1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Cos'è il genio?

Discussione in 'Off Topic' iniziata da Maxim Hakim, 15 Novembre 2014.

  1. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    Fotocopia 50 euro per pagarsi la prostituta
    Nei guai un uomo di 26 anni: aveva con sè la banconota: al posto della filigrana un bollino argentato appiccicato

    Mi fotocopio la banconota per andare a prostitute. Un progetto folle, che ha visto come protagonista un uomo di 26 anni e finito con la denuncia dello stesso per falso nummario.
    Tutto comincia alle 2.00 della notte scorsa.
    Siamo a Busto Arsizio e la volante del commissariato si è recata in via Amendola su richiesta di intervento al 112 da parte di una sedicente cittadina nigeriana.
    Arrivati sul posto, i poliziotti hanno rintracciato in strada un uomo italiano di 26 anni: nel corsod el controllo ecco la scoperta: una banconota da 50 Euro evidentemente falsa, tanto da essere stata ricavata da una fotocopia a colori di una banconota autentica alla quale era stato applicato con dello scotch un bollino argenteo.
    Dagli accertamenti subito effettuati dai poliziotti è emerso che l’uomo aveva tentato di pagare una prestazione sessuale richiesta ad una prostituta di colore - che si era comunque allontanata prima dell’arrivo della volante - con la banconota che probabilmente lui stesso aveva confezionato. Inevitabile la denuncia per falso nummario.

    http://www3.varesenews.it/busto/fotocopia-50-euro-per-pagarsi-la-prostituta-253897.html

    :D
     
  2. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.221
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +869
    Be',siamo pure oltre il beato beota.
    D'altra parte,falso amore,falsa pecunia,ha una sua logica...
     
  3. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    27.869
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +7.803
    guarda che è una roba vecchissima... solo che con le lire era molto più facile, non c'erano bollini cangianti e altre diavolerie, bastavano i pastelli e un disegnatore bravo :lol:
     
    • Agree Agree x 1
  4. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    Più che altro è un genio perchè pensava di fregare qualcuno in maniera così rozza. :p
     
  5. Lord Attilio

    Lord Attilio

    Registrato:
    14 Giugno 2008
    Messaggi:
    2.927
    Località:
    Socialismo
    Ratings:
    +128
    Potrei tentare di portare questa discussione verso speculazioni filosofiche ma non lo faccio. Viva l'amore a pagamento!
     
  6. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    "Scarica" le spese del bordello dai redditi: il fisco lo segnala in procura

    Un imprenditore vicentino ha cercato di "scaricare" le spese sostenute in una casa d'appuntamenti austriaca. Ma gli è andata male...

    L'imprenditore veneto soggiorna per alcuni mesi in Austria, dove è trattenuto da motivi di lavoro.
    Al rientro, tra le spese che inserisce in dichiarazione dei redditi per le detrazioni fiscali, ci sono quelle sostenute in un bordello del Paese alpino.
    L'Agenzia delle Entrate, però, non la prende bene e segnala l'uomo in procura per dichiarazione fraudolenta.

    La vicenda, raccontata da Il Giornale di Vicenza, ha per protagonista Alberto R., 46 anni, di origini meridionali ma da anni residente nel Vicentino. I fatti contestati risalgono al 2011, quando l'uomo avrebbe effettuato diversi lavori in Austria, inserendo tra le spese sostenute tutta una serie di pagamenti regolarmente fatti all'estero. Socio accomandatario di una società, l'uomo avrebbe indicato oltre 56mila euro di spese giudicate non congrue dal fisco. Di queste, ben 30mila euro sarebbero riconducibili a "prestazioni di servizio" consumate presso una casa di appuntamenti piuttosto famosa, che ospita diverse escort e prostitute.

    L'imprenditore si è giustificato sostenendo che quelle ricevute fossero state inserite per errore nella dichiarazione aziendale dei redditi. In Austria la prostituzione è legale, come anche, naturalmente, i bordelli: le prostitute pagano le tasse e sono inserite in un programma di assistenza sociale. Con Germania, Paesi Bassi e Grecia, l'Austria è uno dei pochissimi Paesi dell'Unione Europea dove i bordelli siano ammessi per legge.

    http://www.ilgiornale.it/news/crona...ai-redditi-fisco-segnala-procura-1069053.html
     
  7. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    Non sopporta la moglie ed “evade” dai domiciliari per farsi arrestare

    Napoli - A causa delle troppe liti con la moglie aveva deciso di “evadere” dai domiciliari e addirittura autodenunciarsi in questura, cercando di spiegare tutto agli agenti.

    Il protagonista della storia, che arriva dal capoluogo campano, è un uomo di 37 anni, che era appunto ai domiciliari da 3 giorni: sabato si era già allontanato da casa per le incomprensioni con la moglie e dopo essere stato arrestato era stato condannato per direttissima a scontare altri 8 mesi; tornato a casa, però, aveva litigato di nuovo con la donna, decidendo di nuovo di fuggire e provare a farsi arrestare, pur di non restare con lei.

