1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

SPMBT AAR calda calda la guerra fredda!!

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da enrico, 12 Marzo 2014.

  1. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    questa partita sta prendendo un piega bruttissima!!! a parte l' artiglieria micidiale come sempre e precisissima, ma quanti folletti ci sono in giro? a fine turno un P47 vede troppe cose da non vedere. Io continuo a non vedere nulla e neanche i miei motociclisti, che vedono 2 AA M19 solo dopo che hanno fatto danni, per fortuna un gruppo di gendarmi miopi, dopo una quindicina di colpi con il rischio di ammazzarsi da soli, riescono a tirare 2 botte dentro ai portatori di Bofors. un misteriosissimo magico ed ovviamente invisibile M26 mi ammaza dal nulla un IS 3, ma come si fa a far sparire 40ton di ferro? I testimoni del delitto sicuramente omertosi nulla videro e l' M26 rimane magico.
     
  2. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    La brutta piega sara' quella che avro' in testa io dopo che avrai calato la doppia mannaia Nord/Sud con i JS3/4/5/6/7/8...
    I tuoi report sono spassosi ma criptici da morire.Cosa dovrei dedurre degli M19? Solo colpiti,danneggiati o demoliti? :confused:
    Per quanto riguarda l'M26 (quale dei tanti? :D ),e' semplice,basta tenerlo immobile,possibilmente in esagono coperto,con un NON ampio range di OPfire,ad una certa distanza e senza piccoli spioni (moto,fanti,e minutaglia varia) a scrutare l'orizzonte.
     
  3. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    devo ricordarmi, se trovo il tempo, di descrivere anche questa nota tecnica, detta manovra de:
    "la casa su ruote infrattata senza spine nel culo"
     
  4. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 12

    Preso atto che nel turno precedente due M19 sono stati distrutti,a Nord una squadra di motociclisti
    viene respinta con un caduto lungo il bordo mappa.
    Una seconda,qualche esagono piu' a Sud viene eliminata.
    I JS4 che sciamano a Nord sono praticamente inattaccabili(se ne contano 18),ma un M24 sparandogli sul
    fianco riesce a distruggere una squadra di fanteria che era a bordo.
    Un'altro M24 fa ancora meglio.Inerpicatosi sulla collinetta che domina il bosco tra i VH settentrionali
    e quelli centrali,scorge un T34 molto piu' a Sud.
    Due colpi,e al secondo il tank russo esplode.
    In questa zona centrale,praticamente tra la strada sterrata e il bosco con i VH meridionali,il nemico
    e' quasi inesistente,almeno a quanto e' dato vedere.
    I T34 che fungevano d'avanguardia sono stati distrutti oppure si sono ritirati.
    A Sud i JS3 che avanzano lungo il bordo mappa hanno cominciato a convergere verso Nord all'altezza del
    bosco con i VH meridionali.
    Qui alcuni sniper mandano in rotta una squadra di fanteria e una di motociclisti che accompagnano i tanks.
    Fine turno con il solito bombardamento a tappeto e anche con attacchi aerei.
    Uno Yak immobilizza un M26.
     
  5. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    perdo fanteria come un rubinetto spanato perde acqua, ma finalmente ci vediamo nel bianco degli occhi, ma quali occhi? di mmericani a piedi solo quelli che hanno perso qualche autobus. Si vedeno altri mmericani che appena si accorgono di te: buuuuum
    mi salvo solo per la scorza durissima...le perdite o le vincite per il rag. Ughetto sono, credo un paio di M39, un M26 azzoppato dalo Yak di prima, insieme ad un M19, 2 M26 non distrutti ma con qualche emicrania per gli equipaggi.
    A parte tutti i fantasmini che girano ma dov'è la fnt di Ughetto?
     
