1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

SPWW2 AAR DAR Anzac(Starugo) vs Japan(Lirio) 3/42

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da StarUGO, 8 Agosto 2013.

  1. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.810
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +927
    Dopo lunga pausa di riflessione io e Lirio decidiamo di incrociare nuovamente le lame,le lamette e la schiuma da barba.
    Questa volta faccio le veci dei rudi ANZAC contro i gialli giappi di Lirio.
    Siamo nel marzo del 42,la mappa e' una 90x100,la durata e' di 25 turni cosi' come la visibilita' e' di 25 esagoni.
    Punti 3500 a testa.
    Ho dimenticato di salvare la mappa,cosi' ho solo uno screen del campo di battaglia al momento del posizionamento delle truppe.ANZAC a sinistra,giappi a destra.
    Eccolo
    Anzac vs Jap 3-42 MAP.jpg
     
  2. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Che rullìno le trombe e fischino i tamburi...
     
  3. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.810
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +927
    ...e le nacchere,che suono fanno?
     
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.810
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +927
    Ecco,mentre un ricognitore Lysander degli Anzac entra dal lato giusto,ma esce dal lato dove Lirio ha tempestato la giungla di antiaerea e viene abbattuto,lui (Lirio) cosa s'inventa al turno 3?
    Un bel lancio di paracadutisti nipponici(avranno i paracadute col sol levante?) proprio sopra il gruppo di VH a sud.
    Un bel plotone che si lancia da un Kawasaki(caspita,io con il mio di Kawasaki riesco a malapena a fare le curve,d'impennare non se ne parla proprio,e lui ci lancia i para'? :eek:).
    Peccato (per Lirio) che il plotone si lanci proprio sopra a:
    -pattuglia esplorante con blindati al seguito
    -MG antiaeree
    -Sniper
    -plotone di corazzati con fanteria incorporata
    Risultato?
    Una squadra annientata,due in rotta, con effettivi piu' che dimezzati,prossime all'annientamento.
    Che si inventera' al turno 4? :uh?:
     
  5. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.810
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +927
    Al turno 4 arriva un'altro Kawasaki,anche questo ovviamente verde,che scarica la seconda ondata di para'.
    Come prima,scendono in mezzo al centro commerciale ANZAC che li festeggia con botti e calci nei cotillons.
    Se tanto mi da tanto e Lirio ha preso una compagnia di para',al prossimo turno arriva il 3°plotone?

     
  6. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Diciamo che non siamo partiti benissimo, dai...
    Abbiamo sperimentato una tattica suicida ed ha funzionato perfettamente.
     
  7. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Battaglia non facile per i gialli.
    Diciamo che forse non sono tanto portato per la ww2, cominciò a pensare.
    Ora, alcune riflessioni.
    Intanto, mi scuso ma scrivo dal tablet, con tutti i limiti. Il tempo e quello che è in vacanza, non ho la possibilità di fare un report disgiunto, e non vorrei rivelare troppo al mio terribile avversario. Tuttavia, alcune cose si possono dire.
    Prima di tutto, non conoscendo ne il proprio esercito ne il nemico non e mai una buona cosa.
    Sto giocando contro starugo il grande, ma devo dire che ce la sto mettendo tutta per fare errori.
    Il primo si è già visto, l'attacco dei paracadutisti.
    Mi sembrava una buona idea, nella realtà una cagata pazzesca.
    Ho perso due plotoni di potenti parà in due turni.
    Non ho considerato uno che non arrivano insieme, mani ritardo, e non lo sapevo. Secondo, non ho calcolato che la mappa era piccola, non enorme come l'ultima a fulda con Enrico, dove per quindici turni non ci siamo trovati.
    Questa era piccola, io muovevo per secondo.
    Risultato sono arrivati prima i camion e i carri ANzac dei miei aeroplani.
    È io sono atterrato sopra, un massacro.
    Confesso che metà della mia strategia si basava sul prendere quegli esagoni e giocare la sorpresa, non credo di rivelare un segreto in questo fatto.
    Ora è svanita.
    Del resto, non avevo mai giocato i paracadutisti, e volevo provare.
    Pazienza, ho imparato come non vanno usati.
    Ora, il mio compagno di gioco ha già preso certamente tutte e tre le zone esagoni, che sono in questa mappa raggruppate.
    Non ho motivo di ritenere che se è già nella zona sud non sia anche nelle altre due.
    Se guardate la mappa, ho scelto di attaccare la sud, perché mi pareva quella meno facile per lui da raggiungere. A nord e al centro ci sono le strade sterrate, più comode. Se è arrivato a sud, lo è anche al centro e dal nord.
    In questo momento sto bombardando i ponti, e ho scoperto che i cannoni da 105 fanno il solletico ai ponti di legno.
    Speravo di abbatterne qualcuno.
    Starugo per ora non usa cannoni potenti, solo mortai da 81 e questo mi insospettisce.
    O non sa dove sono, e questo mi sembra strano.
    Infatti sono passati i suoi ricognitori, quindi saprà molte cose.
    Oppure, potrebbe avere dei bombardieri.
    È le mie antiaeree non mi sembrano fortissime.
    Si profila per me uno scenario non banale.
    Gli Anzac sono sicuramente già bloccati intorno agli esagoni obiettivo, ed aspettano che noi arriviamo per fare il tiro al piattello.
    Non per togliere meriti al mio validissimo compagno di gioco, ma in questa battaglia temo di aver commesso degli errori di valutazione di cui ora non posso parlare.
    In ogni caso, i miei samurai non temono nulla.
    Avanzeremo, resta da vedere dove è come attaccheremo.
    Banzai!
     
