1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

AURORA Pax Astra (AAR)

Discussione in 'Strategici - Generale' iniziata da rawghi, 28 Agosto 2013.

  1. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    ahahahah LOL!!!
    niente ragazzi.. devo essere sincermo, mi dispiace ma qua i neuroni se la dormono. Nel tempo libero sto giochicchiando qua e là, altero un po' qualche wargame, a qualche strategico ad altro ma per ora niente commitment seri... Pax Astra sempre ibernato su dropbox... voglio andare in pensione.. anche se mancheranno 30 anni.. forse 40
     
  2. PPCT

    PPCT

    Registrato:
    19 Agosto 2013
    Messaggi:
    267
    Ratings:
    +40
  3. SkySpace

    SkySpace

    Registrato:
    26 Agosto 2009
    Messaggi:
    3.854
    Ratings:
    +193
    eeh oramai Pax Astra è un impegno e non da poco. Comprensibile che vada a rilento o si blocchi per del tempo ;)
     
  4. andry2806

    andry2806

    Registrato:
    24 Novembre 2013
    Messaggi:
    912
    Località:
    Bologna
    Ratings:
    +48
    Continuiamo a sperare :)
     
  5. Arcotan5

    Arcotan5

    Registrato:
    8 Novembre 2015
    Messaggi:
    8
    Ratings:
    +0
    Scusate la mia ignoranza, lo so che il post è vecchio, ma era una mia curiosità, cos'è questa ? E' una semplice "storia" (stupenda a parer mio) o è la trama di un qualche gioco ?
     
  6. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Non ti devi scusare figurati!
    Nasceva come un classico AAR del gioco Aurora 4x, poi ne è venuto fuori un mix, ho cominciato a scrivere di più e giocare di meno, poi come avrai visto, i "compari" della community mi hanno dato la voglia di espandere e continuare e siamo arrivati a fare una sorta di mini-libro!

    Si è fermato un po' tutto ormai a Marzo, soprattutto per parecchio lavoro, ma spero sempre di riuscire a ripartire! (e dovrò anche rileggermi un bel po' di roba per riprendere il filo!)
     
    • Like Like x 1
  7. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Direi che appena termino l'AAR (che ho appena cominciato.. ma sarà relativamente breve) di CMANO mi rimetto sotto.. mi sta risalendo la scimmia!
     
    • Agree Agree x 1
  8. Nova Tridentum

    Nova Tridentum

    Registrato:
    12 Giugno 2011
    Messaggi:
    19
    Ratings:
    +2
    :approved: EVVIVA!!!!!!!!!!
     
    • Like Like x 1
  9. andry2806

    andry2806

    Registrato:
    24 Novembre 2013
    Messaggi:
    912
    Località:
    Bologna
    Ratings:
    +48
    ANDIAMO A BERLINO BEPPE!!!
     
  10. Arminio90

    Arminio90

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    731
    Ratings:
    +20
    Scusa rawghi, anche se non c'entra nulla, come faccio a rendere vari i nomi dei comandanti.
    Ti spiego, durante la creazione della partita ho scelto come tema dell'impero United Kingdom e come nome quelli inglesi. E' possibile aggiungere altri tipi di nome, in modo da avere comandanti con nomi vari di tutto il pianeta?
     
  11. Prostetnico

    Prostetnico

    Registrato:
    22 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.290
    Ratings:
    +332
    Provo a risponderti io:
    - finestra System Map
    - icona Race details (la faccina d'alieno)
    - riquadro in basso a sx, Secondary commander name theme: imposti i temi e le % di frequenza
     
  12. Arminio90

    Arminio90

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    731
    Ratings:
    +20
  13. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
  14. heikudo

    heikudo

    Registrato:
    23 Dicembre 2015
    Messaggi:
    1
    Ratings:
    +1
    Solo un post di grandissimi complimenti! Credo sia uno degli aar "seri" migliori che abbia mai letto. Bellissimo!
     
    • Like Like x 1
  15. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Grazie mille!