  6. andry2806

    andry2806

    Registrato:
    24 Novembre 2013
    Messaggi:
    912
    Località:
    Bologna
    Ratings:
    +48
    mi sa che ti ha già risposto :lol:
     
  7. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 13

    E' cominiciato l'inizio della fine.
    Primi colpi frontali tra i bestioni russi e i carri americani,le distanze sono minime ed e'
    molto difficile riuscire a coglierli sul fianco.
    Ci provano due Sherman,appostati su una collinetta al bordo Sud della mappa.
    Il primo centra un JS3,ma ottiene solo di eliminare la HMG che era trasportata.
    Il secondo ha piu' fortuna,direi molta, e fa secco un JS3 beccandolo nell'unico punto penetrabile.
    Ci prova anche un M26 ma senza fortuna questa volta.
    Mentre al centro non succede nulla,a Nord si tenta ancora il giochetto "girati di qua,che ti sparo
    da la'".
    Un gruppo di M26 tira sui JS4 dalla collina centrale che sta a cavallo della strada sterrata.
    Un paio di questi alla fine si girano e mostrano il fianco agli M26 annidati nel boschetto a Nord.
    Due JS4 vengono eliminati ed un terzo mancato.
    Devo dire che non mi sembra una grande idea trasportare fanteria su carri sotto il fuoco nemico.
    Meno ancora piazzarne 3 in un unico esagono.Basta un colpo centrato che rimbalza a provocare una strage di fanti.
    Idem quando arriva l'artiglieria.La fanteria appiedata subisce qualche danno sotto i bombardamenti,ma
    viene massacrata se colpita dall'artiglieria a bordo dei carri.
    Enrico si lamenta degli aerei americani,ma gli Yak russi fanno quello che vogliono.
    A fine turno ne arriva un'altro che,praticamente indisturbato,bombarda un M26 che la scampa.
     
    • Like Like x 1
  8. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    Si avanza di qualche esagono sempe inseguiti dall' artiglieria di Ughetto che non fa sconti a nessuno, non ho mezzi di trasporto adeguati e i carri offrono una certa protezione.ma è sempre difficilissimo beccare un carro fuori della tana, vediamo se avvicinadosi.....
     
  9. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    avvicinandosi...........
    Turno 14

    Siete mai stati in riva al mare guardando un'onda enorme che vi sta arrivando addosso?
    Io no,ma immagino che sia come stare ad aspettare la massa corazzata russa che mi sta venendo contro.
    Partiamo da Sud.
    I JS3 sono arrivati ai margini dei filari di alberi meridionali,piu' a Sud del bosco con i VH e non sembrano voler
    convergere a Nord ,per ora.
    Un M26 mette il naso su una collina a Nord-ovest della massa di tank russi e frigge un JS3.
    Un M24 ,coraggiosamente,dal bosco fa fuoco da distanza ravvicinata sul fianco di su un'altro JS3,che si gira
    verso di lui,senza sparare.
    Dai filari di alberi esce un M26 che colpisce il JS3,immobilizzandolo.
    Un secondo M26 colpisce il tank russo sul retro e lo elimina.
    Lungo il bordo mappa,due Sherman sparano frontalmente ad una coppia di JS3,piu' che altro per cercare di
    colpire eventuale fanteria trasportata,ma non ottengono nulla e fuggono per evitare di essere inceneriti.
    La sottile linea di difesa approntata lungo i filari e ' ormai inutile.
    Uno sniper si sacrifica sotto i colpi dei tank e dei Su152 per distruggere una squadra di motociclisti.
    Nel bosco,un bazooka attendeva pazientemente che un SU152 gli rivolgesse il posteriore,avvenuto questo
    fa fuoco da 4 esagoni e distrugge il bestione.
    Nella radura centrale si affacciano una squadra di motociclisti ed un T34.
    Due HMG aprono il fuoco mandando in rotta i motociclisti con un paio di caduti.
    Un M26 scollina dalle alture e spara al T34 ma ottiene solo di danneggiarlo.
    Tornando nel bosco,una squadra di fanteria scopre un'unita' RPG russa e la distrugge.
    Da un'altro bosco,quello a cavallo della strada sterrata,un M24 fa fuoco su un mortaio russo da 120mm individuato
    in precedenza e lo fa fuori.Un po' di artiglieria in meno.
    Piu' o meno dalla stessa posizione un M39 elimina i superstiti di una squadra di fanteria che avanzavano lungo la
    sterrata.
    Passiamo ora alle dolenti note della zona Nord.
    I russi,come un rullo compressore hanno quasi conquistato tutti i VH di questa zona.
    I JS4 di testa non sembrano volersi fermare e proseguono la loro avanzata verso Ovest e il ...nulla?
    Uno di questi viene inquadrato da un M26 appostato su una (siano benedette) collina,un paio di colpi,rigorosamente
    sul fianco ed un altro tank russo ci lascia.
    Anche un M39 si fa vedere e fa secchi i superstiti di una squadra di motociclisti che stavano addentrandosi nel bosco
    piu' a Nord.
    Un secondo M26 tenta il colpo di quello precedente,ma ottiene solo di immobilizzare un JS4 e,tempestato di colpi
    in risposta,si dilegua.
    Ci prova anche un terzo,ma non ottiene nulla.
    Mi sembra di essere Mohammed Ali' che danza intorno ad un avversario molto piu' grosso di lui,sapendo che alla
    prima disattenzione ti mettera' Ko con un pugno devastante.
    Ci sono ancora gli M26 nel bosco piu' a Nord, lungo il bordo e il JS4 piu' avanzato di tutti,lungo la strada asfaltata,
    all'altezza di dove comincia il suddetto bosco.
    CI prova il primo M26 ma niente da fare,per fortuna il secondo lo centra.
    Qualche bombardone finale,ma nulla di che.
     
