1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[RTW] Esperimento Cooperativo- Seleucidi

Discussione in 'Total War' iniziata da Mikhail Mengsk, 26 Gennaio 2008.

  1. pak

    pak

    Registrato:
    2 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.154
    Località:
    Ivrea
    Ratings:
    +3
    Non pensare che non si apprezzi il "mazzo" che ti fai e ti sei fatto fin quì. Anzi...complimenti davvero.
    Io direi di agire così...
    Tutti noi ti potremmo dare delle direttive di massima con un tempo predeterminato. Es:
    Io ti chiedo di ataccare a Sud..fino a conquistare la città x (Gerusalemme) nei 10 turni successivi...
    Il come e quando farlo, reagire a determinati contrattacchi, implementare truppe, ritirarti, assoldare mercenari etc.. etc...sono a tua dscrezione. Terminati i 10 turni, fai un riassunto delle operazioni, magari con un solo savescreen per settore...tralasciando gli screen delle battaglie...al max se c'è n'è una che ti ha preso particolarmente e ami farcela vedere...insomma..senza sobbarcarti troppo lavoro.
    A quel punto si ri-decide, ognuno nel suo ambito le mosse da fare.
    Che ne dici?
     
  2. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    E tu non pensare che io non apprezzo il vostro apprezzamento, la vostra partecipazione è stata costante e sempre gradita :approved:

    E' solo che si va lenti, e la lentezza può portare all'abbandono della campagna :(

    PEr ora comuqnue la situazione è abbastanza chiara e per i prossimi 10 turni dovrei farcela a farli tutti d'un fiato :approved:

    A stasera il resoconto (spero!)
     
  3. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Signori, si riprende con un botto dietro l'altro. Risponderò in modo stringato, spero presto di avere il tempo di postare decentemente con screen a profusione :(

    Inverno 263AC
    L'Armata Occidentale annienta un minuscolo esercito ribelle vicino Antiochia e prosegue verso Est dato che non siamo più in guerra coi Greci (perché? boh!). Alla fine del turno gli infidi PArti ci dichiarano guerra! Mancavano giusto loro :piango:. I piani di costruzione vanno avanti come previsto, preferenza a strade, caserme e stalle/scuderie per potenziare l'esercito duramente impegnato.


    Estate 262AC
    L'Armata Meridionale coglie un'altro successo durante l'avanzata a Sud: un'armata egiziana viene sorpresa e distrutta lungo la strada costiera. Un grosso esercito dei Parti (generale, 2 catafratti, 3 arc cavallo, 1 altra unità) assedia Seleucia. Il Tribuno Maglorios mantiene il sangue freddo: la città può resistere a lungo. Messaggeri raggiungono le armate Occidentale e Orientale, che partono a marce forzate verso la Mesopotamia. Al loro approssimarsi un piccolo esercito Armeno si dilegua verso Nord. Un familiare dei Parti e la sua guardia a cavallo assediano Palmyra da soli! Un distaccamento di picchieri e cavalleria viene inviato da Sidon...


    Inverno 262AC
    L'Armata Orientale arriva nei pressi di Seleucia e costruisce un forte. L'Armata Occidentale è vicina (dopo aver rinforzato un pochino la guarnigione di Hatra). I Parti, vista anche la potente guarnigione di Seleucia, riconoscono la gravità della loro posizione e fuggono verso il Caucaso. La strada per Susa è libera! Anche il temerario cavaliere partico che assediava Palmyra scappa nel deserto.


    Estate 261AC
    L'Armata Meridionale entra in Giudea ma si trova circondata da eserciti Egiziani! Il Tribuno Pakaristofanes erige un campo fortificato e attende l'assalto nemico... Le costruzioni militari portano ad un grande sviluppo dell'Impero: ormai ogni fronte ha una o più città che producono Picchieri, cavalleria e persino (fronte meridionale) picchieri falangiti! I Cavalieri greci sono disponibili ad Antiochia, Sidone e Seleucia.


