1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Multiplayer AAR: Occhio per occhio, dente per dente

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Enok, 1 Luglio 2010.

  1. Filippo I di S.G.

    Filippo I di S.G.

    Registrato:
    30 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.573
    Località:
    Santa Giustina Bellunese
    Ratings:
    +0
    l'ambasciatore austriaco ratifica con piacere la pace con la nazione italiana.

    Come il mondo può constatare, abbiamo vinto:contratto:
     
  2. Enok

    Enok Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.607
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +160
    XVIII SESSIONE: 1716-1736

    Partecipanti
    1. Austria (Filippo I di S.G.)
    2. Francia (uriel1987)
    3. Gran Bretagna (Enok)
    4. Italia (Arminio90 assente)
    5. Ottomani (Vladislav assente)
    6. Portogallo (dest)
    7. Russia (lacrisi assente)
    8. Spagna (ToX, in sostituzione di Magu11)

    Mappa
    [​IMG]

    Statistiche
    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    Ricordo che qui vanno postati solo gli AAR e le missive tra i sovrani; per tutto il resto (informazioni, salvataggi, novità, ecc.) qua: EUIII Heir to the Throne - Partita multiplayer.
     
  3. Filippo I di S.G.

    Filippo I di S.G.

    Registrato:
    30 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.573
    Località:
    Santa Giustina Bellunese
    Ratings:
    +0
    Sessione che vede la pace regnare sull'Europa occidentale, mentre quella orientale è sconvolta da numerosi conflitti, che hanno per oggetto la repentina scomparsa dello stato prussiano. L'Austria si ritrova ripetutamente in guerra con Prussia, Russia e Italia. In particolare, con questa, l'Austria ha dovuto affrontare un durissimo scontro iniziale, visto che la quasi totalità dell'esercito era schierata a nord, contro la Prussia, e i nuovi modelli di reggimento non erano ancora disponibili. Pertanto, l'Alto Comando Austriaco comunica che non cesseranno le rivendicazioni austriache su terra italiana, visto che, nei fatti, concretamente, non abbiamo goduto della promessa pace bianca (che tra l'altro l'IA non ci voleva concedere nemmeno dopo aver occupato Dalmazia e nord-est, abbiamo dovuto arrivare a Roma, con grande dispendio di tempo, soldi e vite umane).
     
  4. Enok

    Enok Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.607
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +160
    Alcuni fatti salienti da segnalare:
    • la Francia raggiunge quasi il milione di uomini e le 20.000 entrate annuali, registrando due traguardi senza precedenti;
    • in Spagna regna l'immobilismo, in parte dovuto al fatto di dover riorganizzare esercito e flotta in seguito al periodo IA, e in parte al crash del giocatore negli ultimi anni;
    • la Gran Bretagna vede finalmente i frutti del passaggio a Repubblica mercantile, segnando un ottimo +68% nelle entrate e riuscendo a costruire una flotta imponente, dotata dei vascelli più moderni dell'intero globo terracqueo: i temutissimi Galeoni a tre ponti.
    • l'Austria impone il suo dominio nelle terre dell'est, annientando i fratelli prussiani e sventolando la bandiera austriaca fin nei paesi baltici;
    • il Portogallo, dopo la grande crescita dell'ultima sessione, incredibilmente crolla economicamente registrando un -21%, nonostante il periodo di pace (al tempo stesso riuscendo, però, a ridurre la sua pesante inflazione fino ai livelli russi).
     
  5. Filippo I di S.G.

    Filippo I di S.G.

    Registrato:
    30 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.573
    Località:
    Santa Giustina Bellunese
    Ratings:
    +0
    Ci teniamo a far presente al sovrano francese che l'Austria pur potenziandosi in questo modo rimane irrimediabilmente più debole della nazione francese, che già adesso sembra temere una nuova ondata di revanscismo austriaco verso il colosso francese...
     
  6. dest

    dest

    Registrato:
    28 Aprile 2010
    Messaggi:
    68
    Località:
    Bari
    Ratings:
    +0
    Il crollo del porto è dovuto sotanzialmente alla nostra stabilità negativa, necessaria per il passaggio alla repubblica: il valore di alcune merci è sceso notevolmente, colpendo la nostra economia. Le previsioni non sono molto rosee per il futuro: stiamo comunque puntando a ristabilire l'economia, l'inflazione è finalmente in calo e questo dovrebbe portare benefici immediati.
     
