1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

MedioEvo Universalis - Boardgame prototipo

Discussione in 'Boardgames - generale' iniziata da Veldriss, 26 Dicembre 2014.

  1. Veldriss

    Veldriss

    Registrato:
    26 Dicembre 2014
    Messaggi:
    66
    Ratings:
    +47
    Permettetevi di presentarvi un boardgame prototipo, genere gestionale, ambientato nella seconda metà del XIII sec.
    La prima versione non storica del prototipo l'ho creata qualche anno fa (1999), poi a fine 2007 l'ho mostrato per la prima volta al pubblico e da allora l'ho costantemente aggiornato e sistemato, sia a livello estetico che di meccaniche di gioco.

    L'ho chiamato MedioEvo Universalis (la parola universalis l'ho utilizzata per il fatto che puoi gestire il tuo Regno sotto tutti gli aspetti).

    Un paio di foto d'assieme:

    [​IMG]

    [​IMG]
     
    • Like Like x 2
  2. auricaesar

    auricaesar

    Registrato:
    26 Luglio 2014
    Messaggi:
    1.521
    Ratings:
    +182
    bello, molto vario. Quali aspetti si potranno gestire?
     
  3. Veldriss

    Veldriss

    Registrato:
    26 Dicembre 2014
    Messaggi:
    66
    Ratings:
    +47
    CARATTERISTICHE PRINCIPALI DI MEDIOEVO UNIVERSALIS:

    - Numero giocatori: 3-5; aggiunto il “morto” (armate non controllate dai giocatori), che segue delle regole automatiche per rinforzarsi, attaccare e far ribellare i territori dei giocatori se poco difesi.

    - Terreno: varie tipologie di terreno in combinazione con città, fortificazioni e tecnologie danno dei modificatori per il movimento e la sovrappopolazione.

    - Commercio: i giocatori hanno a disposizione mezzi di commercio marittimo e terrestre per commerciare fino a 8 tipi di merci nelle città sparse sulla mappa e guadagnare fiorini.

    - Avanzamento tecnologico: 38 tecnologie distribuite in 6 famiglie su un massimo di 4 livelli consentono di migliorare il proprio regno in campo economico, commerciale, militare e diplomatico. Queste tecnologie implementano le caratteristiche di altre componenti del gioco oppure consentono di proteggersi dalle Calamità.

    - Calamità: eventi molto rari possono scombussolare e stravolgere una partita, ma se il giocatore è preparato potrà sopravvivere o rimanere indenne.

    - Eventi random: una serie di eventi casuali positivi e negativi, ma meno catastrofici, colpiranno le varie zone di terra o di mare in cui la mappa è suddivisa: piccole tempeste, missioni richieste dal Papa, tornei fra giocatori, mercanti che vi proporranno degli scambi… ecc.

    - Sviluppo: il giocatore ha la possibilità di ingrandire le proprie città, aumentare le fortificazioni e le difese, gli eserciti, i mezzi commerciali e militari e altro ancora.

    - Carte di gioco: consentono di potenziare i propri eserciti, le difese, la costruzione di fortificazioni, le gabelle, la diplomazia, l’acquisto di nuove armate mercenarie… ecc.

    - Combattimento: la combinazione di tecnologie con carte di gioco consente di ottenere una serie di modificatori per ottenere un tiro più alto.

    - Diplomazia: esistono 6 opzioni diplomatiche con gli altri giocatori, inoltre il giocatore che controlla il Papa dovrà vedersela con le crociate e gli altri Regni cristiani che aspettano solo di prendere il suo posto… e se i Mamelucchi conquistassero Roma?

    - Obiettivi terrestre: il giocatore è invitato ad espandere il proprio Regno per creare un Impero.

    - Obiettivo del gioco: ottenere il maggior numero di punti onore dai vari aspetti del gioco: conquistare territori, uccidere un generale nemico, conquistare un Regno minore, vincere una crociata, completare una missione del Papa… ecc. ecc. ecc.

