1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Nuovo multi Victoria II: Heart of Darkness!!

Discussione in 'C'era una volta l'Intelligenza Artificiale' iniziata da Magicbus, 9 Aprile 2013.

  1. Magicbus

    Magicbus

    Registrato:
    4 Aprile 2006
    Messaggi:
    149
    Località:
    Debrecen HU
    Ratings:
    +23
    Te mica ti chiami Bismarck...eh! :)
     
  2. Felipe

    Felipe

    Registrato:
    8 Novembre 2010
    Messaggi:
    388
    Ratings:
    +8
    Ma realmente, la francia che ha fatto di tanto infamante? Ha annesso due nazioni africane (Algeria e Sokoto), cosa che hai tempi non credo si potesse definire infamante se non dal punto di vista strategico.
    Poi solo perché voleva i confini belli sistemati in asia minore ha fatto schizzare il valore dell'infamia a 60. A livello di GDR non mi sembra esserci nulla di infamante. Se qualcuno poi pensava che queste conquiste avrebbero fatto diventare la francia troppo forte una guerra ci sta più che bene.

    L'importante è affrontarla correttamente la discussione. Cmq se non è venuto fuori un AAR in due settimana (una sessione è saltata) credo che ora non ne compariranno molti.
     
  3. Magicbus

    Magicbus

    Registrato:
    4 Aprile 2006
    Messaggi:
    149
    Località:
    Debrecen HU
    Ratings:
    +23
    Il sistema dell'infamia é alquanto semplice da capire, l'indicatore segnala la spregiudicatezza e l'aggressivitá di una nazione. L'intervenire in varie guerre,indipendentemente dal successo o meno della guerra a cui si partecipa, comunque viene visto con preoccupazione dalla comunitá internazionale perché segnale d'aggressivitá ed espansionismo. Se la Francia in 5 anni partecipa a 5 guerre d'aggressione, anche se le perder tutte, o conquista solo una regionetta desertica ai confini del mondo, comunque sia sará considerata una nazione guerrafondaia e che destabilizza lo status quo (vero mantra dominante nei rapporti tra nazioni del periodo). É un errore considerare quanto la Francia ha conquistato, il vero metro di misura é a quante guerre ha partecipato. Se voleva restare nei limiti dell'infamia doveva dilazionare nel tempo gli interventi militari aggressivi. Questo non é stato fatto e quindi non esistono scusanti che siano plausibili all'interno dei meccanismi di gioco per giustificare l'enorme infamia della Francia. Ergo, deve abbassarla subito. Per tutti consiglio di rivalutare il loro modo di considerare l'infamia alla luce di quanto ho appena spiegato, l'infamia si calcola su quante conquiste e sopprusi una nazione vorrebe portare a termine, sulla sua volontá di conquista, non su quello che realmente ha portato a casa alla fine! Il gioco funziona cosi ed é giusto che sia cosi: L'iraq é stato considerata uno stato canaglia non solo quando ha effettivamente occupato il Kuwait ma semplicemente per averci provato, la Nord Korea é temuta e biasimata non perché ha effettivamente lanciato un missile con testata nucleare e invaso la Sud Korea ma solo per aver mostrato la volontá di farlo. É cosi che funziona, non come fate voi che dite "eh ma alla fine il poveretto la Cambogia non é riuscito a prendersela tutta o il Sokoto é una nazione ininfluente", il fatto é che nel giro di brevissimo tempo abbiamo visto un sacco di guerre d'aggressione da parte francese, e l'indicatore d'infamia lo ha riportato. Poi un suo alleato puó essere piú dolce nella valutazione di questa politica aggressiva, ma fino ad un certo punto. Il non intervenire almeno diplomaticamente contro una nazione con infamia cosi alta significa non rispettare i meccanismo di gioco e non sapere interpretare correttamente il proprio ruolo di potenza mondiale di un mondo che riproduce un fittizio diannovesimo secolo.
     
  4. Felipe

    Felipe

    Registrato:
    8 Novembre 2010
    Messaggi:
    388
    Ratings:
    +8
    Quindi bisognerebbe semplicemente identificare la nazione come guerrafondaia ed essere più scettici nelle alleanze a parer mio. Si sa che la politica francese è senza scrupoli ma questa credo che non sia una condizione sufficiente per una dichiarazione di guerra di massa. Le grandi potenze sono quasi sempre intervenute quando faceva comodo a loro, quando una nazione minava i propri interessi e non quando questa avevo tenuto comportamenti infamanti. Un po' lo stesso concetto per cui nessuno oggi interviene in Siria perché non ci guadagnerebbe nulla. La francia di Vestinus e guerrafondaia e opprime i popoli liberi ma se le GP prevedono di non ottenere niente di utile attaccandola, non vedo perché debbano sentirsi costrette a farlo.
     
