1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Australia: Un Impero sotto il Sole

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Lenfil, 14 Ottobre 2007.

  1. andy111

    andy111

    Registrato:
    5 Novembre 2006
    Messaggi:
    754
    Località:
    Morbegno (svizzera)
    Ratings:
    +1
    questi giapponesi sono veramente spaventosi :eek:
     
  2. Armilio

    Armilio

    Registrato:
    18 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.034
    Località:
    Hinterland di Milano
    Ratings:
    +172
    Mi sembrano le pagelle di controcampo!... :D

    In ogni caso bella sta AAR,sinceramente non riesco a capire come abbia fatto il Giappone...sarà realistico?boh,però mi stuzzica come idea tutta l'asia e l'africa in mano al giappone!:approved: .
     
  3. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    :D

    Non ne ho idea neanche io veramente, per fare un esempio, avanzare in mezzo al Congo è un impresa difficilissima considerando che i rifornimenti arrivano sulla costa africana dal Giappone per essere poi distribuiti a tutte le truppe, sono circa 10.000km di oceano e in 10.000km sai quanti sommergibili incontrano? il territorio poi rende vano qualsiasi offensiva, senza considerare che quella zona dovrebbe brulicare di truppe francesi :eek: e tra l'altro le divisioni che stanno portando avanti l'offensiva sono perlopiù fantocce (manchukuo, cina nazionalista, mengkukuo e siam)
    La presa di Malta poi...

    Sicuramente non è realistico, però è divertente :D

    Ciau :)
     
  4. Mimmmo

    Mimmmo Banned

    Registrato:
    2 Novembre 2006
    Messaggi:
    1.562
    Località:
    Texas
    Ratings:
    +0
    Quando si usa l'assimilazione totale di PI avviene quasi sempre così. Nella mia partita con la Repubblica Dominicana i Giapponesi erano arrivati a combatte in marocco per scacciare gli americani da Casablanca.
     
  5. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    A me non era mai successo :piango: vorra dire che lo userò più spesso, adoro vedere la storia che prende una svolta diversa

    Ciau :)
     
  6. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Mah io l'avccaparramento totale dei PI lo trovo irreale, rende le potenze dell'Asse troppo superiori agli alleati. E infatti si creano situazioni assurde. Divertente si, però non lo userò mai...
     
  7. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    Più che con l'Asse io lo ho usato perchè sono l'Australia (dopo la partita con il Giappone mi sono ripromesso di non usare più l'assimilazione totale con le grandi potenze), che possibilità avevo con 24 PI contro i 300 PI USA?
    Almeno ora dopo aver conquistato Indonesia, Nuova Zelanda, Isole del Pacifico, India Meridionale e Arabia ho 4 tech team e una misera possibilità..prima era un pò difficile pensare di battere gli USA o anche solo respingerli da qualche isoletta
    E poi gli Americani stanno picchiando forte fidati ;) lo sbarco in Africa è stato molto pericoloso

    Poi ognuno ha i suoi gusti, io in questo periodo preferisco stravolgere la storia a scapito della realisticità (daltronde un gioco non sarà mai realistico)

    Ciau :)

    PS i jappo avevano una mezza intenzione di far loro il Madagascar, quindi l'Africa jap nella realtà non è cosi assurda come può sembrare
    PS2 per risponderti sono andato off topic, me ne rendo conto solo ora
     
  8. Mimmmo

    Mimmmo Banned

    Registrato:
    2 Novembre 2006
    Messaggi:
    1.562
    Località:
    Texas
    Ratings:
    +0
    E' lo stesso motivo che mi ha portato a sperimentarlo però dato lo stravolgimento intercontinentale ho pensato che forse fosse meglio diminuire il grado di difficoltà (che se non sbaglio da dei bonus sul PI).

    Comunque è legittimo voler provare di tutto, se il gioco ne da la possibiltà perchè non farlo? Questa partita mi sembra interessante sotto diversi punti di vista.

    P.S. Hai detto che i Giappo volevano il Madagascar, ti riferisci al momento in cui si creò la Francia di Vichy o successivamente? Perchè ultimamente sto molto in fissa coi Giapponesi e sto studiando alcune cose e la cosa mi interessava.
     
  9. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    Ci ho pensato su un pò e mi rimangio quello che ho detto.
    Dalla prox partita, anche se nazione minore, non userò più l'assimilazione totale, perchè anche se indirettamente influisce.
    Questa partita ormai la finisco così

    Ciau :)

    P.S. si, dopo la creazione di Vichy, all'inizio del 1942 ci fu un tentativo dei Giapponesi di usare Madagascar come base per la flotta che doveva intervenire in zona, nulla di serio, mi sembra intervenne solo in parte la Marina Imperiale, nessun soldato nipponico tocco mai territorio africano, l'esito della Battaglia fu affidata ai soldati Vichy che dovevano difendera la zona.
    Tutto fu ideato dalla Kriegsmarine e dopo la caduta della Birmania questo si rese possibile.
    Gli Alleati intervennero però in forze e con l'Operazione Ironclad preserò possesso dell'isola sbarcando con 10.000-15.000 uomini, eliminando ogni possibilità di riuscita del piano nippo-tedesco.
     
