1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[Cooperative] Come Alessandro Magno, ma contromano: commenti

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Pandrea, 28 Aprile 2014.

  1. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    11.018
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.523
    Sono necessari missionari cristiani!
     
  2. Mac Brian

    Mac Brian

    Registrato:
    26 Luglio 2010
    Messaggi:
    2.771
    Località:
    Mirandola
    Ratings:
    +401
    Cerchiamo di dare ai nostri figli claim su Bihar e Bengala attraverso matrimoni con figlie secondarie dei Pala finché i maharaja sono della casta dei guerrieri, prima cioè che l'IA si metta a fare qualche matrimonio strano e finisca nella casta dei servi (succede troppo spesso) dato che l'induismo is the way to go (west). Per chi non lo sapesse una volta diventati induisti dovremo sposarci (e concubinarci) solo con persone della casta dei kshatrya (i guerrieri, 2a casta per importanza), altrimenti come vaisha(3a casta) e bramini (1a casta) ci becchiamo un malus alle relazioni con i vassalli e una volta scesi nella graduatoria delle caste non si può più risalire.

    Dopodiché una volta che abbiamo qualche claim sul regno facciamo partire una fazione per noi e vediamo che succede (sarebbe bello fare una fazione per la successione elettiva, ma non credo che gli indiani la abbiano disponibile)
     
  3. Mattia'

    Mattia'

    Registrato:
    26 Agosto 2013
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +4
    D' accordissimo, anche a me pare la religione migliore per espandersi senza problemi.
     
  4. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
    Ma il primo Raja aveva figli solo quando era lontano per cacciare tigri? Moglien birikinen :mad:
     
    • Agree Agree x 1
  5. zethani

    zethani

    Registrato:
    16 Dicembre 2008
    Messaggi:
    670
    Località:
    Pantani dell'Inferno
    Ratings:
    +52
    Monella!
     
  6. zethani

    zethani

    Registrato:
    16 Dicembre 2008
    Messaggi:
    670
    Località:
    Pantani dell'Inferno
    Ratings:
    +52
    Bene così Sir, per i fuochi d'artificio c'è tempo. :)
     
  7. Zephirot

    Zephirot

    Registrato:
    19 Novembre 2011
    Messaggi:
    19
    Località:
    Napoli
    Ratings:
    +0
    In effetti la partita sembra abbastanza complicata con gli indiani, al momento sto facendo delle partite di prova in quanto fino ad ora ho giocato solo con cristiani (al massimo pagani), comunque mi sembra di capire che non sia poi così facile conquistare tuto e tutti come nell'altro AAR sugli Stibolt.
     
  8. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.645
    Località:
    Salzburg
    Ratings:
    +471
    diciamo che le dinamiche degli indù sono simili a quelle dei pagani, quindi puoi guerreggiare con più facilità. Gli jandaqualcosa sono una via di mezzo, mentre i buddhisti usano una margherita invece che una lancia. E nel farlo si feriscono. Con la margherita.
    Comunque, anche giocando con gli indù, la cose non sono così facili: l'india è tutto tranne che frammentata, risulta molto difficile espandersi (o meglio blobbare) come in scandinavia/russia, dove la maggior parte degli indipendenti sono mono/biprovincia.
     
  9. Zephirot

    Zephirot

    Registrato:
    19 Novembre 2011
    Messaggi:
    19
    Località:
    Napoli
    Ratings:
    +0
    Volevo chiederti hai iniziato con la patch 2.1.4? Perchè io ho ancora la precedente e non mi fa leggere il save
     
  10. Carlos V

    Carlos V

    Registrato:
    15 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.713
    Località:
    Puglia
    Ratings:
    +546
    Delle tre religioni indiane, il Jainismo è quella più pacifica in quanto professa la non-violenza; sono quindi i Buddhisti a trovarsi in mezzo in quanto ad "aggressività", bisogna intenderli come degli studiosi-guerrieri (e in Oriente ci sono tanti monasteri che seguono questo binomio, pur con diverse varianti).

    I Buddhisti possono dichiarare guerra a tutti coloro che professano un'altra religione.

