1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Coop Session 26.06.2013

Discussione in '15° Ricognitori "Bande Nere"' iniziata da Darksky, 23 Giugno 2013.

  1. Darksky

    Darksky Admin Membro dello Staff

    Registrato:
    19 Novembre 2005
    Messaggi:
    3.337
    Ratings:
    +222
    Proponete pure le mappe. Se siamo in 4 si potrebbe rifare quella missione provata in 3 un paio di sessioni fa, dove c'è un solo sniper nel team. Quando praticamente per disingaggiare abbiamo disceso pian piano la collina boscosa.

    Chi c'è ?
     
  2. Murphz

    Murphz

    Registrato:
    16 Gennaio 2011
    Messaggi:
    348
    Località:
    Padova / Mantova
    Ratings:
    +46
    Io ci sono, concordo con il riprovare quella missione per i movimenti e l'ingaggio...per quanto riguarda il disingaggio, non sarebbe male riprovare l'azione tutti assieme per imparare cosa fare in quelle situazioni.

    Ad esempio, anche nell'ultima partita in 3 (io, darksky e armilio) quando, scambiando le armi e le munizioni, siamo stati attaccati, c'è stato un fuggi fuggi disorganizzato, non sarebbe male poter gestire queste situazioni (che capitano spesso) con una strategia di disingaggio più organizzata.

    Possiamo anche rifare la mappa dell'armilio hill, in 4 stavolta, utilizzando i 2 team separati, questo sarebbe ottimo per l'idea del buddy di cui si parlava tempo fa.
     
  3. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Eccomi! si si stasera ci sono!!!
     
  4. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Ok...io avrei un'altra missione mia da proporvi, abbastanza corta (in teoria, ma se fai le cose di corsa le fai male) ma anche abbastanza difficile, forse. Quella che dici te Darksky è per 3 persone, no per 4, purtroppo.
     
  5. Darksky

    Darksky Admin Membro dello Staff

    Registrato:
    19 Novembre 2005
    Messaggi:
    3.337
    Ratings:
    +222
    hai upgradato alla Beta ? trova una missione per la beta dai :watching:

    Sì però se facciamo la missione tua devi trattenerti dal parlare :asd:
     
  6. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Azz, adesso guardo, ma credo che se c'è incompatibilità di missioni per la beta non ne troviamo proprio. :asd:

    Io non parlo mai comunque. E se parlo faccio gdr. :asd:
     
  7. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Ecco
     

    Files Allegati:

  8. Darksky

    Darksky Admin Membro dello Staff

    Registrato:
    19 Novembre 2005
    Messaggi:
    3.337
    Ratings:
    +222
    Note post sessione. Dopo Armilio posterà anche un briefing della missione con screenshot cazzutissimi e marketingosissimi. :smug:

    1. Ho visto dei movimenti molto buoni, eseguiti in maniera automatica o semi automatica. La parte in cui eravamo solo io e Murphy credo sia stato poi un ottimo allenamento sulla tematica buddy team.
    2. Sarà banale, ma gli edifici internamente offrono un'ottima copertura e al contempo sono un buon punto di spotting. Non sei all'aperto non devi coprire costantemente un arco di 360°, tutto al più una o due entrate. Certo diventa problematico poi uscirne quando il nemico sa che sei lì :paura:
    3. Sono convinto, anche vedendo video su youtube, che il walk faccia in certi frangenti una gran differenza per non essere sgamati o comunque per non esserlo subito.
    4. Il team leading richiede di pensare 10 volte più veloce per prendere decisioni rapide e mantenere quindi anche un'alta mobilità del team, specie in contesti di combattimento molto ravvicinato quale quello urbano. E per decidere rapidamente bisogna essere nella posizione di sapere cosa ti sta accadendo attorno. Anche qui, come per i movimenti che facciamo, ci vuole davvero tanta pratica. La difficoltà più grossa che ho avuto ieri e che in più di una occasione ha costretto il team a rimanere su uno stesso luogo per molto tempo era la necessità di sapere almeno sommariamente cosa ci fosse nelle immediate nostre vicinanze prima di dare qualsiasi ordine di movimento. Mi spiego, cercare di saperlo senza uscire allo scoperto o farsi sgamare.
    5. Se di notte col visore notturno si vede un bagliore accecante che taglia un versante di una collina mentre senza visore si vede un fiochissimo raggio di luce...bhe quello è un riflettore molto probabilmente di un mezzo corazzato :asd:
    6. Mutare Armilio in TeamSpeak, specie quando è morto e si gode la partita da fantasmino :asd:
     
