1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[CAM] Germania 1935 Brancaleone [Consigli campagna crucca HoI II]

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Brancaleone, 15 Maggio 2006.

  1. Brancaleone

    Brancaleone

    Registrato:
    15 Maggio 2006
    Messaggi:
    33
    Ratings:
    +0
    Consigli campagna crucca

    Ciao al mondo,
    essendo nuovo di forum e di gioco vi chiederei gentilmente alcuni consigli strategici.

    Campagna Germania Sturmtruppen Versione 1.3b

    Premessa: tolto un capriccio aspetto la data storica per dare inizio alle ostilità.

    1935

    RICERCA
    Solo cinque completate il resto li che arranca, quasi tutto il 1936 comunque.

    PRODUZIONE
    Dedico l'anno alla costruzione di 15 fabbriche ed a abbassare il dissenso per essermi tolto un capriccio (conquista del Lussemburgo), tolgo le navi in costruzione perchè impiegano più tempo di quello necessario e mi servono i loro PI.
    Inizio a costruire antiaerea sui territori di confine occidentali, ossia porto tutti i territori a 3 installazioni.

    DIPLOMAZIA
    Inizio a parlamentere con Ungheria e Bulgaria, a fine anno sono mie alleate a cui passo tutto quello che ho compreso topolino e il piccolo chimico.

    COMMERCIO
    Lo faccio solo con nazioni europee a cui piaccia la mia bella faccia.
    Commercio materiali rari e soldi principalmente.

    AZIONI
    Ciao Lussemburgo

    1936

    RICERCA
    Continuo senza andare troppo oltre altrimenti sarebbe tempo sprecato, dò comunque precedenza all'industria.

    PRODUZIONE
    Costruite le fabbriche mi dedico alla implementazione degli impianti per le supposte a razzo, in totale quattro.
    Finisco le opere pubbliche e inizio a dare vita alla marina tedesca.

    DIPLOMAZIA
    Continuo a dare progetti in cambio di risorse

    COMMMERCIO
    Intensa attività ad inizio anno per la richiesta di materiali delle fabbriche nuove

    AZIONI
    Fatto girare qualche motore e scampagnate alle truppe ma nulla più

    1937

    RICERCA
    Inizio le scelte, ma per il momento sono riuscito a ricercare tutto spingendo comunque su industria e aeronautica

    PRODUZIONE
    Continua la creazione della marina in concomitanza alla crescita dell'aviazione

    DIPLOMAZIA
    Si accumulano soldi per i tempi futuri

    COMMERCIO
    Il più è fatto di conseguenza i cambiamenti sono pochi

    AZIONI
    :stress:

    Scusate ma finisco più tardi, impegni soggiungono!
     
  2. PzKpfW

    PzKpfW

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.705
    Località:
    British Empire
    Ratings:
    +4
    Ciao benvenuto, ti consiglio di non dare toppi PI alle industrie 15 nuove industrie a 5 PI l'una = 75 pi immobilizzati meglio usarli per costruire divisioni panzer, alpini, tattici, fanterie, brigate varie... se ti servono altri PI basta conquistare qualcosina più in la, senza troppi problemi arriverai nel 40 a 350 PI.
    Io Ungheria e Bulgaria le pappo nel 40 meglio conquistarle altrimenti sfornano divisioni poco utili.
    Occhio a conquistare piccoli stati perchè più in la francia e soci avranno un casus belli contro di te e se giochi ad aggressività normale o superiore più tardi ti dichiareranno guerra (stranamente quasi sempre intorno ai primi di aprile)!
    Per la marina ti consiglio portarei da quelle del 38 in poi, idem per le altre unità se no ti ritrovi con roba troppo vecchia, punta sulle supercorazzate che dureranno per parecchi anni. Appena arrivi ai sommergibili a lungo raggio costruiscine tantissimi anche 10 in parallelo fino ad arrivare a 2 U flotte da 30 ognuna più qualcuno di riserva per eventuali perdite.
    Se serve garantisci l'indipendenza alla spagna di franco così dichiari guerra a quella comunista senza far alzare il dissenso e appena la guerra civile finisce vittoriosamente per i nazionalisti ti prendi qualche blue prints.
    Cerca di attirare verso di te l'Italia all'inizio ha 3-4 blue prints che potrebbero servirti e allo stesso tempo passandogli ricerca le fai tenere aggiornata nonostante i teachteam scarsissimi.
    Preparati scorte di materiali rari e petrolio, io nonostante avessi conquistato la romania e iraq nel 42 avevo quasi finito le scorte colpa della campagna di russia fortuna che un mese dopo i rossi si sono arresi.
    Di silos costruiscine 10 in serie arrivato a 10 ti fermi e stai apposto.

