1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

C:MANO Command: Modern Air/Naval Operations

Discussione in 'Wargames - Generale' iniziata da Invernomuto, 18 Aprile 2013.

  1. Amadeus

    Amadeus

    Registrato:
    17 Febbraio 2006
    Messaggi:
    1.522
    Ratings:
    +615
    Sui problemi del motore penso che possano intervenire eccome (hanno già implementato cose più complicate... tipo tutta la fisica che c'è dietro i sensori radar e sonar). Sulla correzione ed estensione del database, be' ci serve buona organizzazione ed una buona interfaccia con gli utenti per separare il grano dal loglio. Nulla di impossibile. Bisogna vedere se c'è la volontà e, soprattutto, se questo gioco supererà l'elevata mortalità infantile che ancora caratterizza molti wargames.
    Come extrema ratio, c'è la possibilità di espandere la moddabilità del gioco aprendo il database.
     
  2. stciaram

    stciaram

    Registrato:
    30 Maggio 2006
    Messaggi:
    1.066
    Ratings:
    +216
    ...mi fai ben sperare allora.... Il database è lavoro lungo e certosino ma alla fin fine più fattibile pur se con mille fazioni che si creeranno sulla correttezza di alcuni dati puttosto che altri ed errori sempre in agguato... COmunque sto provando ad editare uno scenario mi da già errori al database... nello specifico Italia e Libia...
     
  3. rob.bragg

    rob.bragg

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.043
    Ratings:
    +937
    Uno scenario con i mitici Scorpion dell'ADC che intercettano i Tu-20 (i.e. Tu-95) sui cieli dell'Alaska !
    Imperdibile ... :)

    Il database potrebbe essere nato separato (Cold War e Moderno, alias CW3B e DB3K !) perchè forse inizialmente progettavano due giochi leggermente differenti (o due moduli da lanciare in sequenza) per le due epoche (viste anche le fondamentali differenze di tecnologie sottostanti); certe mancanze, quasi incredibili, per un DB progettato con una simile profondità mi lasciano perplesso; ma certi dati sempre uguali (come il ceiling) odorano tanto di defaults buttati lì per la fase di testing e dimenticati - da sistemare in futuro ...

    Assolutamente d'accordo.

    Io non dispero assolutamente. E' solo stato 'lanciato' in anticipo rispetto al reale stadio di sviluppo per fare cassa (e noi ci siamo cascati) ... lasciamolo maturare ... Del resto ci sono softwarehouse che arrivano alla versione 2, 3 & 4 degli stessi giochi, facendoli pagare ogni volta ex-novo ...

    La AI tattica non mi sembra completamente stupida ... è solo da migliorare; ed il micromanagement rimane una scelta ... dipende da scenario e scopo della simulazione : se è uno scenario con pochissime unità, il micromanagement è giusto e ragionevole. In scenari complessi diventa irrealistico, perchè è bello anche vedere piloti e marinai combinare guai :) In guerra nulla è perfetto, nessun comandante può intervenire direttamente su tutte le situazioni ...

    E', dl resto, la stessa scelta che si è costretti a fare in Comm.Ops ...
     
  4. Amadeus

    Amadeus

    Registrato:
    17 Febbraio 2006
    Messaggi:
    1.522
    Ratings:
    +615
    L'AI tattica dà gioie e dolori... per esempio, in un momento di amarcord fine anni '50 ingenerato dall'esempio degli Scorpion ho ordinato ad un B-36J di attaccare un battaglione di SAM e, giusto per essere sicuri, l'AI ha deciso di mollargli ben due bombe Mark 24 (stiamo parlando di ordigni da 15Mt!), per la serie a noi il termine overkill ci fa un baffo.
    Dopo il rilascio delle bombe (frenate, ovviamente) il B-36 accelera e arrivato ad un punto esegue quello che appare essere un banking turn.
    Potete apprezzare qui la manovra:
    turn.jpg
    Sfortunatamente, il giochetto non basta e l'aereo è presto investito dall'onda d'urto che manda in palla il programma e mi costringe a resettare. Sono l'unica persona il cui PC è stato vittima di una bomba da quindici megatoni! :lol:

    Vabbe', adesso proveremo altre tecniche di rilascio meno suicide...