    Il Buddhismo si divide in tre scuole di pensiero e il cambio tra una filosofia ed un'altra è possibile solo una volta nella vita, per cui scegliete bene tra:
    - Buddhismo mahayana; +5 relazioni con i vassalli (+10 se il vassallo segue la stessa scuola del sovrano); incentrato sulla figua del bodhisattva (il praticante buddhista) che può raggiungere il nirvana ed aiuta gli altri ad entrarvi prima di lui.
    - Buddhismo vajrayana; +1 salute; accoglie ulteriori insegnamenti e mezzi per un rapido ingresso nella conoscenza e nella saggezza ultima e raggiungere l'illuminazione.
    - Buddhismo theravada; +1 erudizione (quindi un bonus di +5 in totale); la più antica scuola, sostiene che l'introspezione deve essere frutto delle esperienze e che il praticante deve perseguire un'investigazione critica e razionale.

    Detto questo, complimenti @Sir Matthew, sia per il titolo dell'AAR che per la narrazione e l'accuratezza dei termini. :)
    Voglio vedervi arrivare fino in Grecia percorrendo la strada contromano! ;)
     
    • Like Like x 1
    • Useful Useful x 1
    Ultima modifica: 2 Maggio 2014
  11. bacca

    bacca

    Registrato:
    19 Ottobre 2009
    Messaggi:
    11.018
    Località:
    Veneto Indipendente
    Ratings:
    +1.523
    Allora, dopo un primo sguardo al save sono propenso a impostare la partita nel breve periodo (unificazione indiana) con la religione Jainista.

    In secondo sono a chiedervi, visto che ho quasi 500 di pietà e posso dichiarare guerra a breve, chi invadere?
    Il pacifico regno a nord est nelle montagne(aka sikkim lol) o lo stato costiero ( più succoso, ma più difficile) dell'IOrissa?
    E se vinco una guerra di subjugation vs un regno cosa divento io, che sono duca vassallo? Divento indipendente?
     
  12. zethani

    zethani

    Registrato:
    16 Dicembre 2008
    Messaggi:
    670
    Località:
    Pantani dell'Inferno
    Ratings:
    +52
    Io andrei con Orissa, vera patria dei biscotti Oreo!

    [​IMG]
     
  13. ronnybonny

    ronnybonny Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.309
    Località:
    Padova e Udine
    Ratings:
    +327
    Io rimarrei Buddhista, mi pare di aver capito che con gli Indù, sebbene sia più facile espandersi con la forza, sia molto difficile la politica matrimoniale. E se vi espanderete l'ultima cosa che vorrete saranno dei vassalli che vi odiano e vi considerano dei paria (letteralmente)
     
  14. Pandrea

    Pandrea Guest

    Ratings:
    +0
    Guerra di soggiogamento contro un ducato o un regno?

    Secondo me dovreste cercare di espandervi all'interno del regno, una volta diventati re de facto (aka più di metà regno in mano vostra) fate un colpo di stato, vi mettete a capo del regno ed iniziate le guerre d'espansione
     
    • Agree Agree x 1
  15. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.645
    Località:
    Salzburg
    Ratings:
    +471
    concordo con @Pandrea, per ora non credo saremmo in grado di tenere uno sforzo importante per la guerra.
     
  16. Carlos V

    Carlos V

    Registrato:
    15 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.713
    Località:
    Puglia
    Ratings:
    +546
    Potreste fare un colpo al cerchio ed uno alla botte: vi imparentate con i Pala, sperando un giorno di inserirvi nella successione del regno, e contemporaneamente vi espandete ai danni degli altri Raja vassalli, sia con la guerra che con matrimonio/coltello.
     
  17. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.645
    Località:
    Salzburg
    Ratings:
    +471
    siamo già imparentati ai Pala, purtroppo non matrilinearmente.
     
  18. Lord Attilio

    Lord Attilio

    Registrato:
    14 Giugno 2008
    Messaggi:
    2.928
    Località:
    Socialismo
    Ratings:
    +128
    Se proprio non puoi espanderti all'interno del regno, ara l'Orissa se non è troppo grosso e non ha nemici potenti. Dipende poi se all'interno del regno sono tutti buddisti...
     
  19. alberto90

    alberto90

    Registrato:
    18 Febbraio 2013
    Messaggi:
    1.443
    Località:
    torino
    Ratings:
    +340
    Bò .... dite quello che vi pare, ma io preferisco giocare in Europa. Sti nomi indiani sono troppo tamarri ....
     
  20. SkySpace

    SkySpace

    Registrato:
    26 Agosto 2009
    Messaggi:
    3.865
    Ratings:
    +196
    Più che altro a me infastidirebbe vedere per tutta la partita il mio personaggio con una sciarpina blu al collo. Io non so, forse è un vestito tradizionale indiano, ma lì nella miniatura non si può vedere! :D
     

Condividi questa Pagina