1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Rome II annunciato!

Discussione in 'Total War' iniziata da paolot, 3 Luglio 2012.

  1. paolot

    paolot

    Registrato:
    11 Febbraio 2009
    Messaggi:
    507
    Ratings:
    +35
  2. Filippo I di S.G.

    Filippo I di S.G.

    Registrato:
    30 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.573
    Località:
    Santa Giustina Bellunese
    Ratings:
    +0
    Non si può non dire che gli manchi la fantasia!
     
  3. Purfa

    Purfa

    Registrato:
    22 Febbraio 2010
    Messaggi:
    1.379
    Località:
    Mogliano, Italy
    Ratings:
    +122
    Dopo il crollo Empire->Napoleon->Shogun2 non so cosa aspettarmi, e con la varietà d'unità e tattiche che esistevano all'epoca non mi sembrerà strano vedere in DLC "Cacciatori d'elefanti a cavallo! Acquista questa fantastica unità cartaginese e potrai sterminare qualsiasi nemico sul campo di battaglia! Al modico prezzo di 2 avrai a disposizione la più forte unità del gioco per battere chiunque sul campo di battaglia!" E poi si passerà allo spam di unità DLC come per Empire, Napoleon e Shogun. Fortuna che nei tornei seri o le si usa tutti o non le si usa nessuno.

    In breve, temo che toccherà vedere un altro mito sputtanato
     
    • Like Like x 1
  4. Pinky

    Pinky

    Registrato:
    12 Luglio 2010
    Messaggi:
    3.826
    Località:
    Sardegna
    Ratings:
    +47
    Aspetto Medieval III :asd:
     
  5. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
    Non mi sembrava venuto male Shogun 2 O_O
     
  6. archita

    archita

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.269
    Ratings:
    +1
    io volevo china total war ma la gente vuole ancora i soliti galli seminudi e i romani in t-shirt e falsissimi egiziani XD

    rome 2 non lo comprerò !
     
  7. Filippo I di S.G.

    Filippo I di S.G.

    Registrato:
    30 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.573
    Località:
    Santa Giustina Bellunese
    Ratings:
    +0
    Infatti! Anche io lo avrei voluto ambientato in Cina! Oppure in India! Con tutta la loro utenza consolidata potrebbero tranquillamente scegliere scenari del tutto inusuali senza rischiare nulla!
     
  8. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.897
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.427
    Io ero innamorato del primo ma sono poi rimasto sbigottito dai titoli successivi, lo proverò di sicuro, sperando che sia un capolavoro!
    spero di non dovermi scontrare poi con la realtà...
     
  9. Diego Alatriste y Tenorio

    Diego Alatriste y Tenorio

    Registrato:
    7 Giugno 2012
    Messaggi:
    573
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +25
    Ormai gioco ai total war solo per le battaglia...stanno implementando solo quell'aspetto...
     
  10. Giank56

    Giank56 Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.620
    Località:
    Paratico
    Ratings:
    +108
    Dal video si può intendere che puoi ottenere quello che vuoi tramite forza militare (scena dei soldati), sotterfugi (scena hot :asd:) e gioghi politici (scena dei due senatori).
    Io gli do fiducia anche se ormai sono rassegnato allo loro inutile quanto pessima politica pro-DLC e soprattutto anti-mod, quantomeno il risultato ottenuto con Shogun mi fa sperare in qualcosa di positivo per questo Rome, male che vada si torna tutto sul capostipite! :asd:
     
  11. bohchilosa

    bohchilosa

    Registrato:
    24 Settembre 2012
    Messaggi:
    59
    Località:
    Tobriand
    Ratings:
    +0
  12. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    io tutto questo crollo di qualità da empire a napoleon a shougun 2 non l'ho visto. Mi sono divertito, e molto, con tutti e 3. Sono cose diverse. Il primo Rome era bellissimo, e ci sono stati parecchi mod. Sembra che ritornino alle origini, shogun 2, rome 2, chissà se poi ci sarà Medieval 3? Sinceramente sarei più attratto da qualcosa di più originale, da un pò di coraggio in termini di marketing, da qualcosa di nuovo insomma, e ci sono veramente tantissimi scenari storici possibili. Ma tanto, poi, mi compro quello che mi propinano. E come sempre mi divertirò. Sperando nel mod che mi dia quel che il vanilla non avrà certamente. Se la politica lo consentirà, chi lo sa?
     
