1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[CAM] Germania 1936: III Sturmtruppen [Mod Compendium]

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Alias, 19 Aprile 2007.

  1. Alias

    Alias

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.179
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +0
    1° Gennaio 1936: Nascita di un Impero
    III STURMTRUPPEN

    Dal salone della sua residenza abusiva sul mare, il nuovo Kaiser arringa il popolo sul nuovo ordine costituito annunciando la nascita del III Sturmtruppen, l'impero che dovrà plasmare il mondo a suo piacimento...per tutta la nazione sono stati messi dei fiocchi neri.

    [​IMG]
    Il Kaiser che annuncia la Nascita

    Il dissenso è alle stelle, la nazione è infelice ed indignata dalle condizioni castranti del precedente conflitto a cui deve sottomettersi, la forza militare non è che una pallida ombra della precedente e il nuovo impero viene visto con indifferenza e sospetto.

    La prima mossa del Kaiser è cambiare il ministro della difesa per dare uno sviluppo alle industrie, sia come produzione che come ricerca, ma ciò provoca una leggera dissidenza all'interno delle lobby governative.
    La seconda mossa è istituire un organismo di propaganda per risollevare il morale della nazione e per plasmarla agli ideali Sturmtruppiani...

    [​IMG]
    Capo della Propaganda von Bonvi

    Il rapporto consegnato dal Capo di Stato Maggiore delle forze armate è preoccupante:
    • 18 divisioni con armamento della Grande Guerra e con organici incompleti;
    • una manciata di navi e quasi tutte di modello superato;
    • una discreta aviazione ma quasi esclusivamente composta di biplani;
    [​IMG]
    Stato attuale della Sturmacht

    Il Kaiser è costretto a drastici interventi finalizzati alla ricrescita della Sturmacht, tutta la marina, eccetto un incrociatore leggero di ultima generazione, viene smantellata nei cantieri della Kriegsmarine, le squadriglie aeree vengono riorganizzate e spedite agli aeroporti di competenza in attesa di essere aggiornate dalla Luftwaffe, le divisioni di fanteria e i corazzati vengono spostati e inquadrati per formare le prime armate dell'Oberkommando des Heeres, anche loro in attesa di rinforzi e aggiornamenti; infine viene incentivato lo sviluppo verso la qualità dell'esercito a spese della quantità.

    Tutte le risorse umane vengono utilizzate per la creazione di navi e aerei, vengono destinate risorse alla costruzione di una difesa contraerea territoriale e il rimanente della produzione è destinata ai beni di consumo per la popolazione, l'aggiornamento delle truppe è rimandato in data da destinarsi.


    La scienza è incentrata in determinate tecnologie, il Kaiser non ha voluto disperdere il potenziale scientifico in più rami che poi risulterebbero difficili da aggiornare.

    [​IMG]
    Uno dei metodi di ricerca del nuovo Impero

    Viene finanziata una campagna di spionaggio atta ad aumentare i "guardoni" dell'Impero preposti all'eliminazione delle spie nemiche.

    [​IMG]
    Spia nell'adempimento del proprio dovere

    Nel 36 tutta la nazione è coinvolta in questa gestazione che porta allo sviluppo del III Sturmtruppen, vengono stretti accordi commerciali in mezzo mondo accrescendo le nostre scorte e migliorando i nostri rapporti internazionali.

    [​IMG]
    Tecnologia del Commercio

    La politica estera è votata all'interventismo, rioccupazione immediata della Renaria e nell'ottobre di quest'anno il Kaiser decide di intervenire nella guerra Civile Spagnola con l'invio di una spedizione armata.

    [​IMG]
    Soldato della Legione Condor impiegata in Spagna

    Per due anni tutti gli sforzi sono incentrati in questa fase di svezzamento, per il momento non si vogliono rompere i delicati equilibri di questa Europa.
    Alla fine del 37 la popolazione ha ormai accettato il nuovo ordine, ora tutti riconoscono il nuovo Impero che incomicia a fare i suoi primi passi.

    Viene varato il programma di riarmo anche per le forze terrestri, i soldati iniziano un addestramento intensivo e gli vengono inculcate le ferree ed onorevoli dottrine tedesche, inoltre parte il tanto sospirato aggiornamento delle forze aeree.