    EDIT: Nell'attesa ho abbattuto un Tu-95 a colpi di razzi Mighty Mouse con un F-89J... non avrei sperato di beccare alcunché con quella roba, forse le PK del suddetto sistema d'arma sono state gonfiate nel gioco da qualcuno che da bambino si vedeva i cartoni animati dell'omonimo topo (OK, li vedevo anch'io ma non sono così vecchio, erano vintage anche allora...).
     
    Ultima modifica: 29 Settembre 2013
  5. Invernomuto

    Invernomuto -

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    6.036
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +429
    Ci sono parecchie cose da sistemare. Gli sviluppatori hanno detto che si focalizzeranno prima sulle unità incluse negli scenari, poi nelle altre. Il DB dovrà essere aggiornato piano piano. D'altronde era abbastanza impensabile che fosse tutto perfetto all'uscita...
    E' un peccato che il db non sia open, anche se a mio avvisto hanno voluto evitare le "guerre di religione fra DB" che si sono scatenate in harpoon 3.
    Peraltro, se avete aperto l'editor, sembra che esistano diverse versioni degli stessi db, gestibili all'interno dello scenario. Non ho ben chiaro il motivo.


    Anche secondo me non c'è da disperare. Diamine, WITP all'uscita crashava nel bombardamento notturno. L'hanno migliorato piano piano...

    Assolutamente d'accordo.
     
    Ultima modifica: 29 Settembre 2013
  6. rob.bragg

    rob.bragg

    Registrato:
    1 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.043
    Ratings:
    +937
    Ci sono 'n' database, con numerazione successiva, per ciascuno dei due database.

    Penso che siano le versioni successive, corrette ed implementate, dei due DB base (la più recente quella con il numero più alto) e penso che le precedenti siano mantenute perchè legate a scenari già creati. Se è così, mi sembra una gestione molto rischiosa (infatti mi ero riferito ai 'molteplici database' ...), tipica di un 'software in progress' ... quante versioni potrebbero esserci fra un pò di mesi ? (nel manuale però è evidenziata una procedura per aggiornare lo scenario all'ultima versione del database)

    Inoltre mi sembra di aver capito che negli scenari (che sono editabili via xml) si possano modificare parecchie cose relative alle piattaforme (navi ed aerei) prelevati dai database : armi, sensori, ecc.
     
  7. HorgeTheFlier

    HorgeTheFlier

    Registrato:
    12 Ottobre 2013
    Messaggi:
    84
    Località:
    Siena
    Ratings:
    +5
    Comprato ieri sera e provato, ha un buon potenziale... ma il database, nonostante la mole di informazioni davvero incredibile e l'accuratezza di alcuni aspetti, ha diversi errori e mancanze.

    Non potendo aspettare ho già iniziato ad aggiungere le mancanze e modificare errori man mano che li trovo.

    A parte questa piccola cosa, è uno di quei videogiochi che qualunque amante del genere DEVE avere. Sono rimasto estasiato dalle infinite possibilità di questo titolo che praticamente, in via teorica, può simulare qualsiasi situazione, non solo via mare e aerea, ma anche, in via teorica, via terra.. con qualche modifichina si potrebbero avere delle cose esagerate. :D

    Gran bel titolo!

    PS: Anche io un pochino ho notato la "deficenza" artificiale in qualche momento, ma nulla di così scandaloso che qualche patch non possa sistemare in futuro. :)
     
  8. PPCT

    PPCT

    Registrato:
    19 Agosto 2013
    Messaggi:
    279
    Ratings:
    +43
    Andare in giro a seminare morte e distruzione con un kirov non avrebbe prezzo per me ma aspetterò che correggano i bug più importanti. Mi dispiace molto che il database sia closed :(. Io speravo di poter fare qualche piccola modifica e di aggiungere qualche prototipo :piango:
     
  9. stciaram

    stciaram

    Registrato:
    30 Maggio 2006
    Messaggi:
    1.066
    Ratings:
    +216
    Ma anche a voi rallenta molto in scenari un pò affollati?
     