  13. bohchilosa

    bohchilosa

    Registrato:
    24 Settembre 2012
    Messaggi:
    59
    Località:
    Tobriand
    Ratings:
    +0
    Conta che la maggior parte dei giocatori che criticano i Total war da te citati sono spinti a farlo poichè non li attira il periodo storico
     
  14. Giank56

    Giank56 Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.620
    Località:
    Paratico
    Ratings:
    +108
    Vero, ma i 2/3 sono coloro che protestavano per l'impossibilità di modding e per l'ingiocabilità delle prime versioni, Empire all'uscita era pesantissimo e tantissimo lag, col tempo è migliorato grazie alle patch, anche se potevano sforzarsi un po' di più sulla mappa, è triste vedere Spagna e Francia mono regioni.
     
  15. bohchilosa

    bohchilosa

    Registrato:
    24 Settembre 2012
    Messaggi:
    59
    Località:
    Tobriand
    Ratings:
    +0
    Credo che in Empire hanno preferito concentrarsi sulla mappa globale piu che su l'Europa,anche se in effetti 8 regioncine in piu le avrebbero potute mettere.In Napoleon francamente non ricordo quante regioni ci fossero.
     
  16. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Il punto è che non hanno innovato di molto le meccaniche di gioco, anzi, l'unica evoluzione è la diplomazia, che è passata da "livello capra" a "livello accettabile".

    E per quelli come me è troppo facile vincere con un vanilla così scarso. Anche perché nel frattempo sono cresciuto e diventato più bravo, certo.

    Un modo per continuare a giocare erano le mod, ma le hanno affossate in nome di una maggior leggerezza sull'HD del gioco e dei DLC.
     
  17. Diego Alatriste y Tenorio

    Diego Alatriste y Tenorio

    Registrato:
    7 Giugno 2012
    Messaggi:
    573
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +25
    Io, invece, ho molta fiducia in questo episodio.
    Proprio perché non hanno innovato le meccaniche di gioco, c'è bisogno di un total war...di una battaglia, dell'aspetto cinematografico della serie.
     
  18. bohchilosa

    bohchilosa

    Registrato:
    24 Settembre 2012
    Messaggi:
    59
    Località:
    Tobriand
    Ratings:
    +0
    - Nuovo motore grafico che dovrebbe supportare le battaglie più dettagliate e più vaste di tutta la serie (Pc Gamer 2-7)
    - Sembra che torneranno i discorsi dei generali (Pc Gamer 2-7)
    - Flotte ed eserciti potranno prendere contemporanemante parte alla battaglia (Pc Gamer 2-7)
    - Le unità navali saranno composte da più navi (Videogamer 2-7).
    - In base alla battaglia dimostrativa ambientata durante l'assedio finale di Cartagine alla fine della Terza Guerra Punica possiamo ricavare queste informazioni:
    [1] esistono navi dotate di catapulte (Pc Gamer 2-7) che possono lanciare rocce infuocate (IGN 2-7)
    [2] i soldati potranno sbarcare dalle navi una volta raggiunta la costa (Pc Gamer 2-7)
    [3] confermata la presenza di scale e torri d'assedio (IGN 2-7)
    [4] questa battaglia sarebbe una dimostrazione del fatto che l'inizio delle battaglie sarà più flessibile e variegato a seconda delle circostanze (come per esempio sbarcare su un spiaggia) (Pc Gamer 2-7)
    [5] a seconda del pathos e della tensione del momento generali, legionari, capitani si preoccuperanno di incoraggiare i propri uomini, tornando sui propri passi se necessario (sottolineo che questa affermazione non è romanzata, realmente sentiremo parole di incoraggiamento, realmente vedremo legionari muoversi come se gestissero i propri uomini) (IGN 2-7)
    [6] non esistono edifici puramente decorativi, in ognuno potranno entrare delle unità e si potrà distruggerà le mura pezzo per pezzo (Pc Gamer edizione svedese 7-12)

