1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Consigli Inghilterra 1944

Discussione in 'Pianificazione strategica e produzione' iniziata da Mattia88, 2 Luglio 2015.

  1. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    Salve a tutti.
    Ho deciso di cominciare una campagna con l'Inghilterra e sono arrivato al '44.
    La situazione è questa:
    In Europa i tedeschi son stati sconfitto con conseguente divisione della Germania nei due stati e il ritorno di tutte le nazioni invase dalle truppe teutoniche.
    In Africa spadroneggio avendo occupato tutte le province italiane e quelle di Vichy (che mi son diviso con gli Yankee).
    In Asia è il caos.
    Il Giappone (forte di 380 divisioni terresti e un'imponente forza aeronavale) ha occupato quasi l'Intera India, le Filippine, la Cina, parte dell'Indonesia.
    Ho spostato tutte le mie divisioni dal fronte europeo a quello asiatico, ma fatico tremendamente ad avanzare contro le forze nipponiche, nonostante siano inferiori numericamente.
    Gli americani si sono rivelato inutili fino ad ora, ma i russi almeno hanno attaccato i giapponesi (i sovietici hanno oltre 400 divisioni).
    La mia flotte è dimezzata e la mia aviazione troppo poco numerosa per risultare decisiva.
    Consigli su come posso arginare i giapponesi?
    In futuro volevo attaccare anche i russi. Questi non hanno una vera e propria marina militare, ma solo sottomarini. Vale la pena cercare di ricostruirla in previsione di uno scontro con loro?
    Grazie, ciao.
     
  2. Djmitri

    Djmitri

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    596
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +81
    Non ho capito se stai giocando con HoI 2 o DH? :rolleyes:
     
  3. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    HoI2 + doomsday e armageddon
     
  4. Djmitri

    Djmitri

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    596
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +81
    Mi sorprendo sempre quando leggo di gente che gioca ancora a HoI 2 e non ha ancora scoperto Darkest Hour, superiore in tutto a mio avviso (ormai sembro un vecchio che ripete sempre le stesse cose). :D:D:D

    Comunque tornando in topic, non ricordo in che anno finisce la campagna di HoI2+ doomsday e armageddon, per produrre navi militari ci vuole moltissimo tempo e non so se farai in tempo a finirle, anche perchè ti ci vorranno un bel po di navi/sottomarini per poter competere con i Jappi sul mare. Potresti intanto mandare i sub (se li hai) ad affondargli i convogli, intanto questo inizierà a metterli in difficoltà). Un'unità priva di rifornimenti (specie se questi devono attraversare il mare) è unità condannata alla morte... :p

    Le tue truppe invece come sono messe a rifornimenti? Se le tue unità non sono rifornite per bene, rischi di prendere mazzuolate da ogni dove, nonostante la superiorità numerica e magari sei tecnologicamente più avanzato di loro.
    A me è successo la stessa cosa quando la prima volta ho provato ad invadere gli USA con i crucchi (passando dall'alaska), le mie unità non erano rifornite ed avevo grossissimi malus quando attaccavo, e nonostante la mia grandissima superiorità numerica, tecnologicamente al top, tutti i mezzi belli aggiornati, mi stavano respingendo indietro...
    Quindi ho cambiato strategia ed ho invaso il Brasile, dove mi sono fatto una bella scorta di rifornimenti e petrolio (trasportandoli con i convogli dall'Europa: ne avevo una marea tipo 300 navi dei convogli :lol:), poi ho iniziato a risalire, passando dal messico e via via su verso l'Alaska, andando come un treno e conquistando USA e Canada, ovviamente con i supporto dei CAS e dei Tat.


    Fossi in te, per quanto riguarda l'avanzata terrestre andrei di Blindati, meccanizzata e motorizzata(con qualche brigata come artiglieria/cacciacarri/blindati) più il supporto dell'aviazione (CAS e Tattici).
    Invece poi per quanto riguarda le isole del giappone devi prepararti con i Marine o eventualmente con i Parà (non so se riesci a raggiungere il suolo japponese come portata), ma poi comunque dovrai sbarcare.
    Per sbarcare devi avere un minimo di flotta decente, perchè altrimenti ti affondano tutti i trasporti, quindi devi produrli tanti tanti tanti.:rolleyes:
    Per fare tutto questo però le unità devono essere rifornite per bene, altrimenti non ti muovi e vieni respinto indietro...:approved:
     
