1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

SPWW2 AAR Asse (Starugo) vs UK (Giorgio P.) 6/42 Marsa Matrouh

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da StarUGO, 20 Gennaio 2017.

  1. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Una spiegazione "logica" e' che il cecchino ha perforato la leggera "torretta" ed ucciso l'equipaggio,quindi mezzo distrutto.
    Di solito funziona cosi' per camion o jeep,ma compaiono anche i messaggi relativi alle uccisioni,qui non li ho notati.
     
  2. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Replay turno inglese
    In citta' i granatieri italiani vengono a contatto con un Churchill accompagnato da genieri e
    subiscono tre caduti(DELTA2).
    Un Pak38 viene preso di mira da un Vickers da 21 esagoni e,con una percentuale di partenza del 3%,
    perde 5 serventi su 6(DELTA4) mentre un BF110 si accanisce su un'altra Vickers con cannoncini,mitraglie e
    bombe,per 3 misere vittime.

    Turno 12
    Il Churchill in citta' viene preso sul fianco da distanza ravvicinata da un PzIII,che lo fa secco.
    Varie squadre di pionieri vengono bersagliate in citta' da unita' italiane e subiscono delle perdite(ECHO2).
    Nel solito tiro al piccione ci lasciano le penne altri due Churchill(ECHO3-4-5) mentre un terzo viene immobilizzato(ECHO7).
     
  3. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Replay turno inglese
    Una camionetta AS-37 viene distrutta a fucilate da uno sniper inglese(DELTA6).
    Sulle dune in DELTA5 una Dingo salta in aria sotto i colpi da 50mm di un pzIII.


    Turno 13
    A sud i PzIII eliminano uno sniper che cercava di fucilare una blindo(ECHO8) ed i resti di una pattuglia scout(ECHO7).
    Uno sniper inglese viene scovato ed eliminato da una Mg42(DELTA5).
    Dopo una serie infinita di colpi dei Marder,degli StuG e delle Sdkfz221/2,si riescono a distruggere due Churchill in DELTA3.
    Le size 0 inglesi si stanno inflitrando tra i corazzati tedeschi.
    Un'altro sniper e' eliminato da una Sdkfz221/2 in DELTA5.
     
  4. huirttps

    huirttps

    Registrato:
    1 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.304
    Località:
    shamalaya
    Ratings:
    +674
    Come immagino sappiate entrambi, il mezzo in questione aveva una semitorretta aperta
    [​IMG]
    Essendo il cecchino di @Giorgio P in alto, avrebbe potuto uccidere il servente. Forse sarebbe piú realistico un danneggiamento , ma sappiamo che se una unitá ha armor 0 (come in questo caso sul top) , allora anche un fucile puó "distruggere" l'unitá.
     
    • Like Like x 2
    • Agree Agree x 1
  5. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    Prosegue la folle avanzata della "Light brigate" inglese sotto il fuoco "cucù settete" dell'A.K.
    Nulla di rilievo. I tedeschi dietro le creste e i pesanti churchill che pascolano tranquillamente. Qualche tiro senza speranza. Dopo 3 colpi ero ancora al 7% di targeting.
     
  6. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 14
    Ci sono parecchie unita' size0 ormai infiltrate nella prima linea tedesca.
    In DELTA3/4 vengono rilevate 3 squadre di scouts,due sono eliminate,una terza respinta con perdite.
    Scoperti ed eliminati anche due sniper(DELTA4/5).
    Una squadra di scouts e un'equipaggio sbandato sono rastrellati ed eliminati in ECHO8 ed un'altra pattuglia in DELTA6.
    Il tentativo di eliminare un team di Commandos,parzialmente riuscito,costa invece un PzIII,espostosi e distrutto da un Churchill(DELTA7).
    Danni a fine turno,gli Hurricanes distruggono un Alfaromeo protetto e danneggiano una Sdkfz221/2.
    Una seconda blindo viene distrutta dagli 8inch.
     
