1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[COREA 1952] Starugo (Cina) vs Armilio (Usa)

Discussione in '2° Torneo NWI di Steel Panthers Main Battle Tank' iniziata da StarUGO, 14 Settembre 2014.

  1. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Turno 22

    Sempre il solito: Starugo bombarda i boschetti a nord per tenermi bloccato e la collina K nel tentativo di salire. Rispondo ad una MG a nord ma senza fare danni. 2 aerei cinesi passano in mezzo ad una selva di AA, con percentuali che salgono fino al 7% (evviva!) ma non sono colpiti neanche di striscio.
     
  2. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 23
    Dai boschi a Nord spunta la simpatica sagoma di un APC americano.
    Un'artigliere cinese,molto piu' simpatico, gli scatta una foto con un perforante da 100mm.
    La foto risulta molto nitida,si distinguono perfettamente i rottami. :D
    Le HMG cinesi in zona si scatenano e prima freddano il fastidioso recoiless sulla collinetta rocciosa,
    dopodiche' eliminano anche l'equipaggio superstite dell'APC appena distrutto.
    Un T34,salendo sulla collina K intravede da lontano un Mg Halftrack.
    Parte una serie di colpi e,al terzo tentativo,il blindato americano salta per aria.
    A Sud,un SU76 tenta la fortuna contro un M47,lo manca ma ha comunque la fortuna di rimettersi al
    riparo tutto intero.
    Si unisce alla discussione anche un plotone di Js2 che cerca il discorso con due M47,appollaiati,come
    tanti altri,sulle pendici della collina K.
    La discussione degenera velocemente e alla fine rimangono al tappeto sia un carro russo che uno americano.
    Va bene cosi',intanto li stiamo lentamente spingendo indietro.
    Piovono copiosi i colpi da 155mm degli howitzers americani,ma non pare abbiano le idee molto chiare.
     
  3. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Turno 23

    A nord, un "fastidioso" Recoiless superstite fa fuori a cannonate-senza-rinculo una squadre MG cinese.

    Sulla collina K, si risponde al fuoco dei mezzi nemici che stanno arrivando da nord, ma sono lontani e si ritorna dietro le coperture senza tacche sul cannone.

    Si riesce a danneggiare un IL-10 con 40mm, ma gli fa solo 1 damage. E menomale che era un 40mm.
     
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 24
    Nel replay si vede una jeep americana saltare per aria nei boschetti a Nord,colpita dai nostri mortai.
    Tra i boschi e la collina rocciosa,una squadra di fanti yankees subisce un paio di caduti sotto il fuoco
    di una AA e di una HMG e si ritira.
    La collina K e' oramai un brulicare di M47.Uno viene avvistato da un Js2 appostato sulla collina del
    cavatappi.
    Segue uno scambio di colpi a cui partecipano anche un T34 ed un Su76,ma senza esito.
    L'M47 pero' ha esaurito il suo fuoco di reazione,quindi due T34 gli si avvicinano e alla fine lo distruggono
    da breve distanza.
    Purtroppo si registra anche la perdita di un'altro Js2,dopo uno scambio di colpi con un M47 posizionato
    sulle pendici Sud della collina K.
    Artiglieria americana ancora decisamente fuori registro.
     
  5. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Turno 24

    Il centro di tutto è a sud. Vengono avvistati (anche se si sapeva già che erano lì) carri t-34 a ridosso dei VH della collina K. Si deciderà tutto al turno finale su quei VH. Intanto cerco di colpire altri carri accorrenti da nord ma, complice la sfortuna - colpisco un carro in pieno, faccio 16 pen su 10 arm, ma non salta in aria - non ottengo nulla.
     