    - Il livello di zoom permetterà di godersi la battaglia sia ammirandola nella sua interezza, visionando interi eserciti schierati, sia concentrandosi su uno scontro corpo a corpo tra due soldati (Pc Gamer 2-7). L'elevatissimo livello dei dettagli della singola unità sembra essere confermata all'unanimità in tutti gli articoli.
    - Ritornano gli elefanti naturalmente (Rock Paper Shotgun 2-7)
    - Le battaglie più lunghe tenderanno a durare 45 minuti (Rock Paper Shotgun 3-7)
    - L'intento della CA sarebbe quello di ridurre la parte gestionale per quanto riguarda la formazione degli eserciti. Un esempio in tal proposito sarebbe quello di cambiare le unità amministrative della mappa di campagna. Le unità principali saranno le province. Ogni provincia a sua volta sarà composta da più regioni (forse 3 o 4 (Rock Paper Shotgun 2-7)). Sarà possibile darà indicazione di tipo militare, politico e amministrativo sia ad un'intera provincia (gli ordini poi ovviamente si rifletteranno sulle regioni di cui è composta la provincia), sia ad una singola regione. Sarà possibile conquistare separatamente le regioni. (Pc Gamer 2-7)
    - La formazione delle province non sarà predefinita: sarà possibile combinare le regioni in province una volta conquistate. (Pc Gamer edizione svedese 7-12)
    - Nel momento in cui arruoleremo degli uomini questi non formeranno delle singole unità, ma intere legioni. In particolare i tratti caratteritisci che prima appartenevano ai generali e alle unità passeranno alle legioni. Ogni legione avrà la sua storia e la storia di quella legione sarà anche la storia del suo generale (IGN 2-7)
    - L'estensione della mappa di campagna sarà maggiore, così come ci si aspetta in epoco romana. (Si lascia intendere che la mappa sarà di estensione largamente superiore a Shogun II, ma non così tanto rispetto alla versione precedente di Rome). In ogni caso il numero di province non sarà elevatissimo (il livello di dettaglio è affidato alle centinaia di regioni (Videogamer 2-7)). Ogni provincia avrà una regione "capitale" (che a quanto pare potremo scegliere e cambiare). (PC Games N 2-7)
    - Le unità saranno molto differenti tra fazioni, molto più che nei precedenti titoli della serie Total War. (Pc Gamer edizione svedese 7-12)
    - La campagna sarà costellata di eventi trigger che sbloccheranno nuove caratteristiche di gioco (Rock Paper Shotgun 2-7). Lo scopo finale sarebbe quello di far sbloccare solo alcuni eventi storici (e non) a seconda di come evolve la campagna (IGN 2-7). Sarà possibile decidere se conservare la Repubblica oppure se diventare Imperatore (Dittatore) (Videogamer 2-7).
    - Le spie, come in Shogun 2, saranno in grado di rilevarci le intenzioni dell'AI indicandoci fra quanti turni verremo attaccati. (Pc Gamer edizione svedese 7-12)
    - Non saremo obbligati ad usare la fazione romana per poter sbloccare le altre. Tutte le fazioni giocabili saranno disponibili sin da subito.(Rock Paper Shotgun 2-7))
    - Conquistare una città dopo un assedio sarà più complicato. Ogni città avrà più punti di cattura (non solo la piazza centrale): la città non potrà essere conquistata sin tanto che il nemico occuperà anche uno solo di questi punti. (Rock Paper Shotgun 3-7))

    - Confermate alcune fazioni (per tratti generali e non elencandone precisamente i nomi): Galli, tribù Germaniche, Cartaginesi, Egiziani (in base alla traduzione letterale), Parti, Daci e Capadocciani (PC Games N 2-7); in totale le fazioni saranno più di 50 (gamersglobal.de 2-7)

