1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Risultati partite

Discussione in '1° Torneo NWI di The Operational Art of War 3' iniziata da JMass, 3 Luglio 2007.

  1. Gresbeck

    Gresbeck

    Registrato:
    29 Gennaio 2006
    Messaggi:
    646
    Località:
    Ferrara - Firenze
    Ratings:
    +2
    Boh, non mi è venuto fuori l'allegato. :humm: Riprovo e sarò più fortunato.
     

    Files Allegati:

  2. Sker

    Sker

    Registrato:
    10 Agosto 2006
    Messaggi:
    421
    Località:
    Legnano (MI)
    Ratings:
    +0
    Allego il risultato dell'unica partita finora da me conclusa: kharkov 42 contro gresbeck.
    Risultato che va oltre le mie più rosee aspettative di giocatore inesperto, una significant victory con i Russi.

    Per rispondere al mio avversario la chiave di questo scenario sono i primi turni: essi costituiscono l'unica possibilità per il giocatore russo di spezzare l'equilibrio dello scenario e portarlo a proprio favore o almeno in parità.
    Dunque l'unico approccio possibile e quello estremamente offensivo, a rischio di scoprirsi un po' e di perdite ingenti nelle prime fasi.
    Dati tutti i rinforzi che i tedeschi ricevono bisogna cercare di sfruttare la loro posizione iniziale non molto felice e i punti deboli della loro linea per distruggere quante più divisioni possibili tramite accerchiamento (nella mia partita il grosso delle 3 rumene, le 3 divisioni a sud della sesta armata, la 305 divisione nell'area di Balakleya e la divisione a Slavyansk durante i primi 2-3 turni) per costringere i tedeschi a usare le riserve con compiti difensivi e mettere le rimanenti sotto una forte pressione offensiva.
    Un'approccio difensivo porta al risultato dell'AAR proposto a suo tempo da JMass, SD per l'Armata Rossa.

    E fin qui si pareggia se tutto va bene. per avere qualche possibilità di vittoria l'avversario deve commettere un errore.
    In questo caso dei contrattacchi con unità insufficienti che mi hanno permesso di effettuare ulteriori accerchiamenti e di tagliare l'intera sesta armata dal resto dell'esercito tedesco, distruggendola poco a poco dopo aver preso la città di Kharkov.
    Infine ho avuto anche un po' di fortuna a sud perchè il mio avversario haconcentrato i suoi attacchi sul punto più forte della mia linea, sfinendo le sue truppe migliori senza risultati.

    Questa è stata la mia strategia, ovviamente ce ne saranno di più elaborate e di migliori ma alla fine è stata efficace.
     

    Files Allegati:

  3. Sker

    Sker

    Registrato:
    10 Agosto 2006
    Messaggi:
    421
    Località:
    Legnano (MI)
    Ratings:
    +0
    Conclusa per accordo la partita a Chosin 50 contro generalkleber.
    Il punteggio è di significant victory per gli Americani controllati da me, il punteggio non dovrebbe essere più rilevante con questo sistema.
    Il mio avversario ha preso la decisione di lasciarmi la vittoria anche se i turni giocati sono stati pochi.
    In ogni caso la partita aveva già preso una piega a me favorevole.
    Spero che possa postare presto per confermare il risultato.

    E con questo si conclude il mio torneo:gli ultimi due scenari non sono riuscito a giocarli un po' per colpa mia un po' a causa di problemi dei miei avversari. Poco male non avevo nessuna ambizione di classifica, ho giocato per imparare.
     
  4. JMass

    JMass Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    19 Marzo 2006
    Messaggi:
    3.068
    Località:
    Trieste
    Ratings:
    +48
    Il torneo è terminato ufficialmente, si possono aggiungere i risultati degli scenari terminati ma da questo momento in poi non saranno considerati validi ai fini della classifica.
     
  5. generalkleber

    generalkleber

    Registrato:
    15 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.202
    Località:
    Castelli Romani, nell'antico Stato della Chiesa
    Ratings:
    +195
    Confermo quanto asserito da Sker: vittoria usa per abbandono. Penso sia possibile considerarla una vittoria significativa degli Usa.
     

Condividi questa Pagina