  6. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 25
    Durante il replay si notano i colpi degli M47 che danneggiano un T34 alla collina del cavatappi.
    Si contano anche ben cinque Il-10 che attaccano la collina K,due di questi pero' eseguono la
    famosa manovra all'"ungherese",colpendo anche dei T34 cinesi.
    L'unico aereo che combina qualcosa,ha la decenza di distruggere un APC americano.
    Due squadre di fanti americani fanno capolino tra i boschi a Nord.
    Le HMG cinesi aprono il fuoco e le mandano in ritirata dopo aver causato un paio di caduti per
    sciascuna squadra.
    La testardaggine del SU76 al centro gli e' fatale.
    Insiste nel provocare un M47 e ci lascia le penne ed i cingoli.
    Pesante perdita anche all'estremo Sud,un Js2 si muove inutilmente e viene freddato da un'M47.
    Vengono conquistati i due VH sulla cima della collina K,ma e' tutto da vedere se riusciremo a tenerli
    fino alla fine.
    All'ultimo turno arriva qualche colpo di artiglieria americana sulla collina K,un po' in ritardo.
     
  7. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Turno FINALE

    Zona nord

    Il plotone Alpha della compagnia meccanizzata, l'unico sopravvissuto (quasi) tutto intero della compagnia, avanza lentamente nei boschi ormai da 15 minuti. E' difficile mantenere l'orientamento in quella selva di alberi tutti uguali. Secondo i calcoli del tenente Maccaroni però, dovrebbero essere quasi alla fine del boschetto. Lì, sicuro, si nascondono delle truppe comuniste a difesa del punto strategico. Punto strategico: è misterioso il perché i due comandi hanno dato proprio a quel punto così tanta importanza, una piccola curva di una strada sterrata. Ma lui è solo un tenente. Nel bosco non si vede oltre i 50 metri ed la probabile posizione nemica è poco più in là, forse bisognerebbe avvicinarsi e far avvicinare altre squadre; ma in lui nasce una fretta, una richiesta di tempestività che non si riesce a spiegare. Deve dare l'ordine subito, o forse non ci sarà più tempo, forse il sub-conscio gli sta dicendo che è arrivata l'ora di cena e se non sparano subito non lo potranno fare più. Raccoglie quindi le 2 squadre vicine e spara verso il bordo del boschetto: qualche albero va addirittura in fiamme per i colpi di bazooka. Ma bisogna fare più in fretta, sa che deve portare una unità proprio sopra a quell'inutile punte strategiche. Che cosa inutile, non basta controllarlo dalla foresta? no, devono proprio salirci sopra. Gli unici che possono sono gli APC, e li manda all'attacco: gli AUV prendono velocità, a tutta birra verso la vittoria, e... una, due, tre cannonate e due blindati fumanti sul terreno, il punto è difeso dai carri armati. Mi sa che si andrà a cena senza di lui.

    Zona sud, collina K

    Finalmente la nostra artiglieria colpisce le truppe cinesi, ormai arrivate in cima alla collina. Quando si era cominciato a calcolare come colpire la cima della collina K, si sperava di dover prima o poi annullare il fuoco, per evitare il fuoco amico, perché quella maledetta collina era ancora in mano alle nostre truppe. Ma invece quello che sappiamo è che ci sono almeno un plotone di carri con a supporto squadre Bazooka e sniper. Le due aree di 50 metri quadri preferite dai generali per i picnic sono in mano nemica, dobbiamo recuperarle prima... prima di non so che cosa. Il momento è cruciale. A gestire l'assalto arriva direttamente il Capitano Sandwich, comandante della compagnia carri. O almeno di quel che ne rimane. Bisogna uscire dai propri ripari, mettere fuori la torretta e puntare verso i carri nemici, mentre gli ultimi colpi di artiglieria da 155 colpisce le loro posizioni. Chiede a tutti di mettersi sulla stessa frequenza radio, incita le truppe più che può, li spinge ad un ultimo sforzo, e poi i Patton salgono in cima.

