1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

SPMBT AAR Scenario 345- Intercettazione Olandese- DistruttoreLegio Olanda VS Russia PanzerMeyer 2020 V11.01

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da DistruttoreLegio, 24 Giugno 2017.

  1. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.088
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.837
    upload_2017-10-18_22-24-1.png


    Turno 13 di 30 13a Brigata leggera olandese

    più ne distruggo più ne spuntano

    upload_2017-10-18_22-24-57.png

    upload_2017-10-18_22-33-7.png

    upload_2017-10-18_22-33-32.png

    upload_2017-10-18_22-34-58.png
     
  2. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.197
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    I blindati russi cadono vittime di continue imboscate dei team anticarro olandesi nascosti tra la vegetazione.
    Svariati rottami bloccano le strade e la fanteria in appoggio viene decimata dalle mitragliatrici.
    A qualcuno viene subito in mente l'esperienza di Grozny.
     
  3. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.197
    Località:
    west front
    Ratings:
    +697
    La fanteria olandese tenta eroicamente di arginare, con Spike e Panzerfaust, il torrente d'acciaio che continua ad avanzare sulla strada. In cielo sopra la foresta alcuni elicotteri Apache in supporto lanciano i loro missili. Almeno un BMP-3 e tre MT-LB saltano in aria.

    Poi si scatena tutta l'artiglieria russa. I semoventi Akatsiya colpiscono i SAM nemici coi loro 152mm, distruggendone alcuni e dei camion portamunizioni.
    I GRAD sulla superstrada a sud di Everstorf non distruggono veicoli ma la fanteria allo scoperto l'avranno sicuramente polverizzata.

    Altri cinque BMP-3 sono distrutti dagli Spike rischierati e dai Panzerfaust imboscati a ovest di Barendorf.
    Gli altri veicoli continuano ad avanzare nei campi, distruggendo alcuni APC e mettendo in fuga un plotone di fanteria.

    Sulla strada infernale la colonna meccanizzata riprende ad avanzare poi dopo qualche centinaio di metri incontra alcuni sbandati e una squadra lanciamissili, la fanteria scende dai BMP-3 per fare piazza pulita.
    Più indietro un MT-LB viene colpito da un Panzerfaust nascosto e salta assieme ai genieri che trasportava.

    Mortai pesanti su Barendorf e sulla superstrada.
     

Condividi questa Pagina