  10. HorgeTheFlier

    HorgeTheFlier

    Registrato:
    12 Ottobre 2013
    Messaggi:
    84
    Località:
    Siena
    Ratings:
    +5

    Premetto che il mio pc non è ultrapotente, ma per ora con una cinquantina tra unità e installazioni, non ho riscontrato rallentamenti.
    Precisamente cosa intendi per affollati?

    Il database solo ufficialmente è chiuso... ufficiosamente è modificabile a piacimento. E ti dirò che non è neanche incasinatissimo... inserire nuove unità è possibile. Ovviamente dipende da quanto tempo hai a disposizione... senza un editor diventa qualcosa di un pochino macchinoso. :D
     
  11. PPCT

    PPCT

    Registrato:
    19 Agosto 2013
    Messaggi:
    279
    Ratings:
    +43
    DAVVERO :eek:??!! Dio ti ringrazio. Ma come si fa ? Si possono modificare tutti i parametri ?
     
  12. HorgeTheFlier

    HorgeTheFlier

    Registrato:
    12 Ottobre 2013
    Messaggi:
    84
    Località:
    Siena
    Ratings:
    +5
    Tutto quanto. :D
     
  13. stciaram

    stciaram

    Registrato:
    30 Maggio 2006
    Messaggi:
    1.066
    Ratings:
    +216
    Operation lightning strike addirittura mi crasha.... eppure è anche una operazione interessante. Il mio portatile è un Aspire 5810t, con centrino 2, U7300 @1.30GHz. 8 gb di memoria ram, scheda ATI radeon 4330 da 512mb ... Winzoz 7 aggiornato continuamente, non è una scheggia ma gira tutto abbasta bene
     
  14. Invernomuto

    Invernomuto -

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    6.036
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +429
    Ma il DB è uno SQL lite? Se sì dovrebbero esistere dozzine di editor...
    Cmq se SQL lite supporta query classiche in SQL da riga di comando fare analisi / aggiunte / rettifiche dovrebbe essere abbastanza semplice.

    Per me è la CPU che non è potentissima. Hai provato a mettere la modalità in cui i calcoli li fa ad ogni secondo e non ogni decimo di secondo?

    Ciao
     
  15. stciaram

    stciaram

    Registrato:
    30 Maggio 2006
    Messaggi:
    1.066
    Ratings:
    +216
    Assolutamente fatto... va molto lentamente lo stesso...carica lentamente anche le finestre degli aerei dentro gli aereoporti
     
  16. HorgeTheFlier

    HorgeTheFlier

    Registrato:
    12 Ottobre 2013
    Messaggi:
    84
    Località:
    Siena
    Ratings:
    +5
    Si è editabile con uno qualsiasi dei tanti editor sql che si trovano in rete. :)

    EDIT: Ho appena creato uno scenario per testare il comportamento dell'IA. Ho creato tre fazioni: USA (a cui ho dato un Los Angeles ultima serie), Russia (A cui ho dato un Akula II) e poi una terza fazione come osservatore con una unità a centinaia di miglia con la "visione totale".

    Beh sono rimasto un pochino deluso nel vedere che i due sottomarini si sono incrociati, hanno continuato a navigare a 10 nodi ad una profondità di 40 metri e non si sono accorti l'uno dell'altro. Settati entrambi ostili l'uno per l'altro ed entrambi ovviamente armati con le loro dotazioni.

    Probabilmente ho sbagliato qualcosa io, oppure ho omesso qualche settaggio. La cosa che mi ha lasciato basito è che riprovando per tre volte, il risultato non cambia. Eppure se due unità nemiche si incrociano, l'IA dovrebbe reagire comunque... anche se non sono le mie unità.

    Secondo voi può essere che i due sottomarini non si siano rilevati per ben tre volte? Voglio provare con due unità di superficie appena ho un po' di tempo.
     