    Purtroppo non riesco a ripartire, sto facendo molta fatica in questo momento ad arrivare ad una certa ora con le energie sufficienti per scrivere... e di giorni è abbastanza un inferno lavorativo.. incrociamo le dita!
     
    • Agree Agree x 1
  16. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Allora, controordine. Sto lavorando ad un nuovo update. Sarà davvero massiccio perché devo scrivere e documentare un sacco di roba..
    Ma ci sto lavorando e attivamente, penso che se tutto va bene in meno di un paio di settimane ci sarà un nuovo post.

    E grazie al cielo ho trovato un modo.. Inusuale.. Per riprendere il filo del discorso.

    Incrociamo le dita! E intanto vado avanti a scrivere!
     
    • Like Like x 5
  17. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Anno 2097 - Parte 2


    Anthony Hancock - Colonia mineraria federale 2003 AZ84

    "Signor Vicepresidente!"
    Anthony, Tony come chiedeva sempre di farsi chiamare, provò ad aprire gli occhi riuscendo ad arrivare ad una piccola fessura. La figura sfuocata stava davanti all'ingresso della sua stanza, era Roberts, il consigliere che gli era stato assegnato quando Greenwood l'aveva nominato vicepresidente della Federazione dei Sistemi Uniti.
    "Vicepresidente abbiamo un'emergenza, il Presidente ha subito un attentato"
    Tony scattò seduto sul letto, per un attimo fece fatica a capire le parole, la sera prima era rimasto sveglio fino a tardi per ultimare i piani del suo passaggio di consegne.

    [​IMG]

    Tony, all'anagrafe federale Anthony Hancock, lavorava come amministratore dell'asteroide 2003 AZ84, l'unico abbastanza grande da poter permettere lo stanziamento perenne di una vera e propria colonia, anche se gli abitanti erano circa 400. Dalla seconda nomina della Tereshchenko era entrato nella Colonial Union, e il suo modo di fare brillante l'aveva messo in luce davanti a tutti i membri del partito, specialmente Joe Greenwood che l'aveva voluto al suo fianco una volta eletto presidente.
    Tony aveva deciso però di terminare a dovere tutte le faccende lavorative sull'asteroide, prima di trasferirsi sulla Terra, suo pianeta natale, e stabilirsi come vice presidente a tutti gli effetti. Lo chiamavano amichevolmente "Tony il marziano", poichè la sua famiglia era migrata su Marte e tutta la sua adolescenza compreso il periodo degli studi l'aveva trascorso su quello che una volta era il pianeta rosso.

    "Un attentato? E' ferito?" - disse mentre cominciò a cambiarsi.
    "Signore, purtroppo non è sopravvissuto"
    Tony si fermò. Sentì un vuoto nello stomaco enorme al solo pensare a tutto quello che sarebbe successo da questo momento in poi. Era il nuovo Presidente dei Sistemi Uniti, ma soprattutto aveva perso un amico e un mentore e non aveva neanche il tempo per pensarci.
    "Signore ai dock è attraccata pochi minuti fa una nave della Starfleet, verrà scortato immediatamente sulla Terra, il suo team di sicurezza è qua fuori ad attenderla"
    "Ok Roberts grazie, ci vediamo a bordo"

    Tony finì di vestirsi di fretta pensando come potersi fare una doccia ora era improponibile, teneva molto all'igiene personale, ma sarebbe stato quantomeno fuoriluogo. "Non sarebbero stati 5 cazzo di minuti a far crollare la galassia" pensò comunque.
    Quattro guardie del corpo lo scortarono attraverso il corridoio che conduceva al dock Y, il più grosso dell'asteroide, dove era ormeggiata la destroyer Zenith.
    Salì a bordo e venne accolto dal Comandante Keith Bayles.
    "Comandante cosa sta succedendo?" - chiese Tony.
    "Signore deve recarsi nella Comm Room, da lì avrà tutte le informazioni dal Grand Ammiraglio"
    "Va bene va bene ma non è possibile che ancora non ho capito che cazzo sta succedendo"

