1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Fanteria all'attacco

Discussione in 'Media' iniziata da Dohor, 23 Gennaio 2009.

  1. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.118
    I russi :asd::asd::asd::asd::asd:
     
  2. Dohor

    Dohor

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    1.232
    Ratings:
    +2
    :asd: , anche :asd: . Comunque grazie ancora. Ah, I generali di Stalin lo consigli? Facile lettura, buon libro?
     
  3. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Io consiglio "i soldati di Stalin" per avere un'ottima conoscenza a livello umano dei soldati dell'Armata Rossa. Fa luce su molti fatti storici (gli stupri in Germania, le purghe staliniane, il dopoguerra dei veterani) che altrimenti hanno ppoche spiegazioni. Descrive ovviamente anche gli eventi bellici, spesso particolareggiati (in questi casi si rifà a diari e lettere degli alti ufficiali), ma ovviamente non è al livello degli storici dedicati. Per quanto riguarda la dimensione umana e psicologica però è davvero ottimo e completo.
     
  4. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.626
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.118
    Non l'ho ancora letto, ma sfogliandolo si presenta bene, segue la scia de "i generali del deserto" di Correlli Barret
     
  5. skuby

    skuby

    Registrato:
    29 Gennaio 2006
    Messaggi:
    1.204
    Ratings:
    +41
    L'unica cosa certa del fronte europeo.


    Comunque il libro di Manstein Lost Victory è scritto in un inglese molto facile e comprensibile ed è anche scritto bene per essere un libro di memorie (dove tendenzialmente un generale si autocompiace) è senz'altro da consigliare.

    Ho trovato interessante anche un libro sull'offensiva delle ardenne che è di difficile reperibiltà (ma magari in qualche biblioteca) si chiama L'ultima offensiva di Hitler di Peter Elstob.

    Ma se si vuole leggere qualcosa di bello (a parte qualche rara eccezione) tocca imparare la lingua inglese.
     
  6. Dohor

    Dohor

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    1.232
    Ratings:
    +2
    Arrivato Panzer General, Le Memorie di un Soldato. Prima lettura, una 60ina di pagine, eccezionale, ciao ;)
     

Condividi questa Pagina