1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[RoM 0.4a] L'unione fa la forza

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da nohant, 24 Maggio 2010.

  1. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    ed eccomi ancora qui, a postare l'ennesimo AAr serio, dopo quello con la GB , nella prima versione stabile di Rom. con eventi, script etc etc completi. la timeline è stata sistemata ed ora va.

    Difficolta - VH
    aggressivita' - AIuto mi pestano
    versione gioco: DD 1.2 + ROM 0.4a
    Nazione : Unione Europea
    Precisione : + o -, Parlerò degli scontir ed ogni tanto di avvenimenti esteri, NULLA quindi di enormemente lungo.

    Note :
    La russia e La cina spaccano i culi. Gli usa dormono spesso, ma in questa partita sono piuttosto attivi :D
    Aggiornerò ogni volta possibile, scrivendo come l'ultima volta. Buona lettura.
    ______________________________________________________________________
    Road To Belgrade

    questo è il titolo del giornale che ho comprato stamattina uscendo dalla caserma, in primo piano è messa in mostro la foto di un t-80 Serbo che spara ad un AFV croato, il quale esplode. Leggendo meglio l'articolo è stata posta enorme enfasi su come le manovre di accerchiamento siano perfettamente riuscite,e di come la serbia vincerà questa guerra. A fine pagina vi è anche una nota, una lamentela contro la censura dell'unione europea all'associazione giornalisti, in quando aveva riportato solo Le notizie.
    io sono il soldato semplice Alessandro, della Brigata Spezia, faccio parte del reggimento Italiano di ESF, dislocato Nel nord italia . Siamo tutti Sotto Il gruppo di Comando Sud, Assieme : Con noi sono presenti la brigata Kiel e Marseille, mentre siamo " accompagnati" da 2 divisioni , uno corazzato e l'altro meccanizzato. e questa entrata in guerra da parte della serbia ci ha colto impreparati, i mezzi sono ancora in via di rifinitura, Giusto ieri abbiamo fornito le 6 brigate corazzate Dei nuovi Leopard 2a6, Il nuovo modello con corazza reattiva e Cannone da 160mm. Sono delle vere bestie.
    oggi il comando ha avuto ordine di preparare gli Eurofighter Thypoon per il decollo con armamento terra-Aria, e gli Stryker sono stati muniti di protezioni Anti-Rpg E mitragliatrici calibro 0.70 Guidate via telecamera, il sistema antimissile è in fase di montaggio solo Sui veicoli della mia Divisione, quindi per Noi della Spezia, Della Kiel e infine della Marseille.
    I Croati sembra abbiano perso la regione di Osijek, Nella quale era situata la loro brigata meccanizzata, Colpita dall'artglieria serba, e forse dai Loro caccia.

    [​IMG]
    Composizione del Corpo D'armata Dislocato in Trentino e in Veneto
     
  2. dago

    dago

    Registrato:
    15 Aprile 2007
    Messaggi:
    353
    Ratings:
    +0
    daje nohant ^^
     
  3. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    Giorno 11:

    [​IMG]
    lo scontro per Zagabria ha inizio.

    il Comando ha dato il via alle operazioni Per il Soccorso Della Croazia. Alle 04.00 Sono stati fatti decollare i primi caccia, e noi Siamo montati Sugli stryker per raggiungere zagabria, Ultima resistenza Croata. Se la città cade, allora tutto è perduto.
    Le truppe serbe hanno gia occupato tutta la parte orientale della croazia, uccidendo e depredando. Da quanto ci è stato riferito, è un esercito formato da 15 brigate meccanizzate e 5 corazzate, con 2 unita' di fanteria a meta' organico. l'intera E70 è in mano Loro, come anche la parte orientale di Zagabria, Speriamo di arrivare in tempo.