  10. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    il mio amico modiefuggi mi sta legnando a dovere e la mia carica offensiva si sta esaurendo. Temo che stasera dovro' scrivere molte lettere a mogli e madri di eroi.
     
  11. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Mordi e fuggi mi ricorda molto la "manomorta" sulla metropolitana strapiena... :D
     
  12. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 15

    All'estremo Sud tre JS3 oltrepassano i filari di alberi,sono ormai oltre al bosco meridionale.
    Un M24 sbuca dal bosco e spara al piu' vicino,ovviamente non lo danneggia ma ottiene di farlo
    ruotare.
    Un M26 appostato a Nord-ovest non si lascia sfuggire l'occasione del fianco scoperto e lo distrugge.
    Un altro M26 riesce a posizionarsi sul fianco di un secondo JS3 e da distanza minima lo brucia senza
    pieta'.
    Al centro lo stesso M26 del turno precedente ci riprova con lo stesso T34 ma anche il risultato e' lo
    stesso,mancato.
    Ai margini orientali del bosco lungo la strada sterrata,alcuni M24 cercano di colpire alcuni SU152 sui
    fianchi,ottenendo solo di farsi distruggere entrambi dal fuoco di risposta.
    Non si ottiene nulla neanche a Nord dove gli M26,pur sparando da posizioni favorevoli,mancano tutti i
    colpi contro i JS4.
     
  13. Lirio

    Lirio

    Registrato:
    16 Agosto 2012
    Messaggi:
    2.777
    Località:
    Piemonte
    Ratings:
    +396
    Si sa che Starugo, lavora di case con le ruote e spine nel culo. Dove è la fanteria? Inutile aspettarsi grandi formazioni di fanteria dallo star, vana illusione. Al massimo, un pò di scout, cecchini, osservatori, genieri e becchini vari infrattati.
     
  14. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    hmmmmmmmmmmmmmmmmm........................ :sneaky:
     
  15. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    E' assai demoralizzante combattere con il dei Moscacieconi, mi ha decimato la mia forza corazzata, alla maniera di Orazi e Curiazi, non vorrei tra poco iniziare una precipitosa ritirata!!!
     
  16. enrico

    enrico

    Registrato:
    8 Gennaio 2008
    Messaggi:
    331
    Località:
    roma caput mundi
    Ratings:
    +53
    mi è sparito il messaggio appena scritto, chissa' cche toccato:
    dicevo, è veramente diabolico combatere contro il re dei Moscacieconi, mi ha distrutto una cosiderevole forza corazzata temo che tra un po' mi fara' ritirare, tra le invisibili stranezze un carro mi è saltato come se fosse passato sopra una mina!!! pure quelle???
    aiuto l' atomica, presto!!!!
     