  10. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    No io non intendevo che rende il gioco facile, ma che aiuta tanto l'IA di paesi dell'Asse, tipo la Germania che con tutte le annessioni nel 43/44 HA UN PI mostruoso. Insomma, l'IA del cominern e soprattutto degli alleati viene fortemente svantaggiata perché questi paesi di solito non annettono nessuno fino a guerra inoltrata.
     
  11. Filippo I di S.G.

    Filippo I di S.G.

    Registrato:
    30 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.573
    Località:
    Santa Giustina Bellunese
    Ratings:
    +0
    :eek: 'cidenti!!
    l'ho letta ora... i tedeschi ormai fileranno dritti dritti verso la pace amara (siamo a giugno, quindi estate)...

    in effetti con l'assimilazione del PI nel 40 i tedeschi arrivano ad avere già 500 PI risultanti!! ovvio che poi vincono...:contratto:
     
  12. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    Riprendo in mano la partita dopo quasi 10 giorni in cui non ho potuto narrare gli avvenimenti

    1945-1949
    Essendo il periodo preso in esame troppo vasto vi narrero gli avvenimenti non per ordine cronologico ma bensi suddivisi per zona.
    • URSS
    Nell'ultimo resoconto ancora vi stavo narrando le fasi finali della Prima Invasione in URSS, poco dopo la conquista di Stalingrado e quindi la caduta di Baku viene firmata la pace tra le due superpotenze, ridotte ormai ad una sola.

    Questo periodo di pace non dura troppo tempo, infatti i tedeschi dichiarano guerra e iniziano la Seconda Invasione in URSS, le truppe sovietiche sono continuamente cacciate indietro dalle truppe corazzate tedesche che conquistano Novosibirsk.

    Non potendo permettere che l'intera URSS finisca in mani tedesche decido di dichiarare guerra all' URSS, nella speranza che qualche mio sbarco e l'avanzata nipponica nell'entroterra tolga ai crucchi qualche provincia importante.

    E' dunque iniziata la Seconda Guerra Russo-Giapponese.

    Le truppe Imperiali forzano il cordone di difesa Russo dal Sinkiang al Manchukuo, Vladivostok cade e poco dopo sbarchi di Marine Australiani sulla costa del Pacifico obbligano i Russi a rinunciare totalmente al mare.​

    Avanziamo di poche province, giusto per le risorse energetiche presenti in zona, ci aggiudichiamo anche una provincia con un porto di buon livello.​


    • MEDITERRANEO
    Con la conquista di Suez da parte nipponica e la caduta di Alessandria da parte Italiana la situazione inglese nel Mediterraneo sembravano mettersi male.



    Cipro e Malta erano caduta velocemente e solo la neutralità spagnola permetteva agli inglesi di solcare ancora liberi quel mare.Ma l'intervento Americano ha cominciato a farsi sentire anche in questa zona.

    La Sardegna cade ed è occupa da circa 70 divisioni Alleate

    Malta subisce invasioni da parte dell'una o dell'altra fazione in tempi molto brevi: prima è riconquistata dagli Alleati, poi i nipponici la riprendono per perderla poco dopo sempre per mano Inglese, a questo punto entrano in gioco anche gli Italiani che per un breve periodo occupano l'isola ed infine Malta ricade in mani Inglesi per non essere mai più conquistata...per ora..Altra guerra che scoppia è quella tra Giappone e Vichy, si registrano alcuni scontri nel Mediterraneo ma il vero scontro si sta svolgendo in Africa dove i francesi vichy tentano disperatamente di arginare gli asiatici.


    • AFRICA
    In Africa la caduta della Francia, annessa dai Nipponici aveva portato gli asiatici ad una ulteriore espansione verso le colonie inglesi della Nigeria.
    Il Sud Africa inoltre è conquistato dalle nostre forze Marine che con sbarchi rapidi ed efficenti conquistano prima il porto più importante della zona e da li occupano ulteriori province.

    La presenza inglese in Africa invece, inizialmente molto scarsa, viene respinta nell'entroterra fino a quando non scoppia la guerra tra Vichy e l'alleanza guidata dal Giappone._
    A questo punto i nipponici devono avanzare in due direzioni ed inizialmente ci riescono molto bene fino a quando le truppe francesi collaborazioniste riescono a placcare gli asiatici vicino a Dakar in concomitanza con una serie di sbarchi lungo la costa guidati dagli Inglesi che fanno rallentare i nipponici, questi sbarchi non hanno l'effetto sperato e presto i nipponici insaccano le truppe che tentano una avanzata nell'entroterra.
    La Liberia resiste eroicamente grazie al presidio di circa 20 divisioni Alleate.

