1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Il ventre molle d'Europa - AAR WITW la campagna d'Italia 1943-45

Discussione in 'War in the East' iniziata da blizzard, 7 Febbraio 2018.

  1. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.118
    Cerbero fa di tutto per aspettare il fango e non gli manca poi tanto.
     
    • Agree Agree x 1
  2. cerbero

    cerbero

    Registrato:
    24 Agosto 2011
    Messaggi:
    637
    Località:
    Udine
    Ratings:
    +73
    Tu non puoi passare! Sono un servitore del fuoco segreto e reggo la fiamma di Anor! Il fuoco oscuro non ti servirà a nulla, fiamma di Udur! Ritorna nell'ombra! Tu non puoi passare!
     
    • Agree Agree x 2
    • Like Like x 1
  3. Rio

    Rio

    Registrato:
    3 Febbraio 2012
    Messaggi:
    877
    Ratings:
    +132
    La sacca di Firenze?
     
    • Like Like x 1
  4. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.124
    Ratings:
    +1.536
    30 settembre 1944 - i tedeschi riconquistano il passo del muraglione - Gli Alleati conquistano Pistoia - turno 65


    Iniziamo dal meteo, piove già sui rilievi appenninici, e una grossa perturbazione posizionata sulla Spagna raggiungerà l'Italia la settimana prossima.
    Il tempo delle offensive sta per finire

    witw T65 meteo.jpg


    Ma dato che non è ancora finito i contendenti assestano le ultime zampate!
    Guarda qui @bacca come si sono ritirate le unità tedesche del saliente appenninico! :lol:
    Uno spoling attack come antipasto

    witw T65 germ1.jpg

    Un assalto massiccio con 311 panzer della 26° panzer e 90° panzergrenadier giunti da Forlì che è solo a 30 miglia.
    Glia alleati perdono 163 corazzati... contro i 53 tedeschi.
    Patton è stato richiamato dalla Normandia ;)

    witw T65 ger2.jpg

    Un altra spallata finale e voilà gli Alleati sono ributtati sulle posizioni della settimana prima.
    In totale gli alleati hanno perso 350 corazzati questa settimana (250 in combattimento e 100 per guasti irriparabili) solo nella fase difensiva.

    witw t65 ger3.jpg

    Non si poteva chiudere così, la 5° armata tenta il riscatto, individuando Pistoia come obiettivo
    uno spoiling attack con i pionieri
    witw T65 pistoia1.jpg

    un altro attacco massiccio che azzera i forti.

    witw T65 pistoia2.jpg

    e infine pistoia cade;
    la 362° divisione di fanteria e la divisione RSI San Marco devono retrocedere.

    witw T65 pistoia3.jpg

    La nuova linea del fronte.

    witw t65 sit fin.jpg

    I rinforzi della settimana vedono l'arrivo della famosa brigata ebraica contestata a tutti i 25 aprile

    witw T65 brigata ebraica.jpg

    a presto ! :)
     
    • Like Like x 6
  5. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.906
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.428
    Alla fine hai attaccato Pistoia, ma non era inespugnabile?
    Ahhhh...
    Col senno di poi...
    È incredibile come il gioco vi stia portando nella stessa direzione della storia.
     
    • Like Like x 1
    Ultima modifica: 9 Giugno 2018
  6. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.118
    Beh, non è che ci fossero molte alternative... Lo sbarco alle spalle non poteva funzionare...

    Ma che cavolo ci fa Patton in Italia ?? Toglierlo da Metz vuol dire lasciare il Reno ai russi!
     
    • Agree Agree x 2
  7. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.124
    Ratings:
    +1.536
    Prima era più protetta , aveva dentro una divisione di pzgrenadier, faceva 75 CV invece di 48.
    Adesso ha spostato tutto sull'Adriatico e la cosa sembra più fattibile.:)


    Eh già mi viene il dubbio che se gli Alleati non hanno provato a fare lo sbarco in Veneto un motivo c'era :lol:
    Patton l'ho ricomprato con i punti politici, a Metz ci penserà qualcun altro :D
     
    • Like Like x 1
    • Agree Agree x 1
  8. cerbero

    cerbero

    Registrato:
    24 Agosto 2011
    Messaggi:
    637
    Località:
    Udine
    Ratings:
    +73
    Si si, intanto lo so che stai ripreparando lo sbarco :p
    Comunque mi sembra offensivo da parte tua non presentarti in zona ravenna, e io che ti avevo preparato pure una festa di benvenuto con un nuovo generale che sembra creato usando i trucchi andando a guardare le sue statistiche
     
    • Agree Agree x 1
  9. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.124
    Ratings:
    +1.536
    7 ottobre 1944 - pesanti combattimenti a Firenze - turno66


    Prima vi racconto il meteo, convitato di pietra in questo inizio di autunno. Piove ovunque sui rilievi appenninici è già la seconda settimana e infatti c'è già la prima fanghiglia che abbatte la capacità combattiva del 20% in attacco. In pianura il terreno è ancora per lo più agibile, tranne che nel settore adriatico.