    [​IMG]
    l'occupazione Serba Della Croata e il posizionamento Delle truppe UE

    I primi a partire siamo noi della spezia, e siamo anche i primi ad arrivare, la situazione è disperata, la città è completamente in mano al nemico, noi prendiamo posizione nell'aereporto di Zagabria, ( Green Zone ) e ci prepariamo per l'operazione Green Route.
    la strategica consiste nel dividire le 3 brigate ed assaltare i tre punti nevralgici dell' E71 (autostrada ) La brigata Kiel e la Marseille Attaccherano le posizione ad est, dove c'è lo svincolo con i caselli, Noi della spezia attacheremo ad ovest, prima del ponte che permette l'entrata a Zagabria, a 60 KM dall'aereporto in direzione Nord.
    il tutto dovrà essere sbrigato in 6 ore, prima che il nemico riesca a capire in che direzione arriveranno gli attacchi, hanno la superiorità Numerica. più a est la Meccanizzata e la Corazzata incontreranno le brigate meccanizzate serbe, noi speriamo di incontrare solamente fanteria, al massimo qualche esploratore.

    [​IMG]
    Prima fase Operazione Green Route

    Le Due brigate A est hanno sfondato rapidamente e si sono assestate su nuove posizioni ben piu' solide, riuscendo ad attraversare il fiume quasi senza perdite, noi purtroppo abbiamo perso due Stryker e un Leopard nel tentativo di guadagnare l'incrocio, le truppe nemiche ( corazzati, meccanizzati e qualche elicottero ) sono ripiegati oltre al ponte, Cosi ci spariamo da un lato all'altro.
    la Kiel sta Oltrepassando La green Route per combattere con la brigata meccanizzata nemica dall'altro lato, che ostacola noi della spezia. La Marseille invece ha ottenuto risultati insperati, ed è riuscita a fare indietreggiare la brigata nemica, obbligandola ad un continuo ripiegamento. Dopo 4 ore di scontri, le strade sono state liberate, e la Divisione ESF può utilizzare la Green Route per prendere posizione più A nord, e continuare la Liberazione della Croazia.

    [​IMG]
    seconda parte dell'assalto
     
  4. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Cheffigata! Hai preso l'idea da rawghi di usa google earth, vero?
     
  5. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    ahime Si. ma funziona più che bene, e sono felice di averlo fatto ^_^
     
  6. navy94

    navy94

    Registrato:
    31 Ottobre 2008
    Messaggi:
    317
    Località:
    casale monferrato
    Ratings:
    +2
    ma scusa la croazia fa parte dell'eu??
     
  7. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    l'ue garantisce l'indipendenza a tutti gli stati balcanici, mediorentali e Ex repubbliche Sovietiche. La slovenia è andata contro un trattato di non belligeranza e ne paga le conseguenze :D
     
  8. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    La Sacca

    [​IMG]
    ESF assaltano


    24 maggio 2006, Le truppe Europee continuano ad avanzare, guidate dalla brigata spezia e dalla Kiel, che scontro dopo scontro fanno ripiegare l'intera armata serba. La E70 è stata lasciata alla Retrovia Eureopa, Mentre ora si combate per la S45, a Garesnica, Dove sono annidate 4 brigate Serbe. La Spezia Avrà l'ordine di attaccare da sola, mentre La Kiel e la Marseille fiancheggeranno la zona, continuando sulla superstrada. la situazione è Critica, e il tutto è dimostrato dai nostri mezzi, colpiti da mine, rpg.. colpi di carro.. non pensavamo questa resistenza, non eravamo pronti. Non è una passeggiata. le truppe serbe sono ben addestrate, difendono via per via.