    Il primo carro a sparare è quello del tenente Rosbif. La cima è un inferno dantesco: Fuoco, fumo, terreno butterato dalle esplosioni. Intorno a lui volano confetti di tre carri armi diversi, ma per fortuna due di loro sono troppo lontani per essere pericolosi. Uno però è un IS-2 ed è proprio di fronte a lui, leggermente più in basso, 200 metri più avanti. La prima cannonata manca il bersaglio, si ricarica il più fretta possibile. Rispondono al fuoco ancora tre cannoni: uno - quale non è importante - colpisce in pieno la torretta: il rumore è sinistro, ma il carro sembra tutto intero. Rosbif guarda nervosamente dalla sua postazione l'IS-2 di fronte a lui, e... l'IS-2 esplode, ma il suo cannone non ha fatto fuoco. Deve girarsi a destra per vedere il carro del tenente Crispy McBacon ancora con la canna fumante. Mette fuori la testa e gli fa cenno: potrebbero rimanere a cannoneggiare i carri che vede in lontananza, ma è meglio che lui si muova in avanti verso il punto caldo, ricoperto dal fumo.

    A nord-est intanto, un'altra coppia di carri sale la collina. A 200 metri, dice il comando, ci sono 2 carri armati nemici: ma di mezzo c'è un fumo che non fa vedere niente, bisogna trovare un buco nello sbarramento di fumo. E il Patton del sergente Fisher lo trova: i t34 comunisti sono imprecisi, non se l'aspettavano, sono ancora intontiti dai bombardamenti. Il primo viene fatto fuori dal fuoco di risposta. Il secondo però ritrova concentrazione e colpisce il carro di Fisher: dal polverone ne esce un carro integro, se non per i cingoli di destra totalmente distrutti. E' immobilizzato, ma può ancora sparare, e lo fa bene.

    Non ci sono solo carri. A 100 metri dall'area picnic, una squadra di fanteria nota che di fronte a lei i due carri che l'avevano obbligata a buttarsi a terra sono distrutti, e si lanciano anche loro in avanti coperti dalla mitragliatrice del carro di Fisher. Ma non possono fare in tempo a riconquistare l'area picnic, sono troppo lenti.

    L'unico che può farlo è il carro del Tenente Tony Chef, che stava avanzando sulla collina da nord, non incontrando resistenza. Il Capitano Sandwich lo incita a dare tutto gas al suo motore da 800HP prima che... sia troppo tardi, l'area picnic chiuda, non glielo sa dire, ma entrambi sanno che è importante. Entra nel parchetto a tutta velocità, sfondando un tavolo da picnic e sparando a raffica contro lo sniper che si nasconde da qualche parte nell'area giochi: gira la torretta a sinistra e...

    TEMPO FINITO

    E così il giorno dopo i due comandi dovettero fare il picnic a 50 metri di distanza uno dall'altro: e ci fu cordialità, amicizia, peace&love, partite a nascondino, un happy ending insomma.

    Nel prossimo post, le immagini.
     
    Ultima modifica: 12 Ottobre 2014
  8. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Ecco le immagini: cliccarci sopra per ingrandire, e vi avverto che sono 1400p. Faccio i complimenti a StarUgo per la partita, ovviamente mi ha bastonato. Le considerazioni finali le farò in futuro, per adesso ho scritto abbastanza.

    Situazione a nord a fine partita
    Immagine5.jpg

    Situazione centro a fine partita

    Immagine7.jpg


    Situazione sud come la vedevo io

    Immagine1.jpg

    Situazione sud a fine partita

    Immagine6.jpg


    Caro @huirttps , c'è il punteggio.

    Immagine3.png Immagine8.jpg
     
    Ultima modifica: 12 Ottobre 2014
  9. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Per risponde a @StarUGO ma anche a @huirttps , i vh sono 12 cinesi e 9 americani.
     