    Se ti serve sapere altro chiedi pure o vedi il mio AAR con i crucchi: http://www.netwargamingitalia.net/g...ion-report/campagna-1935-con-la-germania.html
     
  3. Brancaleone

    Brancaleone

    Registrato:
    15 Maggio 2006
    Messaggi:
    33
    Ratings:
    +0
    Continua la saga dei fantaccinen!

    1938

    RICERCA
    Via di corazzati,artiglieria,industria,fanteria e razzi

    PRODUZIONE
    Metto i radar (totale 25) su tutto il territorio tedesco, ovviamente sulle regioni con produzione industriale, continuo a creare uccelli

    DIPLOMAZIA
    Mi alleo con la Spagna e dopo Anschluss (dopo quasi un mese di ritardo, li possino...) inizio a migliorare i rapporti con Italia, Giappone, Finlandia e Russia

    COMMERCIO
    Qualche assestata ma nulla più

    AZIONI
    Spostamenti vari e piccola intromissione nella guerra Civile Spagnola per farla finire prima, ma con le loro truppe

    1939

    RICERCA
    Dottrine a manetta iniziando la scrematura, esempio no dottrine per aerei strategici

    PRODUZIONE
    Inizio finalmente a costruire le divisioni terrestri a go-go

    DIPLOMAZIA
    Alleanza con il Giappone, loro mi regalano delle ricerche e io, che sono un signore, gli regalo 5 blueprints.

    COMMERCIO
    Noccioline

    AZIONI
    Mò scateno il finimondo e tutti giù a prendersi a botte

    CONDIDERAZIONI GENERALI
    Sono fermo all'Agosto 1939, con poco esercito terrestre (scelta voluta, ho preferito dare precedenza alle unità costose e lunghe da creare) e un macello di divisioni da aggiornare, più della metà.

    STATISTICHE
    FORZE NAVALI
    4 Portaerei (2 classe IV e 2 classe III)
    2 Corazzate (classe IV)
    3 Incrociatori da guerra (2 classe I e 1 classe IV)
    5 Incrociatori pesanti (classe IV)
    8 Incrociatori leggeri (3 classe IV e 5 classe III)
    16 Cacciatorpediniere (3 classe I, 1 classe II, 12 classe IV)
    21 Sommergibili (1 classe I, 2 classe II, 18 classe IV)
    3 Trasporti
    Tutte opportunatamente divise in base ai compiti
    Le navi vecchie le ho tenute per compiti secondari

    FORZE AEREE
    4 Caccia
    12 Intercettori
    10 Tattici
    12 CAS
    3 Trasporto
    3 Navali
    3 Strategici
    2 Scorta
    I bombardieri in formazioni da 3-4, caccia in formazioni da 2

    FORZE TERRESTRI
    80 (circa, alcune sono in costruzione) Fanteria
    3 Marine (lo so poco storico :facepalm:)
    3 Paracadutisti
    3 Alpini
    1 Cavalleria
    3 Corazzati leggeri
    2 (1 in costruzione) Corazzati
    4 QG
    1/3 circa sono provviste di brigate

    OBBIETTIVI PRODUZIONE
    Continuare a costruire Fanteria, per rinforzare il lato Occidentale, e dare delle brigate a tutte, via di corazzati e motorizzate.
    Iniziare a costruire qualche presidio con MP.
    In maniera molto minore costruire aerei e navi, ma per il momento mi stoppo eccetto per la supercorazzata da mettere in cantiere.

    OBBIETTIVI STRATEGICI
    BREVE TERMINE (39)
    Fare il panaro alla Polonia e riposizionamento/aggiornamento dell'esercito.
    Penso che accetterò il patto Molotov-Ribbentrop perchè non voglio che si apra il fronte russo prima del '41.

    MEDIO TERMINE (40)
    Attacco alla Francia passando dal Belgio usando la tattica della BlitzKrieg (la storia insegna), lasciando stare il paese dei mulini a vento per via che le sue province sono troppo distanti, una specie di isola felice come la Svizzera solo che al posto delle stelle alpine ci sono i tulipani.
    Strizzo l'occhio alla Danimarca e Norvegia e me le pappo, spero.
    Se ho abbastanza divisioni, anche con le alleate dell'Est, asfalto la Jugoslavia, magari creando uno stato di pezza.