  5. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    Ok, allora.
    Anno 1948.
    Dopo una resistenza eroica, i giapponesi e i loro alleati cinesi e siamesi son stati sconfitti.
    Visto che la mia flotta in pratica non vi era più (ho solo cacciatorpediniere e navi trasporto), ho contrattaccato con la fanteria liberando l'India e ammassando circa 150 divisioni mie e un centinaio di divisioni degli stati alleati e fantoccio, ho occupato l'Indocina e il sud della Cina (che mi son diviso con gli Yankee).
    Ho pure prese parte delle Filippine, dell'Indonesia, Taiwan e un'isoletta sotto la Corea.
    Gli americani avevano occupato il suolo giapponese e svariate isole minori.
    I russi hanno occupato corea e cina (tranne quella porzione presa da me e si USA).
    Arrivato a questo punto voglio riorganizzarmi partendo dalla flotta e dall'aviazione.
    Ho messo in coda 6 portaerei e 50-70 navi da sbarco.
    Poi pensavo a corazzate, sommergibili e bombardieri a manetta.
    Tutto questo in previsione dello scontro con la Russia. Nel frattempo voglio invadere l'Arabia per il petrolio che mi servirà nella steppa.
    Consigli di fare altro o vado avanti così nella produzione?
     
  6. Djmitri

    Djmitri

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    596
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +81
    A questo punto però, se i Jappi li avete fatti fuori con gli USA, mi concentrerei sulle truppe di terra/aviazione per attaccare i russi... La marina a questo punto la lascerei un po perdere (devi avere scorte di rifornimenti e petrolio nel vecchio Continente, atrimenti se ti isolano sarà un grosso problema): se li sconfiggi via terra è a mio avviso meglio che star a combatterli via mare. Cmq se loro hanno molti sub, ti converebbe fare più cacciatorpedinieri che altro, in modo da metterli in difesa delle eventuale rotte dei convogli che transitano dall'Inghilterra al vecchio continente (dove hai i tuoi depositi di risorse)...

    I Russi attaccali in primavera, in modo da sfruttare primavera/estate ed un po di autunno dove potrai avanzare bene: in inverno, fai trincerare le tue unità (se attacchi con la neve puoi avere dei grossi malus) e quando poi inizia a sciogliersi ricomincia l'avanzata.
    Durante l'inverno puoi martellarli un po con l'aviazione: CAS, Tattici, Strategici (andandogli a bombardare le loro industrie) ... Ricordati anche dei caccia, che altrimenti la caccia russa abbatterà i tuoi aerei come mosche.:rolleyes:

    Fossi in te punterei subito verso il Mar Caspio ed in particolare verso le provincie di Grozny e Baku, dove ci sono la maggior parte dei pozzi petroliferi della Russia...
    Se riesci a prenderli abbastanza velocemente, non dovresti avere problemi...:approved:
     
  7. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    Ottimo, grazie :)
     
  8. Djmitri

    Djmitri

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    596
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +81
    Di niente, facci sapere poi come è andata a finire... Se ce l'hai fatta a sconfiggere l'Armata Rossa... :whistle:
     
  9. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    Un'ultra cosa.
    Ho notato che più si va avanti nel gioco, più il tempo fa fatica a scorrere fluido.
    Mi spiego meglio. Comincio una campagna e il tempo va fluido che è una bellezza. Arrivo verso il 1948-1949 e la barra che segna ora, data ecc si blocca magari 10 secondi, poi riparte, poi si blocca nuovamente ecc
    A cosa potrebbe essere dovuto? Al peso sempre maggiore del file?
     
  10. Djmitri

    Djmitri

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    596
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +81
    Si credo di si... :whistle:

    Con Darkest Hour questo problema non c'è più, almeno a me non è mai successo... :love:
     
  11. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    Ah ok, almeno so a cosa è dovuto ahah
     
  12. ronnybonny

    ronnybonny Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.304
    Località:
    Padova e Udine
    Ratings:
    +326
    A me succede se vado tanto avanti nella partita. Anche con mod che estendono la timeline durante la guerra fredda capitano
     
  13. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    Non centra con l'Inghilterra, ma approfitto della discussione.
    Ho anche una campagna con il Giappone in atto.
    Sono nel 1941 e ho annesso i vari stati cinesi rendendoli fantocci e sto occupando il Siam.
    Ho molte divisioni e un'eccellente marina, ma poca aviazione.
    Come agite voi coi giapponesi una volta neutralizzata la Cina?
     