    Gli è andata male: condannato di nuovo alla custodia cautelare cui era già stato sottoposto, è stato accompagnato a casa dai poliziotti.

    http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2014/12/08/ARhl2ioC-domiciliari_sopporta_arrestare.shtml
     
  8. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    Cina: la fidanzata vuole fare altro shopping, lui si ammazza
    Cinque ore di acquisti al centro commerciale lo hanno esasperato

    Dopo cinque ore di shopping non ha retto l'ultima richiesta della fidanzata: visitare un altro negozio di scarpe dove era in corso una svendita. Così il 38enne cinese Tao Hsiao si è prima infuriato e poi ha deciso di lanciarsi dal balcone del centro commerciale dove si trovava. Davanti agli occhi di tutti i presenti l'uomo ha fatto un tuffo di sette piani causando un fuggi fuggi degli acquirenti. Inutile l'intervento dei soccorsi, Tao è morto sul colpo a causa dell’impatto seguito alla caduta.

    A quanto riporta la testata inglese "Daily Mail", lo sfortunato pomeriggio di acquisti si sarebbe svolto in un mall di Xuzhou, nella regione orientale di Jiangsu. Secondo i testimoni che hanno assistito alla lite e poi al tentato suicidio di Tao Hsiao, la coppia era già carica di pacchetti "oltre ogni immaginazione". Un uomo che ha assistito a tutta la scena riferisce che “lui le ha detto che aveva già abbastanza scarpe, più scarpe di quante ne avrebbe potuto indossare in tutta la vita e che sarebbe stato l’acquisto più inutile del mondo. La fidanzata ha cominciato a gridare contro di lui accusandolo di essere un tirchio e di rovinarle il Natale, è stata una discussione molto accesa". Un portavoce del centro commerciale ha detto: “Il suo corpo è stato rimosso abbastanza rapidamente. In realtà è atterrato su una delle bancarelle e poi è finito a terra; fortunatamente non ha colpito nessuno. Questo è un tragico incidente, ma questo periodo dell’anno può essere molto stressante per alcune persone“.

    http://mobile.tgcom24.it/checkexist...e-altro-shopping-lui-si-ammazza_2014509.shtml
     
  9. blubasso

    blubasso

    Registrato:
    28 Marzo 2009
    Messaggi:
    2.945
    Località:
    Vienna Austria
    Ratings:
    +552
    Tsk, dilettanti: mia suocera è in grado di passare 5 ore nello stesso negozio dopo altre tre in un altro e non è ancora rimasta vedova.
     
    • Like Like x 1
  10. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    27.869
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +7.803
    certo... il marito lavora in quel negozio ...
     
  11. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
  12. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    Un inseguimento a Montebelluna, Treviso, si conclude con l'arresto dii un 43 enne. Nessun rapinatore o latitante, si trattava di un dipendente dell'Usl 8 impiegato come accalappiacani. L'accusa a suo carico è di peculato, truffa, abuso di ufficio, sostituzione di persona e falsità in atto di pubblico ufficiale. L'uomo infatti, senza aver alcun titolo di laurea da anni si fingeva un veterinario, esercitando a pieno la professione prescrivendo medicinali e visitando i pazienti a quattro zampe. Inoltre nel mezzo col quale aveva tentato la fuga sono stati trovati una serie di strumenti per curare gli animali e vari sacchi di cibo per cani che si preoccupava personalmente di vendere porta a porta. Ma non si limitava solo a ciò, la sua truffa si è rivelata molto più spietata. Spesso infatti, faceva credere ai clienti, adescati in Usl con la scusa di una consulenza, che i loro preziosi amici fossero morti per poi rivendere i cuccioli senza fare differenza tra quelli di razza e meticci, ma preoccupandosi solo dei suoi sporchi affari.

    http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11731948/Il-finto-veterinario---Signora.html
     
  13. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    27.869
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +7.803
    3...2...1... ANIMALISTI!!!!! CAAAAARICAAAAA!!!!!
     
    • Like Like x 2
  14. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    VIGEVANO. «Sto facendo una cura ormonale per gonfiarmi il seno». La fantasiosa scusa con cui un uomo di 31 anni di Vigevano ha cercato di giustificarsi di fronte ai carabinieri, che ieri sera l'hanno fermato per un controllo a Cassolnovo notando strani rigonfiamenti all'altezza del petto. La spiegazione non ha convinto e la successiva perquisizione ha permesso di scoprire sotto il maglione due involucri contenenti due etti di marijuana. L'uomo ha perso il controllo e si è scagliato contro i militari, ferendoli. E' stato arrestato per spaccio e dovrà rispondere inoltre di resistenza a pubblico ufficiale e furto di energia elettrica. A casa, nascosta in un sottotetto, è stata infatti trovata una coltivazione con due piante e tre involucri con mezzo chilo di sostanza. Le piante erano illuminate con una lampada alogena allacciata abusivamente alla rete pubblica stradale.

    http://laprovinciapavese.gelocal.it...escere-i-seni-invece-era-marijuana-1.10483389
     
  15. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    Una rissa che finisce in tribunale: due sorelle gemelle di 48 anni, Heidi e Holly Kreamer, si sono prese a calci e pugni per colpa di un sex toy. Succede in Florida, Stati Uniti.

