1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

SPWW2 AAR Prostetnico vs Starugo e' nelle sale della vostra' citta'

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da StarUGO, 24 Gennaio 2014.

  1. Prostetnico

    Prostetnico

    Registrato:
    22 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.284
    Ratings:
    +331
    L'inettitudine dei russi è veramente imbarazzante: il KV85 non riesce a far fuori delle scatole di latta da due esagoni, idem per il SU-85, la fanteria - che sono guardie non fantaccini- sa solo indietreggiare senza minimamente reagire... fortuna che sta finendo.
     
  2. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.479
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +905
    Turno 30
    Attacco alla spalle!!
    Uno dei JPz IV 48 F/2 sbarcati sulle rive orientali del lago a Nord, individua un JS2 che sorveglia l'avanzata delle forze tedesche
    verso i VH a Sud del lago.
    Il primo colpo va a vuoto e il JS2 si volta a fronteggiare la minaccia,ma il secondo fa centro,perforando la corazza del tank russo.
    I Panther e le blindo avanzano tra le casupole,eliminando le guardie russe in rotta e avvicinandosi ai due VH.
    Al centro si aspetta il tentativo della fanteria russa di attraversare i ponti in legno,mentre a Sud tutto sembra ormai definito.
    Piove artiglieria pesante russa nei boschi attorno al ponte in pietra.
     
  3. Prostetnico

    Prostetnico

    Registrato:
    22 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.284
    Ratings:
    +331
    facciamo finire sto supplì :happy:

    il turno si chiude con 2 MG e un cannone AT in meno... eccapirai!
     
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.479
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +905
    Turno 31

    A Nord i JPzIV 48 F/2 sbarcati,scendono verso il VH vicino al ponte sul canale,ma ormai non ci sara' tempo sufficiente.
    Comunque lungo la strada incontrano un solitario equipaggio russo e lo eliminano.
    Intanto le forze tedesche che avanzano lungo la sponda Sud del lago settentrionale si portano a ridosso dei due VH.
    Avanzando vengono eliminate una HMG e una squadra di guardie in rotta,mentre un cannone AA da 85mm riesce a scamparla.
    Al centro ci si difende,sperando di resistere con scarne forze alle numerose fanterie russe che tentano di attraversare i ponti in legno.
    Al Sud la situazione e' piu tranquilla,si tengono due VH lasciando il terzo ai russi.
    Viene comunque eliminato un halftrack da parte di un Panther.
    A fine turno oltre alla solita artiglieria si rivedono anche un paio di Yak9.Nulla di che.
     
  5. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    nel 44 forse... 70 anni dopo menano assai!
     
  6. Prostetnico

    Prostetnico

    Registrato:
    22 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.284
    Ratings:
    +331
    mi riservo i commenti su questa partita al suo termine... bravura del mio avversario a parte, credo la più brutta e sfigata di sempre ;)
     
  7. Prostetnico

    Prostetnico

    Registrato:
    22 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.284
    Ratings:
    +331
    Per quanto mi riguarda è finta. Al centro i VH sono guardati a vista da almento 4 Sdk e un numero imprecisato di MG: imprendibili. L'artiglieria inoltre oblitetra tutto facendo le sue ultime vittime.
     
  8. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.479
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +905
    Ultimo turno tedesco
    Conquistati alcuni VH.
    Commenti e considerazioni dopo l'ultimo turno russo
     