    - Confermata la presenza della modalità multiplyaer (Pc Gamer 2-7)
    - l'obiettivo della CA sarebbe quello di non modificare il requisiti minimi rispetto a Shogun II (PC Games N 2-7)
    - Vengono riportarte più e più promesse circa l'AI. (IGN 2-7) Visto il recente passato non mi sento di riportarle tutte. Tutto sembrerebbe poggiare sul nuovo dilemma system. In altre parole l'AI a seconda delle situazioni si troverà a dover bilanciare due atteggiamenti estremi: aggressività assoluta (conquisto e distruggo il mio avversario), pacificità estrema (evito in ogni modo possibile di combattere e cerco di stringere legami commerciali). I comportamenti non saranno legati ad una memoria di fazione, ma la qualità del rapporto tra fazioni dipenderà dai personaggi (PC Games N 2-7)

    - In base alla battaglia dimostrativa ambientata durante l'assedio finale di Cartagine alla fine della Terza Guerra Punica possiamo ricavare queste informazioni:
    [6] non esistono edifici puramente decorativi, in ognuno potranno entrare delle unità e si potrà distruggerà le mura pezzo per pezzo

    - La formazione delle province non sarà predefinita: sarà possibile combinare le regioni in province una volta conquistate.

    - Le unità saranno molto differenti tra fazioni, molto più che nei precedenti titoli della serie Total War.
    - Le spie, come in Shogun 2, saranno in grado di rilevarci le intenzioni dell'AI indicandoci fra quanti turni verremo attaccati.

    D: Le preview si sono concentrate molto su Roma, questo significa che le altre fazioni nel gioco verranno trascurate?
    R: Niente affatto. Si sta lavorando molto su tutte le differenti culture presenti nel gioco

    D: Cos'è tutto questo parlare di riduzione della micro-gestione della campagna, ne state abbassando il livello di qualità?
    R: Non la stiamo rendendo banale. La campagna di Rome II avrà più profondità che mai. Abbiamo anche intenzione di ridurre la micro-gestione nella fase finale del gioco così i giocatori potranno concentrarsi sul gioco e sui nuovi meccanismi che stiamo introducendo nella campagna.

    D: Alcune anteprime hanno parlato molto di armate, vi state sbarazzando delle singole unità o potremo ancora controllarle?
    R: Ci saranno ancora unità separate. Dal lato della campagna stiamo ponendo più enfasi sulle armate e sul fatto che avranno una storia o un'eredità (intesa come storia ereditata). Parleremo di questo più nel dettaglio quando col passare del tempo inizieremo a parlare (in antemprima) approfonditamente della campagna.

    D: Ci saranno DLC per Rome II?
    R: Si, ci saranno DLC per Rome II. Saremo più precisi quanso saremo più vicini alla data d'uscita e parleremo anche del perché non sia stato tagliato questo tipo di contenuto dal titolo al lancio.

    D: Sarà pesantemente scriptato con tutto questo parlare di personaggi o sarà un sandbox game?
    R: Sarà una grande campagna, stiamo cercando di inserire più storie nella campagna in modo tale che sia ogni volta diversa e basata su quello che fai. Di nuovo, diremo di più sulla campagna in una data più lontana.

    D: Le immagini sono prese dal gioco?
    R: Si sono prese dall'assedio di Caratagine che abbiamo mostrato ai giornalisti.

    D: Quanto sarà storicamente accurato Rome II?
    R: E' più utile parlare in termini di autenticità storica che di accuratezza storica, che in passato non ha mai impedito al giocatore di sentirsi comunque coinvolto. Ci sono molte cose che facciamo che non sono accurate perché è un gioco; le battaglie durano minuti e non ore o giorni per esempio. Quindi nessun gioco può essere storicamente accurato, ma puntiamo alla maggior autenticità storica di sempre. Questa si riferisce all'aspetto e all'atmosfera data dalle varie nazioni e dai popoli del gioco, a partire dal modo in cui sono vestiti, dal loro equipaggiamento che usano sul campo di battaglia, sino ai meccanismi della mappa di campagna. Quindi l'armatura, la tunica, gli elmi, gli scudi e così via sono basati su esempi storici. Le unità reclutabili si baseranno sul tipo di unità che abbiamo schierato precedentemente e sulle società delle diverse culture. Ci saranno unità storicamente rare, le aggiungiamo perchè sono diverse e interessanti. Come nei recenti giochi Total War, queste non saranno a disposizione di tutti gli eserciti, ma saranno li per dare più atmosfera.

