1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[Antiochia] Crociata?

Discussione in 'Santa Sede' iniziata da MrPaol94, 15 Gennaio 2014.

  1. MrPaol94

    MrPaol94

    Registrato:
    3 Ottobre 2012
    Messaggi:
    109
    Ratings:
    +12
    I musulmani attacano i territori cristiani e noi non facciamo niente?
    Il principe d'Antiochia è deluso dal papa.
     
  2. Arrotino

    Arrotino Guest

    Ratings:
    +0
    L'Assemblea Pisana ed i rappresentanti Alfei presso Antiochia sono attoniti.
     
  3. MrPaol94

    MrPaol94

    Registrato:
    3 Ottobre 2012
    Messaggi:
    109
    Ratings:
    +12
    Ditemi voi pisani cosa dobbiamo fare.


    (non sò scrivere oggi)
     
  4. Arrotino

    Arrotino Guest

    Ratings:
    +0
    il Comune di Pisa é e sarà ovviamente a disposizione del Principe d'Antiochia e del Regno di Gerusalemme.

    Ciò che ci lascia attoniti é la mancanza di una dichiarazione ufficiale da parte del Pontefice Urbano II. A seguito di una sofferta pace raggiunta dagli stati Crociati, l'arroganza bizantina ha scatenato la guerra sui luoghi sacri. Non possiamo rimanere a guardare.
     
  5. TFT

    TFT

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    3.344
    Località:
    lombardia
    Ratings:
    +362
    Il cardinal vicarìo invita il principe a moderare l uso di idromele
    la crociata è fìnita ed é stata un immenso successo sul breve periodo non esistono minacce concrete
     
  6. Mauro92

    Mauro92

    Registrato:
    4 Gennaio 2010
    Messaggi:
    658
    Località:
    Calabrifornia
    Ratings:
    +164
    Genova fa sapere che è completamente d'accordo con le parole di Pisa, gli stati cristiani hanno bisogno di una guida forte in questo momento, e non sanno a chi rivolgersi, se non al papa
     
  7. Dexter

    Dexter

    Registrato:
    26 Dicembre 2013
    Messaggi:
    74
    Ratings:
    +1
    L'arroganza bizantina...i musulmani continuano a ribadire la loro superiorità sui cristiani, e si considerano legittimi proprietari di territori che non sono loro.

    L'intera cristianità deve capire che, se non farà fronte comune contro il nemico, continuando a litigare l'un l'altro, inventando stupidi pretesti per non entrare in una guerra, che uniti potrebbero vincere, verrà distrutta dall'orda compatta Saracena

    L'Impero Bizantino non può fare la figura dell'Orazio Colclite sul ponte per sempre. Prima o poi, presto o tardi, se non riceverà aiuti dai propri compagni di religione, verrà sopraffatto, e allora sarà l'intera europa a pagarne le spese
     
  8. TFT

    TFT

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    3.344
    Località:
    lombardia
    Ratings:
    +362
    La crociata è stata fatta ed è stata vinta, punto. 200.000 fedeli si sono immolati per Cristo ed è più che sufficiente visto che il Santo Sepolcro è stato liberato.
    Chi ha interesse per continuare la guerra lo faccia, Dio darà la vittoria a chi la merita
     
  9. Basileus

    Basileus

    Registrato:
    20 Febbraio 2011
    Messaggi:
    812
    Località:
    Verona
    Ratings:
    +10
    [Dexter definire i latini fratelli nella fede è più o meno condannarsi ad una guerra civile]
     
  10. Lord Attilio

    Lord Attilio

    Registrato:
    14 Giugno 2008
    Messaggi:
    2.928
    Località:
    Socialismo
    Ratings:
    +128
    Il vescovo Elinardo, reggente del ducato di Franconia, non vorrebbe intromettersi in questioni così lontane, ma il governatore di Damasco non ha la forza per recuperare i territori in mano ai cristiani e le sue parole sulla jihad sono solo i deliri di un folle.
     

Condividi questa Pagina