1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Imperialism I

Discussione in 'Strategici - Generale' iniziata da neville, 2 Ottobre 2009.

  1. neville

    neville

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    128
    Ratings:
    +1
    sapete dirmi qualcosa su questo "antico" gioco (1997) ?
    mi sembra interessante e l'ho scaricato ...in lingua inglese.
    qualcuno ci ha giocato ?
    non trovo rece o commenti in italiano.
     
  2. balena

    balena Admin Membro dello Staff

    Registrato:
    22 Gennaio 2007
    Messaggi:
    1.624
    Località:
    forlì
    Ratings:
    +35

    "scaricato" ??!!???
     
  3. neville

    neville

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    128
    Ratings:
    +1
    si, scaricato oppure per dirla all'inglese: ho fatto il download sul sito www.download.cnet.com/imperialism.demo
    sono 23 Mb quasi il gioco completo ma siccome il manuale inglese è enorme , prima di affrontarlo mi chiedevo se qualcuno lo aveva giocato magari in tempi remoti.
    C'è anche un sito dove farne un download completo : the daily imperialist
     
  4. balena

    balena Admin Membro dello Staff

    Registrato:
    22 Gennaio 2007
    Messaggi:
    1.624
    Località:
    forlì
    Ratings:
    +35
    Grazie della spiegazione e delle segnalazioni.

    Quando ho visto il tuo post mi sono riferito a questo

    http://www.amazon.com/Imperialism-Pc...=pd_rhf_shvl_2

    dove il gioco è ancora in vendita.

    Probabilmente si tratta di abandonware e Amazon sta cercando di lucrare su degli avanzi di magazzino.

    Comunque La tua buona fede mi semba evidente.
    Ho chiesto cosa fare al forum dei moderatori.
     
  5. neville

    neville

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    128
    Ratings:
    +1
    ...nessun problema.
    Mi sembra giusto che, nella vostra posizione all'interno di questo sito , dobbiate "indagare"...

    Comunque la domanda resta sempre valida:
    "Qualcuno conosce Imperialism e ci ha giocato?"
     
  6. Cobra1983

    Cobra1983

    Registrato:
    29 Gennaio 2008
    Messaggi:
    224
    Località:
    Grosseto
    Ratings:
    +0
    Potrei sbagliare, ma credo che il link sia sbagliato: a me rimanda al motore di ricerca di Alice, che mi dice che non è stato possibile trovare il sito www.download.cnet.com.
    Possibile che la pagina a cui ti riferisci sia questa: http://download.cnet.com/Imperialism-demo/3000-7562_4-10010049.html?tag=mncol ?
     
  7. neville

    neville

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    128
    Ratings:
    +1
    può essere che mi sia sbagliato...forse hai ragione sull'esattezza del sito. Se non ricordo male ci sono diversi siti che rilasciano la versione demo.
     
  8. patton87

    patton87

    Registrato:
    23 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.256
    Località:
    Cosenza
    Ratings:
    +81
    Ciao Neville.
    Mi fa piacere vedere che cè qualcun altro che si ricorda di questa pietra miliare. Fantastico gioco per quell'epoca, troppo bello poi tirar le ferrovie con quel bravo ingegnere. Con mio fratello ci ho giocato un sacco di volte da quando lo abbiamo trovato casualmente sulla twilight 16 nel '98 fino a praticamente quando non ho comprato un pc nel 2004 che supportasse Hearts of Iron II.
    Che dire... un gioco che mi ha dato veramente tanto... le mitiche partite con lo scenario europeo (con l'Italia creavo qualche divisione da buttare clandestinamente in mare, e non appena i troppo sicuri inglesi mi attaccavano tricolore su Londra!) ma anche quello standard, in cui lo stato Haxaco lo rinominavo in Cosenza.
    e se ti va siamo disponibili (ed ansiosi) per un multiplayer.

    Il file che hai pubblicato è solo un demo?
     
  9. patton87

    patton87

    Registrato:
    23 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.256
    Località:
    Cosenza
    Ratings:
    +81
    Spiegazione del gioco

    Praticamente il gioco si svolge così:
    sulla mappa dovrai connettere tramite porti e ferrovie (che tu stesso traccerai) la capitale alle risorse, cioè miniere di ferro, carbone ed oro, foreste, campi di grano, frutta e cotone, allevamenti di ovini e manzi, giacimenti petroliferi e le altre città, dove potrebbero nascere delle industrie. Queste risorse potranno essere meglio sfruttate con l'opera apposite figure, rappresentanti dei tecnici civili.