    [​IMG]
    l'avanzata sulla E70 e sulla S45

    Come se non bastasse, noi della spezia fummo isolati quasi subito, tagliati fuori. le brigate nemiche erano molto piu' di quelle previste, e ad un certo punto ci ritrovammo isolati . i plotoni della Spezia si divisero assieme ai Mezzi , in modo da colpire in punti diversi la Zona attorno a Garesnica, oramai fortificata dalle truppe serbe. Satelliti ci avevano mostrato un qualcosa come 5-6 Plotoni di fanteria, con qualche mezzo al seguito, Ma quello che incontrammo li era ben superiore a ciò che ci aspettavamo..era molto superiore.. io e il mio plotone fummo scaricati a Ciglenica, un piccolo paese di 400 abitanti da UN Chinhawk, quindi niente Stryker, niente di niente. Undici uomini, con i fucili e la nostra testa, contro probabilmente 100 o 200 soldati Serbi. Quell'incrocio Ci serviva. Quell'incrocio Costerà sangue.

    [​IMG]
    Chinhawk Green1 In Avvicinamento a Ciglenica

    [​IMG]
    Soldato scelto Emanuele, Ex Folgore controlla fuori dal finestrino.

    la situazione era drammatica, non bastava essere in pochi, ma fummo avvistati quasi subito, e l'elicottero stesso venne abbattuto dalla contraera, i 6 sopravvissuti ( con grazie a dio me incluso ) dovevano aprirsi la strada verso Glicenica, Il paese croato non ancora completamente occupato, e combattere strada per strada, sotto organico, senza comandante, e con poche munizioni e nessuna copertura per quasi 2 kilometri di campi.​

    [​IMG]
    La divisione della Spezia in plotoni

    Raggiunta Cilieginica niente era risolto, il nostro plotone dovette fermarsi a riposare, prendere parte delle armi serbe, munizioni, qualche macchina presa in prestito ai civili locali e muovere l'assalto a Garesnica, Roccaforte Serba. La missione era una semplice infiltrazione . Dovevamo entrare in città, usare i puntatori Laser contro le batterie AA nemiche, e aspettare i missili Stryker. Ma tutto fu un disastro. I serbi ci scoprirono quasi subito, in un quartiere a sud della città, e presto ci trovammo occupati in scontri a fuoco strada per strada. Il tuttò di Notte. Lo scontro si concluse alle 05.50 del giorno seguente, Noi avevamo 2 morti ed un ferito; 3 Attivi. Io, Emanuele E Johansonn . Le AA nemiche erano andate, E il Plotone che doveva supportarci era stato Massacrato in una chiesa, a 5 isolati da noi. non Abbiamo fatto in tempo.​

    [​IMG]
    Soldato Alessandro Ed Emanuele Durante Scontri a nord di ciglenica

    [​IMG]
    Caporale Johanson Urla qualcosa ai soldati durante l'assalto all'incrocio con la E45
     
  9. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    belgrado!

    [​IMG]
    Il Corpo D'armata sud al completo nell'assalto su Belgrado

    Le truppe dell'unione europea nonostante i danni riportati dai diversi anni di non belligeranza, dal carente addestramento erano riuscite a prendere possesso della e70, della S45, e quindi, si erano aperte la strada per belgrado. per la capitale serba si era mobilitato l'intero contingente sud. il Corpo corazzato e quello meccanizzato attacavano da Nord a Zrenjanin, Mentre le brigate di ESF, supportate dall'HQ e da 2 brigate di Ranger cercavano di aprirsi la strada per Novi-Sad . i serbi erano in ritirata su ogni posizione, sembravano non volere piu' combattere . l'autostrada sgombra per centinaia di kilometri, e mentre l'esercito croata liberava l'intera nazione, le truppe dell'unione europea si muovevano verso Belgrado, in un assalto frontale.
    è molto probabile incontrare maggiore resistenza a Novi Sad, Piuttosto che a nord, in quando ci sono solo campi piu' in Alto. i nostri leopard con Elicotteri e marder dovrebbero tranquillamente essere in grado di colpire i t80 nemici da distanze maggiori senza subire gravi danni. mentre, la fanteria che si occuperà di novi-sad avrà il ruolo più difficile di questa guerra, l'assalto All'ultimo baluardo prima della capitale, e la probabile fine della guerra.

