1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

La nuova legge Levi

Discussione in 'Off Topic' iniziata da GyJeX, 24 Marzo 2020.

  1. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    31.633
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.600
    • Agree Agree x 1
  2. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.854
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.889
    Non è per la concorrenza sleale di Amazon?
     
  3. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    31.633
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.600
    concorrenza sleale ??

    Prima c'erano gli sconti sul nuovo anche del 35% online, quindi le case editrici aumentano il prezzo, tanto c'è lo sconto del 35% no ?
    Ma le librerie fisiche non possono fare sconti simili e cominciano a chiudere, e, chiudendo, i libri perdono drasticamente visibilità e vendono meno.
    Poi arriva lo stato, Max 15% di sconto online altrimenti le librerie fisiche chiudono e perdiamo soldi e ci ritroviamo con disoccupati in più. Però, caso strano, non cambia nulla, pochi libri si vendevano in libreria prima e pochi se ne vendono dopo, che è successo ??? Boh... Speta che ci pensa il legislatore!! Max 5% di sconto!! Così le librerie fisicche rifioriscono! Un caxxo! La gente mica legge più, o guglioniiiii!!!! Laggente cià il smarfon! si guarda netteflicsi! Mica legge! noooooo, ma il legislatore è furbo! Non è mica che incentiva i lettori abbattendo i prezzi dei libri, noooooo mica è scemo! Meglio aumentarli! Così le librerie incassano dippiù! Stamminchia! Se prima compravo un libro da 25€ a 20€ adesso me lo posso comprare solo a 24€ (o aspettare non si capisce bene quale momento topico), quindi ? Cosa potrà mai succedere ?? Che me lo compro su ebay o nei negozi online di seconda mano... Emmaccià il coronavirus! Mabbabbangulu ba'! :lol::lol::lol:
     
    • Like Like x 1
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.779
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +923
    Non capisco il problema. Si sta spostando tutto online si spostano online anche i libri.
     
  5. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    31.633
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.600
    i libri non si sposteranno online, gli ebook si spostano online, e sono due cose diverse
     
  6. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.779
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +923
    A parte che gli ebook sono online nativi e non si devono spostare,sugli ultimi 50 libri cartacei 48 li ho comprati online, non farò testo ma mi piacerebbe vedere i dati di vendita degli ultimi 5 anni con il rapporto vendita librerie/online.
     
  7. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    31.633
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.600
  8. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.854
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.889
  9. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.779
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +923

    Infine, i canali di acquisto: sempre più e-commerce e librerie di catena. La libreria perde dieci punti percentuali in un decennio: 69% delle vendite nel 2018 contro il 79% nel 2007

    Ecco appunto,l'acquisto online non e' ancora predominante ma la tendenza e' chiara.
    Oltretutto non ho capito se i dati Amazon non sono considerati,altrimenti altro che 10%
     

Condividi questa Pagina