  9. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Per me invece un errore ieri è stato proprio voler entrare in tutti gli edifici, o meglio: voler entrarci e poi stare lì un po' a guardarsi in giro...ti sei ritrovato intrappolato 2 volte, in cambio di non tutta questa visuale alla fine. Certi edifici sono utili, come quello in cui è morto Murphz. In altri vedevi quello che potevi vedere stando sul dorsale fuori città, e in più per entrarci sono morto io. :asd:

    Imho a volte se vedi che davanti non puoi andare perché magari l'uscita dall'edificio è troppo scoperta, devi tornare su tuoi passi senza troppi indugi.
     
  10. Darksky

    Darksky Admin Membro dello Staff

    Registrato:
    19 Novembre 2005
    Messaggi:
    3.337
    Ratings:
    +222
    hummm intrappolato è una parola grossa. Non eravamo accerchiati e sotto il fuoco costante. Più che altro se esci da un luogo sicuro è ovvio che cerchi di farlo con prudenza. Dal primo edificio è stato possibile farne fuori 6. Dalla dorsale avevamo visto quello che poi ci è stato confermato quando siamo entrati in città. Ma io, a meno di non aver già giocato uno scenario, non posso sapere dalla dorsale se quello che ho visto è tutto, dato che la dorsale non era talmente alta da farmi vedere anche le parti coperte dagli edifici.
    L''obiettivo era entrare in città e cercare i mezzi, entrare ogni tanto in un edificio per avere una visuale da un piano superiore poteva servire ed infatti è servito alla fine per trovare la strada fra le 40-50 della città, dover erano parcheggiati gli obiettivi.
    Non credo che tu e Murphy siate morti per il fatto di essere nell'edificio, si poteva crepare così anche per strada con l'unica differenza di avere tutto il team allo scoperto e morire in un colpo solo.

    Questa è la mia visione, poi possiamo provare anche un'operazione in città tutta fatta in strada.

    Si sono d'accordo, è quello che infatti abbiamo fatto già dalla prima casa con Murphy, tu eri già morto e forse non te ne eri accorto :asd: Magari non ho ordinato di farlo immediatamente ma ho preferito capire bene cosa ci fosse attorno.

    Sulla seconda casa dove abbiamo stoppato invece siamo usciti quando era tutto pulito, con l'unica differenza che non era un retro coperto da un lato di una montagna come nella prima, ma era una strada da attraversare abbastanza larga.

    O tu intendevi dire altro ?
     
  11. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Prudenza non deve essere lentezza, ma di questo abbiamo già parlato in passato. ;)

    Diciamo che io non sarei entrato così in città, ecco, ne in strada ne negli edifici, ma mi stoppo qui che sei il creatore della missione ecc ecc Armilio mutisciti un po'. :asd:
     
  12. Murphz

    Murphz

    Registrato:
    16 Gennaio 2011
    Messaggi:
    348
    Località:
    Padova / Mantova
    Ratings:
    +46
    Direi che come prima missione MOUT sia andata bene. Potrei anche io segnalare la lentezza nelle decisioni ma direi che è d'obbligo non avendo la conoscenza tale per decidere in fretta, l'allenamento ci porterà a velocizzare anche questo discorso.

    Ammetto che non sarei entrato da quella parte di città perchè non pertinente con la missione degli IFRIT, ma i movimenti di DarkSky erano pienamente condivisibili. Sei in territorio nemico, in 2, all'interno di una città occupata da nemici.....sfido a non voler controllare da ogni casa com'è la situazione (questo, fatto in velocità, è giusto).

