1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Dai-Nippon Teikoku Kaigun - 大日本帝國海軍

Discussione in '[Partita Cooperativa] - Giappone 1936, 新高山に登る' iniziata da mazzocco, 14 Marzo 2008.

  1. simone1794

    simone1794

    Registrato:
    12 Gennaio 2008
    Messaggi:
    45
    Località:
    Napoli
    Ratings:
    +0
    //giusto mi scuso per essermi intromesso//
     
  2. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    // vabbe ma voi parlavate come in OFF non ha senso dai.. //
     
  3. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    Dopo che il giornalista se ne fu andato l'Ammiraglio scosse la testa, disperato, "scribacchini... :facepalm:"
    "Comunque ammiraglio la questione è questa, se il retroammiraglio Edozaki non si fa sentire, faremo richiesta per una decina di stormi di aeronavali, con la possibilità di bloccare la produzione arrivati al punto in cui riterremo appropriato il loro numero, avevo in mente di creare 2 legioni aeree da 4 stormi l'una e tenere due ulteriori stormi di riserva per eventuali ricambi di forze. Poi ovviamente c'è il problema dei caccia di scorta, ma questo problema, insieme a quello dei caccia standard, suggerisco di rimandarlo quantomeno al prossimo anno.
    Piuttosto, come le dicevo prima di essere interrotto da quel tale, dobbiamo incrementare la capacità di trasporto marina, e anche la creazione di qualche scorta navale aggiuntiva non sarebbe male. Secondo un suo parere, approssimativamente, a che numero dovremmo arrivare per ritenerci decentemente soddisfatti?
    Tenga da conto che, se riesco a leggere bene tra le righe, probabilmente nei prossimi anni ci sarà un grande allargamento della fascia d'operazioni."
    Vide il suo sottoposto afferrare delle carte e cominciare a controllare dati, elenchi e tabelle e così si prese il disturbo di prendere il foglio lasciato sulla sua scrivania dal giornalista e con calma, rispose scrivendo in lento e forbito katakana.

    La Marina Inglese è stata sicuramente il modello a cui ci siamo ispirati per arrivare allo stato attuale delle cose. Visto e considerato che, neanche troppi anni fa eravamo stati costretti ad aprire i nostri porti all'occidente sotto la minaccia di una forza navale più potente della nostra, pertanto per evitare che questo si ripeta, siamo tassativamente tenuti a mantenerci al passo con le flotte degli altri paesi, se non altro perché, per quanto possa esser forte un esercito, senza una potente flotta, nessuno potrà sbarcare in Giappone.

    Non scendo nei particolari per ovvi motivi di segreto d'ufficio, ma in merito le posso dire che stiamo prendendo in esame la possibilità di dare un impulso maggiore alle Portaerei, più portate per i combattimenti a lungo raggio adatti alle sconfinate immensità oceaniche. Ciononostante non bisogna dimenticare che le Corazzate sono comunque una potente forza d'urto e non si deve forzatamente considerare le due cose in contrapposizione. Se volessimo fare un paragone, e la marina fosse un esercito, il naviglio minore sarebbe la fanteria, le portaerei l'artiglieria e le corazzate quei superbi mezzi che si vedono ogni tanto nei documentari provenienti dalla germania, i panzer, spero di aver reso l'idea.

    Se i termini parleranno di un blocco della produzione, non avremo problemi ad accettare, visto e considerato che al momento non abbiamo intenzione di produrre uteriori grandi navi. Diversamente, nel caso cerchino di forzarci a smantellare le nostre navi, ci saranno degli ostacoli al dialogo.

    non ci sono voci da confermare, visto che da noi non è arrivato alcun piano da controfirmare, inoltre penso, a puro titolo personale, che non sarebbe conveniente mettere in allarme la popolazione.

    La Marina è lo scudo del giappone e ubbidisce indissolubilmente, al solo Celeste Imperatore, né più né meno, egli è l'ago della bilancia di tutto.

    ------------------------------

    Una volta finito di rispondere si girò verso l'Ammiraglio Mazzoshiro e soggiunse "inoltre è meglio mettere sull'attenti le nostre basi oltremare, se l'esercito dovesse fare qualche mossa strana, voglio tutte le navi in mare in pochi minuti e la possibilità di bloccare QUALUNQUE nave-rifornimento si ostini a passare, sarà necessario trasferire le flotte in Kyushu e Shikoku, la maggior parte dei trasporti a Taiwan e le riserve strategiche di nafta in Kyushu, inoltre bisognerà richiamare qui a Okinawa le nostre unità combattenti, fate trasferire su qualche aeroporto fuori dall'isola principale, gli stormi aerei di Edozaki (//nd. Edox//) e soprattutto voglio i sottomarini di Takashi (//nd. lucared//), quantomeno i più recenti, in possibilità di agire al minimo segno di disordini." Vide il suo vice che prendeva qualche appunto e si allontanava velocemente per trasmettere una mezza dozzina di telegrammi.
    Chiamò il suo segretario personale e gli consegnò la lettera di risposta per lo Yomiuri, soggiungendogli di riferire a voce che la prossima volta avrebbe gradito di intrattenersi direttamente con il loro inviato, se questo avesse atteso il termine delle riunioni militari.


    // :D //
     
  4. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    // Questa me la pagate, poco ma sicuro :D //
     
  5. edox

    edox

    Registrato:
    25 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.280
    Località:
    monza
    Ratings:
    +0
    Dopo le numerosi richieste, Edozaki informò i compagni della marina che l'Aviazione Navale richiede di almeno 10 divisioni di bombardieri navali che effettueranno un ruolo determinante nei conflitti contro possibili nemici dotati di una potente marina. Inoltre, se possibile, intendo aggiungere ai bombardieri navali dei caccia di scorta a lungo raggio.
     