    D: Ci saranno unità con armi miste, per esempio barbari che combattono con spade e lance?
    R: No, anche se storicamente questo poteva verificarsi. Le abbiamo divise in diverse unità per ragioni di giocabilità. Lance e spade hanno stats differenti nel nostro gioco, quindo vogliamo che siano l'arma principale di unità diverse, così sarà più chiaro per il giocatore il loro uso e potrà personalizzare il proprio esercito basandosi di più sullo stile di gioco.

    D: Lo sforzo maggiore sarà profuso per la fazione romana a spese delle altre fazione e delle altre culture?
    R: Ovviamente ci sono molte più informazioni disponibili su Roma che sulle altre fazioni e sulle altre culture di questa epoca, ma questo non significa che le stiamo trascurando. Molta della ricerca si è concentrata sulle unità delle fazioni non-romane e sulla mappa di campagna per bene rappresentarle.

    D: Parlando di riduzione della micro-gestione della campagna, si intende concentrare il gioco ancor più sulla guerra?
    R: Lo scopo della riduzione della micro-gestione delle provincie e delle regioni è fare in modo che la campagna si possa concentrare di più su altri aspetti e non solo sulla guerra. Ci sono molte nuove caratteristiche che accresceranno la profondità della campagna. Non è proprio ora di elencarvele, ma aspettatevi più intrighi e più enfasi sui personaggi.

    D: Torneranno i mercenari?
    R: Sì

    D: Rome II userà ancora Steam e perché?
    R: Si Rome II userà e richiederà Steam esattamente come in Empire, Napoleon e Shogun II.

    Steam offre un sacco di vantaggi sia per noi, sia per i giocatori; a partire dalla posssibilità di aiutarci a raggiunger più persone, di fornire continui aggiornamenti per la campagna e il multiplayer, permettendoci allo stesso tempo di avere una grande piattaforma per le DLC e di ridurre la pirateria.

    In genere integrando le caratteristiche di Steam nel gioco (come la lingua, social network, achievement e le caratteristiche del multiplayer per esempio) ci aiuta anche a spendere più tempo per lo sviluppo di miglioramenti e l'implementazione di altre caratteristiche.

    Stiamo anche parlando di qualche eccitante caratteristica aggiuntiva di Steam per il futuro.

    PS: la traduzione non è letterale ovviamente. Se dovesse esserci qualcosa di particolarmente inesatto o incomprensibile, fatemelo notare

    D: Nei precedenti giochi Total War una singola nave era in grado di trasportare intere armate. Perché succedeva questo e cambierà in Rome 2?
    R: Nei precedenti giochi Total War si è sempre trattato di un'astrazione. Non abbiamo mai detto che tutte le truppe fossero contenute in una singola nave. L'esercito è sempre stata pensato come se disponesse di una flotta da trasporto propria che non abbiamo rappresentato, affiancata dalla vera flotta che rappresenta la scorta (delle navi da trasporto).


    [​IMG]
    Post: 393
    Registrato il: 29/07/2009
    Città: CASTIGLIONE TORINESE
    Età: 29
    Sesso: Maschile
    Sergente


    Jack Lusted risponde ufficialmente ad altre 4 domande su TWC; ecco la traduzione

    D: Le animazioni 1v1 saranno ancora usate in Rome II e limiteranno il combattimento come facevano in Shogun 2?
    R: Le animazioni 1v1 saranno ancora usate in Rome II. Sono visivamente il modo migliore di mostrare i soldati che combattono l'uno con l'altro. Benché sullo schermo le animazioni fossero 1v1 in Shogun 2 il sistema di combattimento non lo era e gli attacchi multipli venivano presi in considerazione quando il motore di combattimento elaborava i risultati di un attacco.

    Comunque questo non significa che non miglioreremo anche le animazioni in altri modi per Rome II. Aspettatevi maggiori informazioni nel periodo che precede l'uscita del gioco.