    Quello che mancava ieri, secondo me, era:
    - idea totale della missione
    - focus sull'obbiettivo

    Dico "idea totale" perchè una volta entrati in città era tutto un improvvisazione al momento, abbiamo fatto un buon approccio alla città ma poi è diventato un "vediamo qui, vediamo lì" che non condivido. Dico "focus su obbiettivo" perchè, sempre entrati in città e anche poco prima, l'obbiettivo primario è diventato eliminare tutte le unità e non più gli IFRIT (che posso assicurare si vedono dal cimitero).

    Tutto sommato, come primo MOUT è stato decisamente buono.
     
  13. Murphz

    Murphz

    Registrato:
    16 Gennaio 2011
    Messaggi:
    348
    Località:
    Padova / Mantova
    Ratings:
    +46
    A proposito, chiedo nuovamente. Che ne pensate di fissare dei ruoli a questo punto? Come ha sottolineato DarkSky, il TL richiede di pensare velocemente e avere una visione a 360° di tutto quello che succede o sta succedendo attorno. Non sarebbe meglio che, d'ora in po', si abbiano dei ruoli fissi (o semi-fissi) in cui uno può allenarsi a fare quello?

    Dato che siamo all'inizio, si potrebbe mettere un TL fisso ma permettere a tutti di discutere ampiamente ogni azione/decisione durante il gioco (magari mettendo in pausa).
     
  14. Darksky

    Darksky Admin Membro dello Staff

    Registrato:
    19 Novembre 2005
    Messaggi:
    3.337
    Ratings:
    +222
    Il problema è che tu puoi avere anche i silenziatori ma quando il nemico replica al fuoco o peggio, ti avvista e spara, non lo fa con i silenziatori e fa casino. Quindi a quel punto addio copertura, tutti i nemici sono allertati e gioco forza ti muovi alla ricerca degli IFRIT ma inizia ad essere difficile pensare di sgattaiolare davanti ad ogni pattuglia.

    Non vorrei essermi perso la seconda info cruciale della partita di ieri dopo quella del veicolo corazzato :asd: ma mi avevi detto di aver visto gli IFRIT mentre eravamo su al cimitero ? Perchè se sì allora devo correre ad un centro contro la sordità :D

    Oppure forse non ci siamo spostati un po' verso la torre radio per perfezionare lo screening della città ? Spostandoci dal cimiterò un po' verso la torre radio si vedevano ? Perchè credo a questo punto che sia questo il grosso bivio o comunque la chiave di (s)volta della missione: se sai già dove si trovano i mezzi, focalizzarti sul raggiungerli è naturale ed immediato. Se scendi in città e non sai dove siano, devi praticamente fare un rallestramento in stealth della stessa in cui ieri a spanne ho contatto una la presenza di una forza 3-4 volte più grossa della nostra.
     
  15. Murphz

    Murphz

    Registrato:
    16 Gennaio 2011
    Messaggi:
    348
    Località:
    Padova / Mantova
    Ratings:
    +46
    Quello che dico io è che siamo arrivati all'esterno della città con obbiettivo di distruggere gli IFRIT, mentre poi l'obbiettivo è diventato eliminare tutte le unità. Sono d'accordo che in molte situazioni salta copertura e missione principale ma, qua ci ricolleghiamo al non aver avuto una visione completa della città.

    Niente centro contro la sordità ;) non li ho visti ieri perchè ascoltavo i tuoi ordini, in ogni caso il giorno prima con Armilio ne avevamo visti 3 dal cimitero o vicino la torre radio insomma. Direi che abbiamo tralasciato una buona parte di visuale ieri. Noi siamo entrati in città un po' confusi e spaesati, quando, spostandoci un po' più in là durante lo screening avremmo potuto vedere l'obbiettivo e decidere una strategia più mirata.

    Ripeto che hai fatto tutto in maniera ottimale dentro la città, secondo me. Uniche cose, come ho detto prima, era concentrarsi di più sulla missione degli ifrit e controllare meglio la città dove si stava andando (trovando gli obbiettivi, fissando degli edifici chiave, delle unità da eliminare assolutamente e via così) sempre in relazione all'obbiettivo finale.
     

Condividi questa Pagina