    [​IMG]
    Il Corpo Sud In direzione Belgrado

    ma Nulla è facile, anche quando dovrebbe esserlo. L'intera operazione Sledge Hammer è un disastro. i leopard a nord sono colpiti da uav sbucati da non si sa dove, diverse unita' meccanizzate si ritirano per la perdita dei mezzi. mentre, Novisad è una roccaforte. veniamo colpiti dall'artiglieria Antiaerea quando siamo a 30 Km dalla città, Due elicotteri vengono abbattuti. E una volta a terra è la volta dell'artigliera fissa... anche noi riceviamo diverse perdite. purtroppo, vista l'antiaerea la formazione è Divisa in due, il blocco principale, composto Da 2 brigate di Ranger e l'hq è atterrato ad Ovest, vicino alla superstrada. Noi ESF siamo atterrati a Nord, sulla strada per Rumenaka, Dove abbiamo incontrato diversi plotoni di semplice fanteria. è Andata peggio all'11 Ranger, che è stato abbattuto In piena Città, dal lato opposto del fiume.
    Dai messaggi radio pervenutaci sembra Che a Ovest, abbiano passato un inferno anche solo per raggiungere la Città. Purtroppo, ancora una volta non possiamo contare sugli Striker ne su qualsiasi altro mezzo. Dovremo camminare ancora.

    [​IMG]
    Lo sparpagliamento Merito dell'AA

    [​IMG]
    Ranger Fuori dalla posizione prestabilita

    Lo scontro è stato un delirio, Piovevano Rpg da ogni casa, senza contare le mitragliatrici, le pistole.. siamo stati costretti a combattere strada per strada, centimetro per centimetro. giurerei anche in inferiorità numerica quasi schiacciante..ma alla fine ci siamo riusciti, l'11 ha pressato cosi forte da obbligare i nemici a richiedere rinforzi sulla loro posizione, lasciando respirare l'hq e i ranger, che hanno potuto richiedere diversi attacchi aerei ben mirati, noi dalla nostra parte abbiamo pensato all'antiaerea, a 4 o 5 plotoni meccanizzati e almeno 11 di fanteria.
    senza i ranger arrivati da Ovest, non cel'avremmo mai fatta. a Mattina le truppe nemiche erano dall'altro lato del ponte, e gia verso mezzogiorno la città era caduta, e l'esercito serbo era disfatto, la poca resistenza a Nord era Stata schiacciata dall'aviazione, e successivamente da un attacco a terra formato principalmente da fanteria. Ora le truppe Croate presidiano i territori, Mentre la Serbia si è Arresa, e ha firmato una pace con la croazia, le nostre truppe rimarranno sul territorio come Aiuti umanitari e missione di Pace.

    [​IMG]
    Brigata Kiel Evacua I feriti, durante l'assalto di Novisad

    [​IMG]
    Resti dell'elicottero che trasportava l'11 Ranger

    ________________________________________
    Finita la guerra In Serbia ho imparato Molte Cose:
    l'ia non scherza per niente, ho sempre combattuto 1 Vs 3, e le ho sentite tutte.
    senza aviazione non ci si muove, e unità senza brigate annesse tanto vale lasciarle indietro.
    ho impiegato 18 Divisioni contro 28, usandone quasi sempre 6 . l'esperienza di queste 6 è arrivata a 56, mentre le altre son a 19 . L'esercito croato è servit da antipartigiano, ora la croazia occupa la serbia e le mie truppe sono stanziate li.
    la situazione in europa è stabile, non è ancora scoppiata la guerra ma sono preoccupato, Come ue ho solamente Germania, francia e italia (+ lussemburgo belgio e olanda ), e la russia si è dimostrata tostissima. Ha 190 divisioni sicure (Forse 250.. ) mentre io appena 40, + 15 a dispiegamento rapido in caso di disastro.
    Prossimo post, è per situazione internazionale ^^ Spero fino ad ora vi sia piaciuto tutto. gh.
     