    [​IMG]

    [​IMG]
    Tipico insegnamento alla Clausewitz



     
  2. Maglor

    Maglor

    Registrato:
    10 Ottobre 2006
    Messaggi:
    3.073
    Località:
    Rivara (TO)
    Ratings:
    +1
    :lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol:

    mortale... :approved:
     
  3. Feld. Ricuss

    Feld. Ricuss

    Registrato:
    25 Dicembre 2006
    Messaggi:
    568
    Località:
    Ferentino (Fr)
    Ratings:
    +0

    :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


    LOLLOSO

    cmq quella di insegnamento delle dottrine è troppo lollosa. cmq voliamo immagini anche dalla campagna!!
     
  4. silenziario

    silenziario

    Registrato:
    5 Ottobre 2006
    Messaggi:
    283
    Località:
    Acireale
    Ratings:
    +0
    vogliamo con noi il fiero alleaten galeazzo musolesi! :love:
     
  5. Alias

    Alias

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.179
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +0
    Tutte le fabbriche lavorano a pieno ritmo, vengono messe in opera le installazioni radar e per la fine del 1938 si attua una produzione di armamenti senza eguali in europa.

    [​IMG]

    Dedizione degli operai tedeschi

    Continua l'arruolamento nella Sturmacht facendo una accurata selezione nelle caserme, le divisioni vengono formate con effettivi presi nella stessa regione per creare un forte cameratismo tra le truppe, dei giovani ragazzi diventano guerrieri senza paura.

    [​IMG]
    Integrazione tra le fila della 3a Divisione di fanteria

    In questi anni il Kaiser ha ricostruito il Gabinetto di Guerra, viene posto von Ribbentrop come ministro degli esteri, Halder viene promosso a capo dello stato maggiore e von Blomberg viene allontanato dal potere per problemi d'immagine.

    [​IMG]
    Strumento preferito della signora von Blomberg

    La scarsa efficenza dei nostri servizi segreti a portato al cambio del ministero in favore di Oster.

    [​IMG]
    Agente che tenta di varcare la frontiera russa

    La politica estera dell'Impero è stato un completo successo, l'Austria e la Cecoslovacchia vengono annesse al III Sturmtruppen, migliaia di soldati si uniscono alla nostra potente Sturmacht andandone a completare i ranghi.

    [​IMG]
    Alloggiamento della truppa

    L'Italia nel frattrempo non rimane a guardare ed annette l'Albania.

    [​IMG]
    Soldato italiano sprezzante del pericolo


    Viene firmato il patto Molotov-Ribbentrop per la spartizione della Polonia.

    [​IMG]
    Tavolo delle trattative tra i due Stati

    Inizia il dispiegamento delle armate sul confine polacco, ormai tutto è pronto, l'Impero è ormai adulto e cerca la sua indipendenza...

    [​IMG]

    Tecnologia.JPG
    I progressi in campo scientifico

    Produzione.JPG
    Le industrie al lavoro

    Gabinetto.JPG
    Il Gabinetto di Guerra

    Fronte Polacco.JPG
    Armate della Sturmacht ad Est

    Fronte Francese.JPG
    Armate della Sturmacht ad Ovest

    Europa_39.JPG
    Mappa Politica dell'Europa nel '39

    Sturmacht_C.JPG
    Sturmacht

    La Sturmacht nel dettaglio


    HEERES
    • Fanteria 96 divisioni con brigate varie (A/Ac/CA/G)
    • Cavalleria 3 divisioni con C-L (corazzati leggeri)
    • Motorizzate 6 divisioni con AC S
    • Carri Leggeri 3 divisioni con Art AP
    • Carri Medi 2 divisioni con Art AP
    • Paracadutisti 3 divisioni
    • Alpini 9 divisioni con brigate varie (A/Ac/CA)
    • Quartier Generale 4 divisioni
    LUFTWAFFE
    • Caccia 4 squadriglie
    • Intercettori 10 squadriglie
    • Bombardieri Tattici 10 squadriglie con C Sc
    • Bombardieri da Picchiata 8 squadriglie con C Sc
    • Trasporti 3 squadriglie
    KRIEGSMARINE
    • Corazzate 2 di tipo IV
    • Incrociatori da Guerra 2 di tipo IV
    • Incrocitori Pesanti 3 di tipo IV
    • Incrociatori Leggeri 5 di tipo IV
    • Cacciatorpediniere 3 di tipo IV
    • Sommergibili 18 di tipo IV
    • Trasporti 3 da medio raggio
    Sono inoltre in costruzione:

    1. 27 divisioni di Fanteria
    2. 6 divisioni di Presidi con MP
    3. 1 divisione di Carri Leggeri
    4. 6 divisioni di Carri Medi
    5. 6 brigate di Carri Pesanti
    6. 2 squadriglie di Caccia
    7. 4 squadriglie di Bombardieri da Picchiata
    8. 2 corazzate di tipo VIII
    9. 12 Sommergibili
    10. 2 Cacciatorpediniere
    E' questione di ore prima che scatti l'invasione della Polonia, nome in codice dell'operazione è "Giuoco Piano".

     
  6. Alias

    Alias

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.179
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +0
    Nota sulla Campagna

    Avvertenza!

    Tolto le prime due/tre settimane di Settembre, che conosco quando ho provato il mod, non so e NON voglio sapere nient'altro sul Compendium, questo per non rovinarmi il divertimento...:approved:

    Se qualcuno è già a conoscienza di determinati avvenimenti o altro di diverso dal Vanilla è pregato di non dirmelo :D

    Tutti gli altri consigli strategici e tattici ovviamente sono ben accetti, anzi richiesti :):contratto:
     
  7. dago

    dago

    Registrato:
    15 Aprile 2007
    Messaggi:
    353
    Ratings:
    +0
    ci stà solo una cosa da dire: LOLLL!!!!!!!!!!!!:D
     
  8. Wotan Masseblut

    Wotan Masseblut

    Registrato:
    16 Aprile 2007
    Messaggi:
    640
    Ratings:
    +0
    http://www.netwargamingitalia.net/forum/attachment.php?attachmentid=2636&d=1177151243

    Da le immagini che hai postato riguardanti il gioco, ho deciso che devo averlo ASSOLUTAMENTE.

    Qual è la differenza tra falchi e colombe?:humm:
    Uno stato fascista (o nazionalsocialista come il tuo) in teoria è anche autarchico, quindi credo che dovresti essere propenso un po' più verso l' isolazionismo piuttosto che l' interventismo:contratto:


    PS: NON SONO PRATICO DEL GIOCO,quindi prendete con le molle ciò che scrivo;)
     
  9. Alias

    Alias

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.179
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +0
    Errata Corrige: le divisioni di Fanteria allo scoppio della guerra sono 69 e non 96...:cautious:

    Beh...i falchi sono i guerrafondai e le colombe i pacifisti

    Nel gioco essere interventisti incide su diversi fattori, tra cui quanto dissenso genera dichiarare guerra e quanto la tua nazione è propensa ad entrare in conflitto con un'altra...dato che la Germania era la più spaccaballe direi che più interventista di loro...:)
    Forse per quello che intendi, nel gioco, c'è la società chiusa...
     
  10. Alias

    Alias

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.179
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +0
    Operazione Giuoco Piano

    La Polonia non ha accettato le richieste del III Sturmtruppen, ossia la costruzione di una ferrovia per collegare i territori della vecchia Prussia...

    [​IMG]
    Alea jacta est!

    Gli attacchi principali sono sono due: il primo è rivolto in direzione di Czestochowa dove, grazie alle divisioni Panzer, lo sfondamento è quasi immediato, il secondo è rivolto verso Torun, dove la resistenza si protrae fino al 5 settembre.
    La II Panzerarmee reggiunge Lodz intrappolando 13 divisioni polacche e condannandole alla distruzione.

    1a_sacca.JPG
    Sfondamento a Torun

    [​IMG]
    Le divisioni celeri avanzano

    Sul versante Sud gli attacchi di tutto il reparto alpino non portano i risultati sperati, i difensori combattono valorosamente arroccati sulle colline di Cracow, solo al secondo tentativo di accerchiamento, dopo dieci giorni di dura battaglia, si riesce ad aver regione dei soldati polacchi.

    Accerchiamento.JPG
    Primo accerchiamento

    Tutto l'impeto della Sturmacht è diretto verso Warsaw, attacchi portati da tre direttrici portano all'isolamento della capitale polacca dal resto delle sue armate.