    Inverno 261AC
    GLi egiziani assediano il campo dell'Armata Meridionale, ma le loro forze sono divise. Intuendo una possibilità il Tribuno Pakaristofanes ordina una sortita!

    La cavalleria esce dal campo e devasta un primo piccolo esercito egiziano, distruggendo una cavalleria e due unità di tiratori. Le unità di lanceri nubiani però si difendono abilmente e non è possibile attaccarle. La cavalleria rientra nel campo: all'orizzonte appare un enorme esercito nemico.

    Ancora una volta però Pakaristofanes ne individua il fatale punto debole: nella foga di assediare i Seleucidi il Generale Egizio ha ordinato alle sue truppe di marciare in fretta, e i lanceri hanno lasciato indietro i tiratori!

    Subito la cavalleria esce in massa: mentre il nemico ancora si muove verso il campo una devastante carica di cavalleria annienta in un sol colpo tutti i tiratori egiziani! E' un massacro: centinaia di schermagliatori, mercenari libici e altri vengono travolti, i pochi superstiti fuggono. I lenti lanceri non riescono ad impedire la tragedia né ad ingaggiare le cavallerie seleucide. E' un trionfo!

    Il nemico, senza più tiratori, si limita a schierarsi di fronte alle palizzate. Il generale su carro però si espone, avvicinandosi. Una marcia fulminea porta un'unità di picchieri fuori dalle mura ad incalzare il generale. Questi ripiega tirando frecce, ma una volta finite cade nella trappola. Spronato dai variopinti insulti dei Picchieri Coscritti carica per riscattare il suo onore, e finisce impalato sulle lunghe lance. Tutta la sua guardia muore con lui.

    A quel punto l'Armata MEridionale al completo esce dal campo: una lunga linea di falangi al centro e cavallerie ai lati.

    I lanceri nemici sono costretti ad accettare battaglia, ma sono spacciati. Presto l'urto con i più addestrati veterani Seleucidi falcia le prime linee e la cavalleria elude la sorveglianza sulle ali, piombando sul retro delle falangi egiziane. E' un massacro: alla fine più di 1800 egiziani resteranno sul campo, contro circa 200 seleucidi.

    DOpo la battaglia l'Armata Meridionale assedia Gerusalemme, mentre ad Est l'Armata Orientale assedia Susa.

    Possiamo dire di stare vincendo su tutti i fronti, e le città sono piene di costruzioni! Unica nota dolente il denaro: sono rimasti in cassa solo 1380 denari, previsti per il prossimo turno meno di 2000 denari... :cautious: C'è in programma un complesso minerario a Sardis e qualche deforestazione e coltivazione qua e là. :cautious:
     
  4. pak

    pak

    Registrato:
    2 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.154
    Località:
    Ivrea
    Ratings:
    +3
    Perfetto!! Sei stato grande...stavolta la corona di alloro non me la leva nessuno!!:D :D :D

    A Gerusalemme, a Gerusalemme!!!
    Pakaristofanes ha parlato.

    Ps: come sono le giudee?? Un pò represse ma come si dice dalle mie parti "cera smorta....ciornia forta"??:D :D
     
  5. mazzocco

    mazzocco

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.572
    Località:
    Rimini
    Ratings:
    +4
    Dunque finchè siamo in pace con i greci direi di portare l'esrcito occidentale in supporto a maglorius, lasciandolo leggermente nelle retrovie pronto ad intervenire in caso che i parti o gli armeni riescano a passare inosservati e arrivino a minacciare qualche nostra città, naturalmente se i greci dovessero alzare la testa portarlo immediamente e ovest per rimetterli al loro posto
     
  6. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    SENATO:
    Obiettivi in corso:

    -non perdere nessuna città per ancora 2 turni Premio 3000,penalità -1000

    -Pergamo entrò 6 turni: premio + 2000
    -Sidon entro 9 turni,+2000...mi tengo però la possibilità di annullare questa missione,se diventasse troppo difficile attuarla....
    Obbiettivi falliti:
    Susa non conquistata...-5000.
    Nuovi obbiettivi:
    -Alessandria entro 15 turni,+3000,-3000 se non la prendete.
     