  14. Djmitri

    Djmitri

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    596
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +81
    Ah non lo sapevo, anche se ho fatto diverse partite (senza mod però) e non ho avuto di questi problemi, sono arrivato anche quasi a fine scenario (con i crucchi nel '63) ma niente... Forse perchè ero rimasto quasi l'unica nazione al mondo? :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:

    Ora ho iniziato una campagna con la Russia con il mod New World Order 2 e vediamo se ho anchio questi rallentamenti...



    Tornando invece in topic, per quanto riguarda il Giappone, anche se non c'ho mai giocato (ancora) la prima cosa da fare a mio avviso è quella di trovare un po di Petrolio, che è il problema maggiore per ogni nazione che entra in guerra e che non ha pozzi petrolieferi di sua proprietà (come ad es. USA e Russia), potresti guardare verso l'Arabia Saudita o Iraq. :rolleyes:

    Poi devi prepararti per quella che sarà la guerra più difficile per i Jappi (anche se in realtà dovresti essere già pronto), quella contro gli USA.
    Dovresti avere diverse divisioni di Marine, navi/sub (ma hai detto che la Marina è messa bene) e aerei (in particoalre bombardieri navali)... Poi se riuscirai ad avere l'egemonia sul Pacifico, puoi pensare ad un eventuale sbarco sul suolo statuinitense, ma attenzione che gli USA hanno il nucleare e sganciano bombe nucleari che è un piacere, quindi fai molta attenzione e cerca anche te di essere pronto.:cool:

    Dovrebbe scattarti l'evento verso i primi di dicembre del '41 (attacco a Pearl Harbor) il che ti farà entrare in guerra contro gli USA. :whistle:

    EDIT:
    Mi ero dimenticato che su HoI 2 non ci sono gli eventi.
     
    Ultima modifica: 6 Luglio 2015
  15. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    In effetti il petrolio mi servirebbe assai.
    Sono arrivato nel 1947 coi Jappi e per adesso ho evitato di entrare i guerra.
    La Germania è stata sconfitta e puppettizata dall'URSS che ha occupato anche Francia settentrionale ed Italia settentrionale.
    Gli Alleati ora sono in guerra coi rossi.
    India e Pakistan si son liberati dal giogo della perfida Albione e ho provveduto subito ad occuparle.
    Ora pensavo di prepararmi per attaccare gli Alleati nel Pacifico al posto di aggredire la Russia.
    C'è un modo per incrementare i soldini.
    Le ricerche me li succhiano tutti e io non posso mandare nemmeno una spia.
     
  16. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    p.s. ed è possibile diminuire il costo dei rifornimenti?
    devo tenere la barra sempre altissimi e non ho PI per produrre altro o per aggiornare
     
  17. ronnybonny

    ronnybonny Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.304
    Località:
    Padova e Udine
    Ratings:
    +326
    Ci sono delle tecnologie industriali che aumentano l'efficienza nella produzione di supplies. O in alternativa puoi usare il caro vecchio commercio.
     
  18. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    Grazie :)
    Comunque non credo sia fattibile una guerra nel pacifico.
    Gli USA hanno 360 navi...
    23 corazzate, 47 portaerei e il resto sono incrociatori, sommergibili e cacciatorpediniere.
    Hanno navi di livello troppo alto e io non posso fabbricarne visto che ho la barra rifornimenti perennemente al massimo.
    Consigli?
     
  19. Djmitri

    Djmitri

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    596
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +81
    E' un gran bel dilemma... Gli ammericani, prima di provare a sconfiggerli via terra, vanno sconfitti via mare, altrimenti saranno una grandissima spina nel tuo fianco ed oltre ad affondarti tutti i tuoi convogli, ti affonderanno anche tutte le tue navi/sommergibili...

    A questo punto proverei a conquistare qualche altra regione dell'Asia, stando attento a non farti nemici gli USA.
    Potresti anche attaccare pure te i Russi...
    Dovresti provare a conquistare qualche nazione che ti può dare un po di Produzione Industriale, ma non so chi ci sia nell'Asia... :whistle:

    Con i Jappi devi essere forte su tutti i fronti: terra, aria e mare, con il piccolissimo dettaglio che non hanno la produzione industriale degli USA... :rolleyes:
     
  20. Mattia88

    Mattia88

    Registrato:
    2 Luglio 2015
    Messaggi:
    45
    Ratings:
    +11
    In problema è che la la Russia orientale non ha molto da offrirmi e il problema dei rifornimenti è davvero fastidioso.
    Dannati americani, una flotta simile ora che la creo io con il mio PI, sono già nel 1963 :piango:
     

Condividi questa Pagina