    Isolamento.JPG
    Inizia l'accerchiamento di Warsaw

    A Kielce viene formata una seconda sacca che porta alla distruzione di nove divisioni nemiche.
    Il 16 settembre inizia l'assedio alla capitale, 15 divisioni di fanteria e tre di paracadutisti attaccano da quattro direzioni contemporaneamente, la resistenza per quanto stoica è destinata a terminare e altre sette divisioni vengono annientate, per uno scherzo del destino la difesa di Warsaw era capitanata da un generale di nome Rommel.

    Assedio.JPG
    La caduta di Warsaw

    Dal versante Est i russi raggiungono Lvov ponendo fine alla resistenza polacca, il primo figlio dell'Impero è nato.

    [​IMG]
    La nascita

    Tutte le armate vengono immediatamente trasferite sugli altri fronti:
    - la III Armee insieme all'armata cecoslovacca è rischierata a Kiel
    - la X Armee, di nuova costituzione, viene messa a guardia del confine Jugoslavo
    - le Panzerarmee sono sono a ridosso dell'Olanda
    - il resto della Sturmacht è dispiegata sul confine franco-belga

    Confine_franco-belga.JPG

    Confine_olandese.JPG

    Inizia la creazione delle prime milizie da dislocare sui territori occupati e parte della produzione viene dirottata sui beni di consumo.

    Il Kaiser riceve i ministri di Bulgaria, Romania, Ungheria, Italia e Giappone.

    Nel Gabinetto di guerra si decide la messa in opera dell'operazione "Partita dei Quattro Cavalli".

     
  11. Feld. Ricuss

    Feld. Ricuss

    Registrato:
    25 Dicembre 2006
    Messaggi:
    568
    Località:
    Ferentino (Fr)
    Ratings:
    +0
    LE DIVISIONI CELERI CHE AVANZANO :D :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
     
  12. Alias

    Alias

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.179
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +0
    Operazione Partita dei Quattro Cavalli (1a Parte)

    Dopo attenti studi i comandanti della Sturmacht hanno deciso di far partire l'attacco il 13 novembre verso i Paesi Bassi, proseguirlo in Belgio per poi aprirsi la strada verso Parigi.

    [​IMG]
    Piani d'attacco dell'Alto Comando

    Alle 7:00 del mattino le Panzer divisioni partono all'attacco su tutto il confine olandese, il Belgio e il Lussemburgo sentendosi minacciati ci dichiarano guerra ed entrano dalla parte degli alleati.
    L'impeto dell'assalto investe anche le altre due nazioni e si ha un continuo fronte di combattimento a partire da Amsterdam fino all'inizio della linea Maginot, in particolare si svolgono duri scontri ad Eindhoven e Luxembourg dove il nemico continua ad inviare truppe fresche.

    Avanzata.jpg
    Fase di Ottobre

    Il 21 cade Luxembourg e il 24 cade anche Eindhoven portando alla distruzione 10 divisioni alleate, il fronte si sposta verso il confine francese ma il nemico si difende ancora strenuamente ad Arlon e Ghent.
    L'8 novembre il Kaiser, di ritorno dalla capitolazione dei Paesi Bassi, subisce un attentato ma riesce miracolosamente a salvarsi.
    Questo fatto, teso a minare l'autorità del III Sturmtruppen, provoca uno scontento nazionale.
    Il 18 l'Unione Sovietica dichiara guerra alla Finlandia, un gesto non particolarmente gradito dal Kaiser che invia aiuti a questi valorosi combattenti nordici peggiorando le relazioni con i russi.

    Occupazione_Belgio.jpg
    Fase di Novembre

    Le Panzerarmee vengono rinforzate di cinque nuove divisioni di carri medi di cui due SS.
    Parte l'assalto finale alle fortificazioni di Arlon costringendo gli alleati ad abbandonare il terreno, il 23 cade anche Ghent dopo una settimana di durissimi scontri.

    [​IMG]
    Assalto ad Arlon

    Anche il Belgio è costretto ad arrendersi, le vittoriose armate della Sturmacht si attestano lungo il confine francese per riorganizzarsi e rimpiazzare le perdite.