    Aggiungo altre foto:

    CARTE MAZZO IMPERO
    [​IMG]

    CARTE AVANZAMENTO TECNOLOGICO
    [​IMG]

    TABELLA AVANZAMENTO TECNOLOGICO
    [​IMG]

    TABELLA COMMERCIO

    [​IMG]

    TABELLA DIPLOMAZIA
    [​IMG]

    PANNELLO GIOCATORE
    [​IMG]


    TABELLA PUNTI ONORE E PUNTI ESPERIENZA

    [​IMG]
     
    • Like Like x 1
    • Informative Informative x 1
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.892
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +947
    Sticazzi.
    Io di boardgame non ne so praticamente nulla (tranne Risiko e Roma di secoli fa,ammesso che rientrino nella categoria) ma questo sembra impressionante,considerando che.....ho capito bene,l'hai fatto tu? :eek:
     
    • Agree Agree x 1
  5. Veldriss

    Veldriss

    Registrato:
    26 Dicembre 2014
    Messaggi:
    66
    Ratings:
    +47
    Tieni presente che i giochi in scatola hanno avuto un'evoluzione straordinaria negli ultimi 10 anni (se non di più), se provi a visitare BGG (una specie di enciclopedia mondiale dei giochi http://www.boardgamegeek.com/) troverai TUTTI i giochi prodotti fino ad ora, di tutti i generi, dimensioni, prezzi.

    MedioEvo Universalis l'ho fatto io, o meglio, quasi tutto... all'inizio, quando ho avuto l'idea, era un insieme di altri giochi (pezzi depredati qua e là).

    Poi nel 1999 ho creato una prima versione con grafica assemblata (partendo ad esempio dalla mappa di Europa Universalis e usando immagini di altri giochi per le carte)... la mappa non era storica, come pure gli accostamenti di carriarmatini di RisiKo con le Crociate o la Peste, però a noi interessava giocare con meccaniche che piacevano a noi, un gioco fatto su misura insomma.
    Alcune foto di quella versione:
    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    E' rimasto così fino alla fine del 2007 quando l'ho mostrato al pubblico per la prima volta durante una convention ludica (MODCON 2007); da quel momento c'è stato il salto di qualità, un pò obbligato a dire il vero perchè le opzioni erano 2: continuare a mostrarlo al pubblico, ma togliere i carriarmatini di RisiKo (perchè la Editrice Giochi non ne consentiva l'utilizzo) e dargli un'ambientazione storica; lasciar perdere le convention e rimanere a casa.

    La cosa più difficile è stato trovare un periodo storico nel quale ci fossero stati 10 Regni abbastanza grossi da assegnare ai 10 giocatori... mi piaceva moltissimo il periodo napoleonico (e avevo già anche molti pezzi da poter utilizzare), ma avrei dovuto rinunciare a qualche giocatori... ma visto che il gioco era nato soprattutto per poter giocare in tanti, ho optato per le seconde metà del XIII sec.

    All'inizio mi sono arrangiato e ho fatto sempre tutto io, poi quando la qualità del prototipo è aumentata, mi sono dovuto appoggiare a dei professionisti per alcune cose che io non ero in grado di fare...

    Colorare le miniature:
    [​IMG]

    [​IMG]

    Stampare le monete:
    [​IMG]

    Disegni delle carte:
    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    Il resto l'ho fatto io: mappa, tabelle, pannelli, scatole...

    Poi c'è tutta la ricerca storica per i confini dei Regni, l'araldica, il commercio, gli eventi storici inseriti in un mazzo di carte...
     
    • Like Like x 2
  6. ronnybonny

    ronnybonny Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.314
    Località:
    Padova e Udine
    Ratings:
    +328
    Hai provato a proporlo a qualche editore? Sembra bello!
     
  7. SkySpace

    SkySpace

    Registrato:
    26 Agosto 2009
    Messaggi:
    3.866
    Ratings:
    +196
    concordo. non sono un esperto di boardgame anche se mi piacerebbe tanto giocarci. pare davvero bello. una partita mediamente quanto dura? due giorni? :D
     
  8. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.892
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +947
    Sticazzi al cubo. :eek:
    Se continui a postare immagini di tutto lo sbattimento che ti sei dato,io continuo a metterti **winner**a raffica.
    Ogni membro del forum dovrebbe darti un winner.
    Ma hai gia' avuto contatti con @balena ?
    E' lui il nume dei boardgame qui dentro.