  7. Sforza

    Sforza

    Registrato:
    31 Ottobre 2007
    Messaggi:
    452
    Località:
    Casorezzo (Mi)
    Ratings:
    +0
    Ora darei la priorità a costruzioni che portano dentro solo introiti...o al massimo i templi se la felicità si fa critica...direi che epr l'esercito ho potenziato abbastanza in questi turni ora ci voglioni i dindi per farlo rimanere in funzione...
    Torno a dire che appena si può dobbiamo sostituire le truppe mercenarie con truppe fisse per ridurre i costi di mantenimento...MM se non sbaglio nella capitale si può fare un campo da tiro avanzato...che truppe fa addestrare???Se son compresi gli arceri cretesi fallo al volo così ce li produciam da soli
     
  8. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Appena finisce la scuderia passo all'arceria :approved:. Per il resto coltivazioni e miniere :cautious:

    Armilio Sidone l'abbiamo presa sgancia i 2000 :D


    @Sforza: senti l'Edile rimane con davvero poco da fare senza resoconti dettagliati, se hai RTW vanilla potremmo spartirci il comando :contratto:. Armilio l'offerta è valida anche per te. Abbiate pazienza, fino a sett prossima sennò non si va più avanti, avere un sostituto aiuterebbe :(
     
  9. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    -+2000 come richiesto...

    Ma io sarei disponibile,c'è da dire però una cosa:io ho la versione aggiornata(ho istallato BI che aggiorna rome alla 1.3) quindi non credo mi vadano i tuoi salvataggi...:humm:
     
  10. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Io ho la versione gold con BI inclusa :)
     
  11. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Versione gold?cercerò in giro a che versione è associata...mi sembra la 1.5 ma non mi vorrei sbagliare...:cautious:
     
  12. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
  13. Sforza

    Sforza

    Registrato:
    31 Ottobre 2007
    Messaggi:
    452
    Località:
    Casorezzo (Mi)
    Ratings:
    +0
    E vacca io ho sopra CB...e sono a spazio centillinato sull'hard disk del secolo scorso...quindi mi limiterò a dare suggerimenti a tutto spiano...magari esulerò le mie competenze...e poi il mio ruolo rimane semrpe posso sempre decidere se destinare risorse all'economia o all'esercito quindi lasciarti un pò più libero nella sceltra di costruzioni...
     
  14. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Si però non so quanto possa coinvolgerti poter dire al massimo: più costruzioni, più tasse o più miniere :(. E anche i Tribuni.... :humm:
     
  15. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Armilio resti te come sostituto, fammi sapere :approved:
     
  16. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Sinceramente non so come fare...ora cerco il crick(non si capisce cos'è vero?:p ) per la versione 1.5 del gioco,se c'è spero che vada abbinato a BI...ti farò sapere...
     
  17. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Intanto che aspetto che si faccia vivo il crick di Armilio vado avanti quanto posso... Ed ovviamente la situazione precipita :(



    Estate 260ac
    Stagione tranquilla: l'assedio di Susa e Gerusalemme continuano senza problemi. Gli egiziani portano truppe in Galilea ma niente di preoccupante, e le tiene pure divise. Il Tribuno Pakaristofanes li ignora e si concentra sull'assedio.

    L'Armata Occidentale copre le spalle all'Armata Orientale.

    Una ricognizione rivela la conquista di Pergamo da parte dei Pontici, il cui impero sembra molto esteso e le cui armate sembrano molto numerose :cautious:.

    Prosegue la riforma agricola di Jacopulos III, che ordina anche la smobilitazione di molte truppe mercenarie. Rimangono giusto le truppe da tiro, la cavalleria e un paio di fanterie orientali. Gli introiti salgono, ma lentamente: le spese militari assorbono quasi tutto.



