1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

SPMBT AAR calda calda la guerra fredda!!

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da enrico, 12 Marzo 2014.

  1. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    per favore si contenga! :D
     
    • Agree Agree x 1
  2. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.488
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Replay del turno russo.

    Due ISU152 ci lasciano le penne.
    Il primo(che evidentemente non era immobilizzato) tenta di ritirarsi dai VH a Nord,ma viene freddato
    da un M26 posizionato in un esagono adiacente.
    Il secondo mette la testa oltre un filare di alberi all'estremo Sud,e viene fatto secco da un M26.

    Turno28 (ultimo)
    Non succede nulla a parte il fatto che "magicamente" tutti i VH battono ora bandiera americana e che
    mi sono dimenticato di settare l'artiglieria ma a questo punto dovrebbe essere ininfluente.

    Le jeux son fait,rien ne va plus.
     
  3. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    Starughetto ha vinto, stravinto e il bugiardissimo verdetto di Steel non gli rende il merito: un 5/1 di vittoria non puo’ essere una vittoria marginale!
    Dell’ ottimo Ughetto non si puo’ dire nulla di elogiativo che gia’ non si sappia: maestro nella manovra d’ artiglieria e soprattutto della tecnica dell’ inguatting, ti mette in condizione sempre di non sapere dove sparare e a chi e mentre ci pensi ti piove addosso un’ iradeddio di pioggia di tutti i calibri, magistralmente diretti da una banda do AOP assolutamente inguattated.
    Di mio ci sta che ho di gran lunga sopravvalutato il materiale sovietico i JS 3/4 si sono rivelati tragicamente perforabili ai 90mm e anche debolucci nei confronti dell’ artiglieria, rimanendo spesso immobilizzati sotto le salve avversarie, ma soprattutto con una carenza di precisione, anche da fermi, imbarazzante!! Ma anche nei confronti di M24 ed M4A3E8, sono stati piuttosto deludenti, insomma pensavo che fosse un po’ piu’ facile e per questo ho giocato la partita tutta in attacco. Circa la mia passeggiata sul tabellone, c’è qualcosa che forse è sfuggito: muovesi a centro mappa con le due colline ai lati, significava fare la fine di Custer una bella corsa a centro valle con tutto lo sparabile, cerbottane e fischioni compresi, dalle due colline laterali. L’ idea era quella di salire e aggirare le colline e ridiscendere secondo oppurtunita’. Tra le altre cose in questo mio apparente girovagare ho avuto sentore che all’ inizio del bosco a nord ci fosse l’ HQ di Starugo, e daje e daje , poi l’ho inquadrato e fatto fuori, anche se questo non mi sembra che abbia avuto effetti determinanti sull’ andamento della partita, ma sicuramente sulla bile di Ughetto si!!!
    Un unico rammarico, la mancanza di una buona batteria di grosso calibro per fare controbatteria, ma devo ammettere che pur avendoci sempre pensato, alla fine, al momento dell’ acquisto me la sono proprio scordata…. Un po’ di rincogl… fa parte della Storia!!!
    Eeeebbbbbravo Starugo!!!!
     
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.488
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Posto il report
    USA vs URSS 4-45 report.jpg
    Situazione finale con tutti i VH battenti bandiera americana.
    La strategia del buon @enrico e' stata da tipico pendolare romano.
    Evitare il centro ( sai,le code,il traffico,le zone pedonali,i furgoni in doppia fila) e prendere il raccordo anulare,solo che ,probabilmente,ha mancato l'uscita giusta e una volta accortosi dell'errore era troppo tardi per fare inversione. :D
    Seriamente, il buon @enrico ha effettivamente sovrastimato il potenziale dei tank russi, ( ma lo avrei fatto anche io ,dati alla mano) mentre ha scarseggiato in artiglieria ( io non lo faccio mai :D ) come si evince anche dai 374 punti bonus a lui assegnati.
    Dopo pochi turni,le aree dei VH erano gia' infestate di fanteria,Mg,bazooka,lanciafiamme,scouts e sniper yankees,senza contare i FO che vedevano tutto ( infatti ad un certo punto non ho piu' nemmeno utilizzato la ricognizione aerea),cosa che ha permesso un bombardamento d'artiglieria assolutamente proficuo.
    Il fatto che trasportasse la fanteria sui tank ha provocato stragi di fantaccini russi.
    Sorprende in effetti come i tank russi rimanessero facilmente "offesi" dall'artiglieria nemica.
    Bene,finita questa ho gia' pronta una proposta "indecente" da fare al mio amichetto romanesco. :D
    A breve notizie.
     
    • Like Like x 1
  5. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    attendente impaziente!!!!
     
  6. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    ovviamente non e' un soldato dedito alla cura della persona di un ufficiale e dal carattere ansioso.......
     

Condividi questa Pagina