    Il comando stabilisce che l'unico obiettivo alla portata, prima del prevedibile netto peggioramento meteo, è Firenze.
    La città è mediamente difesa dalle seguenti unità:
    • 44°divisione di fanteria
    • 3/305° divisione di fanteria
    • 2/4° divisione paracadutisti
    La cosa positiva è che Firenze si trova in un saliente circondato dagli Alleati ed è possibile attaccarla da 4 lati contemporaneamente.
    I due lati a sud sono però protetti dall'Arno che costituisce una barriera non indifferente.
    Anche i rifornimenti devono essere un incubo logistico per il tedesco, tutte le vie d'accesso sono infatti in ZOC.

    Il primo attacco avviene contemporaneamente da est e da ovest e coinvolge numerosi battaglioni di pionieri che hanno il compito di far saltare la cintura esterna delle fortificazioni.
    Tra queste unità il 442° reggimento di elite Nisei, reclutato tra americani di discendenza giapponese. Eccoli in movimento per raggiungere le posizioni di partenza.
    witw T67 1280px-442_regimental_combat_team.jpg

    La difesa come prevedibile tiene ma i forti sono ridotti da 3,10 a 1,50

    witw t66 firenze1.jpg

    Un M10 Wolverine USA si muove per la campagna fiorentina devastata dai combattimenti.
    witw t66 M10_tank_destroyer_italy_1945_sm.jpg


    Il secondo assalto vede l'attacco contemporaneo dai 4 lati.
    il generale Hube chiama in soccorso la 16° SS panzergrenadier dalle retrovie e rintuzza l'attacco.
    forti ridotti di un altro livello

    witw t66 firenze2.jpg

    Un priest fa fuoco indiretto protetto dallo schermo di colline

    witw T66 10th_Mountain_Division_M7_Priest_Firing_Near_Lake_Garda_Italy_1945.jpg

    Il comando getta nella mischia un'altra unità di elite, la brigata meccanizzata gurkha, impavidi montanari nepalesi.
    Insieme con i Polacchi e un consistente appoggio aereo di 200 velivoli tentano ancora una volta l'assalto alla città che però tiene ancora. I Tedeschi non mollano.

    witw t66 firenze3.jpg

    Firenze si è rivelata ancora una volta un osso duro da mordere. Nuove unità vengono ridirette dal fronte adriatico, ormai fermo, verso la Toscana.
    Meteo permettendo si tenterà un nuovo attacco.

    A presto! :)
     
    • Like Like x 4
  10. cerbero

    cerbero

    Registrato:
    24 Agosto 2011
    Messaggi:
    637
    Località:
    Udine
    Ratings:
    +73
    Vabbe sono un pandolo, non avevo pensato alla zoc quando ho ritirato le truppe ad est di firenze :D
    Era tutta la partita che non avevo problemi di zoc e me ne sono dimenticato, porca zoc
     
    • Like Like x 1
    • Agree Agree x 1
  11. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.124
    Ratings:
    +1.536
    14 ottobre 1944 - Firenze finalmente liberata! - turno67

    Piove ancora sui sui rilievi appenninici e sul settore adriatico, il livello del fango inizia a crescere. prevista pioggia su tutta l'Italia per la prossima settimana, anzi su tutta Europa!
    Però questa settimana a Firenze e dintorni c'è il cielo sgombro di nuvole e il terreno asciutto, probabilmente è l'ultima finestra di opportunità

    witw t67 meteo forecast.jpg

    I nemici sono riusciti, nonostante la ZOC, ad avvicendare le unità a difesa di Firenze, adesso incentrate sulla 90° divisione panzergrenadier , sulla 1028° brigata motorizzata e sulla I/305° divisione di fanteria.
    Non sono però riusciti a ripristinare le fortificazioni oltre il livello 1.
    inoltre per trasferire un minimo di rifornimenti e munizioni hanno dovuto utilizzare un ponte aereo di ju-52