    Altra parte importante sarà la schermata delle industrie. Sono presenti molti e vari edifici. Inizierò proprio dalle industrie.
    Inizialmente sono 6, 3 che trasformeranno le materie prime grezze in semilavorati ed altre 3 che trasformeranno gli ultimi in prodotti finiti. Queste industrie hanno una certa capacità che potranno però essere di volta in volta ingradite con una spesa di acciaio e legname lavorato.
    La prima trasforma il legname gregio (raffigurato dagli alberi) in legname lavorato (cioè le travi) o in carta. Un'altra industria trasformerà le travi in mobili.
    Lana o cotone potranno essere trasformate in tessuto e questo a sua volta in vestiario.
    Carbone e ferro insieme vengono fusi in acciaio ed all'industria metalmeccanica questo viene trasformato in martelli o in armi.
    Per far funzionare le industrie occorre forza lavoro, rappresentata da delle braccia. Essa è fornita dai tuoi lavoratori appunto. Si creano in una determinata struttura (detta capitolty), e sono di tre tipi che io ho rinominato in analfabeti (col grembiule grigio, forniscono un punto di forza lavoro), scolarizzati (celesti, 2 punti) e diplomati (azzurro, 4). Per crearli dovrai fornirgli una partita di mobili, vestiti e cibo. Per farli studiare gli dovrai far passare un turno nella scuola apposita, spendere la carta e 100 o 1000 $.
    Un altro edificio è l'Università. Trasformerà i diplomati, tramite versamento in carta e denaro in quei funzionari che sfrutterai sulla mappa: geologi, ingegneri, contadini, allevatori, minatori e l'impiegato dei pozzi.
    I tuoi lavoratori ovviamente dovranno mangiare: preoccupati di fare arrivare manzo, frutta e grano nella capitale, e quello che eccede lo trasformi in scatolette, che potrai vendere, usare per creare nuovi lavoratori o conservare x ogni necessità.
    La railyard trasformerà acciaio e travi in treni. Serviranno per trasportare da dove vengono estratte le risorse fino alle industrie della capitale. In un'apposita finestra li gestirai.
    C'è anche la navalyard: sono disponibili navi cargo e navi militari. A seconda delle tecnologie ne potrai costruire di diverse per efficienza e per costo.
    Non appena sarà possibile potrai creare la raffineria dove trasformerai il petrolio in benzina e la power plant dove la benzina viene trasformata in forza lavoro supplementare (per un solo turno).
    In ultimo,non per importanza c'è la caserma, ma delle unità militari parleremo poi.

    La diplomazia: dovrai tener conto dei rapporti con le altre nazioni, che migliorerai essenzialmente con le relazioni commerciali. Le nazioni si dividono in potenze (te + altre 6) + varie nazioni minori. Le prime sono in tutto come te, possono dichiarare guerra ed allearsi, oltre che competere per il dominio del mondo. Le minori non fanno ferrovie, non hanno bisogno di nulla per sfruttare le risorse, non si alleano, nn dichiarano guerra ed hanno un piccolo esercito. Per tutta la durata del gioco resteranno nella stessa condizione. Possono diventare colonie di una delle nazioni più potenti e commerceranno solo con essa. Inoltre possono essere garantite da una di esse che se attaccate da un'altra la minore diventerebbe colonia e la garante interverrebbe contro l'aggressore.
    Le nazioni minori sono importanti perchè acquirenti dei tuoi prodotti industriali e venditori delle materie prime che necessitino, soprattutto all'inizio, quando senza ferrovie ti sarà impossibile sfruttare le tue. Potrai sfruttare le risorse delle nazioni minori, con un funzionario apposito (che ti verrà dato durante) potrai infatti acquistarne i diritti.
    Dovrai aprire consolati ed ambasciate. Entrambi ti permettono di migliorare le relazioni e di negoziare condizioni faverovoli (potrai offrire sconti, così che i tuoi prodotti siano preferiti a quelli della concorrenza). Con l'ambasciata inoltre potrai garantire le nazioni minori, invitarle a sottomettersi e sfruttare le loro risorse.

    Militare:
    la questione è relativamente semplice. Potrai creare molteplici unità che reclamano essenzialmente il lavoratore (istruzione a seconda delle unità), le armi ed un costo in denaro.
    Unità particolari sono la cavalleria, che reclamano anche il cavallo, l'artiglieria che potranno abbattare anche le fortificazioni (e sono le unità con la più alta potenza di fuoco), gli ingegneri di guerra(che scaveranno tunnel fino alle fortificazioni nemiche facendole saltare), ed i carri armati verso la fine, che reclameranno anche la benzina.
    Le milizie sono unità analoghe alla fanteria, ma che si creeranno da sole e che non possono essere spostate.
    Analoghi discorsi per le navi. Importante sarà l'interruzione delle vie commerciali che abbatteranno (e cercheranno di catturare) i cargo che diretti ai porti nemici.

