1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

SPWW2 AAR Asse (Starugo) vs UK (Giorgio P.) 6/42 Marsa Matrouh

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da StarUGO, 20 Gennaio 2017.

  1. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.435
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +903
    Cosi' impara a curiosare. :p
     
  2. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.435
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +903
    Turno 5
    In citta' il Dingo viene inseguito e distrutto da un PzIII.
    L'equipaggio scappa ma viene freddato dalle Mg di un'Alfa Romeo protetto.
    Un'altro Dingo,rimasto immobilizzato sulle dune in ECHO7,viene centrato in pieno da un colpo da 50mm di un PzIII.
    Stessa fine per un terzo,in ECHO8,questa volta sotto i colpi di cannoncino di una blindo Sdkfz 221/2.
    A fine turno entrano 3 Hurricanes che provocano dei danni ad un PzIII con i loro cannoncini.
    A loro volta,uno viene abbattuto e un secondo danneggiato.
     
  3. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.435
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +903
    Turno 6
    Un pattugliatore fluviale britannico,probabilmente convinto di agire indisturbato,arriva in prossimita' del
    porto(DELTA1).
    Quello che non sospettava e' di essere stato individuato e seguito gia' da tempo da un PAK38.
    Alla distanza giusta,l'ATG tedesco apre il fuoco e,dopo qualche danno,l'imbarcazione cola a picco.
    Grande soddisfazione nello scoprire che il pattugliatore era stracarico,il Pak38 segna 5 tacche.
     
    • Like Like x 1
  4. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    SOno commosso. Anche perché il secondo pattugliatore è stato inghiottito da un vortice spaziotemporale avendolo io schierato, stracarico, sul bordo mappa, per scoprire che è come l'esagono delle bermude. Sigh...
     
  5. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.435
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +903
    Bordo mappa tutto a Dx?
    Nel caso fosse cosi',essendo a bordo mappa si sara' ritirato al primo turno.
     
    • Agree Agree x 1
  6. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    No, bordo mappa superiore. In mare, o almeno...era di quel colore...
     
  7. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.076
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.834
    Controlla sulla lista del oob che ti dice? ... è anche possibile che sia affondato
     
  8. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    Su OOB risultava in buona salute. Quando cliccavo sopra mi si selezionava il suo gemello, che ora è affondato, grazie alla tua crudeltà. Ora non so. Quando mi rimandi la mossa controllo.
     
  9. DistruttoreLegio

    DistruttoreLegio

    Registrato:
    13 Settembre 2014
    Messaggi:
    11.076
    Località:
    Monza
    Ratings:
    +1.834
    Magari da grande voleva fare il sottomarino
     
  10. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.435
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +903
    Turno 21
    I Pzgrenadier tedeschi tornano all'attacco in due diversi settori.
    A nord assaltano le colline in DELTA1 ma,per ora,vengono tenuti a bada da pattuglie di motociclisti supportati da una batteria da 122mm.
    A sud stanno cercando di penetrare nell'aeroporto dalle trincee in DELTA5,le HMG e gli halftrack russi cercano di respingerli.
    A fine turno diluvio di fuoco sulla parte est della citta'da parte dei Wurfgerath.
     
  11. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    TURNO 7
    Motociclista italiano mitragliato arretra. Nessun altro movimento rilevato a parte i soliti PzIII appostati e immobili. A fine turno, bombardamento delle colline da parte dell'artiglieria italiana e di alcuni mortai semoventi tedeschi.
     
  12. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.435
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +903
    Turno 8
    Come il QG tedesco sospettava,vista l'assenza di trasporti inglesi,i Churchill non sono lisci ma farciti.
    Quelli che avanzano nella piana in ECHO4/5 nella fattispecie trasportano Mg Vickers.
    Un Paio di PzIII saggiano i Churchill ma i proiettili AP non fanno danni e non capisco perche' non usano i SABOT,visto che la distanza d'ingaggio (17 esagoni) lo consentirebbe.
    Comunque i Churchill in pratica non reagiscono e,al massimo,si nascondono dietro ai fumogeni.
    Ci provano gli StuG ausf.F ed hanno piu' fortuna,o meglio,cannoni piu' potenti.
    Un Churchill viene distrutto ed un secondo danneggiato.
    Piu' a sud,in ECHO6,squadre di genieri inglesi approcciano l'oasi.
    Le Mg tedesche ne falciano alcuni.
     