  9. Prostetnico

    Prostetnico

    Registrato:
    22 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.284
    Ratings:
    +331
    Finita, finalmente. Nemmeno alla fine, quando un IS2 può tirare bello tranquillo rilassato contro un PzV assopito, succede nulla: due colpi a vuoto, puff!
    SP mente spudoratamente: "Marginal defeat" un corno... per i russi è una disfatta totale. Più di metà partita siamo restati inattivi limitandoci a schermaglie lungo il fiume, poi quando con grande perizia StarUgo ha deciso di muovere ha affondato la lama rovente delle sue forze nel burro rancido di quelle avversarie. Ci fossero stati 5 turni in più mi avrebbe asfaltato completamente.
    Delusissimo dal comportamento delle forze russe.
    Carri: i KV85 inutilmente costosi, per non parlare poi dei lentissimi IS2, precisione al tiro nulla (sfiga o meno). Mai, dico *mai*, un op-fire, nemmeno per sbaglio. Sarebbe stato infinitamente meglio prendere tutti T34-85, gli unici ad avermi dato qualche soddisfazione, non a caso il miglior carro di tutta la gerra. Taccio sui SU-85 di balsa ed equipaggi pusillanimi.
    Truppe: inutile prendere le Guardie sperando che il loro skill serva a qualcosa, tanto valeva risparmiare e prendere normalissima truppaglia economica; grande difetto di tutto l'OOB di fanteria: manzanca di un arma AT decente; i panzerspeck tedeschi si sono rivelati terribili anche da distanze transgalattiche...
    Nemmeno l'aviazione, che tanti danni ha arrecato nella realtà è servita a qualcosa: score zero.
    Artiglieria: non male a potenza, ma i razzilli sono troppo dispersivi (abituato a Buratino, Smerch e roba simile...) e soprattutto con tempi di realoading geologici.
    Il tutto contro un avversario che sa quel che fa e bontà sua che non ha preso per scelta in PzVI-II... Complimenti a StarUgo, spero vorrà concedermi una rivincita magari meno noiosa ;-)


    end.jpg
     
    • Like Like x 1
  10. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.479
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +905
    Per prima cosa la mappa con la situazione dei VH alla fine del turno tedesco.
    Non conosco quella definitiva dopo il turno russo perche' il mio avversario non mi ha mandato il turno finale.
    Nel caso fosse diversa,prego @Prostetnico di comunicarlo.
    Bielorussia Chaos.JPG

    In nero le conquiste tedesche,in rosso quelle russe.
    E' stata la partita piu' difficile in assoluto tra quelle giocate (esclusa la legnata presa da @Basileus Romaion ).
    Le mie avanguardie non erano adeguate per la massa di fanteria e corazzati che le sono piovute addosso e hanno prima vacillato,e quindi sono arretrate su praticamente tutto il fronte.
    A Sud,pian pian hanno riconquistato terreno(con l'intervento di panzergrenadier e Panther, fino a conquistare due VH,rinunciando al terzo per due motivi.
    Primo erano ormai ridotte male,secondo i russi hanno fatto affluire rinforzi dai settori piu' a Nord.
    Al centro,nella zona dei ponti in legno, in pratica mi sono difeso sulla linea del fiume,tranne un finto attacco che aveva solo il compito di sviare l'attenzione avversaria.
    Si sono fatti vedere un po' di fanteria e alcuni Panther,dopodiche' questa forza ha lentamente riattraversato il fiume e si e' ridiretta verso i ponti a Nord.
    Qui,contando sul fatto che alcune unita' russe erano state mandate a rinforzare il Sud e su quella che doveva essere la mossa a sorpresa (traghettamento di 4 JPz IV con unita' size zero di rinforzo) si e' cercata la penetrazione.
    La mossa di traghettare ( mezzi da sbarco caricati su camion) ,arrivata con leggero ritardo in quanto non volevo rischiare di farmi affondare i mezzi da sbarco carichi di unita',e' tecnicamente riuscita ma alla fine e' stata ininfluente.
    Le forze russe in zona,che intendevo prendere alla spalle, erano ormai distrutte(un JS2 unica vittima) e i JPz non sono arrivati a conquistare nulla.
    L'attacco da Ovest e' comunque riuscito a riprendere ai russi tre VH ad Est del fiume.
    Da notare che due dei tre AT da 88mm sono stati distrutti da @Prostetnico ,senza praticamente incidere sulla partita.
    Ottima la prestazione dei Panther e piu' che sufficiente quella dell'artiglieria,nonostante le due batterie da 122mm abbiano sparato spesso e volentieri sulle proprie linee.
    Molto importante la ricognizione aerea tedesca,mentre quella russa e' sparita quasi subito.
    Una partita sofferta ma comunque divertente,anche se il mio avversario sembra pensarla un po' diversamente. :p
    A disposizione per una rivicita che,temo,il mio avversario mi chiedera' su tempi e mezzi d'arma a me molto piu' ostici. :p
     
