1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

PACIFICO IN FIAMME Clemenza (A) vs Gamma34(J)

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da Clemenza, 4 Aprile 2017.

  1. Longstrett

    Longstrett

    Registrato:
    3 Agosto 2014
    Messaggi:
    778
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +98
    che bella mappa.... dove la hai trovata?
     
  2. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    • Like Like x 1
    • Informative Informative x 1
  3. Longstrett

    Longstrett

    Registrato:
    3 Agosto 2014
    Messaggi:
    778
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +98
    Ma questo pbem va avanti?:)
     
  4. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Pare proprio di NO: Roccia75 dopo due mosse di Campagna mi ha dato forfait perchè non si trova con la programmazione industriale giapponese.:piango::argh:
    Mi domando, da uno che non conosce il lato Jap; ma questa programmazione non può essere evitata ed affidata ad una impostazione storica?
     
  5. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.686
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.385
    Ci vogliono 2 settimane per programmare i movimenti delle tf e lcu del primo turno
    Per le industrie basta poco, e puoi anche non fare nulla. Le espandi.poi
    Sono le tf navali che prendono tempo
     
    • Agree Agree x 1
  6. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Grazie Bacca ma qui vedo che la smania di programmare pure quando devono andare al bagno gli ammiragli, sta contagiando il mondo di WitPAE:(
     
  7. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.060
    Ratings:
    +1.519
    Il gioco non te la fa in automatico, storica o non storica la produzione la devi impostare e gestire tu giocatore.

    Non è facile capire subito cosa serve ma per espandere le industrie é buona regola procedere per gradi e quindi all'inizio non è indispensabile fare nulla.
    Fondamentalmente oltre all'espansione delle fabbriche per cui - ripeto - non c'è fretta c'è anche un altro aspetto da gestire, che come dice Bacca, prende un sacco di tempo e deve essere invece capito e affrontato subito: l'approvvigionamento delle materie prime.
    E' necessario spostare centinaia di mercantili raggruppandoli per velocità e dimensione omogenee e organizzare decine di convogli che trasportino le risorse in Giappone.
    Prende molto molto tempo, per fortuna ci sono anche sul forum delle guide su come fare e quindi non è necessario riscoprire l'acqua calda :)
     
    • Agree Agree x 1
    • Informative Informative x 1
  8. ivaldi79

    ivaldi79

    Registrato:
    2 Aprile 2010
    Messaggi:
    1.802
    Ratings:
    +176
    Puoi capire l'industria giapponese solo dopo averla sminchiata alla grande .
     
    • Agree Agree x 2
  9. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Dopo le due campagne abortite, ora si va sul sicuro; il grande Gamma scende in campo con la sua colossale esperienza!!
    Per me sarà durissima con un avversario così potente ma i colpi di scena saranno certamente assicurati.
    Con molta modestia cercherò di parare nel limite del possibile le sue mazzate!!!!!
     
    • Like Like x 1
  10. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Ecco l'attacco storico a Pearl Harbor. Per la prima volta questa campagna è in MOD-B Extended Map, SL, e anche nuova mappa come potrete vedere dai rapporti del combat.
    Vi mando i due screen dei rapporti perdite in cielo, mare e terra. Così potete fare i paragoni con lo Stock od altro.
     

    Files Allegati:

  11. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Siamo all'11 dicembre e con alcune tabelle vi aggiorno sull'andamento dell' Aerei 111241.jpg BB danneggiate 111241.jpg Borneo 111241.jpg Filippine 111241.jpg offensiva Jap.
    Noterete che a PH non sono affondate le grandi navi ma tutte le BB sono ridotte malissimo.
    Alle Filippine a Legaspi ho pattugliato con motosiluranti in funzione antisbarco ma il mio nemico Gamma34 ha usato in avanguardia ben 8 DD con un CL e mi ha annientato tutto il gruppo di 8 PT. Stessa scena ad Hong-Kong con 3 DD Jap contro le MTB inglesi; un solo superstite. Questa tragica esperienza mi dimostra che i cacciatorpediniere sono la bestia nera delle siluranti.
    In Cina cinesi con molti rifornimenti in più; ora mi sembrano più gestibili.
     
  12. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Aggiungo tabella navi affondate Navi 111241.jpg
     
  13. Daniel Morrison

    Daniel Morrison

    Registrato:
    15 Settembre 2008
    Messaggi:
    1.361
    Ratings:
    +162
    Voglio quella mappa anche io!! :eek:

    Edit
    Letto sopra ;)
     
  14. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Tutti sanno che il 7 dicembre a PH non v'erano CV in porto ma queste stazionavano intorno a Wake.
    Avendo di fronte un avversario molto scaltro e navigato come GAMMA34 ho pensato che avrebbe potuto tendere un agguato con la KB alle mie CV Enterprise e Lexington in fase di rientro verso le Hawaii. Pertanto le navi americane hanno preso una rotta segreta.
    Dopo tre giorni dall'attacco a PH la KB è stata rilevata da un Catalina a ca. 280mg. NNE da Johnston Island !!!! Beh! confesso con grande soddisfazione di aver indovinato le intenzioni del nemico, diversamente le mie CV sarebbero ora in fondo all'oceano....
     