    EDIT:
    Ho guardato il link, e' c'e' pure ROMA!!!!!
    Caspita,ci giocavo in ludoteca qualcosa come 30 anni fa e poi me lo ero comprato e ci giocavo a casa da solo. :rolleyes:
     
  9. Veldriss

    Veldriss

    Registrato:
    26 Dicembre 2014
    Messaggi:
    66
    Ratings:
    +47
    Comincio a rispondere a SkySpace: obiettivo del gioco è di guadagnare il maggior numero di Punti Onore... durante la partita, a seconda di quello che fai, puoi guadagnarli o perderli; quindi si può impostare un tetto massimo di P.O. da raggiungere, oppure un numero di turni definito o giocare con un limite di tempo... abbiamo inoltre inserito un'opzione aggiuntiva: se un giocatore conquista abbastanza territori riesce a creare il proprio Impero e la partita ha termine (ma non è detto che abbia vinto per forza quel giocatore, perchè ad esempio si può vincere anche commerciando o con la diplomazia)
    Ovviamente le partite si fanno più interessanti man mano acquisti tecnologie e quindi aumentano le combo in gioco; direi che una bella partita con 3-5 giocatori dura circa 4-6 ore.
    Noi comunque, con la versione del 1999, abbiamo fatto partite di 2-3 giorni con un record di partita durata 5 fine settimana :dead:

    RonnyBonny, dal 2008 ho iniziati a cercare una casa editrice disposta a produrlo, ma non è così facile come sembra per una serie di motivi che non sto ad elencare... però qualche giorno fa sono stato a Roma per presentare il gioco ad una casa editrice, gli è piaciuto e sarebbero molto interessati a produrlo, ma stanno valutando una serie di problematiche a livello commerciale, di crowdfunding e di regolamento, mi faranno sapere fra qualche giorno.
    Se per caso qualcuno di voi fosse interessato ad un possibile futuro acquisto, può aiutarmi scrivendo alla casa editrice a info@giochix.it per spronarli a produrlo... GRAZIE MILLE! ;)
     
    • Informative Informative x 1
  10. auricaesar

    auricaesar

    Registrato:
    26 Luglio 2014
    Messaggi:
    1.521
    Ratings:
    +182
    secondo me, per fare furore, devi andare obbligatoriamente a lucca comics, perché le altre convention non hanno lo stesso successo. Lo mostreresti letteralmente ad 1.000.000 di persone
     
  11. Veldriss

    Veldriss

    Registrato:
    26 Dicembre 2014
    Messaggi:
    66
    Ratings:
    +47
    A Lucca Comics ci sono stato nel 2008 ed ha avuto un grande successo, ma è una convention fatta per vendere... infatti un sacco di gente si fermava per chiedermi il prezzo oppure non mi faceva nemmeno finire l'introduzione al gioco che già ne volevano una scatola.
    Non è sicuramente una convention dove far provare il gioco (in relativa tranquillità) oppure dove cercare una casa editrice perchè si è assaltati dai visitatori ininterrottamente... molto bello davvero :)
     
  12. auricaesar

    auricaesar

    Registrato:
    26 Luglio 2014
    Messaggi:
    1.521
    Ratings:
    +182
    In effetti io te lo proponevo proprio per gli effetti che hai descritto. Se qualcuno lo compra così, ed il gioco effettivamente merita, lo consiglierà ad altri, e così avrà una più rapida diffusione sul mercato, decretando il successo di un nuovo tipo di boardgame
     
    • Agree Agree x 1
  13. Acciaio

    Acciaio

    Registrato:
    17 Giugno 2013
    Messaggi:
    182
    Località:
    Monselice (PD)
    Ratings:
    +67
    Seguo questo progetto da anni ormai! Ma sta per vedere la luce o devo ancora aspettare e aspettare? :(
     
  14. Veldriss

    Veldriss

    Registrato:
    26 Dicembre 2014
    Messaggi:
    66
    Ratings:
    +47
    Ciao Acciaio, forse ti è sfuggito quello che ho scritto nel messaggio #9, lo riporto:
    qualche giorno fa sono stato a Roma per presentare il gioco ad una casa editrice, gli è piaciuto e sarebbero molto interessati a produrlo, ma stanno valutando una serie di problematiche a livello commerciale, di crowdfunding e di regolamento, mi faranno sapere fra qualche giorno.
    Se per caso qualcuno di voi fosse interessato ad un possibile futuro acquisto, può aiutarmi scrivendo alla casa editrice a info@giochix.it per spronarli a produrlo... GRAZIE MILLE! ;)

    Io purtroppo da solo non sono in grado di produrre un gioco del genere; per assurdo anche avendo i soldi vorrebbe dire ancora un bel pò di lavoro da fare tra scultore per le miniature, grafica ancora mancante o da sostituire perchè non mia, regolamento da scrivere in modo professionale (chiaro, conciso e non interpretabile), traduzione almeno in inglese di tutto il gioco e del regolamento, trovare i fornitori giusti con prodotti esaminati e testati, tutta la documentazione necessaria per la commercializzazione ed il marchio CE, rete di distribuzione (sicuramente online), pubblicità... e chissà cos'altro ancora di cui io non ho nemmeno idea.
     