  10. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    21 Giugno 2007
    [​IMG]
    Situazione al confine russo


    è passato un anno dalla guerra in Croazia, noi del corpo d'armata sud siamo ancora impegnati in servizi anti partigiani, e supervisioniamo l'addestramento del neo-esercito Croato. Paiono essersi accesi in diversi casi degli scontri ideologici con la vicina bosnia, ma non si è ancora sparato nessuno grazie a dio..insomma.. ci godiamo la vita. è come una vacanza. oggi è stato dato l'annuncio del Riamo dell'Unione Europea. Verrà Formato un Corpo Nord, quello centrale è stato spostato all'ex confine polacco, ora russo.
    Le mire espansionistiche russe non hanno fine.. prima la georgia, poi la biellorussia, l'ucraina.. e ora la polonia. con la concordanza del patto nordico è stato deciso un Embargo totale rivolto al patto di shangai. Revocabile solamente sullo smantellamento degli stati occupati, e su un parziale disarmo. per ora, si pensa che le brigate russe ammontino a trecento, contro le nostre cinquanta..

    Quando la terza guerra mondiale Scoppiò, Nessuno era praparato, Nessuno lo pensava.
    truppe cinesi sbarcavano a taiwan, mentre una quindicina di brigate russa sbarcavano a san diego, utilizzando dei mercantili come trasporti. La situazione in pochissime ore è degenerata, Taiwan Si è divesa estrenuamente, ributtando a mare i cinesi, mentre gli usa dopo i primi 4 giorni di ritirata hanno ributtato a mare i russi . ciò che fu scoperto quel giorno, il 17 giugno sconvolse tutti. i Russi avevano un nuovo modello di carro, erano armati fino ai denti, avevano una marina potentissima..ed erano pronti alla guerra. Immediata l'azione mediatrice dell'unione europea per evitare la guerra, Gli usa non cedono di un passo, è Guerra. Il 21 Giugno 2007 gli usa Fanno sollevare dagli aereoporti gli F22, e tutta la marina viene mossa nel pacifico ; mentre stipula un patto con l'unione Europea. l'UE seguira in guerra gli usa, Offrendo sostegno economico e militare in caso di invasione su territori del patto nordico, senza però entrare in quest'ultimo. L'unione Europea Rimarrà una entità a se stante. la flotta, in ammodernizzamento non verrà mossa, mentre l'aviazione viene subito lanciata contro le truppe Russe al confine finnico. Il Silenzio Cala Sul mondo, la paura della nucleare è ovunque... sembra di essere tornati nella guerra Fredda, Un solo cambiamento . I mezzi, Le armi, gli scontri.

    [​IMG]
    Primi missili Balistici Usa in volo

    [​IMG]
    truppe finniche al confine russo, eseguono ronde..

    La Difesa della finlandia spettava di trattato a inghilterra, Canada Ue e la finlandia stessa, Peccato che nessuno si aspettasse un nemico cosi pronto, e sopratutto cosi ben armato. Le reclute Canadesi e inglesi, non potero niente gia dopo i primi due tre giorni di scontri, era una ritirata unica. L'aviazione dell'unione europea raccoglieva qualche successo, ma ogni qualvolta i su-37 Russi arrivavano, era una fuga a mac 2.
    la guerra sul fronte occidentale, non andava di certo bene, su quello orientale invece non c'era alcuna novità. Flotte USA e cinese si scontravano in continuazione ... perdite enormi da entrambe le parti. la situazione si faceva pericolosa, era necessario Un cambio di rotta, un qualcosa. Non accadde Nulla. La battaglia di Kusaamo Doveva fare da tappo, fermare i russi, ma nessuno Ne al pentagono, tantomeno a bruxelles si aspettava una simle avanzata russa, era L'inizio della fine.

    [​IMG]
    Truppe del patto di Shangai Contro Il patto Glaciale, Dettaglio Kusaamo.


