1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Kaiserreich: cosa sarebbe successo se la Germania avesse vinto la WWI?

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Atty, 7 Aprile 2009.

  1. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Infatti che fine ha fatto il Giappone storico? ;)
     
  2. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    Sì, ma vuoi mettere US UK e URSS con il Canada e una Germania sovraimpegnata e senza alleati di un qualche peso nella regione ??
     
  3. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Inanzitutto vengono completamente liberate sia la PRC che la PRI: la possibilità di autogestirsi migliora notevolmente le loro capacità industriali e militari. :sbav: In seguito viene dichiarata guerra allo Yunnan, uno dei pochi stati asiatici che ancora resiste alla diffusione del Marxismo. Finalmente la PRC scende in campo e grazie ad una schiacciante superiorità numerica travolge il piccolo regno. :love:

    Con l'ormai prevista entrata in guerra, vari stati della IV internazionale rinnovano i reclami di terre legittimamente loro sotto controllo straniero. :contratto:

    ScreenSave0.JPG ScreenSave1.JPG

    ScreenSave2.JPG ScreenSave4.JPG

    Intanto in Europa la situazione ricorda pericolosamente la WW1... :cautious:

    ScreenSave6.JPG

    Perchè non attaccare contemporaneamente Intesa e MittelEuropa? Perchè ho paura che la Russia entri nell'Intesa, e questa immagine spiega il perchè:

    Immagine.JPG

    La mappa la posterò o più tardi o domani.
     
  4. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Ecco la mappa: in rosso la PRJ e i suoi alleati, in grigio la Germania e i suoi, in blu la III internazionale e in verde Canada e Francia.

    worldmap originale 2.JPG
     
  5. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    Eeeeeeh, che saranno mai 176 divisioni di fanteria, con i tuoi corazzati e motorizzati potrai darti alla pazza gioia con le sacche mentre i tuoi amici della PRC li tengono a bada !!!
     
  6. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    E quindi viene dichiarata guerra al puppet cinese tedesco, portando quindi in guerra Guglielmo e tutti gli altri. Un'immagine che spiega bene la le forze in campo:

    ScreenSave0.JPG

    Intanto, mentre in Cina (ho dimenticato di fare uno screen) la PRC annette la Federazione di Città e il puppet dal nome impronunciabile, in medio oriente l'esercito della PRJ entra prepotentemente all'interno dell'Impero Ottomano, rallentato solo dal territorio.

    ScreenSave1.JPG

    Intanto le truppe nipponiche occupano senza alcuna difficoltà l'Indocina e alcune isole del pacifico.

    ScreenSave3.JPG

    Dopo la caduta dell'Impero Ottomano vengono formati altri due stati: la People's Republic of Turkey (PRTu) e la People's Republic of Arabia (PRA).

    ScreenSave4.JPG ScreenSave5.JPG

    Ecco la mappa con le quattro maggiori alleanze:

    worldmap originale 2.JPG

    Adesso sono salite a 200, ma ho visto che Cina e India insieme hanno qualcosa come 350 divisioni. Tutte fanterie, ovviamente...
     
  7. Wolf

    Wolf Guest

    Ratings:
    +0
    Beh se hai un esercito pesantemente armato, seppur in inferiorità numerica, dovresti riuscire a infliggere perdite pesanti o meglio ancora a insaccarli!:)In bocca al lupo!:approved:
     
  8. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Direi che le immagini parlano da sole:

    ScreenSave1.JPG ScreenSave2.JPG ScreenSave3.JPG

    In Asia è stata solo questione di sbarchi nelle isole tedesche, quasi del tutto prive di protezione. Solo una volta è stata vista la marina tedesca, proprio mentre facevo passare i miei trasporti attraverso lo Stretto di Malacca. :mad:
    In Africa c'era il problema di Suez, e l'unico modo era o paracadutarsi, o dichiarare guerra all'Egitto. Indovinate cosa ho preferito. :p L'unico grosso problema sono state le infrastrutture, quasi assenti, che hanno reso la conquista dei VP una vera fatica. Ho dichiarato guerra al Sud Africa per ottenere il porto di Cape Town, in modo da raggiungere la costa atlantica del MittelAfrika. Appena sbarcato mi hanno proposto una pace che non ho potuto rifiutare. :contratto:
    In Europa faccio sbarcare molte dele mie divisioni, riuscendo in poco tempo ad annettere l'Ucraina. Sono indeciso se liberare un puppet, tenerla o darla alla PRS come territorio nazionale, che cambierebbe nome e diventerebbe URSS o qualcosa di simile... :humm:

