1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Rome II: prime impressioni

Discussione in 'Total War' iniziata da Filippo I di S.G., 3 Settembre 2013.

  1. cohimbra

    cohimbra Guest

    Ratings:
    +0
    Può darsi, io non lo so. Ma i file-pak non si scompattano in fase d'installazione? Anche MTW sul CD era
    contenuto in 3/4 mega-file-pak. Se così non fosse quello che ho scritto è inutile. Comunque vale la pena darci
    un'occhiata, ma sono sicuro che se esiste un modo per sbloccare le fazioni non tarderà a comparire sulla rete...
    basta rimanere vigili.
     
  2. Il legato di Roma

    Il legato di Roma

    Registrato:
    9 Settembre 2013
    Messaggi:
    68
    Località:
    Ostia
    Ratings:
    +3
    ora vedo se funziona... Grazie mille comunque!
     
  3. Il legato di Roma

    Il legato di Roma

    Registrato:
    9 Settembre 2013
    Messaggi:
    68
    Località:
    Ostia
    Ratings:
    +3
    No, purtroppo non va. Oltre al fatto che tutti i file allo stesso modo, e mi ci è voluto un po' per trovare quello giusto, purtroppo non va. Comunque faccio vedere tutto ad un mio amico e ci sono delle possibilità che riesca a trovare una soluzione. Comunque, tutto sommato, io non sento un ardente bisogno di sbloccare anche le altre civiltà... il gioco è divertentissimo anche senza. La campagna con i romani è assolutamente bellissima... anche se ti dicono che il livello di difficoltà è basso, è una cavolata, perchè sei circondato da nemici. Tranne che con siracusa, non riesci a stringere accordi commerciali con nessuno, e come se non bastasse, sei in guerra con gli etruschi. Anche per un assiduo totalwariano come me è una bella sfida... Ribadisco che è veramente un bel gioco, forse il miglior gioco strategico per Pc, oserei dire.
     
  4. ale7239

    ale7239

    Registrato:
    28 Ottobre 2012
    Messaggi:
    151
    Località:
    Repubblica delle Tre Leghe
    Ratings:
    +12
    Sono dai tempi di Empire total war che moddare è diventato difficile bisognerebbe guardare su total war centrer se è uscita una qualche mod. Comunque non è che potete postare uno o più screen della mappa all'inizio della partita visto che io non riuscirò a comprare il gioco prima di natale e la mappa con più di 100 fazioni la voglio vedere.
     
    • Agree Agree x 1
  5. Il legato di Roma

    Il legato di Roma

    Registrato:
    9 Settembre 2013
    Messaggi:
    68
    Località:
    Ostia
    Ratings:
    +3
    Scusa la mia ignoranza, ma, in che senso screen della mappa all'inzio della partita? Vorresti sapere com'è la mappa? è la solita, solo che cambiano alcuni insediamenti (diciamo che da quel punto di vista è completamente diversa). Infatti sopravvivono solo le città più importanti (Roma, Cartagine, Alessandria, Sparta, Atene, Pella...), le altre sono completamente diverse. La mappa si estende dall'estremo sud della scandinavia, fino al confine egitto-sudan (però in una buona parte di deserto del sahara e di costa orientale non c'è nulla, e succede la stessa cosa anche se si va oltre i territori dei germani, a nord est) mentre orizzontalmente si estende dalla Lusitania fino al pakistan, più o meno.
     
  6. Il legato di Roma

    Il legato di Roma

    Registrato:
    9 Settembre 2013
    Messaggi:
    68
    Località:
    Ostia
    Ratings:
    +3
  7. Il legato di Roma

    Il legato di Roma

    Registrato:
    9 Settembre 2013
    Messaggi:
    68
    Località:
    Ostia
    Ratings:
    +3
    Questa però indica solo le province, non dar retta ai colori, non indicano la vera dislocazione delle civiltà
     
  8. ale7239

    ale7239

    Registrato:
    28 Ottobre 2012
    Messaggi:
    151
    Località:
    Repubblica delle Tre Leghe
    Ratings:
    +12
    Grazie comunque ma intendevo un immagine della mappa strategica con gli insediamenti assegnati alle varie fazioni
     
  9. Hendioke

    Hendioke

    Registrato:
    16 Giugno 2012
    Messaggi:
    265
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +24
    tenete conto che non esiste più la fazione come concepita nei precedenti giochi TW ma un sistema più simile a quello, nuovo per la serie, di Shogun II. Sopra le fazioni hai un raggruppamento per culture (Roma, stati ellenici ecc.), e ad ogni cultura sono legati dei bonus, a loro volta divise in fazioni che per Roma corrispondono alle gens, e quindi non cambia la nazione che andrai a guidare ma cambiano solo i bonus di fazione, e che per le altre culture corrispondono a diversi popoli con diversi territori ed unità.

    Bisognerebbe quindi vedere:
    - se le fazioni non giocabili sono riuniti in gruppi culturali come quelle giocabili
    - se le fazioni non giocabili hanno dei bonus specifici e se li hanno anche gli eventuali gruppi culturali che le comprendono

    se questi elementi non sono presenti, se le fazioni non giocabili seguissero logiche diverse, temo proprio che con un mero spostamento non si otterrebbe niente e che sia necessario aspettare un modder che ne cambi le caratteristiche.
     
  10. Il legato di Roma

    Il legato di Roma

    Registrato:
    9 Settembre 2013
    Messaggi:
    68
    Località:
    Ostia
    Ratings:
    +3
    Noi parlavamo di fazioni sbloccabili a pagamento. Comunque non penso che per le altre 100 circa fazioni ci sia qualche bonus specifico...sarebbe un enorme lavoro colossale sprecato....
     
