1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[Reichskanzlei] Cancelleria del Reich

Discussione in '[Partita Cooperativa] - Germania 1936' iniziata da rawghi, 13 Gennaio 2009.

  1. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    [​IMG]

    Fuhrer: rawghi (Heinrich Adler)



     
  2. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491

    Voßstraße 6, Berlino

    Sala d'attesa della Cancelleria del Reich

    [​IMG]


    Ritratto del Fuhrer Heinrich Adler

    [​IMG]
     
  3. PzKpfW

    PzKpfW

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.705
    Località:
    British Empire
    Ratings:
    +4
    Ecco a voi un plastico della nuova cancelleria del Reich

    [​IMG]

    Ed ecco invece una visione d'insieme della futura Berlino. Il costo totale si aggirerà intorno ai sei miliardi di Reichsmark. I lavori in tempo di pace dovrebbero essere conclusi per il 1950.


    [​IMG]
     
  4. lucared95

    lucared95

    Registrato:
    12 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.457
    Località:
    Belluno
    Ratings:
    +0
    GDR OFF notevole!:eek: sembra il plastico della berlino di "Fatherland"!
     
  5. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Alle ore 23.30 del 31 Dicembre 1935, la prima direttiva emanata dal nuovo Fuhrer veniva completata dall' Ufficiale von Jutenand e consegnata alla segretaria.

    Il Fuhrer era davvero stanco dopo la sua prima giornata alla Cancelleria, aveva passato ore ad effettuare telefonate, dettare a von Jutenand lettere e ordini, chiedere alla segretaria caffè e adesso, congedato il giovane aiutante, si sedette alla enorme scrivania del suo studio e si accese una sigaretta.

    Alzo il telefono poco dopo e invito la segretaria a raggiungerlo nello studio.
    Una volta entrata la ringraziò per lo sforzo della giornata e le disse di andare a casa e le allungò una busta con una lauta mancia dicendole: "Passi un buon fine anno... o quel che resta a quest'ora, in felicità con i suoi familiari, ci attendono giornate faticose, domattina riposi, ci vedremo nel pomeriggio".

    Terminata la sigaretta, uscì dal suo studio e si fece accompagnare dal picchetto di SS alla sua residenza alle porte di Berlino. Ormai la mezzanotte era scoccata e mentre l'autovettura raggiungeva la meta, le strade della città erano animate da gente festante.

    Alla sua età, Heinrich Adler, il Fuhrer, era il più giovane capo di stato nella storia della Germania, ma sapeva che il lavoro che l'attendeva l'avrebbe fatto invecchiare più rapidamente. Quel 31 Dicembre il Fuhrer e tutti i suoi ministri avevano passato quella caotica prima giornata a gettare le fondamenta per il futuro del Reich ma ora, finalmente, tutti poterono salutare il nuovo anno nel proprio letto a riposare.
     
  6. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Il Fuhrer ritornò alla Cancelleria dal Reichstag intorno alle ore 14.00.
    Raggiungendo il suo ufficio, passò davanti alla sua segretaria a al suo assistente personale, l'Ufficiale von Jutenand, Hauptmann dell'esercito.

    "Signorina Meyer, a breve dovrebbe arrivare un giovane Obergruppenfuhrer a capo della mia scorta, ha un colloquio con me, prima di farlo entrare gli presenti von Jutenand (OFF personaggio non gestito da altri utenti) e gli faccia fare un giro completo dell'edificio, dato che non ho ancora capito per quale motivo nessuno in questo palazzo si è interessato a mostrare a chi deve badare alla mia sicurezza la struttura dell'edifiicio. Vabè, in fondo questi giorni sono alquanto caotici...
    Mi chiami all'interfono finito il "tour" prima di farlo accomodare nel mio ufficio.

    Ah a proposito, per favore contatti mia moglie e la avvisi che stasera tarderò.. come al solito... andrà a finire che fuggirà con qualche immigrato polacco..."

    Il Fuhrer sorrise alla giovane segretaria e si avvio nel suo ufficio, salutando von Jutenand.
     
  7. Nilo

    Nilo

    Registrato:
    21 Febbraio 2007
    Messaggi:
    41
    Ratings:
    +0
    Heil, mein Fuhrer!
    Come da voi richiesto sono accorso alla vostra presenza.
    So che siete impegnato a prendere le centinaia di decisioni che ogni giorno ci guadagnano l'ammirazione degli alleati e il terrore dei nemici. Attenderò pazientemente che abbiate il tempo di ricevermi.
     
  8. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    "Entrate pure signor Ministro"

    Il Fuhrer prese posto alla sua scrivania congedando con un cenno della testa la segretaria.