    Dakar è a pochi km, caduta quella città i punti strategici francesi in Africa dovrebbero finire (Casablanca e zona è ceduta tramite evento agli Americani) e a quel punto uno sbarco Australiano in Francia potrebbe porre fine alla guerra.



    • PACIFICO E ALTRO
    Nel Pacifico non succede praticamente niente, sembra che gli Americani siano troppo impegnati in Europa e i nipponici in Africa e Urss, ma questa situazione molto presto mutera, la mia nuova Marina (di cui tessero le lodi successivamente) è pronta a tentare l'attacco alle Hawaii.​

    Veramente un attacco è già stato svolto, era giusto per tastare le forze nemiche, Pearl Harbour è risultata difesa da sole due divisioni para ed un presidio, uno sbarco dell'intera forza Anfibia Australiana (11 Marine Semi Moderni con esperienza) supportata dalla Prima Divisione dell'Esercito (Fanteria Moderna con brigata di Artiglieria) è già in progettazione e sarà presto effettuato in concomitanza da un blocco che la Marina tramite alla flotta e ai sommergibili, dovra attuare in zona.
    Durante questo periodo occupiamo isole in varie parti del mondo, le Falkland cadono in mani di truppe dell'Esercito partite dal Sud Africa,St Helena e Asuncion fanno la stessa fine, anche il Madagascar e altre isolette in zona sono conquistate.​

    Ma sono sopratutto le Falkland che in futuro si renderanno molto utili per una ipotetica invasione del Sud America.​

    Truppe Nipponiche occupano la Guadelope nel mare dei caraibi.​

    -----------------------------------------------------------------​

    MARINA


    Ma ora parliamo della nuova Marina Australiana, tra le più moderne di questo mondo anche se ancora minore per numero.
    Possiamo vantare:​

    - 4 Portaeree Semi Moderne con brigate di aerogetti a Turbogetto Migliorati che aumentano notevolmente le nostre capacità offensive.
    - 4 Incrociatori Pesanti Moderni con Scafo Migliorato, Controllo di Fuoco e Antiaerea migliorata
    - 4 Incrociatori Leggeri Semi-Moderni con Scafo Migliorato e Controllo di Fuoco
    - 4 Cacciatorpedinieri Moderni con Controllo di Fuoco
    - 4 Sottomarini di Lungo Raggio
    - 4 Sottomarini Elettrici di ultima generazione
    - 12 Trasporti


    Ciò che rende unica questa flotta è però l'Organizzazione che è al massimo delle sue possibilità, ho infatti completato la ricerca delle Dottrine Navali, inoltre tutte queste navi nascono con già 1 stellina di esperienza grazie al nostro esercito che è totalmente Regolare (le barre dell'ordinamento sono al massimo).​

    Anche la ricerca Navale è ormai al massimo e presto conto di mettere in produzione 4 Portaerei Moderni con brigate di aerei a turbogetto migliorati, una vera bomba!​

    Unica vera pecca per ora è il numero di queste navi, ma giocando con l'Australia devo per forza di cose puntare alla qualità e non alla quantità.​

    FORZE DI TERRA


    - 11 Divisioni Marine Semi Moderne che si sono comporta egregiamente nelle nostre missioni in India, Arabia, Sudafrica e nei vari sbarchi nelle isolette, hanno inoltre presto parte alla guerra contro l'URSS (ancora in atto).​

    - 7 Divisioni Fanteria Moderna spesso relegata a missioni minori rispetto ai Marina hanno comunque fatto la loro parte quando dopo lo sbarco Marine hanno affondato nell'entroterra nemico, anche loro hanno partecipato a quasi tutti i teatri di guerra ma hanno visto meno azione​

    - 2 Unità Motorizzate 1940, inizialmente sviluppate il progetto è fallito quando l'eccessivo espansionismo Nipponico in Africa non hanno permesso a queste unità di sbarcare in zona.

    Si sono comunque comportate egregiamente sopratutto in Arabia.
    - 4 Presidi 1946 che svolgono funzione di protezione dei confini, sopratutto a Menado in Indonesia dove da circa 5 anni gli Americani tentano uno sbarco senza successo grazie proprio a queste unità.​

    Le nostre forze di terra sono in grande espansione e presto potremo contare su nuove divisioni Marine.
    La ricerca sta completando le ultime fasi nella ricerca della Fanteria mentre nelle Dottrine di Terra abbiamo completato il ramo.​

    AVIAZIONE
    è quella maggiormente aiutata in questo periodo nella ricerca, sopratutto i Bombardieri Navali di cui stiamo scoprendo l'ultimo modello (a Turbogetto Migliorato) e le dottrine riguardo i Bombardieri.
    Il Pacifico non è teatro per i CAS che a causa della loro ridotta gittata e per l'importanza della flotta non saranno quindi sviluppati.​

    Presto inizieremo la ricerca, non so ancora con precisione se nei Caccia di Scorta o nei Caccia veri e propri (Brigate e Unità) per scortare i Bombardieri.​