    Una volta conquistata la capitale la nazione va in anarchia. Se il giocatore la perde finisce la partita. Le province di una nazione in anarchia possono essere occupate da chiunque. Resteranno difese dalle stesse forze che vi erano prima che però non si muoveranno da lì.

    In ultimo la tecnologia, per svilupparle basterà l'esborso una volta disponibili. Renderanno disponibili nuove unità, nuove possibilità per il passaggio della ferrovia (che inizialmente non potranno varcare colline, pallude, montagne...) e soprattutto un maggiore sfruttamento delle risorse sfruttando gli impiegati civili.

    Spero di esservi stato utile

    PS: vi consiglio anche le partite con scenario storico realistico
     
  10. neville

    neville

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    128
    Ratings:
    +1
    cribbio !! un gran gioco.... dalla demo non ero riuscito a capirne il dettaglio. Li per li sembra il capostipite di Victoria della paradox.
    Vedrò di approfondirlo tra un turno e l'altro di Dominions 3

    grazie infinite
     
  11. giskardd

    giskardd

    Registrato:
    25 Novembre 2008
    Messaggi:
    278
    Località:
    Cervesina
    Ratings:
    +9
    gran bella spiegazione Patton87 :approved:
    hai giocato anche il II?
     
  12. patton87

    patton87

    Registrato:
    23 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.256
    Località:
    Cosenza
    Ratings:
    +81
    No ma mi piacerebbe.. si ha anche qualche link riguardo?
     
  13. neville

    neville

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    128
    Ratings:
    +1
  14. giskardd

    giskardd

    Registrato:
    25 Novembre 2008
    Messaggi:
    278
    Località:
    Cervesina
    Ratings:
    +9
    c'è anche il gruppo su yahoo dove si possono scaricare un po' di mappe, scenari, editor vari di entrambi i giochi.
    il link lo trovi nel sito che ha postato neville qui sopra e per accedervi ci si deve registrare.

    @neville:
    forse te l'hanno già detto ma quando ti stufi di giocare a dominions te lo compro io, ok? :D
     
  15. neville

    neville

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    128
    Ratings:
    +1
    caro giskardd,
    son due anni ormai che ci gioco e non ne vedo il ancora il fondo.....eppoi devo ancora provare la goduria del PBEM. I giocatori (non anglofoni) sono introvabili....
    Secondo me fai più in fretta a "regalartelo" (forse la schrapnel fa degli sconti e bada che il manuale è "INDISPENSABILE") ....e poi ci vediamo in multi.
     
  16. Vestinus

    Vestinus

    Registrato:
    1 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.643
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +45
    sembra divertente!
    un Victoria ante litteram! chissà se faranno un remake
    (intanto aspetto Tropico 3, l'1 mi piacque moltissimo! spero facciano un buon lavoro!)
     
  17. Zudomon

    Zudomon

    Registrato:
    29 Marzo 2013
    Messaggi:
    1
    Ratings:
    +0
    Alcuni giorni fa cercavo in rete imperialism I in italiano ma non l'ho trovato.

    [​IMG]

    Avevo il gioco alcuni anni fa, ma ormai l'ho perso, ma sono riuscito a recuperare i file da un vecchio hard disk, peccato che per farlo partire serviva il disco.
    Tuttavia sono riuscito a farlo funzionare lo stesso ed eccomi qui a presentare il gioco finalmente in italiano. :king:

    Il gioco è full ita:

    Sendspace:
    link rimosso
    Depositfiles:
    link rimosso
    4Shared:
    link rimosso

    una volta estratto il .rar basta aprire l'applicazione non serve installarlo
    altre note all'interno del file "Readme ITA"

    il gioco vale la pena di provarlo, capisco perfettamente che in inglese non si riesce a godere in pieno del gioco, ma in italiano ne vale la pena :angelo:
     
  18. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.692
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +956
  19. simona ines

    simona ines

    Registrato:
    7 Agosto 2018
    Messaggi:
    2
    Ratings:
    +0
    Ciao a tutti,io ho il cd di questo gioco in italiano ma se provo ad installarlo sul mio pc portatile che ha Windows 10 a 64 bit il gioco non si installa mi dice di contattare il produttore del gioco,qualcuno sa come posso fare a giocarci? grazie in aticipo...
     
  20. paolot

    paolot

    Registrato:
    11 Febbraio 2009
    Messaggi:
    486
    Ratings:
    +31
    Benvenuta! :)

    Hai provato a lanciare il file di installazione avendo i diritti di amministratore, e/o in modalità compatibilità con qualche versione precedente di Windows?
     

Condividi questa Pagina