  7. Enok

    Enok Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.607
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +160
    XIX SESSIONE: 1736-1753

    Partecipanti
    1. Austria (Filippo I di S.G.)
    2. Francia (uriel1987)
    3. Gran Bretagna (Enok)
    4. Italia (Arminio90)
    5. Ottomani (Vladislav)
    6. Portogallo (dest)
    7. Russia (lacrisi assente)
    8. Spagna (ToX)

    Mappa
    [​IMG]

    Statistiche
    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    Ricordo che qui vanno postati solo gli AAR e le missive tra i sovrani; per tutto il resto (informazioni, salvataggi, novità, ecc.) qua: EUIII Heir to the Throne - Partita multiplayer.
     
  8. dest

    dest

    Registrato:
    28 Aprile 2010
    Messaggi:
    68
    Località:
    Bari
    Ratings:
    +0
    Grazie alla nuova lega commerciale il porto riesce a ristabilire la propria economia. Purtroppo ci sono rivolte costanti in sud america, sono sotto controllo ma i nostri uomini sono impegnati a ristabilire l'ordine. Abbiamo quasi terminato la nostra espansione coloniale, rimangono solo pochi territori africani ed un paio di isole in Indonesia.
    Purtroppo l'Italia è stata più veloce di noi nel conquistare le vecchie colonie prussiane.

    Fino alla fine dei tempi il Portogallo ribadisce la sua neutralità nelle faccende internazionali con l'unico scopo di poter portare la parola di Dio ai poveri indigeni africani.
     
  9. Filippo I di S.G.

    Filippo I di S.G.

    Registrato:
    30 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.573
    Località:
    Santa Giustina Bellunese
    Ratings:
    +0
    Ormai non c'è più nulla... il mondo intero è immobile ai piedi della Francia, che di fatto, vince senza combattere, ma non potrebbe essere sconfitta combattendo...
    Sono anni in cui noi austriaci ci troviamo costretti al totale immobilismo, dovuto all'impossibilità di compiere qualsiasi operazione al di fuori dei nostri confini, pena l'immediata invasione da parte dei francesi. E ci sorprende come qualcuno ritenga ancora che, in qualche modo, la sfida sia equilibrata! Si è arrivati a dire che una guerra Francia+Italia contro Austria+Ottomani avrebbe avuto esito incerto!! Ma dico, le cifre non sono abbastanza eloquenti?? I 400mila austriaci che schieriamo in Europa come possono reggere 1milione di francesi? Senza contare che ora anche le truppe italiane sono completamete moderne, dimostrazione di questo il fatto che, combattendo contro i turchi (che hanno dovuto infine cedere l'intera Grecia), la media delle perdite sul campo era di 1 italiano per 30 turchi...
    Non voglio pensare a quando la Francia si annetterà l'Olanda... di sicuro anche allora diranno che l'annessione da parte austriaca di 10-12 province russe costituisce una minaccia gravissima all'incolumità francese... ma dico, qualcuno accetterebbe di dover cedere proprie province nazionali per poter conquistare qualche provincia della steppa russa??! Perchè questa è stata la proposta francese.
    Dopo magari, quando saremo invasi e sconfitti, il sovrano francese dirà "Oh, non c'è neanche gusto, vi ritenevo più forti".
    Certo, come no :(
     
  10. Enok

    Enok Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.607
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +160
    A me la cosa che lascia stupefatto è l'alleanza Francia + Spagna + Italia + Portogallo (+ Olanda IA), e non tanto la Francia che —da sola— impone la sua autorità sulle altre nazioni. Che dovrebbe fare? Restare ferma visto che è la più forte? Ormai i francesi, qualsiasi decisione o posizione prendano, smuoveranno di parecchio l'equilibrio tra nazioni. Da organizzatore, invece, ribadisco la mia incredulità di fronte all'enorme alleanza capeggiata dalla già potente Francia. Soprattutto se ripenso alle lamentele che, giustamente, portava avanti Uriel non più di una dozzina di sessioni fa.
     
  11. Enok

    Enok Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.607
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +160
    [​IMG]

    Bisogna anche sottolineare che, tra il "Resto del mondo", il giocatore a capo della Russia probabilmente ha abbandonato il multiplayer e che l'unica alleanza è quella tra Austria e Ottomani.
     
  12. Filippo I di S.G.

    Filippo I di S.G.

    Registrato:
    30 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.573
    Località:
    Santa Giustina Bellunese
    Ratings:
    +0
    Ma infatti, la Russia non la conterei nemmeno ne "il resto del mondo"... ormai...

    asd altro che ipermegacoalizione della morte...
     