    Il motivo del contendere è un vibratore; una delle sue gemelle Creamer non aveva affatto gradito l'utilizzo che l'altra sorella aveva fatto di quel suo sex toy insieme a un altro ragazzo.

    Le due hanno continuato a cercare di aggredirsi l'un l'altra anche dopo l'arrivo dei poliziotti, che hanno sedato a fatica la rissa. Heidi Kreamer già in passato, a quel che dicono i media locali, è stata arrestata più volte per guida in stato di ebbrezza, scrive il Daily Mail.

    http://m.today.it/rassegna/sorelle-litigio-vibratore.html
     
  16. mattia I visconti

    mattia I visconti

    Registrato:
    25 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    Pruvénzia ed Bulåggna
    Ratings:
    +235
    ...ma anche i cinesi festeggiano il natale? o_O
    Di Gesù o di Mao, per intenderci?
     
  17. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    A 13 anni in gita scolastica, tornano incinte in sette

    Partono in ventotto per la gita scolastica e tornano in trentacinque. In Bosnia, sette ragazzine tra i 13 e i 15 anni in gita con la scuola a Sarajevo sono rimaste incinte durante il viaggio d'istruzione con la capitale.

    Naturalmente la scuola è finita nella bufera per il mancato controllo sugli studenti, ma l'episodio, stando a quanto riportano i media serbi, sarebbe indicativo di un problema rilevante: quello della carente educazione sessuale degli adolescenti e dei preadolescenti.

    In Serbia, il numero delle ragazzine tredicenni sessualmente attivo sarebbe in crescita da anni, come ha ammesso anche il Coordinatore nazionale per la salute riproduttiva della Repubblica serba, Nenad Babici. In merito all'episodio della gita scolastica, però, Babici ha spiegato che la colpa, se di colpa si può parlare, non è delle insegnanti, ma delle istituzioni e delle famiglie, che sarebbero state negligenti nell'educazione delle ragazzine.

    "Noi adulti non possiamo continuare a permettere che i nostri figli ricevano informazioni sul sesso in strada e non a scuola, lasciando che poi la vita li colpisca duramente - spiega
    il ginecologo di Sarajevo Senad Mehmedbasic - Dobbiamo essere più diretti nell'educazione sessuale dei ragazzi, istituti scolastici e genitori dovrebbero svolgere un ruolo più forte. È ovvio che a quell'età i bambini non abbiano nozioni sufficienti in materia: di conseguenza cominciano ad avere rapporti senza capirne le possibili conseguenze."

    http://www.ilgiornale.it/news/cronache/13-anni-gita-scolastica-tornano-incinte-sette-1078059.html
     
  18. Maxim Hakim

    Maxim Hakim

    Registrato:
    5 Agosto 2007
    Messaggi:
    3.596
    Ratings:
    +574
    Uno studente di San Pietroburgo ha interpretato per errore il ruolo del personaggio biblico di Giuseppe vestito come Giuseppe Stalin. Una storia diventata virale in Russia dopo che il padre, Fedor Gavrichenko, l'ha pubblicata con tanto di foto su Facebook. “Ieri, mio figlio dodicenne ha partecipato a uno spettacolo scolastico. In precedenza aveva detto di avere il ruolo di Stalin, che doveva dire qualcosa a una donna. Non ci siamo sorpresi troppo, perché negli anni ha interpretato una varietà di ruoli diversi a scuola” ha scritto Gavrichenko. I genitori del ragazzo si sono attrezzati seriamente per preparare il costume. Appena prima dello spettacolo si sono accorti dell'equivoco: sarebbe stato il Giuseppe della Bibbia che in questa versione annunciava a Maria il concepimento di Gesù. Senza avere tempo per un cambio di costume l'attore è andato in scena così com'era: e l'annunciazione l'ha fatta Stalin. Oltretutto, come è noto, l'annunciazione della Bibbia viene fatta dall'arcangelo Gabriele.

    http://www.rainews.it/dl/rainews/ar...ica-8630aca0-b7d5-4509-802e-d59f743d33bb.html
     
  19. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
    • Like Like x 1
    • Agree Agree x 1
  20. mattia I visconti

    mattia I visconti

    Registrato:
    25 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    Pruvénzia ed Bulåggna
    Ratings:
    +235
    A me sembra che gli animalisti siano come i comunisti: hanno delle buone idee, forse un po' estremiste, ma le applicano nella maniera più sbagliata in assoluto.
    P.S: sì può investire un ippopotamo di 15 quintali? A me sembra più probabile che si scontrino, non che la macchina passi sopra all'animale.
     
    • Like Like x 1

Condividi questa Pagina