  10. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Finale di partita con i botti.
    Considerando che al centro nulla poteva ancora accadere,e nulla e' accaduto,rimanevano un VH a Nord e due a Sud,sulla collina K.
    A Nord lo abbiamo tenuto,anche se la massa americana in avanzata era decisamente superiore a quanto ci aspettavamo.
    C'era quasi una compagnia (ex) meccanizzata ad avanzare tra i boschi.
    Fortunatamente avevamo deciso di piazzare tre T34 a guardia del VH,altrimenti @Armilio se lo sarebbe sbafato con ingordigia.
    Sulla collina K,siamo riusciti a mantenere il controllo di un VH,a caro prezzo.
    Tirando le somme,i VH americani dovrebbero essere 9,compreso quello occidentale sulla collina K e quelli cinesi 12.
    Peccato per quell'ultimo VH,se non lo avessimo perso sarebbe stata una vittoria di misura cinese,invece e' un pareggio.
    Ugo vs Armilio risultato.JPG
    @Armilio parla di bastonatura,ma non mi sembra proprio,la partita e' stata equilibrata e il risultato lo conferma.

    Riguardo allo svolgimento della partita,innanzitutto la mancanza di aerei da parte americana ci ha fatto tirare un sospiro di sollievo.
    Con i razzi,qualche danno si puo' sempre fare e, comunque,sono fastidiosi perche' mettono il naso ovunque.
    @Armilio ha puntato forte sugli M47,credo fossero 15,e sono un bel problema per i tank cinesi.
    A parte la superiorita' del cannone,sono maledettamente precisi e,dalla lunga distanza, i duelli sono improbi.
    Dopo aver tentato un attacco da Sud,arenatosi sulla collina Y,il ten.col.Luke Harmill ha pensato bene di rinculare :D, e piazzarsi a difesa della sua meta' campo.
    Essendo la mappa abbastanza piccola,non c'e' molto spazio per manovre che diano la possibilita' di colpirli sul fianco,soprattutto se,come ha fatto @Armilio, presidi le colline da posizioni abbastanza arretrate e domini il fronte.
    L'artiglieria americana,tutta on-map e' stata fastidiosa,ma nulla piu',visto e considerato che non aveva molti punti di riferimento.
    Quella cinese aveva molti piu' obiettivi in vista e,a Nord, e' stata importante per rallentare la massa appiedata americana.
    Al centro e al Sud,in collaborazione con l'aviazione,ha fatto tenere giu' la testa ai tank americani ed e' stata determinante per stroncare l'attacco verso la collina Y.
     
  11. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Pareggio? pareggio!

    Incredibile, non ci credo. Ma sei sicuro? quindi si usa il metro del gioco? avevo capito che se ne usasse uno più "sensibile" alla differenza punti.

    Devo dire che per il mio primo PBEM da... secoli, saranno 6 anni, son soddisfatto.

    In realtà penso di aver sbagliato tutta la spesa.

    -Niente aviazione perché pensavo che una mappa così piccola era facilmente saturabile da AA. Per lo stesso motivo ho speso 300-400$ in AA, totalmente inutili. Visto anche che la mappa è piccola, StarUGO me la continuava a sorvolare e non potevo fare mai un movimento senza essere visto.
    -Poca fanteria size 0, spesa troppo classica e preconfezionata, mi son trovato subito senza occhi indiscreti, specie visto che solo a nord c'era vegetazione per fare avanzare squadre di fanteria.
    -Troppi m47: sono micidiali ma ognuno costa il doppio di uno cinese. Ci volevano più unità spendibili, nell'ultimo turno mi sono buttato ma se perdevo, chessò, due carri, perdevo 200 punti, il valore di un VH. Gli m46 già costano 74 cadauno. Specialmente per me che 2-3 errori a partita per mancata concentrazioni, di quelli che ti mangi le mani un minuto dopo, ne faccio.
    -Niente cannoni anticarro: ebbene sì, neanche c'ho pensato a prenderli. Non vedevo ATGM e non ho pensato che c'erano dei predecessori ai missilozzi. Quelli di StarUGO sono stati veramente fastidiosi, ben più dei suoi carri perché molto più precisi, e sempre piazzati bene.