    Entrò nella sala comunicazioni delle nave, al centro un tavolo ovale e su una parete in videoconferenza vide la Krinov che cominciò a parlare ancor prima che Tony riscì a sedersi.
    "Signor Vicepresidente, quindici minuti fa il convoglio di airspeeder del Presidente Greenwood è stato colpito da due razzi, il suo airspeeder si è schiantato contro un edificio, tutti gli occupanti, compreso il Presidente sono morti nell'impatto. Stiamo ancora cercando di capire cosa stia succedendo ma nel frattempo è in atto il piano di emergenza. Sarà scortato sulla Terra in una location sicura di cui non posso comunicarle ora le coordinate, il suo arrivo è previsto fra 4 ore, ci vediamo là."
    La trasmissione si interruppe.
    Per un attimo Hancock rimase in silenzio. "E ora cosa devo fare?" pensò.

    [​IMG]

    La Zenith aveva cominciato a muoversi appena il vicepresidente era salito a bordo. Con i motori al massimo, raggiunse la Terra nei tempi previsti e tramite uno shuttle Tony atterrò sul pianeta. Da quanto era riuscito a capire, guardando fuori dal finestrino, "l'edificio sicuro" si trovava al centro dell'Asia. Sceso a Terra si rese conto di essere fra le montagne, presumibilmente fra la Cina e l'India.
    Lo shuttle atterrò su una sporgenza di una parete rocciosa, e davanti a lui si aprì una sorta di portale d'acciaio dal quale uscirono una dozzina di soldati dell'esercito che lo presero in consegna.
    "Signor vicepresidente, ci segua per favore" - esclamò uno di questi, portando Tony all'interno della montagna.

    Presero un ascensore che dopo un paio di minuti si fermò, aperte le porte davanti a lui c'era un corridoio dalle pareti candide che brulicava di personale. Facendosi largo fra gente che andava e veniva, i soldati lo scortarono in una sorta di sala di controllo dove lo attendeva la Krinov.
    "Il Vicepresidente è arrivato" esclamò il Grand Ammiraglio, di colpo i monitor sui muri si accesero, in questi comparivano svariati riquadri, in alcuni dirette video dei notiziari, in altri visi conosciuti di esponenti della federazione, nella sala erano presenti dal vivo una decina di persone, presumibilmente personale della Starfleet.
    Le porte dietro di lui si chiusero.

    [​IMG]

