1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[Cooperative] L'ascesa degli Stibolt: Consiglio del Trono

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Hendioke, 12 Aprile 2013.

  1. Diego Alatriste y Tenorio

    Diego Alatriste y Tenorio

    Registrato:
    7 Giugno 2012
    Messaggi:
    573
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +25
    Concordo per i buchi neri, tra l'altro sono cambiati alcuni personaggi e anche qualche stemma.
    Penso che la partita sia di tutti:D


    Cotesta missiva giunge da Tapatalco II^
     
  2. Hendioke

    Hendioke

    Registrato:
    16 Giugno 2012
    Messaggi:
    265
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +24

    E' un'opera derivata e collettiva finché nessuno di noi è in disaccordo fa quel che vuoi :D
     
  3. Giank56

    Giank56 Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.620
    Località:
    Paratico
    Ratings:
    +108
    Finchè non ruba una spazio ed energie a questa partita, non vedo perchè tu non possa farlo. ;)
     
  4. Diego Alatriste y Tenorio

    Diego Alatriste y Tenorio

    Registrato:
    7 Giugno 2012
    Messaggi:
    573
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +25
    Nobili sovrani di Scandinavia, il mio Impero procede con parecchi intoppi. Ma procede.
    L'ultima brutta sventura è che, in seguito alla nuova patch, la partita è costellata da crash che mi portano a dove ritornare indietro di qualche anno.
    Vi chiedo scusa se vi costringo sempre ad attendermi.

    edit: meno male che creo sempre miliardi di save
     
  5. zethani

    zethani

    Registrato:
    16 Dicembre 2008
    Messaggi:
    670
    Località:
    Pantani dell'Inferno
    Ratings:
    +52

    No, aspetta, questa non è per niente una bella notizia. Se la partita diventa costellata di crash è ingestibile! Meglio ritornare alla patch precedente, piuttosto che rischiare di corrompere il save, IMHO. Già ci è andata bene fino ad adesso...
     
  6. Diego Alatriste y Tenorio

    Diego Alatriste y Tenorio

    Registrato:
    7 Giugno 2012
    Messaggi:
    573
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +25
    Forse dovevamo pensarci quando abbiamo rilevato le prime anomalie, ricomincio il Save con la prima patch?

    Cotesta missiva giunge da Tapatalco II^
     
  7. zethani

    zethani

    Registrato:
    16 Dicembre 2008
    Messaggi:
    670
    Località:
    Pantani dell'Inferno
    Ratings:
    +52
    Io non ho mai avuto problemi, né al primo turno, né al secondo. Devi dirci quanto sno frequenti i crash: già se capitano mediamente ogni 5 anni per me sarebbe il caso di tornare a un save precedente. Cosa intendi con prima patch? Non ho il gioco sottomano.
     
  8. Diego Alatriste y Tenorio

    Diego Alatriste y Tenorio

    Registrato:
    7 Giugno 2012
    Messaggi:
    573
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +25
    In realtà sono tornato indietro di 5 anni e non ho avuto problemi per ora.
    Comunque sia dopo l'uscita dell'ultimo DLC c'è stato un aggiornamento che ha provocato qualche piccola differenza nei save.
     
  9. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
    Nobili compagni scandinavi, non sarebbe d'uopo alla nostra nuova immagine di arbitri della Cristianità sottomettere il Papa all'Impero*?

    *letteralmente, se piazzi il tuo Antipapa a Roma e sei Imperatore, il Papato diventa tuo vassallo.
     
  10. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.605
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +441
    terra troppo lontana dal baltico e dal mar del nord: dobbiamo invece abbandonare queste superstizioni e tornare alla fede dei nostri avi...
     
  11. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
    Pur amando segretamente le antiche tradizioni, ciò è impossibilitato dalla Storia! Un pagano norreno in mezzo a popolo et nobili cristiani farebbe la stessa fine di un cristiano in mezzo a popolo et nobili saracini: raggiungerebbe anzitempo il Valhalla!

    Roma e il Papa non sono semplici terre: dominarle vuol dire porsi legittimamente a capo di tutta la Cristianità. Altrimenti si rimane una semplice nazione, pur potente, ai confini del mondo.
     
  12. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.605
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +441
    come se la sta passando mio figlio, Diego? vogliamo notizie.
     
  13. zethani

    zethani

    Registrato:
    16 Dicembre 2008
    Messaggi:
    670
    Località:
    Pantani dell'Inferno
    Ratings:
    +52
  14. Diego Alatriste y Tenorio

    Diego Alatriste y Tenorio

    Registrato:
    7 Giugno 2012
    Messaggi:
    573
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +25
    Buonasera, scusate se vi faccio sempre preoccupare.
    L'Impero c'è ancora ed è vivo, nonostante sia in una fase difficile. La pestilenza, le guerre, la tenera età del giovane principe e la fragilità endemica di un impero senza testa e molte code e gli altri Stibolt sparsi per l'orbe che si mettono a capo di fazioni ogni due per tre; tutto ciò crea una situazione molto difficile.
    Per questo mi muovo con i piedi di piombo.