    In futuro prenderemo in esame anche i Trasporti Aerei per eventuali sbarchi dal cielo, ma per ora rimane una remota possibilità.​

    -----------------------------------------------------------------​

    Ormai l'Africa sta per cadere, la resistenza Francese non può di certo far arretrare i nipponici che possono invece contare su dei rinforzi appena la guerra in URSS finirà (manca una sola provincia per l'Annessione).
    L'impegno inglese in zona invece ha molte più possibilità di arginare gli asiatici,la resistenza in Liberia ne è un esempio, ma finche gli americani non invieranno forze in zona (cosa che non succede dal 1945 con lo sbarco in Etiopia Yankee) i nipponici continueranno ad avanzare.​

    I Tedeschi sono la prima potenza mondiale con un distacco enorme dai Nipponici (quasi 1000 PI contro 400 PI Nipponici), questo enorme divario sarà probabilmente un ostacolo insormontabile in un futuro senza Alleati e che quindi ci vedrà combattere faccia a faccia con i crucchi.
    Con questo PI non è neanche remota l'ipotesi di un secondo sbarco Tedesco in UK...sono curioso di sapere come lo utilizzano...io per ora mi devo accontentare dei 90 PI Australiani..​

    Gli USA contano 250 PI ma a pieno regime ne potrebbero avere 350 :facepalm: anche l'Inghilterra conta appena 40 PI quando la possibilità è quella di averne 200.
    Questi sono chiari segnali che gli Alleati sono in crisi, una crisi molto grave.​

    Presto conto di iniziare l'Operazione Tenno ovvero l'invasione delle Hawaii che se sono ancora così sguarnite non esiterò ad attaccare per un ipotetico sbarco in California futuro (Marina permettendo).​

    è stata anche ipotizza l'Operazione Europe per uno sbarco Australiano nella Vichy Europea, ancora non abbiamo inviato la Marina in zona e quindi non sappiamo quante divisioni presidiano la zona.​

    Probabilmente le attuerò tutte e due ma darò maggiore importanza all'Invasione delle Hawaii.​

    Ed ora gli allegati della situazione​

    Ciau :)

    EDIT: Non capisco perchè mi lascia un sacco di spazi nonostante io ne abbia messo solo uno, inoltre anche andando a modificare quando lo salvo mi aggiunge spazi altrove :humm: sto provando anche ad aggiungere spazi colorati di bianchi..niente mi lascia spazi assurdi! o_O
     

    Files Allegati:

  13. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    1949-1950

    L'URSS crolla

    Il 12 Luglio 1949 a Berlino e a Tokyo viene ufficialmente dichiarato l'annessione dell'URSS al Reich e all'Impero del Giappone, i soldati Nipponici abbracciano i loro fratelli Tedeschi in questi giorni di festa...chissa se un giorno dovranno marciare l'uno contro l'altro..​

    Operazione Tenno: Invasione delle Hawaii

    Non è passato neanche un mese dal ritiro delle truppe Australiane dal territorio Russo che scatta l'operazione Tenno con il preciso intento di scacciare gli Americani dal Pacifico privando loro di tutti i porti importanti in zona.​

    Dopo aver tentato di isolare le isole con i nostri sottomarini, operazione miseramente fallita, l'8 Agosto 1949 viene lanciata l'invasione.
    Pearl Harbour resiste 2 giorni, dopo di che i difensori dell'isola (2 Divisioni Para ed un Presidio) vengono spazzati via, a nulla sono serviti i mesi di trinceramento e attesa del nemico.​

    Solo dopo la caduta di Pearl Harbour la US Navy decide di uscire per affrontare faccia a faccia la mia Marina, è il secondo scontro per la mia flotta, il primo era avvenuto nel Pacifico Centrale durante l'occupazione di un'isola, in quell'occasione avvistai le Portaeree Moderne USA...nonostante tutto la vittoria fu nostra.​

    Lo scontro è breve ma micidiale, la Marina USA è sconfitta in 4 ore durante le quali perdiamo 1 Trasporto e 2 Incrociatori Pesanti Moderni, nessun affondamento da parte Americane, solo forti danneggiamenti...questo mi ha lasciato un pò l'amaro in bocca...​

    Caduta Pearl Harbour in pochi giorni l'arcipelago è nostro, muoviamo poi verso Midway, occupandolo senza incontrare resistenza, ma il vero scontro si gioca a Wake Island, ultima isola Americana strategica in zona, il suo possente porto fa infatti da base alle flotte USA e Inglesi in zona.
    Le truppe sull'isola sono guidate da un Generale Britannico che contro la mia superiorità numerica non può nulla, viene concesso l'onore delle armi a quegli eroici difensori, dopo di che sono inviati tutti a lavorare.​