    [​IMG]

    Nel mare la Kriegsmarine ha mietuto le sue prime vittime, un totale di 5 cacciatorpediniere e due incrociatori leggeri sono le perdite alleate contro un nostro U-Boot, mentre l'Admiral Hipper affonda la corazzata Paris.
    Inizia il dispiegamento di truppe sul confine russo, l'XI armata prende posizione in Polonia.
    Il morale delle truppe rimane comunque alto, la fiducia e il rispetto verso gli ufficiali rimane invariato.

    [​IMG]
    Attenti a...

    Mentre i contatti tra le ambasciate di Romania, Bulgaria, Ungheria, Italia e il III Sturmtruppen si intensificano, a sorpresa il Perù dichiara guerra all'Ecuador.

    Il nostro servizio segreto ci informa che al momento la Francia dispone di 68 divisioni di fanteria e tre divisioni corazzate, inoltre sono state avvistate divisioni inglesi al confine belga.

    III_Sturmtruppen.jpg
    I nuovi confini




     
  13. ange2222

    ange2222

    Registrato:
    27 Dicembre 2006
    Messaggi:
    6.791
    Località:
    Brescia
    Ratings:
    +1
    grandioso!

    :D
     
  14. dago

    dago

    Registrato:
    15 Aprile 2007
    Messaggi:
    353
    Ratings:
    +0
    :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: lollosissimo!!!!:D
     
  15. Feld. Ricuss

    Feld. Ricuss

    Registrato:
    25 Dicembre 2006
    Messaggi:
    568
    Località:
    Ferentino (Fr)
    Ratings:
    +0
    ASSALTO AD ARLON :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
     
  16. edox

    edox

    Registrato:
    25 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.280
    Località:
    monza
    Ratings:
    +0
    bellissimo :D :D li ho letti anchio alcuni sturmtruppen:approved:
     
  17. Alias

    Alias

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.179
    Località:
    Torino
    Ratings:
    +0
    Operazione Partita dei Quattro Cavalli (2a Parte)

    La strategia della Sturmacht è di sfondare al centro per creare poi due sacche, una a Nord-Ovest sulle spiagge della Normandia e l'altra a Est dietro la linea Maginot.

    L'attacco parte a Natale e si riversa su Valenciennes e Reims, sebbene sia inverno le nostre truppe riescono nell'impresa ed occupano le province.

    [​IMG]

    Preparativi per l'attacco


    Sfondamento.JPG
    L'inizio della fine

    Il 23 gennaio si chiude la prima sacca a Dunkerque che porta alla distruzione 21 divisione alleate, tra cui una corazzata.

    Mentre prosegue l'aggiramento della linea Maginot il 28 gennaio le divisioni di paracadutisti entrano a Paris.

    Cattura_Paris.JPG
    La capitale occupata

    L'avanzata è ormai inarrestabile, a Troyes e Brest vengono distrutte altre 9 divisioni, la presa di Besancon taglia i rifornimenti a 21 divisioni alleate segnadone la fine.

    L'ultima_sacca.JPG
    L'inespugnabile è presa

    Il 12 febbraio la Francia si arrende alla Sturmacht e lo stato di Vichy ne prende il posto, vengono ridisegnati i nuovi confini d'Europa.

    III_Sturmacht.JPG
    Il mondo grigio

    L'Italia, che non vuole mai stare a guardare, dichiara guerra alla Grecia mentre l'Unione Sovietica si annette Estonia, Lituania e Lettonia divenendo un pericolo sempre più grande per l'Impero.

    Le truppe vengono ammassate sulla costa in vista dei preparativi per l'invasione dell'Inghilterra.

    [​IMG]
    Vedette sulla Manica
     
  18. dago

    dago

    Registrato:
    15 Aprile 2007
    Messaggi:
    353
    Ratings:
    +0
    ma dove le trovi stè vignette:D sono fortissime:p
     
  19. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.691
    Località:
    Sud
    Ratings:
    +957
    questo è raccontare la storia:approved:
     
  20. Principenero

    Principenero

    Registrato:
    19 Dicembre 2006
    Messaggi:
    871
    Località:
    Brindisium/Milen
    Ratings:
    +0
    scusa alias ma di solito giochi con la mappa in modalità "fisica"?

    come fai?io non ci capisco niente............


    ps:sto lol lo sento sempre su msn ma che caspita vorrebbe dire!
     

Condividi questa Pagina