  15. quetzalcoatl

    quetzalcoatl

    Registrato:
    28 Dicembre 2014
    Messaggi:
    21
    Località:
    Alessandria
    Ratings:
    +4
    Caspita, davvero complimenti! Ti sei ispirato ad Europa Universalis?
     
  16. Acciaio

    Acciaio

    Registrato:
    17 Giugno 2013
    Messaggi:
    182
    Località:
    Monselice (PD)
    Ratings:
    +67
    Hai ragione, mi era proprio sfuggito! E supportarvi a kickstarter o giochistarter? La giochix in passato ha fatto così per titoli come Historia e Progress: Evolution of Technology!
     
  17. Veldriss

    Veldriss

    Registrato:
    26 Dicembre 2014
    Messaggi:
    66
    Ratings:
    +47
    Grazie quetzalcoatl, in realtà il gioco è nato molto prima, fine anni '80... era un mischiotto tra la mappa di Marco Polo, i carriarmatini di RisiKo ed i soldi del Monopoli... principalmente il gioco consisteva nel commerciare le merci di Marco Polo per guadagnare soldi del Monopoli e comprare i carriarmatini di RisiKo; da subito avevamo aggiunto tutte le carte attacco e difesa di Marco Polo (che poi si sono trasformate nel tempo rispettivamente in CALAMITA' e TECNOLOGIE) più le carte di RisiKo Più' (che poi si sono trasformate nel tempo nelle carte IMPERO).
    Man mano acquistavo altri giochi in scatola (Shogun, Serenissima, Civilization, ecc) depredavo quest'ultimi per aggiungere materiale e meccaniche al mio gioco.
    Qui un'immagine della componentistica iniziale (more info http://www.medioevouniversalis.org/phpBB3/viewtopic.php?f=6&t=63#p80):
    [​IMG]

    Negli anni '90 avevo creato il primo prototipo, solo combattimento, ambientato nel periodo napoleonico (ero riuscito a fare gli screenshot di un gioco per PC di nome Risk e creare una mappa gigantesca)... avevo già pronte anche le meccaniche per renderlo un gestionale, ma non è mai decollato (mancanza di tempo e di voglia) ed è rimasto molto simile al Risk per computer (more info http://www.medioevouniversalis.org/phpBB3/viewtopic.php?f=6&t=64):
    [​IMG]

    Nel 1999, quando ho creato il bestione, fondamentalmente avevo già tutte le meccaniche di gioco e le regole ben definite, ma dovendo creare tutta la grafica da zero, ho approfittato di alcuni giochi su PC di quel periodo (tra cui Europa Universalis, Age of Empires, Cossacks) per utilizzare parte della loro grafica (more info http://www.medioevouniversalis.org/phpBB3/viewtopic.php?f=6&t=67):
    [​IMG]

    Si, la giochix si appoggia a giochistarter e kickstarter per finanziare i propri progetti... il mio, se accetteranno di produrlo, seguirà quella strada.
     
  18. quetzalcoatl

    quetzalcoatl

    Registrato:
    28 Dicembre 2014
    Messaggi:
    21
    Località:
    Alessandria
    Ratings:
    +4
    Ah wow, mi piacerebbe provarlo grande
     
  19. Veldriss

    Veldriss

    Registrato:
    26 Dicembre 2014
    Messaggi:
    66
    Ratings:
    +47
    Nel 2015 probabilmente parteciperò solo ad EXPOGAMES (http://www.expogames.it/) 14-15 febbraio, ma non è ancora sicuro.
    Di solito partecipo tutti gli anni a PLAY (http://play-modena.it/), ma quest'anno coincide con il compleanno della moglie :asd:

    Ecco come si presenta di solito il mio tavolo subito prima dell'entrata del pubblico:

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    Un pò di foto fatte in fiera:

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]
     
    • Like Like x 3
  20. quetzalcoatl

    quetzalcoatl

    Registrato:
    28 Dicembre 2014
    Messaggi:
    21
    Località:
    Alessandria
    Ratings:
    +4
    Caspita davvero stupendo... Non sarebbe più semplice per te, anche per pubblicarlo, farne uscire una versione lite, con qualche miniatura in meno?
     

Condividi questa Pagina