  13. Enok

    Enok Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.607
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +160
    Ovviamente, visto le numerose assenze, la Russia può essere considerata IA (quindi nessuna pietà in caso di guerra). Però, finchè rimane una nazione giocabile, se Lacrisi si presenta su Hamachi può prenderla in gestione. D'altronde non più di 5 giorni fa mi ha mandato un messaggio in cui mi spiegava che non era riuscito a connettersi, ma ci sarebbe voluto essere. Poi ieri, chissà...

    In ogni caso, 150-200k russi armati con le clave non fanno molta differenza.
     
  14. dest

    dest

    Registrato:
    28 Aprile 2010
    Messaggi:
    68
    Località:
    Bari
    Ratings:
    +0
    Il portogallo non può certo competere via terra con nessuna nazione: io rimango alleato della spagna, alleanza che stipulai con magu e che sto mantendo con Tox. In caso di guerra saremmo spazzati via, nonostante la nostra flotta; in caso di aggressione francese possono caversela benissimo da soli. Il portogallo non ha alcuna intezione di iniziare una guerra aggressiva, per la fine del multi stiamo solo cercando di consolidare il nostro impero economico il più possibile.

    La Spagna sembra essere l'ago della bilancia in questo case e, come disse uriel ieri, non sembrano esserci accordi ufficiali tra le due nazioni.
     
  15. Arminio90

    Arminio90

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    731
    Ratings:
    +20
    Ma a dire la verità non c'è nessun patto di alleanza tra spagna e francia, c'è solo un patto di amicizia, ma nessuna delle due nazioni è obbligata ad aiutare l'altra.

    Ah, per i lettori dell'AAR: L'italia dichiara guerra agli ottomani e distrugge il loro esercito e prendiamo la grecia.
     
  16. Enok

    Enok Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.607
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +160
    Ma cosa state dicendo? Aprite il gioco e troverete una bella e ostacolante alleanza tra le due superpotenze.
    L'unica nazione che non è davvero alleata ad intreccio con le altre è il Portogallo, ma essendo nell'orbita spagnola verrebbe sicuramente aggregato in caso di conflitti, piccoli o grandi che siano.
     
  17. ToX

    ToX

    Registrato:
    15 Novembre 2009
    Messaggi:
    289
    Ratings:
    +0
    E' bello vedere come Filippo si lamenti perchè non ritiene equilibrato il rapporto di forze, quando nell'altro multi in cui giochiamo entrambi non si fa problemi a fare partecipare all'asse Spagna (lui)-Francia-Germania vs Austria (io). Ridicolo.
    Per il discorso alleanza, io e Uriel siamo alleati formalmente ma io non ho intenzione di partecipare attivamente a guerre, a meno che non siano difensive.
     
  18. Filippo I di S.G.

    Filippo I di S.G.

    Registrato:
    30 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.573
    Località:
    Santa Giustina Bellunese
    Ratings:
    +0
    faccio riferimento alla 2a guerra spa+ger contro aus: il rapporto era circa 2 a 1, e la spagna è intervenuta attivamente solo quando la germania è stata in difficoltà, la francia è come se non ci fosse stata (infatti non ha preso parte al conflitto). Ora non mi pare che stiamo combattendo in accoppiata...
    Qui, in un ipotetico fra+ita vs aus+ott il rapporto è, sulla carta, 3 a 1. Se però consideriamo che le truppe ottomane non valgono niente in combattimento, il rapporto diventa quello che è, cioè 6 a 1. Se ci aggiungi pure la Spagna diventa 8,5 a 1, però questo varrebbe solo in caso difensivo, quindi possiamo stare tranquilli...
     
  19. Enok

    Enok Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.607
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +160
    Lasciamo perdere però gli altri multi. Qui vige un altro tipo di "regolamento", ed è basato sul buon senso dei partecipanti. Invito ToX e Arminio90, subentrati a partita in corso, a rileggersi questa discussione, visto che in seguito ad un'alleanza sproporzionata (seppur difensiva) si era deciso di scioglierla. Vedere la stessa situazione, però stavolta a favore della Francia e MOLTO più sproporzionata, ha dell'incredibile...

    Anche perchè non vedo dove sta il divertimento di continuare questa partita, altrimenti.
     
  20. Arminio90

    Arminio90

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    731
    Ratings:
    +20
    Leggendo tutto, capisco i bisogni del resto dei partecipanti, quindi se per voi per motivi di gameplay è meglio recidere questa alleanza, per me va bene.
     

Condividi questa Pagina