    Certo che i Giaponesi in Africa e Europa lascia un po' perplessi... :cautious:

    Ed ecco la tanto amata mappa:

    worldmap originale 2.JPG

    P.S.: quasi dimenticavo: questo probabilmente sarà l'ultimo aggiornamento per la prossima settimana, vado in vacanza in Turchia e quindi...
    Ma state tranquilli, non vi sbarazzerete tanto facilmente di me. :D
     
  9. Sforza

    Sforza

    Registrato:
    31 Ottobre 2007
    Messaggi:
    452
    Località:
    Casorezzo (Mi)
    Ratings:
    +0
    Non sarebbe meglio rilasciare una People's Republic of Indochina e una of Indonesia per ridurre un pò il carico sulla TC?? che con tutto quel territorio africano che ti sei tirato dietro si è appesantita parecchio...poi incomincerei a pensare a una bella People's Republic of Africa...tanto per fare un mega stata divertente da vedere :asd:
     
  10. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Mi sarebbe piaciuto rilasciare l'Indochina, ma la PRC mi ha fregato 3 province. :mad:
    Ad una futura of Indonesia aggiungerò anche le colonie tedesche, tranne le isolette che me le cucco io. Tanto, sono più vicino io a Berlino che i Francesi... :contratto:
    Riguardo all'Africa, un mega stato Pan-Africano non sarebbe una brutta idea, il problema è che l'Africa è composta da diverse etnie con diverse culture, quindi non collaborerebbero attivamente col governo. Quindi, o si spezzetta l'Africa in 1000 stati diversi, o si fa tipo il MittelAfrika, dove sono i bianchi che comandano e i neri sotto. Il che andrebbe contro i principi di un Giappone marxista, almeno credo... :humm:
     
  11. Sforza

    Sforza

    Registrato:
    31 Ottobre 2007
    Messaggi:
    452
    Località:
    Casorezzo (Mi)
    Ratings:
    +0
    Bhe per l'indocina basta che sposti editando il save la propietà delle tre province e la rilasci...il gioco tiene perchè è il giappone che guida l'alleanza delle repubbliche popolari quindi i vari governi farebbero tutto ciò che dice tokyo...per l'Africa concordo con te ma basta fare un pò di editor e inserire come capo di stato e di governo un comitato in cui tutte le tribù sono adeguatamente rappresentate che decidono collettivamente(sempre se Tokyo è d'accordo ovviamente :asd: )
     
  12. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Il ritorno

    E rieccomi qua a raccontare le avventure del Giappone Marxista! :)
    Chiedo scusa in anticipo per la ridotta dimensione dell'update, ma purtroppo ora non ho molto tempo...

    Dunque, eravamo rimasti con l'annessione dell'Ucraina. Il territorio viene affidato al comando della PRS, che cambia nome e bandiera e diventa PRR. Intanto l'avvanzata prosegue e cadono inesorabilmente tutti i fantocci tedeschi, nazionalizzati russi ad eccezione della Polonia, che viene liberata come PRP. Purtroopo, non si riesce a trovare una bandiera adeguata... :facepalm:
    E finalmente comincia l'avvanzata in Prussia, che trova scarsissima resistenza; in questo modo si riesce a raggiungere presto il confine con Olanda e Francia. Viene rilasciato il puppet PRG. In Africa viene rilasciata la PRAf.
    Ecco gli screen:

    ScreenSave0.JPG ScreenSave1.JPG ScreenSave2.JPG ScreenSave3.JPG ScreenSave4.JPG

    e la mappa

    worldmap originale 2.JPG

    Se non vi torna qualcosa chiedete pure, è solo che ora non ho tempo per raccontare i particolari...
     
  13. j4c0p0

    j4c0p0

    Registrato:
    13 Settembre 2008
    Messaggi:
    105
    Località:
    Arezzo
    Ratings:
    +0
    Davvero una gran bella campagna complimenti!!
    Quali saranno i prossimi lavoratori ad essere liberati dall' oppressione?:D
     
  14. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    Sto pensando di continuare a liberare altri europei (Austria e Ungheria, per esempio).
    Aggiungo anche che è meglio tenere sempre sotto controllo certi giardini. :contratto: Chi ha orecchie per intendere,... ;)
     
  15. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    Dai, continua !! Vogliamo la PRI !!!!
     