  8. Sannitus

    Sannitus

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    43
    Ratings:
    +1
    ... Non dovresti preoccuparti più di tanto Lirio, perché, secondo me, un programma quale Steel Panthers, oltre che divertire, ha anche lo scopo di permetterci di imparare le tattiche giuste. A suon di legnate (condivise da me, ecco il motivo del post...).:(
     
  9. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.810
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +927
    Secondo me,guardando la mappa,la scelta di Lirio dei paracadutisti a SUD era ottima per il semplice motivo che quella e' la zona piu' complicata da raggiungere per i giapponesi,in quanto hanno un fiume che scorre di traverso ed ostacola una rapida avanzata.
    Sfiga vuole che il tempismo non lo abbia aiutato.
     
  10. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Per ragioni che vanno oltre la mia comprensione oggi mi è impossibile rispondere dal computer, non mi lascia scrivere, non so se ogni tanto capita anche a voi.
    Quindi uso il tablet.
    Cao sannitus non ho capito. Che vuol dire condivise da te?
     
  11. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Secondo me, invece, la sfida conta poco. In questo gioco, ci sono i giocatori bravi che contano le altezze, le distanze, studiano la mappa e solo dopo scelgono cosa prendere, di cui studiano i data base per molto tempo, fanno prove, si preparano e così via.
    Poi ci sono i lirio del caso, che dicono che belli i giapponesi, mi piacerebbe provarci. Vedono una mappa, dicono che bel fiumiciattolo, a passarlo ci perdo tempo, stupirò il mio avversario con una diabolica mossa imprevista.
    Poi non sanno che i paracadutisti nel primo turno non possono muovere. Capisco la artiglieria, ma i parà mi sembra una cagata del gioco. Poi non sanno che i parà arrivano sciolti come i capelli delle ragazze al mare, prima uno e poi l altro.
    Poi non calcolano che questa mappa e grande come due campi da calcetto, e non è la Normandia.
    Così, studiano una diabolica strategia tutta basata su questa fenomenale pensata.
    Lanciano il primo plotone, che atterra sugli ANPAC, che con gli autobus e i calessi sono già sul posto a prendere il sole.
    Immaginate lo stupore degli Anzac quando il primo cretino giapponese urlando banzai infila il culetto giallo nel cannone del primo carro fermo sulla collina?
    Poi cercò di fermare il secondo plotone, ma è troppo tardi, ed anche il secondo atterra e si fa massacrare.
    Se questa e' sfiga, diciamo che non è vero che ci vede benissimo.
    Diciamo che la sfiga sceglie gli idioti.
    Banzai!
     
  12. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.810
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +927
    :ROFLMAO:
    Lirio,con te il divertimento e' doppio,nel gioco e nei report
     
  13. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.810
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +927
    Un veloce aggiornamento al turno 10.
    Sono stati avvistati due distinti gruppi di fanteria giappa.Probabilmente due compagnie.
    Una avanza in direzione dei VH a sud,appena ad est del punto in cui il fiume forma un'ansa,nei boschi sopra ai due laghetti vicini.
    La seconda era stata avvistata in avanzata lungo la strada che conduce ai VH centrali,ma prima di entrare nel piccolo villaggio,ha deviato leggermente a sud.Qui sono stati avvistati anche due carri ippotrainati con cannone AT al seguito.
    Un carro e' saltato sotto i colpi di una autoblinda ANZAC,l'altro ha scaricato il cannone che e' stato pero' distrutto dall'artiglieria alleata.
    A nord tutto tace e non si vedono musi gialli.
    Considerando le due compagnie avvistate,la nutrita artiglieria acquistata ed i para',qualcosa di grosso ancora nascosto c'e'.
    Ancora non sappiamo cosa sia.
    L'artiglieria giappa bombarda qua e la,cercando di capire dove siano i capisaldi difensivi ANZAC.
    Stranamente ancora non si sono visti ricognitori nipponici.
     