    LUNGO TERMINE (41 in su)
    Il Belgio penso di annetterlo con le truppe di Vichy e se necessario spagnole nei punti chiave in Africa, insieme alle mie che andranno a prendersi il Golfo di Suez.
    Grecia e Medio-Oriente una sola nazione, ovviamente la mia :)
    Cerco di isolare l'Inghilterra, meglio conquistarla, per poi rivolgermi ai Bolscevichi, questo in base alla situazione creatasi.
    Per ultima l'America, e se rimane tempo mi prendo ciò che rimane dell'Asia e il Sudamerica, così giusto per giocare.

    Signori ho finito il romanzo, cosa ne pensate?
    Per chi ha avuto la voglia di leggerlo e seguirlo chiedo consigli, note e sbagli.

    Ringrazio tutti
     
  4. Brancaleone

    Brancaleone

    Registrato:
    15 Maggio 2006
    Messaggi:
    33
    Ratings:
    +0
    Scusa se non ti ho risposto con il post di prima ma tu hai inviato mentro scrivevo il mio.
    Letto la tua recensione: ben fatta e precisa, complimenti.
    Tu inizi ad attaccare subito io ed io volevo aspettare, la prossimo che gioco la faccio più cattiva.
    Nelle ricerche ho visto che hai usato la Opel per i calcolatori di base, è più efficiente di Konrad Zuse?
    Le forze terrestri le ho lasciate al '39 perchè sono le più veloci da costruire e da aggiornare, ma probabilmente strategia infelice visto le condizioni in cui mi ritrovo (vedi sopra).
    Come produzione sono 301 i PI disponobili e 201 quelli di base.
    Ho cercato di crearmi degli alleati per avere stati cuscinetto se si mette male o per avere basi aeree/navali da usare, in realtà non conto su di loro, tu dici meglio sotto che a lato no?
    La marina è come tu hai scritto ma con meno sommergibili, mi piaceva l'idea di aver più opzioni tattiche, bisogna vedere se funzionano però!
    L'Italia come la attiro?
    Per il momento non mi fila per l'alleanza.
    Scorte risorse ad Agosto '39 sono messo così:
    Energia 93K - Acciaio 62K - Materiali Rari 27K - Petrolio 103K
    Rifornimenti 30K - Forza Lavoro 2100
    Gli incrementi giornalieri sono circa una decina per i primi tre, una quarantina il petrolio e i rifornimenti una trentina di media
    Per il momento bastano o sono messo male?
    I silos aumentano anche la velocità di costruzione delle supposte?

    Intanto grazie per le risposte e per i consigli
     
  5. Giano

    Giano

    Registrato:
    7 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.727
    Località:
    Bergamo
    Ratings:
    +0

    Caro brancaleone innanzitutto ti do il benvenuto... una sola cosa non vorrei che tu ti fossi concentrato troppo sulla marina e troppo poco sulle forze di terra.... 3 carri leggeri e 2 corazzati a mio parere sono un po' pochi (calcola che al momento di attaccare la polonia io ho almeno 4-5 armate così composte: 4 corazzati e 4 fanteria motorizzata + (QG se disponbile)) anche perchè la fanteria è dannnatamente lenta.... per l'aviazione lascia stare gli strategici con i crucchi sono inutili e costano un casotto....