  11. Prostetnico

    Prostetnico

    Registrato:
    22 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.284
    Ratings:
    +331
    Tranne i T34-85 a sud, che qualcosa hanno combinato, qualsiasi altra cosa tentassi di utilizare si rivelava inutile: se pensi che i danni maggiori li hanno fatti gli Halftracks:wideyed:...
    Il mio piano originale doveva consistere in una veloce avanzata al nord e al centro per attestarsi sul fiume ed attendere la rispota avversaria da stoppare con potenti KV, IS, SU, pezzi AT da 85 (pezzi che in pratica non hanno sparato un colpo :facepalm:...) mentre al sud l'idea era di tentare un aggiramento lungo la sponda del lago meridionale.
    Come è andata si è visto: l'attestazione sul fiume è stata completata ma, a parte le scaramucce d'assaggio, alla prima seria spallata lo schieramento non ha retto. Al centro l'avanzata ha dovuto fare i conti con un pesantissimo fuoco d'artiglieria piuttosto persuasivo nel lasciare all'avversario i ponti centrali e mantenere il controllo dei VH nel villaggio.
    A sud l'aggiramento non si è concretizzato a causa delle fastidiosissime zecche size0 :shifty:che infestavano le alture: troppo il tempo perso per arginarle e troppo scarse le risorse utilizzabili poi per procedere: ho già detto dell'inutilità dei SU85 vero?:p
    Ancora complimenti a StarUgo per la vittoria che posso affermare Totale.
    Rivincita: non esiste, il campo di battaglia resta WW2, e imho dovrebbero restare russi vs tedeschi, Krivellatov si sta ristabilendo e non vede l'ora di ritornare a volteggiare sulle crautiche truppe! :D
     
    • Like Like x 1
  12. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.479
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +905
    Ok,resto in attesa di sue indecenti proposte. ;)
     
    • Like Like x 1
  13. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +36
    Mah, eppure l'ultima partita dell'ultimo torneo che si era giocato - praticamente la stessa vostra partita - non mi pareva che fossero stati così deludenti i russi (ero io dalla parte dei russi), anche se la mappa aveva più boschi (ma la visibilità era superiore). Ricordo però che avevo preferito Su-85 e Su-85M (più precisi) rispetto ai T-34/85 senza rimanere deluso dela scelta. (Non ricordo di avere IS-2 (forse erano stati irrilevanti, boh?), ma un paio di T-5 (=Panther catturati) da usare per il tiro a lunga distanza sì. Grazie alla superiorità numerica, alla fine solo i Koenigstiger rimanevano intatti). I carri tedeschi sono molto più precisi, per questo bisogna operare con la massa ed a distanze abbastanza ravvicinate dopo aver fatto loro sprecare il fuoco di reazione. I fanti russi in effetti possono solo assalire i carri sperando d'immobilzzarli, ricordo infatti che li avevo rinforzati con squadre di assalitori (dimensione "0") armati con non so che cosa e con un plotone di Su-76 che, contro semicingolati, autoblindo e Pz IV da breve distanza potevano dire la loro. Le guardie erano massimo 1/2 compagnia tenuta inizialmente in riserva (per risparmiarle il salasso dell'artiglieria) per essere usata al momento giusto nel punto critico, fanti regolari per tutto il resto e qualche coscritto a riempire i buchi e fare massa.

    Il piano che avevi predisposto - da come lo hai descritto - non sembrava male. Forse ti sei solo lasciato agganciare troppo al centro facendoti martellare dall'artiglieria e, a sud, hai mandato poca fanteria (che è il migliore insetticida contro le zecche di tipo"0" :) )
     
    • Like Like x 1
    Ultima modifica: 8 Giugno 2014
  14. Prostetnico

    Prostetnico

    Registrato:
    22 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.284
    Ratings:
    +331
    Preziosissimi consigli, soprattutto quelli relativi ai PzV catturati e agli assalitori; ho decisamente sballato la scelta delle unità: troppa fanteria "grossa", poca fanteria "agile", carri inefficaci... il tutto, unito a qualche errore contro un avversario che non si lascia sfuggire l'occasione, porta al pessimo risultato conseguito.
    Vederemo di rifarci nella prossima! ;)
     
  15. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.479
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +905
    Bentornato o "Maestro" :pompous:
    Quando avra' voglia e tempo credo ci siano piu' persone qui (me compreso)che vorrebbero elevare le proprie capacita' giocando con lei ( e subendo la scontata batosta :bag: )
     

Condividi questa Pagina