1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Strategia Difesa alleata

Discussione in 'War in the Pacific: Admiral Edition' iniziata da andy111, 19 Maggio 2011.

  1. andy111

    andy111

    Registrato:
    5 Novembre 2006
    Messaggi:
    754
    Località:
    Morbegno (svizzera)
    Ratings:
    +1
    Voglio iniziare una grande campagna con AE, sebbene non l'abbia giocata a fondo neanche con witp, causa poco tempo disponibile (voglio andare in pensione a 27 anni si può??)

    ho bisogno di consigli. e parliamo di una partita standard contro l'ai per ora ma consideriamo che l'AI valga molto, tipo un umano :)

    beninteso che so che l'alleato nei primi mesi di guerra deve subire, ma quanto? ovvero.. le truppe in prima linea conviene sloggiarle (quantomeno gli HQ) e arroccarsi su posizioni difendibili (Port moresby esempio) oppure conviene difendersi in profondità ovvero impegnare il giapponese in ogni metro di avanzata? specie in cina che per me è come fosse arabo.
    l'addestramento invece? conviene mandare nei primi mesi, al macello piloti buoni per rallentare il giapu o le schiappe e i buoni tenerli per un contrattacco?
    in genere le prime mosse dell'alleato quali sono?
     
  2. Clemenza

    Clemenza

    Registrato:
    11 Febbraio 2006
    Messaggi:
    868
    Località:
    Potenza Picena
    Ratings:
    +87
    Per far pratica ti consiglio più uno scenario, la Grande Campagna è molto impegnativa e se hai poco tempo...., inoltre la AI nella Campagna fa facilmente più minchiate data la complessità dei dati che deve gestire.
    Comunque l'Alleato all'inizio prende solo bastonate e deve dare per scontata la perdita di Filippine, HongKong e Malesia; sei bravo se riesci a salvare Repulse e Prince of Wales portandoli via il più presto possibile, in quello specchio di mare i Nell sono micidiali.
    Si tratta di fare una politica conservativa cercando di limitare i danni e far passare il tempo prima che i rinforzi incomincino a farsi sentire. Le tue CV tienile dove pensi con sicurezza di non trovare la KB Jap altrimenti te le spazzano via.
    In Cina stai in difesa cercando di proteggere le vie di rifornimento.
    Port Moresby va rifornita, fortificata e rinforzata prima che si avvicini la minaccia gialla.
    Stessa cosa dicasi per Noumea ed in un primo tempo dovrai appoggiarti alle Fiji come base di riunione delle forze provenienti dalla costa americana.
    A Pearl Harbor metti buoni cacciatori per limitare i danni in caso di nuovi attacchi al porto ma dirlo è facile farlo mooolto difficile perchè la materia prima ti scarseggia.
    Poi c'è da curare tutta la logistica nelle varie isolette e atolli che sono importanti a tenere non per i VP ma come punti di osservazione e basi di idroplani ecc.
    Poi, .......non ho detto nulla, perchè questo gioco, a fondo, lo conosce nessuno. BUON DIVERTIMENTO
     
  3. andy111

    andy111

    Registrato:
    5 Novembre 2006
    Messaggi:
    754
    Località:
    Morbegno (svizzera)
    Ratings:
    +1
    diciamo che con AE lo scenario guadalcanal dal lato alleati l'ho giocato in tutte le salse...è che dopo un po è "limitativo" quindi un salto di qualità devo farlo ;)

    Ti ringrazio per i consigli
     

Condividi questa Pagina