    -----------------------------------------------------------------​

    Mentre presto inizieremo la produzione di Bombardieri Navali a Turbogetto Avanzati la ricerca prosegue a velocità pazzesche nella Ricerca delle Dottrine Aeree grazie alla collaborazione ai nostri progetti degli scienziati Nipponici (che ci forniscono inoltre i progetti per Fanteria d'Elite e Marine Moderni).​

    Nel frattempo produciamo 1 Incrociatore Pesante Moderno per rimpiazzare le perdite (avevamo un'altro Incrociatore in Sud Africa che va unirsi alla flotta, dobbiamo quindi rimpiazzare solo una nave) e 2 Portaeree Moderne con CAG dell'ultima generazione.​

    L'Esercito conta circa 30 divisioni grazie a recenti produzioni.​

    -----------------------------------------------------------------​

    Ora bisogna decidere dove dirigere i nostri Marine, io ho ipotizzato questi scenari:​

    A Invasione della Spagna Nazionalista
    Obiettivo: Caduta di Gibilterra e conquista della Spagna​

    La neutralità Spagnola è un insulto a tutti quei marinai Italiani, Nipponici e Tedeschi che ogni giorno muoiono nel Mediterraneo a causa del passaggio di Gibilterra che non è in alcun modo rivendicato dagli spagnoli.
    Be se lo stretto non lo vogliono lo prenderemo noi!
    Oltre 80 divisioni Alleate presidiano la casa di GyJex in Sardegna, con la caduta di Gibilterra quelle unità muoriranno di fame! Un enorme successo per le forze Australiane!​

    Questo progetto consiste nell'invasione della Spagna Nazionalista da parte di un corpo Marine che dovrà assicurare le spiagge, dopo di che l'Esercito Regolare affonderà nell'entroterra spagnolo fino all'annessione del paese e la conquista di Gibilterra.​

    B Sbarco in Vichy Europea
    Obiettivo: Conquista della Francia Meridionale​

    In Africa i soldati nipponici combattono con ardore per sconfiggere francesi e inglesi, i nostri soldati sono stanchi di combattere quei rammolliti Yankee, vogliono avversari veri!​

    Con la conquista della Vichy Europea ci assicureremo sicuramente il 5 Tech Team (sono già a 100 PI) oltre che a preziose Industrie, la posizione poi è molto utile in previsione di un futuro scontro con la Germania​

    C Attacco ad un paese Sudamericano e conquista dello stretto di Panama
    Obiettivo: Limitare gli spostamenti della Marina USA nel Pacifico​

    Con la conquista delle Falkland ci siamo aggiudicati un buon porto a due passi dall'Argentina.
    Con la conquista di un paese sudamericano ci assicureremo una base per tentare uno sbarco a Panama e con la conquista di questultima la Marina USA sarà costretta a far arrivare rinforzi dallo stretto a Sud tra Argentina e Antartide con grande perdita di tempo.​

    La conquista di Panama ci apre inoltre molte prospettive, uno sbarco in California? In Texas? In Florida? Grazie a Panama tutto è possibile​

    D Conquista Alaska
    Obiettivo: Assicurarsi una base per futuri sbarchi in USA e possibile invasione del Canada

    Fino ad ora le truppe Australiane hanno combattuto in zone dove fa molto caldo, Arabia, India Meridionale, Africa, solo in Siberia hanno trovato un pò di freddo, è tempo di assicurarsi un buon posto per le vacanze invernali!

    L'Alaska è il più grande stato degli USA ed offre un buon porto ad Anchorage.
    Di solito è una provincia lasciata sguarnita ed un eventuale sbarco non si sembra essere cosa difficile, ma cosa ci offre l'Alaska?
    L'Alaska oltre al già citato porto ci apre le porte al CANADA.
    Questo paese è rimasto schiavo degli Inglesi mentre noi lottavamo per l'indipendeza dei paesi asiatici, con la conquista dell'Alaska ci si aprirebbe un passaggio a sud verso Vancouver e quindi ancora più a sud per gli USA..passaggio questo probabilmente mal difeso dalle truppe Alleate..


    E Altri progetti?


    Hai in mente altri progetti per il buon Lenfil? ​


    Da oggi anche tu potrai dire la tua :D


    -----------------------------------------------------------------​


    Ed infine gli screen

    Ciau :)




     

    Files Allegati:

  14. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Spagna. Facile preda e un enorme bottino potenziale: 80 divisioni alleate e la chiusura del Mediterraneo, oltre a un bel botto di PI!
     
