1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Il leone del deserto

Discussione in 'Media' iniziata da Rob84, 13 Settembre 2008.

  1. Solctis

    Solctis

    Registrato:
    24 Giugno 2007
    Messaggi:
    1.245
    Località:
    Regio IX Liguria. Dal Varo al Magra
    Ratings:
    +0
    Scusa-scusa-scusa cos'è che fanno gli U$A?:confused:
     
  2. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    E' quello che mi chiedo anch'io... e aggiungerei Francia e Belgio...
     
  3. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +36
    Personalmente, la cosa che mi disturba non e' che vengano ricordate le nefandezze italiane (giusto che siano ricordate come tutte le altre), ma che sia fatto per mezzo di una pellicola di pura e sfacciata propaganda, perfettamente funzionale alle esigenze politiche di Gheddafi che da quando e' al potere cerca di attizzare o rinfocolare l'odio anti-italiano per esigenze di politica interna, non avendo molto altro da offrire come programma politico.

    PS: 1) Se poi vogliamo rispolverare le nefandezze presenti e passate di tutti, che cosa sono stati i 30 anni di dominio italiano in Libia in confronto ai circa 300 di dominio arbao/islamico in Sicilia? avranno pure introdotto mandorle ed agrumi, ma massacrando o riducendo in schiavitu' la popolazione che "osava" resistere.
    2) Peraltro tutti i comportamenti/nefandezze vanno contestualizzati al periodo in cui si sono svolti: comportamenti oggi visti con orrore 100 o 200 anni fa sarebbero stati accettati come normali (e viceversa). Saladino massacrava i prigionieri (o se erano fortunati li vendeva come schiavi), eppure fu ed e' tuttora ricordato ricordato da molti come il "saggio" Saladino, grande statista ed abile condottiero, senza che nessuno rinfacci ogni momento le sue nefandezze.
     
  4. Invernomuto

    Invernomuto -

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    6.036
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +429

    Quoto tutto.

    PS
    A gheddafi abbiamo costruito l'autostrada, quindi fa bene a fare propaganda...

    Saluti
     
  5. ange2222

    ange2222

    Registrato:
    27 Dicembre 2006
    Messaggi:
    6.791
    Località:
    Brescia
    Ratings:
    +1

    abbiamo promesso ...

    aspettiamo di vederla finita questa autostrada.
     
  6. diesel78

    diesel78

    Registrato:
    24 Giugno 2008
    Messaggi:
    53
    Ratings:
    +0
    Per chi interessa l'11 giugno sky cinema classic propone Il Leone del deserto!
    Avete notato la foto che Gheddafy espone sul petto della sua alta uniforme in visita qui a Roma??
    Mio padre mi racconta delle famiglie italiane che il leader libico ha cacciato via dalle loro case libiche espropriate di tutto...mi rivengono in mente i missili su Lampedusa, ed il fatto che l'Italia ora debba pagare in milioni di euro di autostrada e scuse al limite della genoflessione, accordi mai messi in atto dalla Libia per il controllo dell'immigrazione etc...
    L'occupazione italiana sarà stata anche dura e con episodi violenti non lo metto in dubbio, ma abbiamo lasciato anche infrastrutture e lavori edilizi e ridistribuzione delle terre...
    voi che ne pensate?
     
  7. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Dura? 100000 morti la chiami occupazione dura? Vista la proporzione sul totale dei nativi parlerei più di sterminio.

    Che poi la Libia ci pigli per il culo sui clandestini e che Silvio negozi accordi petroliferi facendoli passare per risarcimenti è altra roba.
     
  8. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.114
    miliardi, non milioni
     
  9. skuby

    skuby

    Registrato:
    29 Gennaio 2006
    Messaggi:
    1.204
    Ratings:
    +41
    :eek::eek::eek:
     
  10. ange2222

    ange2222

    Registrato:
    27 Dicembre 2006
    Messaggi:
    6.791
    Località:
    Brescia
    Ratings:
    +1


    ginoflessione!!!
     
  11. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Tra l'altro gli abbiamo salvato la vita nell'84... il colmo dell'assurdo! E gli piantiamo pure la sua cazzo di tenda a roma. Ma se fanno un meeting in Alaska si porta dietro anche i termosifoni?
     