    [​IMG]
    truppe canadesi in ritirata sulle montagne

    [​IMG]
    Soldati finnici nei boschi, si preparano all'ennesimo scontro con i russi

    Da Li in poi, fu certo che la finlandia sarebbe crollata, non una brigata riusciva a ritirarsi in tempo per prendere posizioni difensive, Gli americani promettevano aiuti ma non mandavano nemmeno l'aviazione. Presto la situazione si fece realmente disperata, e in sede Europea si discuteva di un intervento via terra e di richiamare Noi Del corpo sud, per andare a combattere in norvegia. Ci aspettava la Guerra? la Morte? cosa ci aspettava li??
     
  11. dago

    dago

    Registrato:
    15 Aprile 2007
    Messaggi:
    353
    Ratings:
    +0
    E piovono botte.........
     
  12. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    NON UN PASSO INDIETRO!

    [​IMG]
    Corpo d'armata Nord.

    la situazione si fa drastica, le truppe del nord sono state distrutte in quasi tutti i casi, la ritirata strategica li ha portati quasi ai confini con la danimarca . è ora per le truppe dell'unione europea di entrare in gioco e mostrare di che pasta è fatta la nostra repubblica. il corpo d'armata Nord non contiene alcun ESF, è un corpo comune :
    fanteria, meccanizzata, motorizzata e l'hq. Per ora, non siamo in grado di sopportare ulteriori spese militari, quindi, il corpo nord, di pari forza rispetto a quello centrale o a quello sud, nel quale sono io parte all'alba del 13 dicembre 2007. gia nel passare il confine abbiamo i primi problemi logistici derivati da neve, ghiaccio...e gelo ovunque. Le nostre attrezzature non erano adatte per lo scontro che ti attendeva. Andavano incontro al macello, le nostre truppe al nord, E niente poteva farglielo pensare. Italiani, Francesi, tedeschi.. Montati su Aerei ed atterrati a Malmo. recuperati i Mezzi iniziava la Risalita Verso il fronte, più si continuava lungo l'autostrada più era ovvio cosa accadeva. truppe del Nord erano in ritirata, noi andavamo avanti loro venivano indietro malconci. Cosa stava succedendo?

    [​IMG]
    Brigata corazzata Finlandese in ritirata



    TURNING POINT!​


    La situazione era disperata, le truppe inesperte..e sopratutto... i comandanti. nessuno dei nostri comandanti aveva avuto a che fare con le truppe russe, Magari durante la guerra fredda, ma non ora. Non questa russia. il primo impatto con l'orso ci costò il 70% dell'organico al nord. tra mezzi e soldati le perdite furono enormi, e tutte nell'arco di due ore. La battaglia passò alla storia come la sacca di Sarpsborg, al confine con la ex Norvegia. All'inizio l'intero corpo nord si attestò su posizioni sicure, Niente corazzati, niente truppe d'elite. Ranger e fanteria, con qualche mezzo. la Disfatta era dietro l'angolo. L'intera regione viene accerchiata dalle corazzate russe, che rapidissime si avvicinano alla zona da ogni lato, il corpo fanteria difende l'area centrale, mentre i fianchi sono protetti dalle due divisioni di fanteria, e cavalleria.
    Alle 06.00 scatta l'assalto russo, delle 9 brigate nemiche previste arriviamo a combatterne 15... poi 20.. le truppe sono obbligate a ritirarsi verso il centro della città, dove resisteranno per sei ore. Sopravviveranno in pochi, scappando grazie alla metro, o nascosti tra campi . i prigionieri sono quasi 900, e la russia ha annunciato una fucilazione pubblica, sul posto.