    Files Allegati:

  15. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Siamo al 14 dicembre e la spinta offensiva giapponese non conosce tregua:
    Le Filippine sono assediate da sbarchi a Nord e Sud di Luzon: a Nord le teste di ponte sono ad Aparri e Vigan, a Sud hanno operato una serie di sbarchi a Legaspi, Naga, Atimonan, e Mauban!!! minacciando molto da vicino Manila. Il gen. Macarthur ha abbandonato l'arcipelago di fronte ad una progressione giapponese rapidissima rispetto alla Storia. A Mindanao Davao è già caduta così come sono state invase tutte le basi della costa settentrionale del Borneo. Ecco il rapporto odierno dell'Intelligence:
     

    Files Allegati:

  16. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Anche in Indonesia le cose non vanno per niente bene. Fino a due giorni fa gli inglesi potevano gestire l'invasione a Nord con una relativa calma ma lo sbarco del giorno 12 con grandi forze navali e terrestri a Mersing aggrava incredibilmente le cose. Nel Mod-B la Forza "Z" con Repulsee e Prince of Wales è indisponibile in oceano indiano. Il giorno 13 sono portati tre attacchi con aerosiluranti da Kuala Lumpur e il trasporto giapponese AK Kenyo Maru è colpito con 2 siluri ed affondato ma nella stessa giornata il nemico attacca la brigata australiana conquistando la base. Mersing.jpg
     
  17. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Il 14 da Singapore parte una squadra navale composta dai CL Mauritius e Danae con 5 DD per un raid notturno su Singkawang dove sono segnalate 3 navi giapponesi nella probabile imminenza di una sbarco. Purtroppo il CPT Stephens da bordo del Mauritius ha l'amarissima sorpresa di trovarsi una forte squadra da battaglia con tutti i 4 CA classe Mogami a sole 1000 yard.!!!!
    Lo scontro ravvicinatissimo e disperato esalta le qualità della Royal Navy per valore e grande perizia degli equipaggi.
    Alla perdita del vecchio CL Danae classe 1918 gli inglesi rispondono con l'affondamento del nuovissimo caccia del 1940 Arashi classe Kagero oltre ad incendiare i DD Maikaze e Nowake. Considerando l'enorme divario di forze, Singkawang.jpg agli inglesi è andata moolto bene con il prezioso CL Mauritius rientrato indenne a Singapore!!
     
    • Like Like x 1
    Ultima modifica: 20 Gennaio 2018
  18. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Raid Mauritius.... Singapore 141241.jpg
     
  19. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Siamo al 19 dicembre '41 e la marea gialla (Gamma34) prosegue inesauribile a dimostrazione di una pianificazione molto accurata.
    Ora esaminiamo le mappe delle zone maggiormente interessate dalle Forze Imperiali.
    Filippine: a Nord Jap poco attivi da Vigan non sono scesi ancora su San Fernando e lungo la rotabile montana di Luzon sono fronteggiati con successo a Bayombong da carri e fanteria. Ai pesanti bombardamenti sul porto di Manila il contrasto della caccia americana è stato risibile; cosciente della grande inferiorità aerea ho preferito portare mitragliamenti in raid notturni con i caccia sugli aeroporti di Vigan e Tuguegarao con risultati soddisfacenti.
    A Sud invece la situazione degli Alleati è veramente critica. All'atteso sbarco a Legaspi, vanamente contrastato con sommergibili e motosiluranti, ha fatto seguito una lenta avanzata a Nord con la conquista di Naga e Atimonan. A Sud di Manila sono sbarcati a Est a Mauban con forze limitate ed a Ovest a Batangas in modo più consistente. Questa tenaglia rivela l'intenzione di assalire Manila da Sud dove le forze americane sono più deboli. Mauban conquistata dai Jap è stata poi ripresa dai filippini ma ora gli sbarchi continuano e la marea presto sarà incontenibile, Batangas attende l'attacco imminente. Tutto quello che si può allontanare dall'arcipelago lo faccio con i Catalina, preziosissimi. Resistere, resistere ma fino a quando?
    Filippine 191241.jpg
     
    Ultima modifica: 18 Marzo 2018
  20. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Borneo: sbarchi giapponesi sulla costa settentrionale. La presa di Tawau rappresenta una grave minaccia su Tarakan appetibile per i suoi pozzi petroliferi. Minato lo stretto di Makassar. Gli Alleati intendono tenere Tarakan più a lungo possibile per disporre di un aeroporto in grado di ricevere le unità terrestri ed aeree in fuga dalle Filippine. Borneo 191241.jpg
     

Condividi questa Pagina