    Visto che non avevo strade che mi facilitassero gli spostamenti per linee interne, e che ero continuamente osservato dal nemico, mi son detto che non potevo lasciargli l'iniziativa ma dovevo tenerlo occupato, obbligare lui a spostarsi per difendersi, anche se vedevo che era bravo a farlo, e non fargli pensare per noia di concentrare le truppe in un punto e attaccare, perché io avrei fatto più fatica a chiudere la falla, e non avevo niente per vedere dove la stava concentrando fino a che me lo ritrovavo addosso. Un ragionamento totalmente teorico, ovviamente. Nella pratica ho provato un attacco a nord di fanteria finito male, poi uno combinato fanteria-carri a sud, verso la collina Y: l'idea era quella di prendere possesso di quella collina e farne un perno da cui sarebbero potuti partire attacchi verso il centro: sia direttamente verso i VH, sia più in profondità per portar panico nelle retrovie. Ma insomma: lui aveva visto/previsto tutto, e oltre ad avermi distrutto un plotone di fanteria mi ha distrutto un carro lì vicino ma sopratutto due carri che erano avanzati sulla collina K per coprire meglio le unità in avanzata e poi in ritirata: lasciati un turno di troppo e taaac, colpiti da cannone anticarro. tra un plotone meccanizzato di cui è rimasto una squadra e 1 apc, e 3 carri persi, avrò perso 500 punti, infliggendone massimo 100.

    Per cui mi sono messo sulla difensiva a sud cercando una prudente avanzata a nord di fanteria che però è stata fatta con un timing sbagliato. Mi sono mosso troppo tardi verso il boschetto più a nord, insomma. A sud StarUGO mi ha veramente messo in difficoltà con bombardamenti mirati e costanti su punti della collina dove i miei carri si proteggevano, cosa che mi ha costretto ad indietreggiare e a lasciarne uno spicchio sguarnito. E da quel punto sguarnito lui è salito nel giro di pochi turni fino ai VH.
     
    Ultima modifica: 12 Ottobre 2014
  12. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Infatti se ne usa uno piu' calibrato,quello che vedi nella tabella sopra.
    Solo che con lo scarto del 20% di punti e il 55% di VH sul totale risulta comunque un pareggio.
    Con un VH in piu',sarei arrivato al 30% sul totale,questo avrebbe prodotto una minor victory,ma non e' successo.

    Ma per curiosita',di FO ne avevi qualcuno?
     
  13. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Sì, ne avevo due, uno sulla collinetta più a sud della K, e una vicino ai boschetti a nord. Te lo domandi per tutti quei bombardamenti imprecisi con no-los vero? probabilmente non vedevano niente nei bombardamenti in mezzo alla mappa e in quelli dietro alle colline.
     
  14. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Li avessi seccati,facevo 140 punti in piu' e mi prendevo una vittoria di misura.Ma quelli non li ho visti :unsure:
     
  15. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    Complimenti ad entrambi per aver portato a termine il primo scontro!!
    Confermo il risultato e vado a creare un file excel con la classifica :)

    @Armilio : il punto strategico é il ponte in legno, ma ho messo il VH sulla curva perché se aveste fatto saltare il ponte, sarebbe stato abbastanza complicato poi mettere un'unitá proprio sul VH

    @StarUGO : hai considerato molte opzioni per la mancata Minor Victory. Hai peró dimenticato di elencare il fatto che hai regalato 220 punti (in pratica un VH) per aver esagerato con l'artiglieria ;)
     
  16. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Sì certo, era GDR. :)
     
  17. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Si lo so,avevo considerato anche quello,ma non posso recriminare su una mia scelta. :shifty:
     
  18. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Infatti mi chiedevo: quanta artiglieria off-map avevi?
     
  19. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    4 batterie da 122mm
    4 batterie da 152mm
     
  20. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    guarda che manovra all'ungherese l'hanno capita in pochissimi...

    complimenti a entrambi, bellissima partita!
     
    Ultima modifica: 14 Ottobre 2014

Condividi questa Pagina