  6. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    //la prossima volta bussa e ti offriremo un buon saké da bere e una segretaria dell'aviazione da tenere sulle ginocchia :D //






    ---------------------------------------------------


    Ottimo, retroammiraglio Edozaki, segnamo quei bombardieri per la sua aviazione.
     
  7. mazzocco

    mazzocco

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.572
    Località:
    Rimini
    Ratings:
    +4
    Per quanto riguarda la flotta mercantile ritengo che l'aggiunta di almeno 20 nuone navi possa essere una buona base di partenza per poter essere tranquillo, non sicuri, tranquilli che le materie prime e rifornimanti arrivino dove c'è bisogno.

    La scorta ai convogli, sicuramente è una buona idea, potremmo evitare, in caso di conflitto che le nostre navi mercantili vengano interecettate dal nemici invisibile e silenzioso, in qualità di ministro dello sviluppo mi occuperò personalmente di incaricare la paersona più adatta a studiare la maniera migliore per proteggre le nostre navi // dobiamo prima ricercare la dottrina convoy creation per produrre le scorte// dopodiche proprongo di informare il ministro Nilohito Terubo Kolfisko dell'esigenza di produrre dalle 30 alle 50 navi di scorta.

    // Lenfil io quando parlavo dei piani di produzione non ero in OFF :contratto: //
     
  8. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    OFF\\ vi ricordo che gli aeronavali sono molto poco efficaci nel compendium,anzi mi sembra che luxor stia pensando a renderli più efficaci \\
     
  9. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    // se nel compendium non servono a niente, ci spezzano le gambe :D //



    Ottimo, ammiragli, i giochi sono fatti.
    Presenterò le liste di ricerca e produzione presso i rispettivi ministeri.
     
  10. Maglor

    Maglor

    Registrato:
    10 Ottobre 2006
    Messaggi:
    3.073
    Località:
    Rivara (TO)
    Ratings:
    +1
    OFF - confermo... al momento non servono a niente purtroppo... :piango:
     
  11. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    //Uhm... allora mi sa che dovremo attrezzarci a cercare di respingere gli avversari con l'aria fritta :facepalm://
     
  12. lucared95

    lucared95

    Registrato:
    12 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.457
    Località:
    Belluno
    Ratings:
    +0
    // e pensare che i bombardieri navali erano gli aerei fatti meglio in HOI2 DDA:D //
     
  13. lucared95

    lucared95

    Registrato:
    12 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.457
    Località:
    Belluno
    Ratings:
    +0
    Grand'ammiraglio Ryoga la ringrazio ufficialmente per la intercessione presso il ministero dell'economia che permetterà di avere un flotta sottomarina adeguata ai compiti che gli si richiederanno.
    se non erro sono stati richiesti 18 nuovi SSIV
     
  14. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    // 12 SSIV, per portarli a 18 aspetteremo il completamento delle prime due squadre //
     
  15. uriel1987

    uriel1987

    Registrato:
    24 Giugno 2007
    Messaggi:
    1.040
    Ratings:
    +31
    //giocando ho ridato un'occhiata alle dottrine navali, potremmo cambiarle, la dottrina giapponese(non capisco perchè :humm: ) lo dico chiaro e tondo, fa pena :D malus pesanti all'org di qualsiasi nave comprese le scorte e i le preziosissime contraerei. Per contro la Blue Water Operation ci farebbe avere bonus all'organizzazione e uno sconto pazzesco sulle portaerei (ben 2 ic, che vuol dire dimezzare il costo di una cv livello 3...) consiglio vivamente alla marina di darci un'occhiata ;) ... Oddio è entrato un bruttissimo insetto in camera, non li sopporto i bruttissimi insetti giganti, speriamo non punga :eek: //
     
  16. Ryoga84

    Ryoga84

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    647
    Località:
    Dietro di te!!!
    Ratings:
    +0
    //magari quello lo mettiamo in conto nel piano di ricerca del '37, al momento avremo già problemi a rispettare le attuali scadenze :p //
     
  17. mazzocco

    mazzocco

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.572
    Località:
    Rimini
    Ratings:
    +4
    per fare chiarezza:

    ORGANIGRAMMA
    DELLA
    MARINA
    IMPERIALE
    GIAPPONESE

    Capo di stato maggiore:

    Grand'ammiraglio Ryoga T'Afundo

    Vice capo di stato maggiore

    Retrammiraglio Masakazu Mazzoshiro

    Responsabile operazioni speciali:

    Capitano di Corvetta Keji Takashi

    Responsabile operazioni aeree

    Capitano di corvetta Edozaki




    Capitano comandante delle flotte di superfice

    Grand'ammiraglio Ryoga T'Afundo

    Capitano comandante delle flotte aeronavali

    Retrammiraglio Masakazu Mazzoshiro

    Capitano comandante delle flotte sottomarine

    Capitano di corvetta Reji Takashi

    Capitano comandante della flotta aerea

    Capiatno di corvetta Edozaki
     
  18. lucared95

    lucared95

    Registrato:
    12 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.457
    Località:
    Belluno
    Ratings:
    +0
    \\ la nostra marina è ancora ad okinawa?
     
  19. navy94

    navy94

    Registrato:
    31 Ottobre 2008
    Messaggi:
    317
    Località:
    casale monferrato
    Ratings:
    +2
    //mi piacerebbe fare parte della mitica Marina del Nostro Grande Impero e del Nostro Divino Imperatore qualsiasi compito anche il più umile sarà portato a termine//
     

Condividi questa Pagina