1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[Multiplayer AAR] Heart of Darkness Deathmatch

Discussione in 'Victoria 2' iniziata da Magicbus, 17 Aprile 2013.

  1. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    La Grandeur, ha un prezzo

    [​IMG]

    Luigi Filippo I, d'Orlean regnò in pace fino al 26 agosto 1850.
    Gli succede il figlio Luigi Carlo I d'Orlean.
    [​IMG]

    La Francia dopo le mediazioni per mantenere la pace in Europa (questione italiana) il partito Orleanista (conservatore) spinge per una politica aggressiva nel resto del mondo. L'indocina è il primo bersaglio, ma una serie di incomprensioni e l'ascesa dell'Impero del Sol levante alterano le aspettative.

    L'acme si tocca quando l'Impero Britannico decida di violare apertamente la sfera francese in africa, in particolare attaccando il regno locale del Sokoto, sostenuto dalla Francia.
    Scoppia una guerra in difesa dello stato fantoccio africano. Fa scandalo l'aggressività inglese e gran parte dell'Europa si esprime contro. La Russia arriva a partecipare attivamente al conflitto. La Germania e Italia vi aderiscono sul piano puramente formale. Un conflitto prevedibilmente coloniale viene invece combattuto quasi esclusivamente sulle sponde del Canale della Manica.

    [​IMG]
    Flotta Francese doppia Dover. Olio su tela.

    Con immensa sorpresa mondiale, la Royal Navy viene ripetutamente battuta. I raider Commerciali fanno strage delle obsolete Man-o-War britanniche, circa centomila Francesi riescono a sbarcare in suolo anglico.
    L'inviolabilità dell'Isola è spezzata dopo i tempi di Guglielmo di Normandia, il sogno di Napoleone Bonaparte è realizzato. L'obiettivo principe delle armate non è puntare su Londra, ma piuttosto snidare la flotta nemica e costringerla allo scontro. Così oltre 3/4 della flotta mondiale Britannica viene annientata, la Francia decide di chiedere una modesta ed onorevole cessazione di ingerenza britannica lungo la valle del Niger. Con questa mossa si libera finalmente la possibilità di annettere con la forza l'incivile stato africano.

    nel decennio seguente si assiste ad un nuovo riequilibrio diplomatico. La Francia riceve il plauso di molte nazioni e l'invito a nuovi accordi e relazioni favorevoli.

    Il varo della "La Gloire" segna l'inizio di una nuova era. E' la prima nave con scafo interamente in ferro. La potenza navale Francese rivaleggia con quella Inglese (con una flotta più grande ma obsoleta)
    [​IMG]

    Una massiva rivolta repubblicana segna un cambiamento nella polita di quegli anni. Il re si vede costretto ad allargare il diritto al voto, fino al voto universale maschile.
    Sale al governo Carlo Luigi Napoleone Bonaparte, dopo anni di esilio e persecuzione Orleanista. Il Re si vede costretto a prendeere atto di ciò, e ne sfrutta le capacità.

    [​IMG]
    Carlo Luigi Napoleone, Primo Ministro.

    il suo partito detto "bonapartitsta", con la sua politica inneggiante agli antichi fasti dell'impero del nonno, riesce a trascinare le folle. Ogni elezione è un plebiscito. Così le forze borghesi e conservatrici della Franca trovano il perfetto equilibrio tra la tradizione monarchica e la voglia di riscatto post-restaurazione.
    questo si traduce in una ancora magigore aggressività all'estero. Gli inglesi hanno dimostrato più non rispettato i patti in indocina facendo apparire il governo orleanista aggressivo e tirannico. Il nascere di una nuova potenza in estremo oriente è cladeggiata ma vista in modo duplice. Con scuse diplomatiche a dir poco imbarazzanti il primo ministro Napoleone riesce ad annettere le rimanenze di Cambogia, Laos e Sokoto (su cui il parlamento Inglese meditava vendetta per lo smacco subito).

    [​IMG]
    Esercitazione delle Prima Flotta, Le Havre


    [​IMG]
    III Reggimento Zuavo, Hanoi, 1868.

    La maldestra annessione del Laos, porta così (pochi anni fa), alla sconfitta in aula del governo Bonapartista, dopo aver concesso all'opposizione alcune prime riforme sociali. Il Re riesce a creare un governo transitorio dell'opposizione (socialisti, supportati dalle masse lavoratrici di Parigi e sobborghi). Ma le successive elezioni premiano la sfrontata polita estera Bonapartista, avversata dalla politica volta a ridurre l'importanza delel forze armate tipica dei socialisti di questo momento e la profondo incanalamento dell'industria, spingendo nell'aumento delle produzioni belliche.
    L'accrescimento della presenza socialista (Partito Possibilista) permette così una nuova serie di riforme scolastiche.
    Gli ultimi mesi hanno visto la definitiva vittoria dell'influenza Francese nella politica spagnola. Inoltre delle incomprensioni delle ambascerie ad Amsterdam, ha generato una certa tensione tra Russia, Germania e Francia per l'effettivo controllo politco-economico dei Paesi Bassi.