  7. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 15
    Un pattuglia di scouts inglesi viene eliminata a cannonate da uno StuG/F(DELTA3).
    Dopo un diluvio di colpi un Churchill viene distrutto in ECHO4 da un PzIII mentre uno StuG ne elimina un secondo in ECHO3.
    In DELTA4 una Sdkfz221/2 viene distrutta in un'imboscata da un team di Commandos.
    Un Churchill rimane immoblizzato dopo essere stato colpito sul retro da uno StuG(ECHO5).
    Uno sniper inglese cade,fulminato da un suo collega tedesco(ECHO6).
     
  8. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    replay turno inglese
    Scontri in citta',i genieri inglesi provocano caduti tra i granatieri italiani.
    Perdiamo un osservatore d'artiglieria in ECHO3.
    Un Bf-110 danneggia e immobilizza un Churchill mentre un secondo viene danneggiato dagli obici italiani che comunque segnano
    due misere tacche sulle canne delle loro batterie.

    Turno 16
    Un PzIII elimina un team di commandos e i resti di una pattuglia inglese(DELTA7).
    Uno StuG/f distrugge quello che dovrebbe essere l'ultimo Churchill in grado di muoversi nella zona meridionale(ECHO7).
    Un Churchill immobilizzato viene eliminato da uno StuG anche in ECHO5.
    In DELTA5 cade uno sniper inglese sotto il fuoco di una Mg42.
    Per distruggere un'altro Churchill danneggiato in ECHO5 non basta il fuoco di tre MarderII,serve ancora una volta uno StuG.
    In citta' distruggiamo l'ennesimo Churchill che si lascia sorprendere da un PzIII.
     
  9. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 17
    I genieri inglesi,con supporto di unita' size 0 e qualche Churchill ,avanzano in citta',mentre i granatieri italiani si ritirano piuttosto
    facilmente nonostante il loro supposto alto morale.
    DELTA2
    Ricevuti rinforzi e ormai pressati alla periferia ovest della citta',i granatieri italiani provano a contrattaccare.
    Uno sniper inglese viene freddato dalla Breda di un Alfa Romeo Protetto mentre un team di Commandos viene eliminato dai granatieri.
    Uno StuG/F,con l'assistenza di un PzIII M, s'incarica di distruggere un Churchill a supporto della fanteria nemica.
    Una squadra di granatieri sorprende ed elimina una di genieri inglesi mentre avanzavano oltre l'incrocio centrale.
    Le forze dell'asse nel settore provocano caduti anche tra un'altra squadra di genieri e ad una pattuglia di scouts nemici.
    DELTA4
    Uno StuG si ritrova tra i cingoli uno sniper e lo stritola.
    DELTA3
    Un team di Commandos viene eliminato dal fuoco di una Mg42.
    DELTA6
    Uno sniper inglese soccombe sotto il fuoco di uno StuG.
     
  10. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno18
    I granatieri italiani in citta' riacquistano vigore e contrattaccano.
    Una squadra di genieri inglesi viene respinta con perdite mentre una pattuglia nemica viene dispersa(DELTA2).
    Le unita' size0 inglesi tentano di infiltrarsi ovunque.
    Una pattuglia scout viene eliminata dal fuoco combinato di un cecchino e di una Mg42(DELTA3).
    Un team di commandos e' annientato da uno StuG(ECHO3).
    Uno sniper inglese viene fulminato nell'oasi da motociclisti italiani(DELTA6).
    Un Churchill particolarmente incazzato reagisce al fuoco di uno StuG e lo distrugge(ECHO5).
    Per eliminare il carro inglese devono intervenire una mezza dozzina tra Sdkfz 221/2,StuG e MarderII,ma alla fine il colpo decisivo viene da un PzIII.
    Uno sniper inglese,che resistiva imperterrito a qualunque cosa da parecchi turni,viene finalmente eliminato dal fuoco di una blindo Sdkfz221/2(ECHO5).
     