  5. Cantastorie

    Cantastorie

    Registrato:
    7 Dicembre 2012
    Messaggi:
    302
    Ratings:
    +74
    Approvo la prima parte del discorso ma vorrei aggiungere una cosa: non stiamo giocando in singolo dove le varie IA si rifanno a determinati valori e algoritmi, qui siamo tutti giocatori razionali. Che una potenza si stia comportando in maniera aggressiva non ce lo dice solo l'indicatore di infamia così come il punteggio militare non dice se ci conviene scatenare una guerra o no. Io potrei considerare molto più pericolosa ai fini del mantenimento dello status quo una nazione che sferizza uno stato strategico o che rivolge il suo interesse verso una certa area, pur non dichiarando ancora guerra, o che truppa a manetta e utilizza i focus per fare soldati o ancora che minaccia gente in giro per il mondo. I rapporti diplomatici in un multiplayer sono troppo complessi perchè ci si possa rifare solo o principalmente all'infamia.

    Se un mio grandissimo alleato d'un tratto decidesse di sferizzare la cina e tutti i suoi puppet potrei avere tutte le valutazione dolci che vuoi ma come minimo ad un certo punto sarei costretto ad oppormi o a contenerlo, anche se avesse un'infamia pari a 0; al contrario se l'olanda per prendere il brunei, il bali, l'aceh e formosa arrivasse a livelli di infamia assurdi francamente non la reputerei una minaccia e non andrei a sprecare soldi e truppe in una guerra per me inutile.
     
  6. Magicbus

    Magicbus

    Registrato:
    4 Aprile 2006
    Messaggi:
    149
    Località:
    Debrecen HU
    Ratings:
    +23
    avete ragione entrambi, infatti non sto assolutamente dicendo che dobbiamo tutti, in maniera automatica, dichiarare guerra al primo che sfora il 25 d'infamia. Proprio perché in un multi i rapporti e le valutazioni da fare sono piú complesse che in singolo. Dico solo che non va peró nemmeno troppo relativizzato questo numeretto che indica l'infamia. Capisco un infamia al 30, al 40 ma 60 e piú del doppio di quella consentita dal gioco. Insomma diciamo che in questo caso, indipendentemente da come la Francia ha accomulato questa infamia, ha comunque raggiunto un livello intollerabile. Insomma é stato maldestro, se si atteneva ad un limite meno vistoso d'infamia nessuno diceva nulla. Ci tengo particolarmente a fare si che l'infamia sia considerata nel game per evitare che tutti si lancino in conquiste a raffica (perché se facciamo passare il concetto che l'infamia alta non viene punita succederá che nessuno ci baderá a tenerla bassa) con il rischio poi di vederci, nel giro di ventanni, tutto il mondo occupato dalle grandi potenze e con rapporti di forza cosi marcatamente differenti tra l'uno e l'altro da rendere inutile il proseguimento del multi. IN pratica se non si considera l'infamia come un indicatore da tenere in considerazione indipendentemente dalle alleanze e convenienze di ogni singolo giocatore (almeno nel caos in cui qualcuno superi un limite che possiamo definire di guardia), ci potremmo trovare nella molto probabile situazione in cui due o tre grandi potenze si alleano e rushano conquistando tutte le terre libere e monopolizzano le risorse creando di fatto un game ormai che non presenta rapporti di forza talmente difformi da essere inutile continuarlo.
     
  7. Magicbus

    Magicbus

    Registrato:
    4 Aprile 2006
    Messaggi:
    149
    Località:
    Debrecen HU
    Ratings:
    +23
    capisco la tua obiezione e ti ho risposto con il mio post precedente, riguardo a come si scelgono le alleanze devo dire che trovo situazioni francamente assurde. In sto forum troppe volte ho sentito tirare fuori motivi di attinenza storica, di GDR, da vari utenti quando poi nella pratica, nel gioco, i piú giocano le relazioni diplomatiche della propria nazione fregandosene alla grande del contesto storico in cui é ambientato il gioco, delle storiche ambizioni della propria nazione, dell'ideologia del tempo ecc. In pratica vedo sempre piú spesso alleanze come Francia e Germania su Vic2, Austria che cede la supremazia tedesca alla Germania di buon cuore, o la Lombardia all'italia senza nemmeno sparare un colpo. Ottomani che sono amiconi dei russi, russi nemici dell'UK perché si preoccupano dell'India quando invece i russi hanno sempre avuto ottimi rapporti con gli Inglesi in chiave anti germanica e ottomana (guerra di Crimea a parte). Poi alleanze fatte sulla simpatia, favori come la Francia che cede l'Alsazia alla Prussia senza combattere (quando l'Alsazia contesa tra Germania e Francia é stata in vario modo una delle cause principali della guerra del 1870 e poi dei due conflitti mondiali). Insomma devo dire che di multi ne ho fatti tanti, ma il modo in cui vengono intese le alleanze qui mi lascia alquanto perplesso. Poi comunque é un gioco quindi ci sta che la gente faccia quel che vuole, ma almeno non si tirino fuori menate come la storicitá di un gesto, o la necessitá di giocare piú di ruolo.
     