    ciao giano

    ps complimenti per l'avatar... adoro sturmtruppen
     
  6. PzKpfW

    PzKpfW

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.705
    Località:
    British Empire
    Ratings:
    +4
    Concordo con il Feldmaresciallo Giano per la fine del 40 dovresti avere almeno 30 divisioni corazzate con carri pesanti e artiglierie autotrasportate... serviranno come maglio corazzato per piegare la Russia e non solo, usando forze corazzate, alpini con genieri, stuka e parà ho annesso la Jugoslavia in 8 giorni devi puntare su una forte massa corazzata per creare un punto (o più ma non troppi) di gravità dove averrà lo sfondamento e nel quale far affluire rapidi i mezzi mototrizzati corazzati e meccanizzati, il tutto in cooperazione con l'aviazione, esempio: Le divisioni corazzate sfondano, gli stuka martellano le truppe in fuga, le motortizzate con le meccanizzate e corazzate creano un anello alle spalle del nemico in profondità per insaccarlo, i parà prendono i punti strategici come centri cittadini lasciati momentaneamenti indifesi o passaggi fluviali.
    Come risorse va benone, per alleare l'italia io in DD mi faccio dichiarare guerra con l'attacco all'ungheria, in 2 settimane sono allo stretto di messina e la puppettizzo così diviene mia alleata e incamero tutte le sue risorse ineccesso. Io ti consiglio di creare una nuovo riassetto in Europa ti annetti polonia, romania olanda belgio lussemburgo e ungheria, la jugoslavia e grecia la spartisco dando tutto o quasi all'italia (così riduco anche i partigiani che diminusconi la capacità di trasporto).
    Utile puppetizzare anche la svezia per prendere il loro ferro, quando sbarchi in inghilterra potresti creare qualche stato fantoccio anche li così si autodifende da sbarchi nemici!
    I silos aumentano la ricerca di tutto ciò che richiede le abilità missilistiche se ne hai 10 viaggi anche a +5% al giorno in quella parte di ricerca.
    Tornando agli alleati... in DD potrebbero tornare utile perche dandomi le loro unità doiventano tedesche a tutti gli effetti visto che sono io ad aggiornarle e a mantenerle ma in hoi2 base le unità alleate al massimo le uso contro i partigiani in russia visto che le truppe combattenti nn hanno tempo di tornare indietro a soffocare rivolte, tutto è proiettato sempre in avanti per l'avanzata.
    Se hai altrei domande chiedi pure!
     
  7. abba

    abba

    Registrato:
    25 Febbraio 2006
    Messaggi:
    606
    Ratings:
    +0
    Continuate così ne sta uscendo un bel vademecum!! Qualcuno vuole iniziare una bella partita da zero con l'Italia per farne un altro???:D:D:D
     
  8. Brancaleone

    Brancaleone

    Registrato:
    15 Maggio 2006
    Messaggi:
    33
    Ratings:
    +0
    Avete ragione perchè adesso sto penando negli spostamenti terrestri, nelle divisioni corazzate voi mettete i TD e AC?

    I parà gli usate in divisioni singole o in piccole armate da due-tre?

    "la jugoslavia e grecia la spartisco dando tutto o quasi all'italia"
    come fai?










    Giano: grazie, Bonvi è stato un grande!
     
  9. PzKpfW

    PzKpfW

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.705
    Località:
    British Empire
    Ratings:
    +4
    Io raggruppo le divisioni corazzate per sei, alle prime 3 do brigare di carri pesanti e alle restanti 3 brigate di artiglierie autotrasportate.

    I parà in 4 cioò il massimovisto che più di 4 trasporti aerei insieme non puoi mettere, dai ai parà anche delle buone brigate perchè sono molto vulnerabili,

    Per spartire se è mia alleata dalla parte sulla diplomazia posso cedere o chiedere territori così come si possono scambiare risorse.
     
  10. Giano

    Giano

    Registrato:
    7 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.727
    Località:
    Bergamo
    Ratings:
    +0
    brigate

    beh io tendo ad unire carri e fanterie motorizzate e/o meccanizzate... ai carri abbiono i carri pesanti e le artiglierie autopropellenti (o i tank destroyer a seconda di chi devo battere) mentre alle fanterie o le artiglierie autopropellenti o quelle normali con brigate antiearee brigante anticarro in questo modo

    1 QG verifico la velocità=> se troppo lento abbino il genio per non rallentare le altre truppe
    4 CARRI 2 con carri pesanti 2 con artiglierie autopropellenti (Germania vs russia) o due tank destroyer (Russia vs germania)
    4 fanterie motorizzate o meccanizzate con 1 brigata antiaerea, una anticarro, una artiglieria (prima normale poi lanciarazzi) una artiglieria autopropellente)...