    Inverno 260ac
    I Parti tentano una disperata sortita a Susa insieme a rinforzi arrivati da Sud. Il Tribuno Maglorios non perde la calma e affronta il nemico con metodo: prima annienta un esercito grazie quasi solo alla cavalleria, poi si volta e distrugge la guarnigione che tentava di portare soccorso alle truppe fuori città. Susa cade nelle mani del Tribuno, che ordina di deportare parte della cittadinanza. La situazione in città resta tesa, si mette subito in cantiere un tempio.

    Gli Armeni intanto tramano qualcosa: due unità di ricognizione rivelano due eserciti ai confini... Il Tribuno Mazoukos con encomiabile intuito strategico ordina all'Armata Occidentale di muoversi verso Hatra.

    Purtroppo sono apparsi ben tre eserciti ribelli: uno molto grande a Susa, e due piccolissimi a Damasco e Palmyra. Da Antiochia intanto partono rinforzi verso Sud. Dove gli Egizi decidono di colpire!

    La guarnigione di Gerusalemme infatti esce dalle porte, mentre due eserciti egiziani assalgono l'Armata Meridionale da due lati. Forte di una posizione solida su una collina, il Tribuno Pakaristofanes si muove velocemente verso l'esercito più vicino. E' una battaglia dura ma rapida: il nemico schiera solo truppe leggere, facilmente travolte dalla cavalleria Seleucida al completo. I Picchieri annientano gli ultimi superstiti: contadini e lanceri Numidi.

    Subito Pakaristofanes fa voltare l'esercito, sciogliendo le falangi per muovere in fretta. la manovra riesce: l'Armata Meridionale si schiera in posizione prima che il nemico possa coglierla in controtempo.

    Una volta schierata, la linea Seleucide costringe il nemico a fermarsi, ma un pericolo incombe sul lato sinistro: il terzo esercito Egiziano, composto da cavalleria, schermagliatori e generale su carro.

    Pakaristofanes risponde dividendo il suo esercito: due falangi oplitiche si posizionano in modo da fronteggiare la nuova minaccia, supportate dalla cavalleria miliziana. Il grosso dell'esercito intanto fronteggia il secondo esercito nemico, con le falangi opposte alle falangi nemiche e la cavalleria greca che si allarga sulla destra.

    Sulla sinistra il primo squadrone di carri si schianta su una falange tentando di prenderla con le lance alzate, ma il fulmineo rischieramento coglie i carri impreparati. Presto i pochi superstiti sono in rotta, e un generale Egizio giace nella polvere!

    Sulla destra intanto la cavalleria greca guidata dal Generale Demetrio devia verso il centro e va a sfondare il fianco destro dell'esercito che ha di fronte, costituito da schermagliatori. Ben presto questi vengono travolti e la cavalleria dilaga sul retro del nemico.

    Le falangi egizie sono costrette a caricare quelle seleucidi, ma sono troppo poche e vengono massacrate. Una cavalleria egiziana tenta una carica ma viene spazzata via. L'esercito principale egiziano è in rotta.

    Sulla sinistra il nemico carica frettolosamente cercando di salvare i compagni al centro, ma le falangi resistono e una controcarica di cavalleria manda in rotta anche il secondo esercito. Il cui generale su carro si fa addirittura caricare da un'unità di opliti e viene ucciso.

    La rotta generale è questione di pochi minuti! Le forze egiziane in Galilea sono ridotte a pochi sbandati, che tuttavia tengono ancora Gerusalemme.



    Estate 259ac
    Una nuova catastrofe si abbatte sull'Impero! I Pontici, alleati di lunga data, ci attaccano! Il loro infame patto con gli Armeni a quanto pare è più allettante di una serena convivenza, o forse gli fanno gola i nostri possedimenti in Anatolia :mad:. Il nemico è numeroso e ben organizzato: una grossa armata assedia subito Tarsus, isolando Alicarnasso e Sardis, difese al momento da truppe mediocri (per lo più opliti con 2 cavallerie e 2 generali). Gli Armeni si fanno audaci e si avvicinano ad Hatra, pur rimanendo presso il confine.

