1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[CdM 04] Odg: Tensioni in Spagna

Discussione in '[Partita Cooperativa] - Germania 1936' iniziata da rawghi, 9 Aprile 2009.

?

Deve il Reich intervenire in Spagna?

Sondaggio terminato il 20 Aprile 2009.
  1. Si, schierando l'esercito

    22,2%
  2. Si, con un'aiuto limitato

    77,8%
  3. No

    0 voti
    0,0%
  1. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Consiglio dei Ministri n°4 - 20.05.1936

    Ordine del Giorno: Tensioni in Spagna

    Descrizione:
    Viene convocato il quarto consiglio dei ministri del Reich.

    Dopo il discorso introduttivo del Fuhrer, si apriranno le discussioni.

    Segreteria del Consiglio dei Ministri del Reich
     
  2. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Il Fuhrer prese la parola:

    "Gentili Ministri,
    ci giungono voci di un crescendo nelle tensioni interne spagnole, da Febbraio, mese dell'elezioni del bolscevico "Frente Popular", le agitazioni di tutti i camerati iberici hanno subito in notevole incremento.
    Di fronte ad una possibile rivolta o sommossa, il nostro stato DEVE fare da garante per i diritti di chi vuole estirpare la piaga che sta espandendosi in Spagna.
    Lasciare in mano la penisola iberica ai comunisti sarebbe un errore imperdonabile.
    Da voi, signori ministri, voglio una valutazione degli scenari operativi che possiamo intraprendere per fermare questa minaccia"
     
  3. mav84

    mav84

    Registrato:
    7 Gennaio 2009
    Messaggi:
    70
    Località:
    lugo di ravenna
    Ratings:
    +0
    Allo stato attuale le waffen SS non sono assolutamente sufficenti per un impiego diretto sul suolo spagnolo.....ma questo non distoglie dal fatto che il bolscevismo dilagante nella penisola iberica deve essere fermato!!!!!

    La mia idea sarebbe quella di aiutarli inviando loro rifornimenti,materie prime e qualche mezzo di supporto sempre se il ReichsMinister Masakazu Mazzoshiro e il Reichsminister Alexander Wolff siano daccordo ad utilizzare le nostre riserve senza per questo rallentare la nostra produzione che ricordiamoci e' la piu' importante.

    Un altra soluzione potrebbe essere quella di invare qualche agente sul territorio nemico in modo da carpirne le forze ed i piani operativi................aiutandoli cosi in modo indiretto!!!!

    Dobbiamo chiederci pero'......cosa comporterebbe il nostro intervento in termini diplomatici???
     
  4. PzKpfW

    PzKpfW

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.705
    Località:
    British Empire
    Ratings:
    +4
    Gentili ministri penso che si possa mandare un aiuto indiretto attingendo alle nostre scorte. Per tale motivo sarebbe bene lasciare un surplus di rifornimenti alla produzione attuale in modo da arrivare ad un discreto quantitativo. Caro von Trippentropp di quanto materiale potrebbero necessitare questi eventuali futuri insorti (nella descrizione evento vi è scritto)..?in modo da prepararci per tempo.
    Come aiuto indiretto eventuali vantaggi sarebbero la prova di alcune nostre nuove armi e non mi dispiacerebbe giungere anche ad accordi soddisfacenti per quanto riguarda materiali strategici che sono presenti in buon numero nella penisola ilberica.
     
  5. Nilo

    Nilo

    Registrato:
    21 Febbraio 2007
    Messaggi:
    41
    Ratings:
    +0
    Non sono un esperto di questioni di guerra, sono i militari che devono dirci quante risorse impiegherebbero le diverse soluzioni possibili.
    (//OFF cmq si tratta di un corpo di spedizione da 6.500 mp, 5000 rifornimenti, 500 metallo e 500 petrolio//)

    Per quanto riguarda le conseguenze prevedibili a livello internazionale, sono abbastanza ovvie: gli stati democratici non vedrebbero di buon occhio un nostro intervento, neanche indiretto. I sovietici poi parteggiano apertamente per i repubblicani. Dispacci affidabili dall'ambasciata in Italia ci confermano che il Duce vuole aiutare il nascente movimento nazionalista: un nostro intervento ci avvicinerebbe, quindi, agli italiani.
    Gli Usa, direi, rimarrebbero indifferenti. Infine gli stati sudamericani: tradizionalmente vicini alla Spagna, sarebbero disposti a tollerare interventi di limitata portata, ma non un nostro ingresso ufficiale in guerra.
     
  6. mazzocco

    mazzocco

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    2.572
    Località:
    Rimini
    Ratings:
    +4
    per quanto riguarda il mio ministero non vedo alcun impedimento a qualsiasi tipo di aiuto agli Spagnoli, fino a che naturalmente non mandiamo dei team di ricerca in spagna...., non vedo neanche problematiche a vendere alcuni nostri progetti , potrebbe essere un buon punto di appoggio per il mi nistro dell'economia e il ministro degli esteri per ottene alcune concessioni

    //OFF 6.500 mp o_Oo_O ma li abbiamo??? con la mancanza cronica di MP pe rla germania apartire dal 40 mandare 6.500 agli spagnoli mi sembra uno schiaffo alla miseria//OFF
     
  7. Blede

    Blede

    Registrato:
    8 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.648
    Località:
    Massa Lombarda (Ra)
    Ratings:
    +0
    OFF: Con ogni probabilità intende 6.5, che sarebbero 6.500 uomini, dovremmo averli. Comunque stai tranquillo, a guerra civile finita tornano (in parte).
     
  8. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Consiglio dei Ministri n°3 - 20.05.1936

    Segreteria del Consiglio dei Ministri del Reich è lieta di aprire le votazioni, si ricorda che i votanti sono esclusivamente i ministri, come da Direktiv n°6
     
  9. rawghi

    rawghi Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    15 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.593
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +491
    Consiglio dei Ministri n°4 - 20.05.1936
    CHIUSURA VOTAZIONI E TERMINE DISCUSSIONI

    Ordine del Giorno: Tensioni in Spagna


    Descrizione:
    Viene annunciata la chiusura del consiglio e delle votazioni.
    Di seguito viene verbalizzato l'esito del CdM n°1:


    • La nazione interverrà in Spagna con un aiuti militare limitato

    Segreteria del Consiglio dei Ministri del Reich
     

Condividi questa Pagina