  8. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    Rapporti UK-Russia non sono mai stati un granché
    http://en.m.wikipedia.org/wiki/The_Great_Game

    In questa partita non ho visto alcun "magheggio".
    Abbiamo un Austria forte, se la Germania si è unità è grazie al (randomico e fortunato) Crown from the Gut.
    L'italia è un gioiello di mediazione, che ho messo in atto per avere pace ed armonia in Europa.

    Per me l'infamia offre un ottimo cb a chi ti avversa, e può essere sintomo di una aggressività sconsiderata, ma non sempre si ha l'interesse di abbattere...comunque sul piano gdr/strategico, è stata un'accelerata voluta dal Jingoismo del partito Bonapartista per non rischiare di rimanere a bocca asciutta in quelle zone che reputiamo francesi, visto che l'UK non ha mai accettato alcun accordo proposto in separata sede, e il Giappone è una potenza matura.

    Ho già in mente di liberare almeno due stati...comunque sono oggettivamente pochi quelli potenzialmente liberabili :/
     
  9. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.898
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.427
    Devi sfruttare i dominions , penso sia l'unica soluzione, però che non siano giganteschi!
     
  10. Magicbus

    Magicbus

    Registrato:
    4 Aprile 2006
    Messaggi:
    149
    Località:
    Debrecen HU
    Ratings:
    +23
    vestinus non mi mettere dei link di wikipedia...(ho preso un dottorato in storia moderna, in pratica ho studiato per anni la storia europea e ritengo di sapere cosa dico) ovvio che hanno avuto contrasti ma si parla in generale e di un periodo che copre grosso modo un secolo. I conflitti maggiori non hanno visto UK e russia nemiche, guerra di Crimea a parte. Rettifico la mia affermazione di prima modificando la parola ottimi in discreti, ok? Comunque sia non intendo magheggi ma poca attinenza con il periodo storico che il gioco vorrebbe simulare (insomma in pratica tutti amano i mod che aggiungono eventi storici nei giochi paradox ma poi giocano le proprie nazioni in maniera tutt'altro che storica, il che per me é una contraddizione ma che comunque accetto visto che si parla di un gioco). Riguardo alla tua infamia ho giá detto nei post precedenti come la vedo, non intendo aggiungere altro.
     
  11. Felipe

    Felipe

    Registrato:
    8 Novembre 2010
    Messaggi:
    388
    Ratings:
    +8
    Sull'anti storicità mi trovo d'accordo con te, l'ho riscontrata più volte anch'io e devo dire che certe volte ha dato vita a partite frustranti. Tuttavia come dici tu è un gioco e spesso la caratteristica divertente è proprio la deviazione storica. Quando però si va incontro a degli eccessi si può rovinare una partita. Questo dipende solo ed esclusivamente dai giocatori che delle volte sono più portati per una modalità di gioco stile EU3.
     
  12. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.898
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.427
    TheDOC
    Chi prenderà la Scandinavia stasera?
     
  13. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    Gente, metto le mani avanti. È possibile che ritardi di mezzora sta sera, ma farò in modo di essere in orario...
     
  14. TheDOC

    TheDOC

    Registrato:
    16 Maggio 2012
    Messaggi:
    596
    Ratings:
    +49
    Mi dispiace ma nada Scandinavia. Avere 3 multy Lun-Mar-Gio è un suicidio.
     
  15. Felipe

    Felipe

    Registrato:
    8 Novembre 2010
    Messaggi:
    388
    Ratings:
    +8
    Più che le mani avanti metti l'orologio avanti, così penserai di essere in ritardo e in realtà arriverai puntuale :)
     
  16. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    Gente 15-20 minuti massimo arrivo!!
     
  17. Cantastorie

    Cantastorie

    Registrato:
    7 Dicembre 2012
    Messaggi:
    302
    Ratings:
    +74
  18. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.898
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.427
    l'evento French population decline non esiste più in hod?
    e se non esiste più da cosa è stato sostituito?
    perchè vedo che la francia cmq cresce meno di me anche se a pari di ricerche e politiche.
     
  19. TheDOC

    TheDOC

    Registrato:
    16 Maggio 2012
    Messaggi:
    596
    Ratings:
    +49
    Modificatore implicito non visibile?
     
  20. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.898
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.427
    io cresco il 50% in più di lei!
    45 al giorno contro 30, e siamo i primi 2 al mondo!
     

Condividi questa Pagina