    D: Tutti gli screenshot rilasciati sinora sembrano essere stati dipinti in marrone o arancione. Perché? Sarà così per tutte le parti del gioco?
    R: La tonalità marrone/arancione è presente a causa della parte del mondo in cui sono ambientati gli screenshot, Nord Africa. Tutti quelli rilasciati finora provengono dalla stessa battaglia, l'assedio di Cartagine.

    D: La costituzione (corporea) e la massa saranno più importanti in Rome II?
    R: Stiamo implementando nuovi sistemi che danno più importanza alla profondità, alla massa e alla costituzione delle unità così potrete vedere un'unità più pesante respingere un'unità più leggera durante il combattimento, per esempio.

    D: Un'anteprima ha accennato che la camera sarà fissa e non potremo più zoommare a nostro piacimento e che ci sarà una nuova vista della mappa dove non potremo dare ordini. E' vero?
    R: Sarete ancora in grado di muovere la camera intorno a voi sulla mappa di battaglia come nei giochi precedenti. Stiamo implementando nuove visuali addizionali per aiutare a migliorare l'immersione nel gioco, ma non ostacoleranno il gameplay o il controllo.

    La nuova visuale tattica offre una riduzione dello zoom con visuale dall'alto verso il basso del campo di battaglia per contribuire a dare una panoramica di quello che sta accadendo. Quali ordini si potranno o non si potranno dare da questa visuale è ancora da decidersi.


    In Rome II ci saranno un po' di cambiamenti su come le armate si muoveranno per il mare, di alcuni dei quali non vi parleremo per un po', ma questa volta rappresenteremo i mezzi di trasporto.

    D: Rome I non distingueva tra falange oplitica e falange macedone, questa volta saranno presenti entrambe le formazioni nel gioco?
    R: Si, falange oplitica e falange macedone saranno entrambe presenti come formazione delle unità e saranno rappresentate differentemente.

    D: Nel recente episodio di Warcast hai parlato di svolta storica per la fazione dell'Egitto, cosa intendi per "svolta"?
    R: La fazione dell'Egitto non sarà più la stessa di Rome 1. La lista delle unità sarà molto differente con una mescolanza di unità elleniche così come di truppe locali. Stiamo facendo un po' una forzatura, ma come spesso facciamo, prendendo unità storicamente rare e realizzandone un quantitativo maggiore.

    D: Quanta varietà ci sarà nell'aspetto dei soldati all'interno di unità? Ci sarà una situazione simile a Medieval II e Shogun 2 o ci sarà più varietà?
    R: Rome 2 avrà la più grande quantità di variazioni all'interno della singola unità di sempre. Ci saranno molti elmi differenti, ognuno dei quali con varietà di creste, vari tipi di armature insieme a tuniche diverse e scudi di molti modelli differenti. La nuova tecnologia ci permetterà anche di variare molto di più il colore all'interno della stessa unità con la possibilità di colorare in modi diversi la stessa tunica.

    D: Tutte le fazioni nei giochi Total War sino ad oggi hanno avuto la propria combinazione di colori, continuerà ad essere così anche in Rome 2?
    R: Si, avere una combinazione di colori propria delle fazioni aiuta a renderle più identificabili sul campo di battaglia e dà un aspetto più uniforme alle loro unità. Ci sarà più varietà su come questi colori saranno applicati all'interno delle unità e quanto vivaci e variegati saranno questi colori cambierà a seconda delle differenti fazioni e culture.

    Ma di certo le unità non saranno folli combinazioni arcobaleno; i colori saranno in linea con le fazioni che rappresenteranno.

    Grazie total war games italia XD

    PS:notare l'utente che ho per sbaglio riportato sul messaggio
     
  19. archita

    archita

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.269
    Ratings:
    +1
    avete notato il Vittoriano nel video



    al 1:05 ? XD
     
  20. bohchilosa

    bohchilosa

    Registrato:
    24 Settembre 2012
    Messaggi:
    59
    Località:
    Tobriand
    Ratings:
    +0
    Ehi so sempre Americani
     

Condividi questa Pagina