    [​IMG]
    la sacca che ha causato la perdita di 17 divisioni Europee

    [​IMG]
    la battaglia nel dettaglio

    abbiamo incontrato per la prima volta l'elite russa, le Spetnatz ed il risultato non è piaciuto a nessuno. Probabilmente anche noi del corpo sud dovremo andare a combattere..il fronte non riesce a reggere, anche se la finlandia dopo la sconfitta delle nostre truppe è riuscita ad accerchiare l'intera armata russa.
    La riconquista di parte dei territori è durata un anno di scontri tra truppe finniche e russe, e infine il risultato è un fronte equilibrato, supportato da BG- CAN - USA con l'aviazione europea. L'intera flotta dell'unione europea ha creato un embargo attorno alla regione scandinava, affondando un qualcosa come 140-160 navi russe. incluse, nelle perdite 2 Flotte di sottomarini nucleari, ioncontrate dalla garibaldi.
    purtropop anche noi abbiamo registrato la perdita di 76 navi e 16 sottomarini .
    Ma! è anche grazie a quegli uomini morti, al sangue, al sudore che l'avanzata russa è stata fermata. Siamo al Turning Point.

    [​IMG]
    Alpini Finnici che difendono le posizioni nell'estremo Nord

    [​IMG]
    trasporto truppe Canadese mentre scarica alpini a 40 Km dal fronte

    [​IMG]
    Mitragliere dell'elicottero Canadese

    Il fronte è stabile e regge. In polonia non si spara un colpo, al nord le truppe continuano ad avanzare, centimetro per centimetro. Nel pacifico è tutto calmo. La russia ha occupato tutte le sue Ex repubbliche, Si prepara al grande Slam contro di noi?
    o si sta solo riposando dopo 2 anni di assalti in finlandia, per poi partire all'assalto?

    [​IMG]
     

    Files Allegati:

    • 12.jpg
      12.jpg
      Dimensione del file:
      254,5 KB
      Visite:
      39
    • 11.jpg
      11.jpg
      Dimensione del file:
      93,2 KB
      Visite:
      30
    • 10.jpg
      10.jpg
      Dimensione del file:
      265,6 KB
      Visite:
      22
  13. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.457
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +335
    Quante legnate, complimenti per lo sbattimento nello scrivere ogni post, situazione dura ma non impossibile!
     
  14. navy94

    navy94

    Registrato:
    31 Ottobre 2008
    Messaggi:
    317
    Località:
    casale monferrato
    Ratings:
    +2
    dai vogliamo vedere l'ue a mosca!!!!!!!! xD
     
  15. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    Roll The Dice!

    i comandanti avevano deciso i piani, tutto l'esercito andava schierato sul fronte polacco, e cosi Fu. 6 brigate di Esf, 20 brigate meccanizzate, 25 Brigate Corazzate, 15 Brigate di ranger , 4 Di paracadutisti e 9 a dispiegamento rapido come riserve, l'esercito era pronto.

    l'1 Maggio 2009 , alle 23.15 ha il via l'operazione Roll The dice : un assalto in polonia per supportare le truppe finniche della riconquista e alleggerire il peso su di Loro. i primi scontri, nonostante fossimo in numero molto inferiore furono facili, vuoi per l'aviazione, Vuoi per un morale troppo alto russo..ci davano gia per sconfitti : Finalmente portavamo la battaglia in casa Loro. Finalmente combattevo. il piano era semplice, fare più sacche possibili . continuare ad avanzare con le retrovie ad occuparsi delle singole brigate rimaste senza rifornimenti, l'aviazione pensava invece agli aerei da trasporto nemici, questa è Guerra. niente piu' pietà per un nemico che non ne ha avuto. Niente piu' indecisioni. Noi siamo La Repubblica. Noi Siamo La Democrazia, NOI siamo la libertà.
    probabilmente i russi hanno tonnellate di carri, in ogni scontro c'è qualche t-95 o qualche t-90..sono insopportabili. I nostri leopard ci passano sopra con abbastanza facilità. Emanuele ha detto che i russi si ritirano cercando si sparare il meno possibile, io non credo sia vero..insomma abbiamo incontrato un qualcosa come 100 brigate nemiche, senza contare le milizie, i ribelli... addirittura uno dei nostro leopard è staltato per un missile lanciato da qualche cazzo di modello di UAV russo.. Hanno cercato la Guerra? beh, l'han trovata.