    "Ho appena sfogliato i vostri rapporti sulla situazione diplomatica mondiale e ne sono rimasto piacevolmente sorpreso, inoltre ho visto che vi siete molto operati nel contattare i vari ministeri per coordinare le operazioni...
    In particolare ho apprezzato come abbia considerato gli stanziamenti riservati al suo ministero in un'ottica a livello nazionale, subordinandoli eventualmente ad altre questioni urgenti"

    "L'ho convocata poichè intendevo avere un suo parere su una questione che da parecchi giorni stavo elaborando... Sapete, mentre ero alla mia residenza a Berchtesgaden, una giornata con mia moglie ci siamo permessi di fare un giro ad Innsbruck e sa cosa mi ha colpito di più? L'affetto che la popolazione austriaca mi ha dimostrato."

    "Venendo al punto, devo ammetterle che nei miei sogni c'è la riunione dei popoli tedeschi all'interno di uno stesso stato, e i nostri fratelli austriaci al momento sono solo l'ombra di quello che erano 50 anni fa, secondo voi è possibile avvicinare il governo austriaco verso una collaborazione più stretta in visione di un teorico Anschluss?"

    "Tenga presente che queste argomentazioni dovranno rimanere vincolate alla sua persona, al momento non possiamo permetterci una fuga di notizie... a proposito, lei beve?"

    E il Fuhrer si accese una sigaretta.
     
  9. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    Hans von Lenfil arrivò alla Cancelleria del Reich proprio mentre il Fuhrer si trovava in riunione con altri ministri.

    La segretaria come predisposto accompagno Lenfil da von Jutenand che mostrò all'Obergruppenfuhrer l'edificio, Lenfil fu molto lieto della professionalità dell'Ufficiale e presto comincio a prendere appunti per ciò che doveva riguardare il nuovo sistema di sicurezza per il Fuhrer da lui stesso richiesto.

    Accompagnato in una stanza a lui riservata Lenfil cominciò a lavorare tra mappe dell'edificio dove venivano riportati accessi, finestre, piani etc oltre che ad una mappa dell'intera zona.

    Preparò quindi un rapporto da far visionare al Fuhrer

     
  10. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Jutenand recapitò al fuhrer il rapporto dell'Obergruppenführer von Lenfil, lo lesse e guardò Jutenand:

    "Il mio intuito è ancora buono, ho fatto bene a farmelo inviare da Bohm, mi piace quest'idea del bunker.. Ufficiale vada a chiamarlo subito, voglio parlargli di persona"

    Jutenand si congedò, raggiunse l'ufficio di von Lenfil e disse a quest'ultimo:

    "Obergruppenfuhrer, il Fuhrer vuole vederla subito nel suo ufficio per parlarle di persona"
     
  11. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    Appena ricevuto l'invito Lenfil si diresse verso la stanza in cui si trovava Heinrich Adler

    "Heil, mein Fuhrer!

    Sono accorso non appena ricevuto l'invito
    Vi è stato pervenuto il mio rapporto riguardante la Sicurezza? "
     
  12. Nilo

    Nilo

    Registrato:
    21 Febbraio 2007
    Messaggi:
    41
    Ratings:
    +0
    - Un goccetto, ogni tanto... grazie, Fuhrer -
    Il Ministro, un po' rigido nell'impostazione e ingessato nella divisa allacciata ben stretta, allungò la mano per afferrare il bicchiere che Adler aveva appena riempito.
    - Con permesso... - trangugiò il liquore tutto d'un fiato.
    - Ah.. ci voleva! L'Austria dite? Un Paese quasi interamente germanico. Sarò franco, già dal 1914 penso che debba entrare a far parte del Reich. Sono sempre stato un sostenitore del pangermanesimo. -
    Trippentropp si fermò un momento, per valutare la reazione del proprio Fuhrer.
    - Ad ogni modo occorre prudenza. Il governo austriaco è sostenuto dalle plutocrazie democratiche e una nostra eventuale azione di forza le spingerebbe a intervenire. Sapete meglio di me che non siamo ancora preparati ad affrontare un'eventuale attacco. E neanche un embargo, se è per questo.
    Il mio suggerimento è quello di temporeggiare. Diamo agli austriaci tutte le garanzie che ci chiedono, facciamoli dormire tra due guanciali. Nel frattempo sosterremo Seyss-Inquart e i suoi nazionalsocialisti. Il momento delle pressioni arriverà, ne sono certo. -
    - Detto questo, vi informo che presenterò presto un piano diplomatico per un'alleanza temporanea con una potenza navale emergente. In questo modo ci garantiremo ottime forniture commerciali e un necessario aggiornamento tecnologico per la Kriegsmarine. Sono convinto che i vantaggi che ne deriveranno saranno superiori alle forti spese che saremo costretti a sostenere se il piano verrà accettato. -
     