    Il Senato ordina alle guarnigioni di Palmyra e Damasco di distruggere i ribelli locali, ordine prontamente eseguito. L'Armata Occidentale prosegue a tappe forzate il suo viaggio verso Ovest, consapevole del pericolo mortale che grava sull'intera parte occidentale dell'Impero!

    Solo il fronte Sud sembra fuori pericolo: la Galilea è praticamente sgombra di truppe nemiche e Gerusalemme è prossima a cadere. Un'altra sciagura si abbatte sull'Impero: l'economia è prossima al tracollo! Il bilancio è quasi in pareggio, ormai!

    Ad Est il Tribuno Maglorios attacca il grande esercito ribelle a Susa.

    La battaglia è sanguinosa: per prima cosa il Tribuno concentra la cavalleria sul lato destro e la scaglia in una devastante carica sui tiratori ribelli. Due unità di arceri a cavallo e una di arceri appiedati vengono travolte prima che la fanteria orientale possa intervenire. Lo sfondamento dei cavalieri li porta fuori pericolo mentre le falangi sotto la copertura di un distaccamento di arceri (appena arruolati a Susa) si avvicinano.

    Non ci vuole molto: la fanteria nemica cerca di evitare l'impatto con le falangi ma la cavalleria la minaccia su tutti i lati. Bersagliato da frecce e giavellotti, il nemico carica ma fugge ancora prima di arrivare a contatto con le picche Seleucide. L'inseguimento che ne consegue determina l'annientamento completo dell'esercito ribelle...




    Tanti nemici, tanto onore, ma qui si esagera!!!! :mad::mad::mad::mad:

    Che si fa? :piango:
     
  18. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    SENATO:
    Obiettivi in corso:
    -Pergamo entrò 3 turni: premio + 2000

    -Sidon entro 6 turni,+2000...mi tengo però la possibilità di annullare questa missione,se diventasse troppo difficile attuarla....
    -Alessandria entro 13 truni +3000,-3000
    Obbiettivi falliti:
    Susa non conquistata...-5000(l'avete fatto prima?perchè l'avete conquistata,ma dopo il tempo stabilito...).
    Obbiettivi completati:
    -Nessuna città Persa!+2000...

    Se posso darvi un consiglio,abbandonerei momentaneamente l'avanzata verso l'egitto per salvare Tarsus,magari mettendo qualche flange a coprire Gerusalemme,dovrebbe bastare...se aveste conquistato Pergamo ora avreste una base più forte per conquistare i pontici!:p

    Ah,il crick me lo sta portando il mulo...
     
  19. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Togli Sidon dagli obiettivi :contratto:

    Comunque ho aspettato che finissero gli obiettivi che pareggiavano i conti: Susa -5000 Sidon + 2000 Nessuna città persa +3000. Totale = 0 :(

    Il tradimento dei pontici non ci voleva, adesso sono guai! Potevamo farcela a prendere Alessandria, ma ora... :wall:
     
  20. pak

    pak

    Registrato:
    2 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.154
    Località:
    Ivrea
    Ratings:
    +3
    Linee guida esercito Sud.
    Lasciare un esercito di media grandezza (2 cavallerie di cui una del generale + 2 opliti + 1 pelatasti e 1 picchieri) ad assediare Gerusalemme. se la guarnigione è piccola non dovrebbero esserci problemi. Se gli egizi dovessero minacciarci, conquistare la città con un assalto diretto e ripararci dentro.
    Il resto dell'esercito è a disposizione i Mazzocus o di Maglorius per sbrogliare la situazione critica.
    Se la situazione a Nord e a Ovest peggiora ulteriormente, levare l'assedio di Gerusalemme e correre in aiuto.
    Per il momento quindi fermare la penetrazione a Sud....anche se, il momento sarebbe ideale per dare una bella ranzata agli Egizi indeboliti...ma vabbè...mica possiamo avera facile facile!!
    Pakaristofanes ha parlato.
     

Condividi questa Pagina