    Ultima modifica: 17 Ottobre 2013
  17. Ransome

    Ransome

    Registrato:
    1 Giugno 2006
    Messaggi:
    100
    Località:
    Perugia
    Ratings:
    +41
    E' uscita la build 446, disponibile qui:
    http://www.matrixgames.com/forums/tm.asp?m=3443262
    Le principali novità:

    * Command now handles the 125% desktop font setting (increased DPI) much more gracefully, and adjusts the dimensions of the right-column panels to compensate. (We welcome feedback on any UI problem/mismatch we have missed.)
    * New event-engine addition: Event Conditions.
    Conditions are managed and added to/removed from events just like triggers and actions. An event without conditions fires normally (probability check etc.). If conditions are present, all of them must be satisfied in order for the event to fire. (We intend to add the option to configure whether all conditions must be satisfied or at least one of them, for greater flexibility).
    * Added first event condition: Side posture. (e.g. Side-A must consider Side-B as [friendly|neutral|unfriendly|hostile]). The condition also has an optional "NOT" operator (e.g. Side-A must not consider Side-B as friendly).
    * Simulation performance improvements, particularly in heavy DLZ code (e.g. large airgroups evaluating their missile shot against a target all at the same time).
    * Added DB-hyperlinks to weapons on aircraft loadout selection window. Click on the weapon name and the DB-viewer will display the page for that weapon.
    * Added DB-hyperlinks to the aircraft types in the air-ops window. Click on the aircraft type and the DB-viewer will display the page for that aircraft.
    * The "Unassign" command ("U" key) has been added to the unit-context (aka right-click) menu.
     
    • Like Like x 1
  18. Gresbeck

    Gresbeck

    Registrato:
    29 Gennaio 2006
    Messaggi:
    646
    Località:
    Ferrara - Firenze
    Ratings:
    +2

    Boh, a me pare che la logistica sia ancora molto rudimentale. Da questa thread sembra di capire che: a) non è attualmente implementato nemmeno il rifornimento dei porti, anche se dicono che dovrebbero introdurlo a breve; b) le riparazioni sono di là da venire (long term, dal post di mykmyk). Se tanto mi dà tanto, l'idea di progettare scenari che durino diversi giorni mi pare "temeraria". Se ne vedo uno giocabile entro l'anno, la mia valutazione di Command può anche migliorare, allo stato ho l'impressione che non si possa andare oltre la scala di Harpoon.
     
    • Like Like x 1
  19. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    5.321
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +763
    Sotto alcuni aspetti C-Mano è ancora mancante. Mi manca soprattutto la possibilità di dare ordini di movimento con diversi waypoint ai quali si possa cambiare velocità e quota, come in Harpoon. Il formation editor non mi convince ma mi ci sto abituando.
    Per il resto devo dire che più ci gioco e più mi appassiono ma, soprattutto, si intravvedono delle potenzialità eccezionali per questo gioco.
     
    • Like Like x 1
  20. Invernomuto

    Invernomuto -

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    6.036
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +429
    Per quanto mi riguarda, che CMANO si focalizzi sull'introduzione della logistica mi sembra assolutamente inutile, almeno in questa fase. Posso comprendere la necessità di avere dei "linked scenario" alla Combat Mission per fare delle campagne, ma anche in questo caso, a mio modestissimo avviso, ci sono aspetti molto più impellenti su cui investire il tempo degli sviluppatori.
    Per me, dovrebbe essere prioritario far crescere il numero di scenari, che non sono molti, per arrivare almeno a competere con Harpoon, e migliorare l'IA, che ha diversi limiti. Poi possiamo iniziare a pensare alle campagne e ad altre cosette che però, sempre IMVHO, sono accessorie rispetto al "focus" di CMANO.
    CMANO è un tattico / gran tattico focalizzato sugli scontri aeronavali moderni, pretendere che si trasformi nel wargame definitivo in grado di gestire 1000+ unità (terrestri/navali/aeree) in scenari da settimane, mesi, IMVHO rischia di essere un'aspettativa molto irrealistica. Io resto dell'idea che un gioco debba fare poche cose, ma farle bene. CMANO deve fare meglio di Harpoon e sarebbe già un grosso traguardo.

    Saluti.
     

Condividi questa Pagina