    Dell'attacco viene incaricato Bradley, richiamato dal settore adriatico ormai fermo.
    Qui una fotografia durante il bombardamento iniziale, interessante perché mostra l'effetto dei bombardamenti sulle fortificazioni; forti ridotti sotto al livello 1.

    witw t67 fort reduced.jpg

    L'assalto avviene contemporaneamente da est e da ovest, i settori in cui non è necessario attraversare l'Arno.
    witw T67 Stretcher-bearers-pass-Sherman-tanks-in-Portomaggiore-19-April-1945.jpg
    Von Mackensen, comandante della piazza di Firenze, chiama a supporto la riserva (16° divisione SS panzergrenadier) e rintuzza l'attacco.
    forti azzerati

    witw T67 firenze1.jpg

    Poi Bradley tenta la spallata e attacca con superiorità di quasi 5 a 1 (20 a 1 in corazzati) da tutte e 4 le direttrici.
    witw T67-Sherman-town-smoke.jpg
    Ma i Tedeschi ancora una volta tengono! :mad:

    witw T67 firenze2.jpg

    Alla fine interviene direttamente Patton che rileva Bradley e guida i corazzati sudafricani all'agognata conquista della città. :lol:

    witw T67 firenze3.jpg

    Le forze brasiliane, la divisione Piceno del corpo di liberazione e una brigata corazzata polacca entrano in città come presidio.
    Qui sotto la nuova linea del fronte

    witw T67 sit fin.jpg

    i brasiliani inviano in Italia la loro 1° squadriglia su thunderbolt P47D-25; la squadriglia viene basata a Pisa

    witw t67 thuds brazil.jpg

    La folla applaude l'ingresso in Firenze della brigata corazzata polacca
    witw t67 20141129_1718101.jpg

    Alla prox amici! ;)
     
    • Like Like x 3
  12. Rio

    Rio

    Registrato:
    3 Febbraio 2012
    Messaggi:
    877
    Ratings:
    +132
    Perchè non provi ad attaccare l'hex con la 4-33 nemica? lì il TED mi sembra messo maluccio, e poi allargheresti ancora di più il fronte
     
  13. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    2.730
    Ratings:
    +1.266
    E certo che se dovrai avanzare così per tutti gli Appennini ce ne saranno di lettere da spedire alle famiglie.....

    Von Macksen idolo delle folle in Germania.
     
  14. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.124
    Ratings:
    +1.536
    Si ci avevo pensato, era fattibile in effetti anche se li sta già piovendo da 2 settimane e posso attaccare da un solo hex.
    Il problema era più che altro riuscire a mandarci qualcosa dopo la conquista, bisogna passare in ZOC.
    Alla fine ho scelto Firenze perché mi dà più di 1000 PV da qui alla fine.
     
  15. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.124
    Ratings:
    +1.536
    Pensa che ad ottobre 1944 ho già superato le perdite complessive alleate di tutta la campagna reale! :eek:
    Mentre i Tedeschi sono sotto di 100.000 :lol:
    Non so se Mackensen sarà così osannato in fondo ha perso Firenze :D
     
  16. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    2.730
    Ratings:
    +1.266
    Ha perso Firenze ma di sfracelli ne ha fatti ahahah

    Al di là del maltempo, la costa adriatica non è più attaccabile? E' l'unico settore che non sia coperto di montagne/colline!
     
  17. blizzard

    blizzard Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    13 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4.124
    Ratings:
    +1.536
    Man mano che piove aumenta il livello di fango nel terreno si passa da light mud a heavy mud. Sull'adriatico siamo già a light mud.
    I mezzi si romponono solo a muoverli e la capacità offensiva crolla.
    Mi sa che se ne riparla a primavera.
     
    • Like Like x 1
    • Useful Useful x 1
  18. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    2.730
    Ratings:
    +1.266

    Ah caspita anche in pianura. Pensavo fosse una cosa dei terreni accidentati.

    Un poco eccessivo non trovi? Alla fine persino nellappennino tosco emiliano quando piove in autunno non è un dramma totale. E in pianura poi... No problemi.

    (No, non parlo chiaramente di strade asfaltate a 4 corsie. Parlo di stradine del menga e/o sentieri)
     
  19. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.118

    Magari arriva il Buran ;)
     
  20. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.906
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.428
    la burana , il buran è un termine slavo.

    Edit: ti capisce solo Cerbero se parli in Slavo
     
    • Like Like x 1
    Ultima modifica: 11 Giugno 2018

Condividi questa Pagina