  13. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Il Fuhrer ascoltò le tesi di von Trippentropp e in quel momento entro von Lenfil:

    "Obergruppenfuhrer, entri pure, si ho letto il vostro rapporto, ottime idee, si accomodi su quella poltrona fintanto che finisco con il nostro Ministero degli esteri"

    e rivolto a Trippentropp:

    "Ministro le sue tesi mi sembrano ottime, cosi' come le sue idee, e mi sembra altresì importante non intraprendere per il momento azioni troppo aggressive come lei consiglia.
    Per il discorso "navale" le do' carta bianca, mi fido di lei, l'importante è che mi faccia sapere qualcosa appena avrà individuato la nazione designata con un informativa"

    A proposito, domenica sera l'attendo a Berchtesgaden, ci sarà una piccola cena informale con i suoi colleghi ministri, tengo molto alla sua presenza, non manchi."

    Congedò quindi von Trippentrop alzandosi e porgendogli la mano

    "Vada pure ora ministro, le ho rubato fin troppo tempo, allora per quella cosa mi faccia sapere..."


    Andò verso von Lenfil, gli strinse la mano e lo invitò ad accomodarsi davanti la scrivania, la quale venne aggirata dal Fuhrer che si sedette sulla sua poltrona:

    "Allora finalmente ci rivediamo, sa mi sono piaciute le sue argomentazioni l'altro giorno in auto riguardo il morale delle truppe... è per questo che ho richiesto al Reichsfuhrer SS la sua presenza qui. So di potermi fidare cecamente di lei e dei suoi colleghi, e il rapporto sulla sicurezza della Cancelleria mi sembra ottimo. Si metta d'accordo con la Signorina Meyer, la mia segretaria, per contattare un impresa atta a svolgere i lavori, non voglio vedere soldati sgobbare sottoterra."

    Si allungò sulla sedia, verso del liquore in un bicchiere e lo porse a von Lenfil:

    "Beva, beva pure, abbiamo delle ottime scorte in cantina, è un peccato lasciarle alla polvere!

    Sorseggiò il liquore, si accese una sigaretta e continuo:

    "Spero si sia trovato bene con Jutenand, è un bravo ufficiale, a proposito, da che regione del Reich provenite?"

    e continuò:
    "Sa voglio metterla subito al lavoro... vorrei affidarle un incarico, le spiego i dettagli, vorrei recarmi presso i comandi delle truppe che presumibilmente andranno a rioccupare la Renania per far sentire la presenza del loro Fuhrer vicina, e constatare lo stato delle nostre forze, avrei bisogno quindi che lei si occupasse di:

    1. Contattare il Reichsfuhrer SS per definire la data (possibilmente settimana prossima)
    2. Informare l'OKW della data, e sentire direttamente l'OKH per sapere quali divisioni occuperanno la Renania e informarli della visita
    3. Contattare l'Abwher per sapere se sono a conoscenza di eventuali pericoli
    4. Inoltre vorrei avere con me il Ministro della Produzione Wolff e il ministro dello sviluppo Mazzoshiro, ci pensi lei a informarlo
    Sono sicuro che svolgerà il compito al meglio, inoltre la informo che desidererei recarmi a Berchtesgaden per il week-end, partendo stasera con mia moglie, si occupi lei dei dettagli.

    A proposito, le piace il suo ufficio qui alla Cancelleria? Se ha intenzione di effettuare cambiamenti non esiti a comunicarlo alla Signorina Meyer, inoltre le dica di contattare qualchè giovane impiegata per un colloquio con lei, in modo che possa scegliersi una segretaria"


    E il fuhrer guardo von Lenfil in attesa di risposta...
     
  14. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    Hans accettò volentieri il liquore, era un grande estimatore di alcolici di vario tipo

    "Provengo da una piccola cittadina nei pressi di Monaco di Baviera..un posto decisamente incantevole immerso nella natura, insomma, un ottimo luogo per riflettere, ma non certo per vivere..li sono cresciuto, ma ormai mi sono trasferito a Berlino da alcuni anni"

    Si interruppe un attimo mentre sorseggiava il liquore

    "Mi riempe il curo d'orgoglio con queste parole, servire lei e la patria sono sempre stati i miei principali obiettivi nella vita."
    "Per ciò che concerne la Renania non si deve preoccupare, contatterò il Reichsfuhrer per l'organizzazione e subito dopo tutti i diretti interessati.
    Anche per il viaggio in Baviera non si preoccupi, sarà tutto puntuale e organizzato nel minimo dettaglio, le dò la mia parola."
    "La ringrazio per la segretaria! Con tutto questo disordine che sto accumulando mi ci voleva proprio"

    Finendo il liquore si alzò..