  12. andy

    andy

    Registrato:
    20 Maggio 2008
    Messaggi:
    2.342
    Ratings:
    +114
    A me da fastidiouna cosa in particolare, che i risarcimenti noi siamo gli unici a darli, la Francia ha ucciso quasi un milione di persone tra il 1954 e il 1962, mandato migliaia di algerini in guerra nel 1914(i tirailleurs algeriennes), tra cui il mio pro-pro zio che cadde sulla marna nel sett 1914.
    Mandarono migliaia di algerini anche in Francia nel '40(e molti marocchini) a cui promisero l'indipendenza dopo la guerra per il loro contributo, ma poi? Niente, anzi una durissima guerra d'indipendenza 1954-1962 che provocò oltre un milione di morti.I risarcimentio li hanno pagati i cari francesi?
    I turchi hanno pagato i risarcimenti per le stragi agli armeni, per le occupazioni nei balcani?gli inglesi hanno pagato per le innumerevoli stragi nelle loro colonie?(basta ricordare la strage dei sepoy nel 1857)Gli USA come hanno ripagato i pellerossa che hanno sterminato in maniera pressochè totale? con le riserve in cui li confinavano? i belgi hanno sborsato un centesimo per i massacri del "caro" Leopoldo nel 1890-1960?
    No, non mi pare eppure siamo solo noi italiani a dover pagare quel porco di Gheddafi che è soltanto un dittatore, un assassino che ci spedì missili addosso e,sembra, fece mandare i missili su Ustica(pur non togliendo nulla all'immensa colpa degli USA).
    E' questo che odio, hanno la loro indipendenza,il petrolio,i ben espropriati agli italiani che vogliono ancora?
    Inoltre pare che abbiano dei veri e propri campi di concetramente dove trattengono e ammazzano i clandestini rispediti indietro(apparve anche un articolo su Repubblica un pò di tempo fa).
     
  13. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    Fra parentesi: avete notato che nei telegiornali viene sempre definito "il leader libico", mentre ad esempio Kim Jong Il è "il dittatore nordcoreano" ?? Secondo voi perchè non dicono mai "il dittatore libico" o "il leader nordcoreano" ?? Sarà un caso...

    Comunque stiamo andando pericolosamente off topic, e in un post di storia militare non è bello...
     
  14. albertismo

    albertismo

    Registrato:
    8 Marzo 2009
    Messaggi:
    648
    Ratings:
    +85
    ma avete visto alla tv? gira con 300 guardie del corpo, polizia ovunque, livello di sicurezza alle stelle. Credo che non sia poi cosi amato in Libia, non credete? Anche se sarà off-topic, sarebbe interessante parlare del regime che, nel 2009, opprime un paese a due passi dall'Europa. Le scene viste oggi in tv sono una vergogna; ma come si fa ad ospitare un dittatore che, oltretutto, sfrutta l'occasione per fare propaganda con frasi del tipo "son venuto perché avete chiesto scusa", etc. etc. Gas, cemento e petrolio sono barattati sulla memoria della povera gente morta in Libia 60 anni fa, sullo sfondo delle tragedie che avvengono con i clandestini.

    A proposito di clandestini:

    "Nel 2007 il Comitato delle Nazioni Unite sui diritti umani ha espresso preoccupazione per le denunce secondo le quali le autorità libiche avevano sistematicamente rinviato rifugiati e richiedenti asilo verso paesi dove gli stessi erano a rischio di tortura e altri maltrattamenti e per le persistenti denunce secondo cui migranti, richiedenti asilo e rifugiati arrestati e detenuti in Libia sono soggetti a torture e trattamenti crudeli, inumani e degradanti." Fonte: Amnesty international
     
  15. andy

    andy

    Registrato:
    20 Maggio 2008
    Messaggi:
    2.342
    Ratings:
    +114
    E' quello che ho detto anch'io prima, ma non solo pare che abbiano dei veri e propri lager in cui vengono torturati e uccisi , e le donne stuprate.
    Tutto questo apparve su un articolo di Repubblica in occasione del vanto di Maroni d'aver respinto centinaia di clandestini.
     
  16. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +36
     
  17. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.114
    però Fini l'ha capito e a Gheddy non l'ha più voluto vedere, peggio per lui, così impara ad arrivare puntuale!
     
  18. diesel78

    diesel78

    Registrato:
    24 Giugno 2008
    Messaggi:
    53
    Ratings:
    +0
    Tornando all'oggetto del topic...ho visto il film
    Mi è piaciuta molto l'interpretazione di Antony Quinn, ma ora capisco perche Andreotti
    lo reputò offensivo per le forze armate!....soldati italiani che si sparano da soli, camionette che esplodono prima di essere colpite, incidenti a catena tra le autoblinde(che chiaramente appena si toccano esplodono)...insomma una figura esplosiva!
    :)
    Dal punto di vista della ricostruzione militare un pò penoso direi....
     
  19. andy

    andy

    Registrato:
    20 Maggio 2008
    Messaggi:
    2.342
    Ratings:
    +114
    ho visto degli spezzoni su Youtube, si concordo con te alquanto infamante.
    Cioè certo non eravamo degli assi nella guerra(basta vedere Grecia 10 ott 1940 -.-), ma non mi vedo una colonna italiana con camionette piene di soldati, e autoblindo con mitragliatrici(lewis mi pare o_O) annientate da 20 libici armati di fucili a retrocarica(questi sembrano Lebel francesi invece o_O) senza che questi perdano un solo uomo.
     
  20. ange2222

    ange2222

    Registrato:
    27 Dicembre 2006
    Messaggi:
    6.791
    Località:
    Brescia
    Ratings:
    +1

    come nei film americani?
     

Condividi questa Pagina