  15. Peacy

    Peacy

    Registrato:
    23 Ottobre 2007
    Messaggi:
    131
    Ratings:
    +0
    Sono ankio per l'opzione A, e poi una volta presa la spagna la caduta di Vichy verra da sè ;)


    Cmq assurda questa partita!!! mi era capitato di vedere i crucchi sbarcare in inghilterra, ma non ho mai visto una partita cosi:love::love::love::love::love::love::love::love::love::love::love::love:
     
  16. Peacy

    Peacy

    Registrato:
    23 Ottobre 2007
    Messaggi:
    131
    Ratings:
    +0
    ah mi ero scordato di fare i complimenti ai nipponici per aver conquistato la Corsica XD magari potrebbero instaurare un potentissimo fantoccio sull'isola ke cominci a sfornare Panzer-portaerei-caccia-bombardieri-marines-anfibbi e annettere i crucchi
     
  17. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    Ho tentato di mettere in pratica i vostri consigli, ma il massiccio esercito spagnolo che ho scoperto ai confini fa davvero paura, hanno circa 60 divisioni (cosi dicono le spie) io ne posso schierare poco più di 20-25..ho quindi dovuto optare per Vichy..ma state tranquilli, la Spagna rimane la priorità :approved: la prossima preda è lei

    Ora resoconto..

    Ciau :)
     
  18. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    1950-1951
    Un esercito nel Sahara
    Nulla di particolare nell'Africa Occidentale dove gli Alleati e i Vichy erano stati recentemente spazzati via, annientate le ultime sacche il Giappone opta per una avanzata verso l'Algeria...tramite il Sahara :cautious:, a parte questo nulla di nuovo in Africa, la campagna d'Africa si può dire conclusa.

    A parte questo l'alleato Nipponico non fa più nulla, si cade inoltre in una crisi energetica di proporzioni internazionali, il Giappone infatti non è più in grado di soddisfare le richieste delle Industrie nel campo energetico con relativo calo di PI.
    Inoltre il Giappone mi riforniva di Energia (che dovevo pagare profumatamente) e la sua crisi non mi ha più permesso di acquistarne, attimi di panico a Sidney quando si constata che la produzione Industriale sta calando vertiginosamente.
    Vengono acquistati blocchi di Energia dall'Argentina a prezzi elevatissimi mentre si migliorano le relazioni con Italia e sopratutto Germania, ultimi paesi che possono fornirci questa risorsa.
    In qualche modo tiriamo avanti, ma la produzione ne risente.

    Avventura Mediterraneo
    Solcato lo stretto di Suez le nostre Portaeree, dotate dei più recenti modelli di aerei a turbogetto, si dirigono verso Malta che con nostro grande stupore è deserta!
    Non esito e sbarco immediatamente, il porto per cui si è combattuto anni e anni perdendo migliaia di vite è stato preso dagli Australiani senza perdere un sol uomo :contratto:

    Si procede quindi verso Sicilia e Sardegna, qui la nostra Flotta da Guerra incontra il nemico, qualche navetta Vichy viene speronata dalle nostre portaerei che non fanno nemmeno decollare gli aerei e tirano dritte verso il loro obiettivo (ok..questa parte è un pò esagerata :p diciamo che ho avuto facili vittorie).
    Si registrano anche i primi scontri con Cacciatorpedinieri Canadesi, prontamente affondati dalla nostra Marina.
    Ci avviciniamo alle coste francesi..

    La Battaglia del Golfo di Lione e la caduta
    Raggiunte le coste francesi i nostri Marine scalpitano dalla voglia di attaccare il nemico, attendiamo qualche giorno giusto per bombardare un pò la zona.
    Alle 7 del mattino del 20 Settembre 1950 viene lanciata l'invasione, il I Corpo Marine (4 Unità Marine) in supporto al più grande II Corpo Marine (9 Unità Marine) attaccano le truppe di Petain trincerate a Marsiglia.
    Il devastante bombardamento causato dalle nostre portaeree e la nostra superiorità in uomini e armamento fanno il resto, i francesi battono in ritirata perdendo una delle città più importanti in loro possesso.

    Non è ancora ultimato lo sbarco che l'intera Flotta Vichy (con tanto di Portaeree) esce fuori dai porti per combattere onorevolmento..la prima vera battaglia della mia Flotta!
    La battaglia del Golfo di Lione dura 5 ore in cui la flotta nemica è totalmente spazzata via, vengono affondate numerose navi minori mentre le restanti battono in ritirata per essere affondate successivamente in vari scontri minori.
    Le portaeree hanno fatto il loro sporco mestiere come si deve, tranquillo ultimo le operazioni di sbarco, nel frattempo giunge anche l'Esercito che con tanto di unità Motorizzate sbarca a Perpignan.

    Meno di un mese e con 5 sacche mettiamo fine alla Campagna di Francia , le truppe Vichy si sono rivelate all'altezza solo nelle fasi iniziali, la sconfitta di Petain a terra e la disfatta della Marina nel Golfo di Lione sono state determinanti.

    Conquistate Algeri e Tunisi passiamo all'annessione, è il 17 Ottobre 1950 quando viene dichiarata la resa francese, la campagna durata 27 giorni ha fruttato al nostro Impero nascente un succoso PI aggiuntivo che ci fa giungere finalmente al meritato 5 Tech Team, ma sopratutto risolve la questione della Crisi Energetica, l'annessione ci ha fornito infatti tutte le loro risorse tra cui 80k di Energia oltre a un sacco di soldi.
    Non viene purtroppo catturata alcuna nave francese.

