno ancora fatica ad aprirsi una strada, e, superate le ultime resistenze, si scontrano con il 502.SS.Schwere-Panzer-Abt., con 20 Königstiger e 4 Jagdtiger, appostato lungo la massicciata della ferrovia. I panzer tedeschi respingono gli Stalin … ma poi vengono assaliti alle spalle dai resti della 20 Tank Bde e del 1461 SAP, provenienti da nord, sotto un diluvio di granate e katiusha, che non risparmiano nessuno, nemici e amici …

    Nella pianura antistante le alture sta avanzando la seconda ondata, con la terza brigata carri e la brigata di fucilieri motorizzati dell’ 11 Tank Korpus … e più indietro c’è l’intero 11.Gv.tank Korpus (si, lo stesso ordinale, ma questa è la Guardia !) per lo sfruttamento del successo …

    A sud di Seelow (nell’area di fronte a Dolgelin), nella terza possibile direttrice d’attacco, presidiata da uno dei quattro battaglioni granatieri della 20.Panzergrenedieren-division , non è successo assolutamente nulla. Ma, con il volto triste e sconsolato, i landser devono ritirarsi per non rimanere isolati …

    E’ la fine …

    - - -

    La Battaglia what-if

    Nell’OOB ‘what-if’’ non ho introdotto nuove unità (e nemmeno Maus).

    Ho solo modificato in parte l’armamento delle unità esistenti.

    La squadre di panzerjäger hanno sostituito i panzerschreck con gli X-7 Rotkappchen; l’ 8.Pz-Abt. (della 20.Panzergrenedieren-division) gli StuG e Jpz IV con i Panther II (E-50), i FPz IV con i Coelian II (E-50 con Gerat-58). La Flak i 3,7-cm e i 2-cm-vierling con 5,5-cm Gerat 58 (a controllo radar) e 3-cm Flak-103-vierling.

    [​IMG]

    [​IMG]
    X-7 Rotkappchen, il primo ATGM della storia
    [​IMG]
    5,5-cm-Flak Gerat 58 , il papà del pezzo AA sovietico da 57mm S-60 (a controllo radar)

    [​IMG]

    3-cm Flak-103/38-vierling, Jaboschreck

    [​IMG]
    Panther II, 8,8-cm-KwK schmallturm

    [​IMG]
    Coelian II su scafo Panther (non Panther II - E-50)



    Cosa cambia

    L’attacco sovietico si svolge con le medesime modalità.

    Il raid degli Shturmovik subisce molte più perdite e solo una decina saranno in grado di farne un secondo. I 5,5-cm Gerat 58 a controllo radar si rivelano micidiali. Inoltre, quasi tuti i Coelian II si salvano, e contrasteranno anche il secondo raid.

    I granatieri, rientrando nelle trincee avanzate riescono, con gli X-7, a colpire anche T-34 a distanza di 500-800 metri (da posizioni defilate) e il tributo di carri russo si fa molto più pesante. Poi. Comunque, sotto il diluvio di bombe, finiti i missili, i granatieri si devono ritirare.

    Il contrattacco del 8.Pz-Abt. di fronte a Seelow, con i Panther II è devastante e blocca completamente l’avanzata russa sull’asse centrale. I Coelian II fanno strage tra i desantniki superstiti.

    Il 502.SS.Schwere-Panzer-Abt., con i 20 Königstiger e i 4 Jagdtiger viene quindi inviato a nord, e riesce a fermare i russi anche da quella direttrice …

    Le perdite sovietiche sono veramente ingenti. Le prime due brigate carri sono state quasi completamente annientate, insieme a parte degli ISU-152 e dei JS II.

    Alla 20.Panzergrenedieren-division rimangono una decina di Panther II ed altrettanti Königstiger … un battaglione di granatieri intatto e i resti malconci degli altri tre; non sufficienti per fermare le ulteriori due brigate russe e, soprattutto, la terza ondata formata dal 11.Gv.Tank Korpus.

    Sotto un diluvio di bombe e razzi che non è mai cessato, i resti della 20.Panzergrenedieren-division si ritirano lungo la Reichstrasse 1 … ma Zhukov è preoccupato : e se ci fossero altre panzer-divisionen equipaggiate con questi nuovi armamenti, sulla strada per Berlino … ?
     
    • Like Like x 3
    Ultima modifica: 2 Aprile 2014
  3. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.118
    certo... non c'erano MAUS... ma che razza di what if è ?? :piango::piango::piango:
     
    • Like Like x 1
    • Agree Agree x 1
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    non trovo i Like,mi staro' rincoglionendo.
    Comunque:
    Like+Winner+qualsiasialtracosa.