  17. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    Dai @enrico vieni in Germania, almeno là i polacchi si vedono :)
     
  18. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 16

    Un aereo spotter(detto er spione da Enrico)sorvola la zona Sud-est e scopre una concentrazione di
    Katiuscie
    che ricorda il parcheggio del Carrefour al sabato pomeriggio.
    Solo che qui non caricano il bagagliaio,ma caricano le rastrelliere.
    Nel replay si vede un P47 che aveva attaccato un esagono con due di queste katiuscie e un camion portamunizioni,ma senza esito.
    Sempre dal replay,lo JS4 che @enrico presupponeva saltato su una mina (!!) in effetti e' stato assaltato da una squadra imboscata di fanti USA che,forse,lo hanno immobilizzato.
    Per non saper ne leggere ne scrivere,la fanteria assalta ancora il tank e lo distrugge,eliminando anche i superstiti
    dell'equipaggio.
    Questo accade appena ad Ovest dei VH settentrionali.
    Spostandoci a Sud,un JS3 avanza rasentando il bordo mappa,appena oltre la linea dei gruppi di VH.
    Questo infastidisce un M26,piazzato in attesa lungo un filare di alberi,che,appunto infastidito,lo distrugge.
    Qualche esagono piu' a Nord,una HMG americana sollecita un'altro JS3 a voltarsi per sparargli,e questi lo fa.
    Peccato che un M26 che gia' aveva puntato al JS3 in precedenza ora ha la fiancata del tank russo bene in vista.
    Ci vogliono 3 colpi,ma al terzo il tank russo e' un rottame fumante.
    Sempre in quella zona,uno sniper si incarica di eliminare un equipaggio che vagava stordito.
    Il gruppo di VH meridionali sembra ora essere meno in pericolo.
    A Sud di esso i russi hanno ancora un plotone di SU152 e uno di JS3,che proseguono il tentativo di aggiramento oltre il bosco che protegge i VH.
    A Nord di essi,per ora,si vede solo un T34 nascosto tra gli alberi ad Est della radura centrale.
    Anche i VH centrali,a Nord della radura sembrano per ora al riparo da imminenti assalti
    Salendo a Nord,un JS4 reduce da uno scontro a fuoco con un M26 nel turno precedente,si e' infrattato
    ai piedi della collina che domina la parte Ovest del bosco attraversato dalla sterrata.
    Peccato che dia il retro ad un M26 appostato nel bosco all'estremo Nord.
    Due colpi ed anche questo JS4 ci lascia.
    A questo punto un'altro M26 mette il naso sulla collinetta in questione,per tirare sui JS4 che procedono paralleli a lui sulla strada a Nord.
    Due colpi a vuoto e poi una marea di Opfire gli consiglia di ritornare al coperto.
    Prova la stessa cosa un terzo M26,ma il risultato e uguale a prima.
    Riproveremo piu' avanti.
    I VH settentrionali,tuttora in mano russa,sono quelli piu' problematici.
    JS4 e Su152 sono posizionati nella zona,anche se alcuni sono immobilizzati.
    Piu' oltre,ad Ovest e a Nord,almeno 3 plotoni di altri JS4 tentano l'aggiramento.
    A fine turno piovono bomboni russi un po' ovunque e due Yak attaccano degli M39,immobilizzandone uno.
    Questa volta pero' la contraerea yankee e' efficace,uno viene abbattuto e l'altro danneggiato.
     
  19. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    Ma quindi i 90mm degli M26 sono efficacissimi! Certo.. facendo voltare i bestioni, però sembra che ne hai distrutti parecchi!
     
  20. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.484
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Lo dicono i dati di penetrazione vs corazza.
    L'M26 ha penetrazione 23,il JS3 ha corazza laterale (scafo/torretta) 11/25 e il JS4 17/18.
    Ergo,se colpiti lateralmente(meglio ancora sul retro,ma questo e' altamente improbabile) i tank sovietici sono vulnerabili.

    P.S.
    Ho cercato i dati precisi che non ricordavo,simulando una battle nell'aprile del '44 con WinSpwwII e non sono riuscito a trovare gli M26,quindi ho dovuto farlo con MBT.
    Ma come e' possibile? Stesso periodo storico,ma OOB diversi a seconda del gioco?
    O sono rincoglionito io stasera ( anche sempre volendo) oppure qualcosa non mi e' chiaro.
     

Condividi questa Pagina