    [​IMG]
    l'iniziale spinta europea coglie impreparate le truppe russe

    il primo stop è Stato Gorzow, dove un'intera compagnia meccanizzata russa si era asseragliata per tendere una imboscata alla nostra compagnia corazzata supportata dalla Spezia, Kiel e Marseille. lo scontro si è protatto per due giorni, con diversi caduti da entrambi le parti..la città è stata parzialmente rasa al suolo purtroppo, ma entrambi i lati hanno fatto uso di artiglieria, dai nostri panzer2000 ai loro obici fissi. i loro afv non hanno potuto nulla contro i nostri Stryker e leopard, e le loro truppe hanno occupato edifici su edifici, tendendoci imboscate nell'avanzata, notevole uno scontro tra carri poco fuori città, che ha registrato una perdita dalla nostra parte e settansasei t95 russi.

    in città abbiamo incontrato anche diverse spetnatz, peccato per loro ci fossimo noi Esf, il nostro addestramento si è fatto sentire nella presa del ponte a sud, Mentre ad est la compagnia corazzata scortata dalla Kiel non ha avuto difficoltà a spazzare via quei pochi meccanizzati incontrati. Questa è Guerra. Roll The dice.

    [​IMG]
    mappatura dell'assalto.

    [​IMG]
    Urban Warfare

    L'avanzata è stata comunque rapida, e superato quel passo non abbiamo incontrato altre difficoltà, fino alla liberazione totale della polonia, avvenuta l'11 Giugno 2009. è stato un trionfo totale, eppure i nostri comandanti hanno dato l'ordine di fermarsi, niente piu' attacchi. Dobbiamo difendere il confine polacco fino a nuovo ordine, io Aspetterò i nuovi ordini..ma..non credo i finlandesi aspetteranno, Ora che hanno riavuto tutte le loro terre. La russia sembra essere in difficoltà...finalmente.

    [​IMG]
    Regione dell'assalto e unita' coinvolte.
     
  16. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    Aggiornamento

    [​IMG]


    Spero sino a qui vi sia piaciuto. L'invasione della polonia non ho idea come sia riuscita, anzi, pensavo proprio ad un attacco kamikaze per evitare di vedere la finlandia spappolata....e invece gli sono passato sopra. 2 anni di cas e multiruolo in interdiction han fatto i loro effetti :p.

    Faccio notare le truppe ESF, che essendo cambiata la zona dei combattimenti hanno cambiato la Mimetica, da deserto a Artico e ha anche urbano, che probabilmente farò indossare durante la prossima fase dell'avanzata.
    la stessa cosa è fattibile X delta Force e Spetz (anche loro sono cambiate, le avete riconosciute? )
    questa modifica è stata implementata con la versione 0.4b che è quella con cui sto giocando in questo Momento, e che, è appena stata rilasciata :D

    [​IMG]


    Spero comunque l'aar Vi interessi e vi prenda come sta prendendo me. Tutti a scaricare la 0.4b ORA!
     
  17. dago

    dago

    Registrato:
    15 Aprile 2007
    Messaggi:
    353
    Ratings:
    +0
    Grandissimo veramente senza parola!scarico la nuova vers!
     
  18. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Amo queste mappe! Aggiungono veramente molto alla lettura... Solo per sapere, che programma usi? Potrei rubarti l'idea... :rolleyes: :p
     
  19. nohant

    nohant

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.409
    Località:
    Milan, Italy, Italy
    Ratings:
    +5
    adobe photoshop CS5 + tanta pazienza...

    E vi avviso, iniziati i lavori di traduzione..
     
  20. navy94

    navy94

    Registrato:
    31 Ottobre 2008
    Messaggi:
    317
    Località:
    casale monferrato
    Ratings:
    +2
    adesso farò anche io un aar con quest'idea xD
     

Condividi questa Pagina