  13. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    In effetti è strana la scarsissima reattività dei churchill. Contavo che la tecnica di salire sulla cresta e sparare fosse una sorta di suicidio. Ma i churchill sembrano come i bisonti di fronte al fucile di buffalo bill. Bah. Sarà un problema del settaggio?
     
  14. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    In termini tattici salire sulla cresta dopo un movimento e ricevere il tiro di 12 pezzi da 75 statici e quindi più precisi dovrebbe essere sconsigliabile. Invece pare che sia vincente. Per il momento.
     
  15. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.435
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +903
    Turno 9
    Piana in ECHO4/5.
    Visto e considerato che i Churchill sono,per ora,inattaccabili dai PzIII e dalle blindo tedesche,il loro fuoco si dirige sulle HMG inglesi sbarcate dai tank.
    Una Vickers subisce pesanti perdite e si ritira.
    Gli StuG rimangono invece desisamente efficaci,altri due Churchill vengono colpiti e distrutti.
    Sempre assente il fuoco di reazione dei carri inglesi.
    E' ovvio che a breve le posizioni tedesche verranno bombardate e/o attaccate dalla R.A.F.
    All'estremo sud,una blindo tedesca in esplorazione scova uno sniper che viene prontamente eliminato(ECHO8).
     
  16. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    Senza fuoco difensivo, di fronte a carri senza torretta che muovono in cresta, sparano e colpiscono al primo colpo c'è poco da fare...
    Non è un WW2 ma un tiro a segno fantasy.
    L'unica cosa onorevole che posso fare è fare come a Balaclava. Ho ordinato di caricare sotto il fuoco nemico fino alla fine. :mad::mad:
     
  17. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.435
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +903
    Be',ci sarebbero anche altre opzioni.
    Chesso',aggiramento,arretrare e bombardamento d'artiglieria per ammordibire la posizione....
     
  18. StarUGO

    StarUGO

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    5.435
    Località:
    Milano
    Ratings:
    +903
    Riguardo al mancato opfire dei Churchill,controlla il valore "range" nella barra di stato in basso,per i Churchill il range max ,che e' quello di default,e' 60.
    Se non hai fatto modifiche dovrebbe risultare quello.
    Se invece avessi la necessita' di modificare quel valore,il sistema veloce e' col pulsante "Y",ti compare una schermata a dx dello schermo,al psoto dei pulsanti, dove modificare il range di reazione.
    Il sistema piu' elaborato e' usare i filtri che puoi attivare col pulsante filter,nella colonna di dx sotto alla schermata dei pulsanti.
     
  19. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    Non scherzare. Con un movimento di 8 esa, chiedere ai Churchil di aggirare qualcosa sarebbe come chiedere a me di fare l'Etoile nel "Lago dei cigni".
    Arretrare per andare dove?:(,
    bombardare cosa?:) mi faccio prestare i bomblets da SPMBT?;)
    La mia strategia era obbligata. I Churchil sono gli unici carri con il 6pdr, che è l'unico pezzo che sta alla pari con il 50l60 e il 75l43 tedesco. Se avessi preso i crusaders o i valentine con il 2 pdr, l'unica strategia possibile sarebbe stata il seppelimento preventivo.
    Una volta passati sopra le buche spuntavano dalla sabbia e sparavano sul retro. Unico lato su cui il 2 pdr può sperare di bucare.
    Unica scelta vista la lentezza dei churchill era di formare una linea e aspettare che i tuoi salissero in cresta, visto che sarebbero arrivati prima di me agli obiettivi.
    Ahimè, viste le loro difficoltà a fare l'unica cosa per la quale erano pagati, che almeno salvino l'onore con una ultima, gloriosa, folle e insensata carica.
     
  20. Giorgio P

    Giorgio P

    Registrato:
    5 Luglio 2016
    Messaggi:
    207
    Località:
    Roma
    Ratings:
    +91
    Ok, dopo controllo. Il range di tiro è l'unico casa che ancora lascio sempre di default.
     

Condividi questa Pagina