  16. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    La liberazione dell'Europa prosegue: dalla PRG 72 truppe nipponiche partono per la Danimarca, in guerra con i sindacalisti. Viene rapidamente annessa, anche grazie al lavoro fatto dall'aviazione inglese. Da Copenaghen poi le divisioni proseguono per Malmo, e anche la Svezia viene rapidamente sottomessa. Infine guerra lampo alla Norvegia, che con la caduta do Oslo e Norwik si arrende. Tutte queste nazioni vengono poi liberate sotto il nome di People's Republic of Scandinavia (PRS), che eventualmente potrà contenere anche la Finlandia. :contratto:

    ScreenSave0.JPG

    Intanto una 40ina di divisioni viene ridispiegata a Banana, e da lì parte alla volta di Recife. Lo sbarco in Brasile avviene non senza problemi (per un po' non arrivava petrolio, forse perchè la base era in Africa... :cautious:) e, dopo la caduta di San Paulo, Rio de Janeiro e altre città, viene accettata una proposta di pace (è mio puppet, ma ho conservato l'esercito).

    ScreenSave1.JPG

    I prossimi obbiettivi saranno Argentina e Austria, così la rivoluzione dilagherà anche nei Balcani e in America Latina. ;)

    Ecco la mappa:

    worldmap originale 2.JPG


    Grazie, sono contento di avere un pubblico affiatato :D. Purtoppo PRI è già usato; o ci si accontenta di PRIt (che suona veramente male), o si fa una cosa che mi è venuta in mente.
    Dopo l'annessio dell'Austria mi ritroverei con dei territori italiani e francesi, e ciò potrebbe innervosire gli amici della Comune. Avevo pensato di fare così: simulare la cessione del centro-nord Italia alla RdS e della Corsica alla Francia, e in cambio far si che la RdS esca dai sindacalisti e si allei con me. Avevo pensato che noi italiani siamo famosi per cambiare bandiera facilmente, quindi... :p
    Scherzi a parte, secondo voi è fattibile o è pura fantascienza? :cautious:
     
  17. Sforza

    Sforza

    Registrato:
    31 Ottobre 2007
    Messaggi:
    452
    Località:
    Casorezzo (Mi)
    Ratings:
    +0
    Ma quell'enorme macchia marrone vicina all'austria che tiene sotto controllo quasi tutti i balcani e la grecia che stato è?
     
  18. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    quella è l'Ungheria, che ha invaso Romania e Serbia, ma non riesce ad annettere i Greci abbarbicati nelle Cicladi. Ha qualcosa come 90/70 PI,+ o -
     
  19. Malvagio91

    Malvagio91

    Registrato:
    13 Novembre 2007
    Messaggi:
    551
    Ratings:
    +19
    Ma non hai nessuna intenzione di attaccare qualche stato in Europa Occidentale a breve?

    ps. tempo fa ho giocato anch io al kaiserreich, bel mod! :)
     
  20. Atty

    Atty

    Registrato:
    12 Ottobre 2008
    Messaggi:
    917
    Ratings:
    +0
    La rivoluzione in America del Sud procede spedita: a marzo viene dichiarata guerra a La Plata, che presto accetta di diventare People's Republic of Latino America, reclamando di conseguenza tutti gli stati parlanti spagnolo del Sud America. :contratto: L'anno si conclude con l'annessione del Venezuela.

    ScreenSave0.JPG

    Intanto in Africa alcune divisioni dell'Unione di Bretagna sbarcano a Tunisi, e da li dilagano in tutta la costa mediterranea della Francia Nazionalista, piegandone l'economia.

    ScreenSave1.JPG ScreenSave2.JPG


    Prossimi obbiettivi: prima di tutto la Federazione Caraibica, che mi permetterà di ottenere il prezioso porto di Bermuda; da lì tenterò di raggiungere il Canada, e teoricamente sono superiore numericamente, tecnologicamente e in dotrine. :cautious: In Africa la PRAf può farcela benissimo da sola. :contratto:
    Mappa che mostra la crescente influenza del Commitern, che ormai ha radici in tutti i continenti:

    worldmap originale 2.JPG

    O mi metto contro i sindacalisti, o contro i deboli stati di Spagna, Portogallo e Irlanda. Al momento non ne vale la pena, dato che punto ad USA e Russia ;)
     

Condividi questa Pagina