    La Francia nel 1869 non ha molto da rimproverarsi.
    Una garande flotta moderna e competitiva, un esercito popolare grande, e professionale di grande esperienza.
    Le nuove correnti artistiche (avversati dai "signori delle accademie", che spreggiativamente chiamano) nate in seno alla fiorente e fumosa Parigi fanno scandalo ma attirano l'interesse mondiale.
    Leader nella produzione di acciaio, componenti meccanici, moderne navi a vapore e svariati altri prodotti, la Francia si trova in una critica situazione diplomatica. Esistono amicizie e alleanze forti, altre meno. La politica espansionista dei Bonapartisti ha creato incomprensioni e nemici, ma la giustificazione rispondendo alle parole del Primo Ministro Napoleone, al suo secondo Mandato:

    "abbiamo finito di prendere quello che era nostro di diritto, quello che ci è stato negato nonostante accordi internazionali. L'abbiamo fatto prima che qualcun'altro lo facesse, qualcuno che potesse solo avversare la libertà dei Francesi, che per troppo tempo è stata negata"

    è finita ora delle guerre di conquista. La Francia ha il suo "posto al sole"...ma si appresta il tempo di esplorare per bene le recondite distese del continente nero, di snidare l'antico e l'animalesco e portarlo alla civiltà, lì, nel cuore della Tenebra.
     
    • Like Like x 1
  2. Cantastorie

    Cantastorie

    Registrato:
    7 Dicembre 2012
    Messaggi:
    302
    Ratings:
    +74
    Il fatto che m'abbia risposto un giullare lo considero un atto di guerra xD
    Comunque (e questo lo dico anche per il francese) l'olanda non si tocca!
     
    • Like Like x 1
  3. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    L'inclusione in sfera della Spagna, è stata una questione di pura difesa nazionale.
    Nonostante i rapporti amichevoli, poco chiari erano i legami con la UK. Dunque il ministero degli esteri ha deciso di influenzare fortemente le politiche ispaniche, così da prevenire ogni azione lesiva alla Francia, proveniente direttamente ed indirettamente dalla Spagna.(linguaggio ingame = uno sferizzato non può attaccarti, mi fido di navy, ma una garanzia ulteriore toglie ogni possibilità di ricatto albionico).

    Il Brasile è un (gradito) lascito del governo Rajas. Non lo abbiamo sottratto a nessuno.

    Per l'Olanda, siamo stati noi a toglierla dalla sfera russa...

    Jean Claude. Sottosegretario agli esteri.
     
  4. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.862
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.422
    In germania l'alto giullare di corte è la carica più alta a cui un "non regnante" può ambire ... :pompous:
     
    • Like Like x 2
  5. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.862
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.422
    La Germania chiede che vengano presi provvedimenti collettivi anti Scadinavia in chiave coloniale qualora questa non fosse guidata da un umano.
    Gli spiriti del nord ci parlavano di un certo Doc, guiderà lui la nazioe negli anni a venire?

    Qualora non sarà possibile trovare un human, e/o un accordo su una limitazione di una
    “scandia ia random colonizer “
    AVVERTIAMO CHE SAREMO NOI AD OCCUPARCENE PROCEDENDO ALL’ANNESSIONE DELL’ANGOLA !

    Inoltre la Germania chiede alle 3 grandi il permesso di procedere alla sferizzazione della Cina per via militare, unica via per procurarci le risorse necessarie che ci sono negate.
    Venga considerato che l’economia tedesca è l’unica che può reggere a tale affare.

    Sempre il vostro Alto Giullare Von Bakolafh :pompous:
     
  6. Cantastorie

    Cantastorie

    Registrato:
    7 Dicembre 2012
    Messaggi:
    302
    Ratings:
    +74
    "Vassily Tatarkisj, durante il suo soggiorno in Zaporozhye, mentre scrive una lettera al Kaiser tedesco in merito alle sue richieste in Cina con la partecipata collaborazione di un gruppo di cosacchi", Repin, San Pietroburgo 1871
    [​IMG]
     
  7. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    Guarda come ridono...
    Comunque, no, l'espansione svedese in africa può essere limitata, ma non eliminata la sua presenza.
    Per la Cina. Ammetto sfere, non annessioni.
     