    -----------------------------------------------------------------

    156 PI e il terzo posto nella classifica globale dopo Germania e Giappone, sorpasso quindi USA, Italia e Regno Unito.

    Finalmente si comincia a produrre un pò di tutto, il nostro primo corpo di Aviazione verrà presto ultimato e comprende 4 Bombardieri Navali a Turbogetto Migliorati scortati con 4 brigate di Caccia Supersonici, considerato poi che nelle Dottrine Aree siamo ormai alla fine si prospetta una ottima entrata in scena per l'Aviazione Australiana.

    La Marina prestò disporra di due nuove Portaeree Moderne (ultimo modello) con brigate di CAG a Turbogetto Migliorato (ultimo modello anche qua), le dottrine navali sono state completate e possiamo quindi esibire la nostra marina con grande orgoglio.
    Nuove unità di Trasporto si andranno ad aggiungere alla Flotta da Sbarco.
    Aggiuntivi convogli (servono sempre) si aggiungeranno a presto

    Per le forze di Terra abbiamo da potenziare molte divisioni di Marine e di Fanteria, abbiamo infatti ultimato la ricerca in entrambi i campi oltre che nelle Dottrine stesse.

    -----------------------------------------------------------------

    PROSSIMAMENTE
    La prossima mossa è l'annessione della Spagna con relativa chiusura del Mediterraneo e caduta per fame di circa 80 Divisioni Alleate di stanza in Sardegna

    La Spagna dispone di molte truppe e inoltre l'aspetto geografico della zona non ci è di certo favorevole, dobbiamo quindi cercare di insaccare più truppe possibili nel minor tempo possibile, non possiamo permetterci una guerra di logoramento, la tattica che conto di attuare consiste in timide avanzate dal Nord della Spagna tramite Vichy e con pesanti sbarchi nella zona di Tarragona, obiettivo chiudere in una sacca subito nei primi giorni di guerra il poderoso esercito avvistato a Barcellona dalla nostra Flotta, dopo la sacca di Barcellona dobbiamo chiudere le truppe spagnole a Bilbao che contiamo di poter sconfiggere e fermare a Bilbao stesso grazie allo spostamento di parte delle Truppe Marine nell'entroterra, l'immagine qua sotto spiega meglio le mie intenzioni..
    [​IMG]
    Ovviamente vedo come si evolvono le cose, ma rimane il fatto che conto molto su quelle due sacche, se batto gli spagnoli in velocità è fatta, se no la guerra si allungherà di qualche mese

    Caduta la Spagna cade Gibilterra e quindi il Mediterraneo, solo l'Atlantico rimane in mani Alleate ed è li che si giochera l'ultima battaglia per il predominio mondiale

    Qualcuno di voi ha attaccato più volte la Spagna e sa come sottometterla velocemente? Per me è una delle prime volte :cautious:
    In genere come si comportano le truppe Spagnole?
    Purtroppo non ho tempo per costruire Alpini che credo in questi territori siano ottimi...

    Ciau :)
     

    Files Allegati:

  19. Peacy

    Peacy

    Registrato:
    23 Ottobre 2007
    Messaggi:
    131
    Ratings:
    +0
    mi è kapitato varie volte di attacare gli spagnoli ( e presto mi sa ke dovro riattacarli nonostante siano miei pupilli...guardate il mio trehad sulla campagna UK con il mod Kaiserreich :contratto:). In genere sbarcavo da nord e tentavo di insaccare le truppe nelle zone centro-est con l'ausilio di truppe o provenienti dal portogallo o dalla francia oppure con sbarchi aggiuntivi vicino a gibilterra. Teoricamente si potrebbe fare anke un'invasione completamente via terra ma io consiglio gli sbarchi a tutto spiano:approved: l'unica cosa ke potrebbe mandare alle ortiche il tuo piano sono le divisioni a Bilbao...ho paura ke non appena vedono gli australiani sulle coste Franco & Co invii quelle divisioni a rompere l'accerchiamento di Barcellona, con le stesse div. Barcellonensi in missione di supporto all'attacco...in fondo non hanno nulla da temere da parte dell'asse , quindi potrebbero tranquillamente sguarnire il confine tedesco e rikiamare le truppe al nord ( gli alleati per loro non dovrebbero essere un problema, anzi c'è anke il riskio ke ci si alleino:mad: )
     
  20. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    1951-1952
    Franco picchia duro!

    Nel Novembre 1951 scoppia la guerra, l'idee iniziali sull'esercito spagnoli si rivelano totalmente infondate, Franco picchia..e picchia duro!
    Gli Alpini spagnoli difendono tenacemente ogni posizione, l'Esercito non sfonda a nord e i Marine sono troppo affaticati dopo lo sbarco per tentare un'avanzata nell'entroterra, si teme il peggio.