    cerco di creare armate molto simili tra loro in modo tale da non avere armate iperforti e armate che scappano appena vedono una divisione nemica:p

    ciao giano
     
  11. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.198
    Località:
    west front
    Ratings:
    +698
    mah.. io di solito coi Soviet, in vista di grandi offensive, mi faccio armate di anche 12 tra mecc-motor e (tanti) carri.. il tutto equipaggiato naturalmente da brigate Heavy, autopropulse, genio ecc. (in Giappone sono sbarcato con una prima ondata al comando del prode Rokossovski, con ben 13 div. tra carri, fanteria, alpini ecc.) La difesa del fronte la affido a gruppi di fanteria-carri (di grandezza diversa a seconda della consistenza delle forze nemiche), con artiglieria pesante, anti-carro ecc.. uso parecchio anche gli alpini (ottimi sia in difesa che in attacco), soprattutto in Asia e in gruppi da 3 a 9 (con artiglierie e genieri).. il tutto condito da un'aviazione incazzatissima (anche questa a gruppi da 2 a 10).. purtroppo la marina la trascuro, non è il mio forte.. preferisco sfornare valanghe di carri per strategie di sfondamenti, infiltrazioni (anche molto rischiose), accerchiamenti, martellamenti.. non bisogna che il nemico si fermi a respirare.. W i corazzati, W la guerra lampo!!:approved:
     
  12. Brancaleone

    Brancaleone

    Registrato:
    15 Maggio 2006
    Messaggi:
    33
    Ratings:
    +0
    Capito come cedere i territori agli alleati, grazie.

    Come fai a creare gruppi di 10 squadriglie?

    Anche io pensavo di dividere le truppe tra quelle di sfondamento e quelle da difesa o occupazione
     
  13. Giano

    Giano

    Registrato:
    7 Dicembre 2005
    Messaggi:
    1.727
    Località:
    Bergamo
    Ratings:
    +0
    ma non esistono solo TRUPPE di sfondamento??????:p :p :p

    Logicamente scherzavo... per l'occupazione lascia le guarngioni con la polizia che fanno calare di molto il dissenso (in HOI2 normale questo si azzerava in DD ciò non avviene) e un paio di fanterie con cui distruggere gli eventuali partigiani... in difesa beh gli alleati non sbarcano quasi mai (leggi discussione sugli sbarchi) bastano una decina di divisioni su tutta la costa francese (e logicamente controllare i mari anche solo con i sottomarini)..

    per il resto sfondi e fai tante sacche con armate motorizzate, raggiungi queste con le fanterie e distruggi il nemico.... i miei cari compagni di stato maggiore (PzKpfW e Gyjex) insegnano


    ciao giano
     
  14. Rokossovskij

    Rokossovskij

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    355
    Ratings:
    +0
    :king: :cautious: :p
     
  15. abba

    abba

    Registrato:
    25 Febbraio 2006
    Messaggi:
    606
    Ratings:
    +0
    Beh effettivamente l'intervento del chiamato in causa fosse d'obbligo!!

    p.s. attento alle purghe......:cautious: :cautious: :cautious: dalle tue parti sono frequenti...:p
     
  16. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.198
    Località:
    west front
    Ratings:
    +698
    Rokov! grazie al tuo genio strategico e alle divisioni mix alpini e T-55 abbiamo sottomesso il Tenno.. la prossima tappa è Bush Jr..
     
  17. Rokossovskij

    Rokossovskij

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    355
    Ratings:
    +0
    Muhahahahaha...marò che spettacolo sarebbe!! :p..daje PanzerMeyer!!!

    Ps:...purghe?...quali purghe? :cautious:...mai sentito parlare di purghe...in unione sovietica esistono solo dei "programmi di recupero" dall'alto contenuto socio-educativo :cautious:.
     
  18. abba

    abba

    Registrato:
    25 Febbraio 2006
    Messaggi:
    606
    Ratings:
    +0

    :lol::lol::lol: E' vero!!! E spesso si concludono con delle bellissime ed indimenticabili gite in Siberia nei Club Med del posto :cautious::cautious: . Ovviamente vitto ed allogio compresi..... :p
     
  19. Rokossovskij

    Rokossovskij

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    355
    Ratings:
    +0
    Huaz huaz...:spinta: ...sì sì ovviamente tutto a carico dello stato!...anche il trasporto su comodissimi e moderni treni...I° classe ovviamente...:cautious:
     
  20. PanzerMeyer

    PanzerMeyer

    Registrato:
    30 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.198
    Località:
    west front
    Ratings:
    +698
    son sempre più convinto che i club Med di rieducazione politica vanno istituiti anche in Italia.. però non di orientamento Soviet ma Nordcoreano!
    :sadomaso: :sadomaso: :sadomaso: :sadomaso: :sadomaso: :sadomaso: :sadomaso:
     

Condividi questa Pagina