  8. Leon1980

    Leon1980

    Registrato:
    27 Marzo 2012
    Messaggi:
    105
    Località:
    Parma
    Ratings:
    +2
    Angola Tedesco e Cina sotto sfera Tedesca?
    Dai c'è un limite a tutto...
     
  9. navy94

    navy94

    Registrato:
    31 Ottobre 2008
    Messaggi:
    317
    Località:
    casale monferrato
    Ratings:
    +2
    La Spagna è disposta a prendere le colonie scandinave delle Azzorre e di Madeira
     
  10. Cantastorie

    Cantastorie

    Registrato:
    7 Dicembre 2012
    Messaggi:
    302
    Ratings:
    +74
    "La risposta ad entrambe le richieste tedesche è un secco, sicuro, chiaro come niente è stato nella mia vita no. Mi scuso se non argomento ulteriormente la risposta ma la notizia di una tale richiesta ha scatenato così tanta ilarità tra i cosacchi miei ospiti che se penso a quanto ho riso mi fa ancora male il petto. Dio, solo per il rispetto che ho verso la diplomazia internazionale non ho acconsentito ad inviare la lettera che aveva scritto quel matto di Yuri l'ubriaco; peccato, perché aveva una buona teoria su quello che l'economia tedesca avrebbe potuto reggere.
    Con affetto.

    Vassily Tatarkisj, Ministro degli Esteri e Aiutante Generale dello Zar Alessandro II"
     
  11. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.862
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.422
    Capiamo che la Russia non veda di buon occhio la sferizzazione cinese, per motivi militari in primis, ma non capiamo cosa abbia da temere da una presa dei bastioni svedesi in africa? :pompous:
     
  12. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.862
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.422
    La Germania chiede lumi alla Francia sul piano redatto per diminuire la Sua infamia.
    E in merito alla limitazione della Svezia da essa prospettata. :pompous:
     
  13. Cantastorie

    Cantastorie

    Registrato:
    7 Dicembre 2012
    Messaggi:
    302
    Ratings:
    +74
    Siamo tendenzialmente d'accordo coi mangiarane sulla Svezia. Qualcosa in Africa dovrebbero averla, se si vuol parlare di limitazioni allora se ne parlerà solo se essa esagererà.
     
  14. Purfa

    Purfa

    Registrato:
    22 Febbraio 2010
    Messaggi:
    1.379
    Località:
    Mogliano, Italy
    Ratings:
    +122
    Questo si che è mostrare la propria Presenza! :ROFLMAO:
     
  15. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.862
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.422
    [​IMG]

    Von Bakolafh :pompous: dopo la colonizzazione dell'africa!
     
  16. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    inspiegabile il ritardo di quasi un anno nella tecnologia per le colonie :piango:
    sono briciole rispetto a quello che avrei potuto prendere :shifty:
     
  17. navy94

    navy94

    Registrato:
    31 Ottobre 2008
    Messaggi:
    317
    Località:
    casale monferrato
    Ratings:
    +2
    Il Reale Governo del Regno di Spagna, Filippine e Puerto Rico si dichiara oltraggiato e offeso dal comportamento di quello che dovrebbe essere il suo "maggiore" alleato e protettore riguardo alla questione della conolizzazione del Niger e del Cameroon. Si chiede quindi alla Francia il rilascio della Spagna dalla propria sfera di influenza sperando che ciò accada in moto civile e pacifico.
     
  18. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.862
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.422
    1869-1876
    v2_2.jpg
    v2_3.jpg
    v2_4.jpg v2_5.jpg v2_6.jpg v2_7.jpg

    V2_MAP_GER_1876.12.6_1.jpg
     
  19. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    I Francesi e il Re dei Francesi, trovano oltraggioso l'impaccio pluriannuale generato dalla corona spagnole nel rivendicare ciò che era chiaramente nostro. Abbiamo consigliato all'ambasciatore spagnolo in quali aree di africa sarebbe stata approvata l'espansione iberica, ma siamo stati ignorati.
    L'ultima vostra missiva svela i sospetti che avevamo. Un motivo in più per non lasciarvi uscire dalle nostra orbita.
     
  20. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.862
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.422
    La politica espansionista nipponica in Africa non è passata inosservata.
    Chiediamo lumi al primo ministro Giapponese in merito alle scellerate annessioni compiute.
    Crediamo che un grosso fronte internazionale debba muoversi per ristabilire l'ordine in quella zona, e far capire che l'infamia non è uno scherzo. :pompous:
     

Condividi questa Pagina