    Non e' un AAR,credo che sia la cronaca della battaglia come si e' svolta nella realta'.
    CLAP_CLAP_CLAP
    io credo che tu abbia avuto un orgasmo alla fine :D

    P.S. vedi che con tantimissimi ATGM e' un' altra cosa :p

    EDIT:Confermo,sono io che mi sto rincoglionendo.
     
    Ultima modifica: 2 Aprile 2014
  5. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.118
    pensa a me risulta l'alert col like di invernomuto per il mio Iperindispensabile ed esaurientissimo intervento sopra il tuo, però non si vede la medaglietta :eek:

    Io esigere(re)i la ripetizione del game nella sua reale ifstoricità, com'è giusto che sia, checcavolo... se il MAUS non avesse bucato a Kummensdorf sarebbe stato lì, nella sua posizione semimobile ad aprire scatolette russe e ad abbattere zanzare. :coffee:
     
  6. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    Fantastico! Quindi, come in BtR, con scelte industriali e strategiche diverse, qualcosa sarebbe potuto cambiare. Ma, secondo quanto hai notato, sarebbe comunque stato un rallentare l'inevitabile o ...?
     
  7. rob.bragg

    rob.bragg

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.043
    Ratings:
    +937
    l'inevitabile era inevitabile ... solo un modo per usare meglio le risorse ...

    Panther II.jpg

    Coelian II.jpg

    Flak 3-cm-v.jpg

    Flak 5.5-cm.jpg

    X-7 Rotkappchen.jpg
     
    • Like Like x 2
    • Informative Informative x 1
  8. Invernomuto

    Invernomuto -

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    6.036
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +429

    Il like te l'ho dato da Tapatalk, strano sia scomparso su PC. Controllo appena posso.

    Mi aggrego ai questuanti per il maus!!!

    Inviato con Tapatalk
     
  9. rob.bragg

    rob.bragg

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.043
    Ratings:
    +937
    ragazzi, cercate di capire ... :)

    I carri NON possono inerpicarsi su quelle alture attraverso la scarpata (storico), ma solo percorrere le TRE strade di accesso, con fortissima pendenza (storico). Se piazzo un Maus a cavallo di ciascuna di quelle tre strade (magari anche con un Munipz), in cima all'altura, lo scenario E' FINITO ... non c'è più partita ...

    (ma i sovietici a quel punto avrebbero aggirato da nord o da sud) :)
     
    Ultima modifica: 2 Aprile 2014
  10. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.118
    un giorno avrò abbastanza soldi per far girare a Spielberg un film di guerra sul MAUS, e James Cameron si mangerà le dita nel suo batiscafo per aver rifiutato la mia offerta l'altro ieri
     
  11. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Questione:
    da esperienze di gioco passate,sotto un pesante e ripetuto bombardamento d'artiglieria anche i carri piu' corazzati si ritirano prima o poi.
    A volte capita anche che l'equipaggio abbandoni il veicolo e fugga.
    Vista l'abbondanza di artiglieria sovietica,immagino che anche i Maus (@GyJeX smentira') si ritirerebbero e quindi scenario aperto e non finito.
    Questo nel gioco.
    Nella (ipotetica) realta'?
     
  12. rob.bragg

    rob.bragg

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.043
    Ratings:
    +937
    Molto probabile ...

    Molto probabilmente i sovietici avrebbero cercato di avvicinarsi al Maus con genieri d'assalto, sotto la copertura di un fitto fuoco di sbarramento, per farlo saltare con cariche ad-hoc ...
     
  13. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.118
    ma la finite di distruggere sogni e certezze ??
     
  14. rob.bragg

    rob.bragg

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.043
    Ratings:
    +937
    “Disneyland will never be completed. It will continue to grow as long as there is imagination left in the world.”

    Walt Elias Disney ...
     
  15. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Il mio desiderio, a questo punto, sarebbe vedere il Maus nelle Andamane.
     
  16. Willy il Peyote

    Willy il Peyote

    Registrato:
    19 Settembre 2014
    Messaggi:
    2.394
    Località:
    Land of Boiafaus
    Ratings:
    +581
    non vorrei darmi al necroposting ma questo..questo è stato magnifico..peccato sia durato così poco..ma Dio se ho goduto..

    e pensare che sono arrivato qui cercando "oob nazi spww2" o qualcosa del genere
     
  17. hurricane

    hurricane Banned

    Registrato:
    5 Agosto 2014
    Messaggi:
    822
    Ratings:
    +563
    beh, come direbbe Zichichi, qui c'era della "sscienza", mica la solita fuffa
     

Condividi questa Pagina