    • Like Like x 1
  11. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    replay turno inglese
    I genieri britannici sono penetrati a fondo nell'oasi.
    Un manipolo di camicie nere ed uno di motociclisti ci lasciano le penne in DELTA6.

    turno 19
    I granatieri italiani continuano ad avanzare in citta',appoggiati dai corazzati.
    I genieri inglesi vengono respinti con perdite ed uno sniper eliminato(DELTA2).
    A fine turno arrivano due Hurricanes,entrambi danneggiano uno StuG a testa,ma uno dei due caccia inglesi viene abbattuto dalla contraerea italiana.
     
  12. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 21
    Gli StuG eliminano a cannonate una Mg Vickers(ECHO4).
    Stessa fine per una seconda Vickers,massacrata da un MarderII(ECHO5).
     
  13. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 22
    Size 0 inglesi ancora tentano d'infiltrarsi tra le linee tedesche.
    Uno sniper viene eliminato da un PzIII(DELTA7).
    Un altro PzIII riesce ad eliminare il Churchill immobilizzato in ECHO7.
    Sempre in ECHO7 anche una Mg Vickers viene eliminata dai PzIII.
    Altro tentativo d'infiltrazione in DELTA3.Una pattuglia di scouts inglesi viene decimata dal fuoco ravvicinato di un Mg42.
     
    • Like Like x 1
  14. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 23
    Le truppe dell'Afrika korps sono impegnate a respingere i tentativi delle size 0 inglesi che insidiano alcuni VH.
    I mezzi corazzati eliminano un team di commandos in DELTA4 ed una Mg Vickers in ECHO5.
    Uno sniper inglese viene eliminato da motocilisti italiani in DELTA7.
    Una pattuglia scouts nemica e' freddata dal fuoco di una Mg42 in DELTA3.
     
  15. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    Turno 24
    Mentre a sud si da la caccia alle size 0 nemiche superstiti,nella zona dell'oasi i granatieri italiani distruggono una squadra di pionieri e un MarderII elimina quello che dovrebbe essere l'ultimo Churchill(ECHO6).
    L'artiglieria inglese distrugge una camionetta AS-37.
     
  16. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    turno 25
    Si fanno le ultime pulizie davanti alle linee tedesche.
    Alcuni pionieri inglesi sbandati vengono eliminati dal fuoco di un cecchino(ECHO2).
    In DELTA5 uno StuG massacra fino all'ultimo i componenti di una Mg Vickers.
    Altri pionieri in rotta sono eliminati in ECHO6,questa volta da un MarderII.
    In ECHO7 una Vickers viene stritolata da un PzIII.
    Un turno alla fine.
     
  17. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    Ultimo turno. Scena desolante. Carcasse di Churchill in fiamme costallano il tramonto sul deserto. La folle carica stile Balaclava è stata solo un esercizio di stile britannico. I tedeschi rimangono padroni della città. L'avanzata continuerà verso la fatale strettoria di El Alamein. Ma quella è un'altra battaglia. Complimenti a @StarUGO per la vittoria.
    Battle Report.JPG La piana dei churchill.JPG
     
    • Like Like x 1
  18. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.144
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.847
    Bravi complimenti a entrambi ...
     
  19. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.492
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +906
    In effetti la battaglia vera e propria e' durata poco.
    La scelta di puntare tutto sui Churchill aveva tre difetti,uno subito evidente ai piu' ,quello storico,ma lo dico per la cronaca,personalmente non lo ritengo un difetto.
    L'altro,inaspettato e' decisivo,la totale mancanza di reazione dei bestioni quando all'orizzonte si profilavano i panzer o gli StuG,l'ultimo infine, la notevole lentezza.
    Probabilmente ce n'era anche un quarto,la fragilita' meccanica, che nel deserto dovrebbe essere ancora piu' accentuata,ma non mi sembra che SP ne abbia tenuto conto perche' non ho notato molti Churchill immobilizzati a parte quelli che hanno subito colpi diretti o d'artiglieria.
    Oltre ai Churchill c'era poco,una marea di Mg e sniper o scouts,un po' di fanteria.
    Strano che @Giorgio P non abbia utilizzato i Bishop come supporto d'artiglieria diretto,come sembra essere nel suo stile.
    Comunque la si voglia mettere pero',l'avversario resta piu' che rognoso. :cautious:
     

Condividi questa Pagina