    "Con il suo permesso torno alle mie carte"

    E dettò ciò si congedo


     
  15. mav84

    mav84

    Registrato:
    7 Gennaio 2009
    Messaggi:
    70
    Località:
    lugo di ravenna
    Ratings:
    +0
    [​IMG]

    Ufficio del richsfuhrer






    Comunicazione confidenziale



    Amatissimo Fuhrer,
    domenica sera alle 18.00 saro’ a Berchtesgaden.
    Le ho prucurato per l’occassione due casse di ottimo vino italiano gliele faro’ recapitare domani alla cancelleria direttamente dall’obergruppenfuhrer Wihelm cosi potra’ chiacchierare con lui sulle waffen-ss.
    Mi sembra un ottima idea affidargli il compito di visionare le truppe.

    Sono lieto di potervi accompagnare in questo viaggio in Renania.
    Pensavo di preparare il tutto per Martedi 8 gennaio.
    La visita richiedera’ un aumento della sua scorta a causa della precaria situazione della zona.

    Domenica sera quando saro’ da lei le comunichero’ di persona il mio parere sulla comunicazione mandata all’OKW,non lo faccio ora perche’ vorrei mantenere il tutto strettamente riservato.
    Per concludere,accetto di buon grado il suo regalo.
    Me lo faccia portare dall’obergruppenfuhrer Wihelm che domani sara’ da lei.


    Sempre a Lei fedele

    SS Schutzstaffel
    Reichsführer-SS Richard Böhm
     
  16. mav84

    mav84

    Registrato:
    7 Gennaio 2009
    Messaggi:
    70
    Località:
    lugo di ravenna
    Ratings:
    +0
    [​IMG]


    Ufficio del richsfuhrer






    Direttiva per l’Obergruppenfuher lenfil


    In prospettiva della visita in Renania voglio che prepari il tutto per Martedi 8 gennaio.
    Per l’occasione voglio che aumenti la scorta,la situazione nalla zona e’ molto delicata.
    Mi faccia recapitare al piu’ presto nel mio ufficio un piano sicurezza.


    Cordiale saluti

    SS Schutzstaffel
    Reichsführer-SS Richard Böhm
     
  17. Maglor

    Maglor

    Registrato:
    10 Ottobre 2006
    Messaggi:
    3.073
    Località:
    Rivara (TO)
    Ratings:
    +1
    [​IMG]

    Mein Fuhrer volevo informarVi che l'OKW sta procedendo alla stesura di alcuni memorandum sugli scenari di impiego bellico da Voi proposti.
    Al momento stiamo anche ultimando la preparazione di un piano triennale di riarmo che dovrebbe portare la Germania su un piano di consistente superiorità rispetto ai possibili avversari da Voi prospettati.
    Gradirei sapere se avete intenzione di procedere con la rioccupazione della Renania e se si in quale data avete intenzione di far partire le operazioni, tenendo presente che occorreranno circa 14 giorni per completarle.
    Saluti.

    GFM Von Maglor
    [​IMG]
     
  18. Feld. Ricuss

    Feld. Ricuss

    Registrato:
    25 Dicembre 2006
    Messaggi:
    568
    Località:
    Ferentino (Fr)
    Ratings:
    +0
    Josias Wilhelm salì sull'auto mandata dal Richsfuhrer e guardò quelle casse di vino italiano...erano familiari...gli ricordavano vagamente quelle che il padre era solito bere, ma sopratutto sapeva che era un'ottimo vino...

    Scese dalla macchina e senza pensarci prese le casse di vino italiano personalmente...era vino pregiato e il Richsfuhrer contava su di lui, non poteva permettere sbagli di altri.

    Si presentò alla segretaria la quale lo accolse gentilmente e si preparò per condurlo dal Fuhrer.
    Posò velocemente le casse sulla scrivania della segretaria e si diresse immediatamente verso l'ufficio del Fuhrer.

    Appena entrato Lui era lì, aveva uno sguardo indagatore, ma Josias doveva dimostrare quanto la sua persona era importante per la nazione.

    Salutò il Fuhrer che lo invitò a sedersi e gli mostrò le casse di vino italiano portate in seguito dalla segretaria...
     
  19. mav84

    mav84

    Registrato:
    7 Gennaio 2009
    Messaggi:
    70
    Località:
    lugo di ravenna
    Ratings:
    +0
    [​IMG]

    Ufficio del richsfuhrer






    Direttiva per l’Obergruppenfuher Lenfil


    Oggetto: visita in Renania


    Sono stato informato dall’OKW che la data della visita e' in attesa di approvazione.
    Nel caso in cui non venga accettata la informero' immediatamente.
    Mi congratulo con lei per l'ottimo piano di sicurezza presentatomi.




    Cordiale saluti

    SS Schutzstaffel
    Reichsführer-SS Richard Böhm
     
  20. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    .


     

Condividi questa Pagina