    Le truppe spagnole varcano la frontiera e conquistano Perpignan, Montpellier, Pau e Auch, frettolosomanete richiamiamo truppe da tutto l'Impero e muoviamo per costituire una linea di difesa nell'entroterra Vichy, nel giro di un mese vengono ristabiliti i confini iniziali.

    Almeno sul mare qualche soddisfazione..li la guerra procede in modo eccellente, le Portaeree affondano le poche Corazzate spagnole e il resto della Marina Spagnola è spazzata via, dominio assoluto.

    La situazione di stallo procede ancora qualche settimana fino a quando non optiamo per uno sbarco a Tarragona e Valencia che si sposta successivamente nell'entroterra, la spedizione è fortunata e raggiunge Madrid senza perdere eccessivi uomini, riusciamo quindi, impiegando l'intero Esercito supportato da alcune unità di Marine, a prendere Huesca creando così una devastante sacca a Barcellona, circa 20 divisioni spagnole sono annientate, è un duro colpo questo da cui non si riprenderanno più.

    L'avanzata prosegue in Spagna con poche sacche, quando cade Madrid le truppe spagnole sono in rotta ovunque, tranne che in Africa dove fermano i Nipponici (che salivano dall'Africa Occidentale) e in Maghreb dove conquistano Algeria e Tunisia senza colpo ferire (tranne Tunisi che è difesa da presidi e non sarà mai conquistata).

    Cade la Sardegna, cade la Spagna

    è nel bel mezzo della Guerra di Spagna che mi accorgo che la Sardegna è caduta, purtroppo non ho potuto vedere come è stata conquistata, la avranno presa con la forza i nipponici o gli Alleati hanno optato per una ritirata? :humm:

    Poco dopo è annessa la Spagna :approved:

    Gibilterra

    Si combatte quindi per Gibilterra, difesa da truppe britanniche, canadesi, americane e venezuelane.
    Dopo l'ottima performance dell'IA della Spagna mi aspettavo una faticaccia per prendere Gibilterra e invece gli Alleati molto stupidamente avanzano in territorio spagnolo...raggruppo l'esercito e attacco la rocca quasi sguarnita, presto Gibilterra è nostra e le povere truppe Alleate cominciano a correre come dei topi in trappola qua e la per la Spagna, ben presto verranno chiuse dalle mie forze oppure annientate dall'aviazione nipponica.

    Si registrano ulteriori successi sul mare, circa una trentina di navi tra canadesi e venezuelane sono affondate, un'altra decina tra inglesi e americane fanno la stessa fine.

    Decido anche di tastare la difesa britannica delle coste Inglesi, riassegno base a La Coruna e muovo verso Londra con la flotta da Guerra.

    La resistenza che incontro sul mare è davvero scandalosa, le uniche navi Alleate in zona sono Canadesi! e sono poveri cacciatorpedinieri che nulla possono fare contro di me..
    Ben diversa invece la situazione nei cieli, numerosi bombardieri attaccano le mie navi e per un soffio non mi affondano una Portaerei! La Shark Bay si salva infatti con 1 di forza..:cautious:

    Ritirata verso la Spagna, sono stati mesi difficile per le nostre forze armate, ora meritano un giusto riposo

    -------------------------------------------------------------------

    Credo ormai di aver raggiunto l'apice di questa partita, non mi si prospetta alcuna via di espansione se non in noiose campagne Sud Americane, l'Europa è indistruttibile, il Regno Unito è troppo presidiata, stesso discorso per gli USA per i quali penso dovrei anche conquistare le coste prima con la Marina.
    Daltro canto nemmeno per il nemico è possibile alcuna espansione, l'Europa Nazista conta 1000 PI e una costa che non oso immaginare da cosa sia presidiata...le Hawaii nel Pacifico sono presidiati da una moltitudine di presidi e fantocci asiatici, la Spagna e il Nord Africa pure è presidiato pesantemente, nessuna provincia sbarcabile è priva di truppe.

    La crisi energetica in più ha ripreso a farsi sentire, il Giappone come me non riesce più a soddisfare le richieste Industriali, inoltre la mancanza di Manpower comincia a toccare seriamente il mio esercito (e si che ho tutte le tech al massimo e ministri molto favorevoli :mad:mai possibile che nelle mie partite non riesca mai a risolvere questo problema? Ci deve essere qualcosa che non va..)

    Nel prossimo resoconto stilerò un resoconto "finale", il mondo è ormai nelle mani dell'Asse, il Regno Unito verrà schiacciato dai cingoli dei carri tedeschi mentre gli USA cadranno in una crisi economica che porterà all'affermarsi in America di un partito di estrema destra che chiudera subito i conti con i nemici (stile URSS verso i tedeschi nella Prima Guerra :contratto:) .
    L'Australia con possedimenti in tutto il globo andrà a sostituire l'Impero Britannico o almeno è cosi che mi immagino la scena finale con il ruolo invertito tra colonizzatori e colonizzati :p

    Alla prossima :approved:

    Ciau :)
     

    Files Allegati:

Condividi questa Pagina