  11. Ciotto

    Ciotto

    Registrato:
    4 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.780
    Località:
    Lecco
    Ratings:
    +113
    Se vi interessa un mod che sblocchi tutte le fazioni basta che andate sul Total War Center Forum e lì hanno rilasciato un mod che rende tutte e 100passa le fazioni giocabili. L'unico inconveniente è che non hanno, le fazioni sbloccate, i bonus/malus specifici come invece hanno le fazioni "principali".
     
  12. Il legato di Roma

    Il legato di Roma

    Registrato:
    9 Settembre 2013
    Messaggi:
    68
    Località:
    Ostia
    Ratings:
    +3
    Buono a sapersi, domani mi precipito. Voglio giocare con i budini!
     
  13. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Provato per curiosità

    Le battaglie sono decisamente troppo veloci...sarebbe bello giocare con la modalità che non permette pause (realism mode), ma come si fa con una battaglia così frenetica? si finisce solo per non capirci niente.
     
  14. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Più veloci che in shogun?
     
  15. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    A boh, a Shogun non ho giocato. Comunque con le pause in parte si risolve il problema, in parte. E' tutto più frenetico di quanto mi ricordassi (l'ultimo TW che ho giocato è stato MTW2) ma mi sto abituando. La campagna a livello legendary finalmente mi dà una qualche sfida, anche se a costo di vedere fazioni mono-regione che hanno un esercito grosso quanto un Roma che controlla tutta l'Italia.
     
  16. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Ok, ho chiesto perché li ho giocati tutti tranne questo. Nell'ultimo, in particolare, e cioè in shogun ho notato che hanno aumentato sia la velocità sia il crollo del morale. Direi che sono stato soddisfatto, a condizione che non si esageri. Essendo un gioco in tempo reale, il giocatore deve avere un minimo di tempo per ragionare, altrimenti diventa un gioco a chi hai lo dito più veloce del west, e a me questo non esalta. Mettere in pausa a me non piace, non so perché. Comunque, mi sembra di capire che i giudizi sono mediamente moderatamente positivi, ma credo che mi unirò a coloro che scelgono di aspettare un momento, sia per il prezzo, sia per la stabilità. Personalmente penso che sia fondamentale che la sfida sia equilibrata e che le battaglie siano intriganti, perché la parte tattica mi è sempre piaciuta di più in questo gioco. Non ultimo, in questo tipo di gioco la grafica ha il suo perché, a condizione che non chieda un ninja per girare. In questo,mi sembra che i primi giocatori abbiano giudizi lievemente differenziati, e non ho ancora capito bene.
     
  17. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Diciamo che per me è troppo frenetico in ogni caso. Durante la battaglia devi sempre correre molto in giro per il campo di battaglia, ed ho rinunciato sia a fare i cambi tra le linee delle truppe, sia ad ordinare in formazione le unità prima di farle caricare. Spesso le battaglie diventano dei mischioni furibondi. Mi arrangio usando per la prima volta gli attacchi di gruppo, è l'unico modo, se non le unità attaccano a scaglioni. C'è da dire che in effetti così le battaglie sono una sfida maggiore, gestire un accerchiamento non è facilissimo.
     
  18. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Frenetici mischioni.
    Ho paura che si verifichi qualcosa di simile ai vecchi giochi in tempo reale, in cui vinceva il numero e la rapidità con cui sposti il mouse sullo schermo. Spero ardentemente che non sia così. Frenesia e tattica di solito non vanno d'accordo.
     
  19. blubasso

    blubasso

    Registrato:
    28 Marzo 2009
    Messaggi:
    3.297
    Località:
    Vienna Austria
    Ratings:
    +660
    Non sono pratico di tattiche antiche, ma siamo sicuri che davvero non si risolvevano in enormi mucchioni nei quali quello col morale piu' alto vinceva?
    Sicuramente era una tattica dei barbari (Galli, Germani ecc) ma le fazioni piu' evolute (Roma, Gracia) come si comportavano davvero? Qualcuno che conosce la Storia me lo spiega?
     
  20. Il legato di Roma

    Il legato di Roma

    Registrato:
    9 Settembre 2013
    Messaggi:
    68
    Località:
    Ostia
    Ratings:
    +3
    Le popolazioni barbare, anche se si affidavano molto alla forza d'impatto delle cariche di fanteria, e quindi sugli assalti frontali, avevano comunque una conoscenza basilare su tattiche caricate dall'utilizzo di cavalleria e schermagliatori. Gli eserciti delle fazioni più evolute, per la maggioranza si affidavano alla falange (città greche, Persia, regni successori e in parte anche Cartagine, e alle origini persino gli stessi romani), e solo poche prendevano sul serio l'utilizzo di altre tattiche, e comunque erano sempre diverse tra loro: i macedoni si affidavano molto alla cavalleria, almeno in epoca alessandrina, i cartaginesi e i persiani avevano gli elefanti, gli egiziani i cammelli e così via. I romani, invece, si affidavano principalmente all'uso della fanteria pesante. È anche vero che facevano uso anche di altri tipi di truppe, tuttavia le tattiche, quasi sempre, erano incentrate sulle legioni: non furono molte la battaglie risolte da cariche di cavalleria e da un costante fuoco di artiglieria. Possiamo dire che anche i romani avevano la propria "arma segreta": scorpioni, catapulte, onagri eccetera, tuttavia, anche quest'ultimi non avevano una grosso peso sull'andamento: diciamo che tutto girava intorno alla legione.

    Concludo col dire che "mischione"è un termine molto relativo: anche le battaglie più accuratamente eseguite, alla fine diventavano comunque un mischione furibondo.
     

Condividi questa Pagina