    Ma questo non ha impedito che io, consapevolmente, aggravassi la complessità della situazione.
    Fin dalla partita, non giocata, con Helena I, avevo in mente quali cambiamenti volevo apportare all'assetto dell'Impero. Mi sto prendendo la libertà di fare ciò.
    Quindi, per ora, mi sono preoccupato di mandare il mio giovane alter ego nelle braccia di un più capace educatore. Un svedese che vive lassù nelle terre degli Svear.
    Poi, coadiuvato dalla Nera Mietitrice, ho fatto che vi sia stato un ricambio di Élite tra i grandi dei Regni; cavalieri svedesi e norreni di estrema fedeltà e pieni d'ingegno sono divenuti i nuovi grandi Duchi e Conti dell'Impero.
    Sono uomini capaci, possibilmente legati alle terre che governano in nome degli Stibolt e legati alla stessa casata dalla gratitudine che per la loro condizione.
    Tra di essi vi sono anche nobili svedesi decaduti...
    Dal punto di vista politico e militare, i miei tentativi sono sempre più volte a radunare il controllo diretto della Scandinavia nelle mani dell'Impero e di creare un sistema difensivo basato sulla piramide feudale di stampo anglo-normanno.

    La Peste, però, da alleata alle volte diviene un avversario che rende tutto più difficile...


    EDIT:

    Se vuoi una risposta in piena sincerità, tuo figlio sta facendo un macello:rolleyes:
     
    • Like Like x 1
  15. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.605
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +441
    lo sapevo che era un totale inetto...
     
  16. Diego Alatriste y Tenorio

    Diego Alatriste y Tenorio

    Registrato:
    7 Giugno 2012
    Messaggi:
    573
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +25
    Il mio macello era in senso positivo:), ma d'altronde ha un'altra visione del governo.


    EDIT: forse un po' nazionalista , ma dopo la perdita dell'identità scandinava c'era d'aspettarselo un moto di rigetto...
     
  17. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.605
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +441
    perdita dell'identità scandinava????
     
  18. Diego Alatriste y Tenorio

    Diego Alatriste y Tenorio

    Registrato:
    7 Giugno 2012
    Messaggi:
    573
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +25
    Non è un critica e sicuramente tu sei stato un sovrano molto legato alla scandinavia, ma di certo non avere il 50% del proprio demense nella penisola scandinava, avere una gran quantità di grandi feudatari croato-polacchi (anche in scandinavia stessa), avere molti stranieri nel Concilio Imperiale, avere la Norvegia(in pratica) in mano Scozzese e non riuscire a esercitare un controllo diretto sui feudi scandinavi..be' tutto ciò, a mio modesto parere, avrebbe portato a un dominio sempre in balia di forze centripete.
    Fai conto che TUTTI i grandi feudatari, alla vigilia della pestilenza e oltre, avevano come scopo la conquista non dell'indipendenza, ma del trono scandinavo!!
    Senza contare che sono più gli assassini a cui è sopravvissuto il tuo nobile figlio, che le febbri pestifere...
    Sempre a mio modesto parere, ho deciso di cogliere la palla al balzo.


    Il giovane Imperatore, di fatto ancora un principe, scelse di fuggire dalla capitale.
    A quel vecchio avido disse che era per l'aria ammorbata e dal canto suo il reggente era felice di poter governare al posto del marmocchio. Anzi di tutti i marmocchi!! Se le sue preghiere saranno esaudite, non torneranno mai più...

    Un veloce saluto ai suoi fratelli più piccoli, essi non capivano ancora. Solo Algot pareva consapevole di ciò che stava accadendo, lo guardava senza alcun segno di sonnolenza nonostante fosse l'alba. Un'alba fredda, un sole che non illuminava stanco perché da giorni non tramontava.
    Fuggire d'inverno, ci vuole tanto coraggio, andare a Nord nelle terre più selvagge dove gli Svear ancora duellavano con tozze spade ed enormi asce. Ci vuole ancor più coraggio per muoversi a Nord nel pieno dell'inverno, in Svezia...
    Lo guardava con lo sguardo fermo negli occhi, Algot, dopo suo padre, era la prima volta che lo osservava come si guarda un Imperatore.
    O almeno come il giovane Stibolt pensava che dev'essere guardato un Imperatore, come quelli dell'antica Roma.
    Oppure lo guardava così solo perché aveva paura. Loro due erano destinati a un viaggio lungo tra gli stenti e a una destinazione tra terre altrettanto desolate, anche se per motivi diversi.
    Algot avrebbe dovuto non il freddo ma la peste...

    Gli ultimi Stibolt fuggivano, forse non solo dalla pestilenza...
     
    • Like Like x 1
  19. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.605
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +441
    ah ora ho capito e sì, in effetti hai ragione, non c'era molto di scandinavo nel mio impero.

    P.S: comunque il mio commento non era una "critica" alla tua presunta "critica", ma semplicemente non avevo capito a cosa ti riferissi (e nella mia mente sono risorti gli anni bui in cui gli stibolt governavano da venezia...)
     
  20. Hendioke

    Hendioke

    Registrato:
    16 Giugno 2012
    Messaggi:
    265
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +24
    Bravo Diego, bisogna consolidare l'Impero e poi potremo pensare ad espanderlo. Come procede ocn l'Orda? E' definitvamente morta e possiamo papparci l'Impero Russo o ci sarà da faticare?
     

Condividi questa Pagina