    "Ray, briefing" disse la Krinov.
    Ray Cuneo, ufficiale dell'intelligence della prima flotta, cominciò a parlare.
    "Alle ore 6.12 di questa mattina, ignoti hanno attaccato il convoglio del presidente con razzi a ricerca di calore. Il suo airspeeder non è stato colpito direttamente ma è stato coinvolto nell'esplosione di quello che li precedeva. Il velivolo si è schiantato su un edificio vicino, la salma del presidente è stata recuperata e portata all'Ospedale Generale di Pax Astra, da quel momento è stata dichiarata la legge marziale, lockdown totale di tutti i sistemi, e tutte le forze armate, sui pianeti e nello spazio, sono in massima allerta"
    "L'evento può essere collegato al rapimento di Siragusa della sera prima?" disse Tony
    "Non lo sappiamo signore" intervenì l'Ammiraglio Bradley Davidson, capo delle forze Marines in videoconferenza "di certo non siamo risuciti ancora ad individuare nè chi ne tantomeno la nave che è stata utilizzata, malgrado gli sforzi congiunti sia nostri che della Starfleet, la Homefleet è stata messa subito al corrente e tutte le corvette Federation stanno pattugliando i jump points dei sistemi esterni"
    "Grand Ammiraglio, come abbiamo intenzione di muoverci?"
    "Signor Vicepresidente abbiamo attivato l'unità di emergenza federale, tutte le forze sono sotto il comando della Starfleet. Al momento la Prima Divisione Corazzata sta pattugliando l'isola di Pax Astra alla ricerca degli assalitori, mentre il JSOD si sta occupando di monitorare tutti i punti di accesso al pianeta. Io non ho la certezza che il rapimento di Siragusa possa essere collegato all'attentato al Presidente però è altamente probabile."
    "Non abbiamo rivendicazioni?"
    "Per ora nessuna, stiamo facendo un controllo estensivo anche di tutta Exanet ma per adesso non abbiamo niente di solido" - Aggiunse Cuneo.
    "Abbiamo due priorità, trovare i bastardi che hanno lanciato i razzi e cercare di riportare alla normalità la situazione, chi coordina i governatori planetari?"
    "Io signor vicepresidente" - la voce della ex-presidente era facilmente riconoscibile, Ianevaia era infatti seduta due posti più in là di Tony, non se ne era neanche accorto. La Tereshchenko era governatrice della Luna e responsabile dell'unità di crisi federale. - "Tutti i governatori planetari sono in contatto, stiamo avendo però delle difficoltà a raggiungere gli amministratori del settore della Southern Eridani Nebula e del Kepler Nexus"
    "Poplar e Loots?"
    "Esatto"
    "Spero per loro che non centrino niente con tutto quello che sta succedendo, dopo il casino che hanno fatto in consiglio"
    "Non possiamo escluderlo signore" - aggiunse Ianevaia
    "D'accordo allora passiamo in rassegna i vari compiti e rivediamoci qua fra 2 ore, Ianevaia convoca una seduta di emergenza del Consiglio Federale e contatta la Corte per mettere a disposizione del JSOD tutti i documenti riguardanti il caso Vitruvian Genetics, Grand Ammiraglio, manteniamo il lockdown dei sistemi per ora, possiamo cercare di inviare le nostre navi nella SEN (Southern Eridani Nebula) e nel KN (Kepler Nexus)?"
    "Certo signore, ci sono in linea gli ammiragli della seconda e terza flotta, Ammiraglio Conway, muovete la seconda su Sirius e successivamente raggiungete l'avamposto di Asteria nel sistema Epsilon Eridani, Ammiraglio Johnston, voi invece partite immediatamente da Centauria e raggiungete Arcadia nel sistema Struve"
    I due ammiragli confermarono dai monitor.
    "Generale Danilov, si coordini con il Generale Tomsic delle forze Coloniali, tenete in massima allerta tutte le forze di terra sui vari pianeti e fate pattugliare le strade delle metropoli. Chi coordina le forze speciali?"
    "Sempre io signore" rispose il Grand Ammiraglio
    "Perfetto faccia continuare il pattugliamento del Sistema Solare, sia dallo spazio che dalla superfice dei pianeti e affidi alle forze Marines il compito di controllare le navi ferme ai jump gates, esiste una stanza per poter trasmettere a Exanet unificata? Voglio parlare alla gente, subito"
    "Certo signore"
    "Ok allora portatemi lì"
    "Tony aspetta" - lo fermò la Tereshchenko - "devi prestare il giuramento.."
     
    • Like Like x 7
  18. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Questa è la prima parte, ancora scritta in aereo il Marzo dell'anno scorso.. sto lavorando all'evoluzione di tutto questo.. con quel "twist" che accennavo... grossicchio.. anzi grossissimo!
     
    • Like Like x 2
  19. andry2806

    andry2806

    Registrato:
    24 Novembre 2013
    Messaggi:
    912
    Località:
    Bologna
    Ratings:
    +48
    Ottimo lavoro!
     
  20. Ciresola

    Ciresola

    Registrato:
    18 Giugno 2009
    Messaggi:
    3.987
    Località:
    Valeggio sul Mincio, Italy, Italy
    Ratings:
    +32
    Di bene in meglio. Ti seguo ancora Rawghi, dall'inizio, con una certa costanza. Vorrei avere il tempo e la possibilità di rivaleggiare col tuo racconto :p Questo piccolo romanzo dimostra le potenzialità di questo spettacolare 4x.
     
    • Agree Agree x 1

Condividi questa Pagina