  14. Sannitus

    Sannitus

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    43
    Ratings:
    +1
    ... Semplicemente che giocando ai vari wargames, anche dalla "semplice" AI ho preso un sacco di legnate :) !
     
  15. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Radio Tokyo.
    Gli Anzac sono sbigottiti ed intimoriti dalla geniale mossa del sol levante. I nostri musi si sono spostati in avanti e stanno sbaragliando il nemico dovunque. È una mattanza. Una carneficina. Le gloriose truppe del sol levante stanno aprendo una breccia dopo l altra nelle deboli difese degli anzacchiani. Le loro ridicole artiglierie nemmeno sfiorano i nostri indistruttibili soldati. Le loro mitraglie vanno a vuoto ovunque. I loro piccoli carri temono le nostre tremende spade. Il nemico e in rotta dovunque ed i nostri si apprestano a registrare la più fulgida ed indiscussa delle nostre vittorie. Presto sul campo da gioco non ci sarà più un anzacchiano vivo. La vittoria ci arride, non hanno più alcuna speranza. Non è una battaglia, ma un massacro. Poveri Anzac. Che brutta fine. Sia lode all imperatore. Sia noto a tutti la nostra DinoDino
     
  16. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Il tablet si rifiuta di scrivere le mie minchiate ulteriormente. Fatevobis.
     
  17. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Il mio compagno di gioco gentilmente mi fa notare che dice il saggio:
    Giapponese appiedato giapponese rallentato
    Mi permetto di correggere il tiro
    Dice il saggio:
    Giapponese appiedato giapponese ritardato.

    Non nel senso che arriva dopo.
    Non ci arriva proprio.
    Ho guardato i genieri giapponesi, promettevano miracoli. Ne ho presi un pacco due due chili.
    Li ho persi n tutte le salse.
    Dopo otto turni che avanzo magnis itineribus, ecco le odiate macchinine anti aeree anzacchiane. Sono ridicole, armatura uno. Fogli di latta legati con lo spago. Ne accerchio due. Primo lanciafiamme. Nulla. Secondo lanciafiamme. Nulla. Ma allora?
    Promettevano mare e monti e poi non valgono nemmeno la omonima pizzeria.
    I Prodi giapponesi, lancia in resta, avanzano.
    Noi ci muoviamo secondo la nostra fine strategia, con i nostri mezzi progettati dal divino imperatore, vale a dire pedibus calcantibus.
    Teniamo in serbo l arma finale, la mossa definitiva.
    Tremate.
     
  18. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.810
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +927
    Al turno 14 la situazione e' la seguente:
    • NORD
    Tutto tace,nessuna attivita' nemica.Questo e' strano,si tratta del gruppo di Vh piu' vicino alle linee nemiche.
    • CENTRO
    Truppe nipponiche provenienti dalla strada stanno risalendo la collina in direzione dei VH.
    Un'autoblindo White car,bersaglio dei genieri giapponesi nel turno precedente,arretra e sorveglia la cresta.
    L'artiglieria nipponica tira corto e colpisce le proprie truppe.

    • SUD
    Penetrazione nipponica nei boschi a nord dei laghetti e dei VH.ALtre truppe sono ancora ad est del fiume piu' a sud.
    Un paio di autoblindo ANZAC,con supporto di fanteria ed un carro Matilda cercano di contenere l'avanzata.
     
  19. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    al turno boh la situazione è sempre quella descritta dal mio compagno di gioco.
    alla fine, avrete lezioni se seguirete questa battaglia, avrete insegnamenti da imparare a iosa, su come si sgominano gli anzacchiani, grazie a fini tatticismi degni dei migliori strateghi gialli
    come ha scritto starugo un paio di autoblindo anzacchiane, con supporto fanteria e un carro Matilda cercano (invano aggiungo io) di contenere l'avanzata
    siamo inarrestabili, come i lemmings, che starugo ed altri due o tre nell'emisfero boreale ricorderanno
     
  20. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.810
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +927
    Turno 20 per la precisione.
    Situazione statica,giapponesi stitici ( e quindi gialli) :ROFLMAO:
     

Condividi questa Pagina