1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Annunciato: Crusader Kings 3!!!

Discussione in 'Crusader Kings 2' iniziata da ^_AC_^, 19 Ottobre 2019.

  1. Sargon

    Sargon

    Registrato:
    15 Dicembre 2013
    Messaggi:
    128
    Ratings:
    +21
    Poco prima dell'uscita e' prevista una demo come per ckII?
     
  2. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
    Al momento non se ne è parlato, che io sappia.

    Se dovessi fare una previsione, direi che non ci sarà.
     
  3. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
  4. Rio

    Rio

    Registrato:
    3 Febbraio 2012
    Messaggi:
    918
    Ratings:
    +149
    Pretendo che si possa scegliere la taglia del seno :joyful:

    Scherzi a parte, secondo me lo sviluppo del gioco non è male. Ho paura solo per la troppa libertà di agire (l'esempio più lampante sono le n-mila religioni personalizzabili), non vorrei che uscissero porcate à la HOI4 tipo il canada fascista che invade il brasile comunista
     
  5. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
    Onestamente tutta quella parte di HOI4 non mi piace per nulla, quindi spero non sia così. :facepalm:
    Voglio dire, un po' antistoricità ci sta, mi piace qualche percorso alternativo per le nazioni, ma mi sembra si stia esagerando là.

    Per le Fedi in CK3, dipende da vari fattori. Bisogna capire se l'IA tende a creare nuove Fedi o se sarà quasi sempre solo il giocatore a farlo. Però devo dire che in generale già CK2 è un gioco con molte libertà, dato che era possibile arrivare a risultati estremi o assurdi, che però magari avevano senso per lo svolgersi della partita.

    EDIT: ho letto da qualche parte che in altri screenshot ci saranno foglie di fico strategicamente posizionate per nudi più integrali :D
     
  6. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
    CKIII Dev Diary #27 - Cultures & Cultural Innovations
    https://forum.paradoxplaza.com/foru...ary-27-cultures-cultural-innovations.1391886/
    Buongiorno amici e benvenuti nel DD culturale! Oggi si parlerà di alcune meccaniche simili a CK2 ma anche di un nuovo sistema di tecnologie!

    Culture & Gruppi Culturali
    Il sistema base di culture è facilmente riconoscibile. Ogni contea e ogni personaggio ha una cultura, che rappresenta (di solito) la maggioranza demografica per quella contea oppure le tradizioni preferite per quel personaggio. La maggior parte delle culture sono basate su un linguaggio, ma alcune sono basate su dialetti o specifici insiemi di tradizioni, addirittura alcune sono solo regionali.

    Ogni cultura appartiene a un gruppo culturale. Questi sono raggruppamenti di varie culturale che, pur diverse tra di loro, sono comunque vicine. Spesso questo è dovuto a una cultura di base comune, ma in alcuni case questo è dovuto solo a una continuata coabitazione nel tempo.

    Personaggi di culture completamente differenti non si apprezzano molto tra di loro, mentre se quantomeno sono di culture dello stesso gruppo culturale allora la penalità è ridotta. come in CK2, questo è importante solo nel tuo reame, non tra sovrani indipendenti, quindi non passerai il tempo a disprezzare il tuo vicino solo perché diverso.

    Le preferenze culturali ci sono anche nei contadini: se il signore che controlla una contea non è della stessa cultura della contea, allora la contea avrà una penalità all'opinione popolare (penalità inferiore se dello stesso gruppo culturale).

    Ovviamente, avere un amico fidato della cultura locale a capo di contadini stranieri potrebbe aiutare ad evitare rivolte contadine...

    Ma invece per...

    … melting pot e divisione di culture? Ci sono ancora! Ci sono nuovi effetti di script per rendere facile aggiungerne di nuovi!

    La conversione culturale è più accessibile, essendoci un compito apposito per l'amministratore (steward). Puoi provare a convertire ogni contea del tuo reame, ma senza un eccellente amministratore o senza certi tipi di fede richiederà molto tempo. É raro che le persone cambino cultura velocemente o di propria volontà.

    Mostraci le cose belle!
    Ahhhhhh, volete vedere le mappe? Vedere quanto sono granulari? Ok, eccole! Quante culture riuscite a vedere?
    [​IMG]


    [​IMG]


    [​IMG]


    [​IMG]


    Cultura & Tecnologia
    In CK3, la cultura non è importante solo per qualche punto di opinione in più o in meno in rare occasione. Ora le culture sono parti integranti del nuovo sistema tecnologico, con ere, innovazioni esplicite e meccaniche per azzuffarsi a proposito del cuore culturale del tuo popolo.

    Innovazioni
    Le Innovazioni sono il cuore del sistema tecnologico di CK3. Ogni Innovazione rappresenta una completa proliferazione di un'idea, una pratica legale o una specifica tecnologia, accolta da una cultura oppure ancora considerata strana e straniera nonostante i vantaggi. Col progredire del gioco, le culture diventano più e più abituate alle varie Innovazioni, finché ogni Innovazione non è completamente accettata da tutte le persone di quella cultura. A quel punto, l'Innovazione è considerata "sbloccata" e i suoi benefici unici sono accessibili ai personaggi e alle contee della cultura che l'ha sbloccata.
    [​IMG]

    I benefici di ogni Innovazione sono molto differenti tra loro. Alcune sbloccano nuove e migliori leggi di successione, altre danno bonus a crescita o entrate, altre ancora forniscono accesso a specifici Uomini d'Arme o nuovi Casus Belli. Abbiamo Innovazioni per tutto, dai bastioni ai bombardamenti, dal conio alle gru, dall'acciaio inossidabile a wierdijks!

    Le Innovazioni ricadono in una di tre categorie: militari, civiche e speciali (a.k.a. "Culturali e Regionali"), ognuna raggruppata nell'interfaccia.

    Le Innovazioni Militari e Civiche tipicamente coprono quello che potete aspettarvi (questioni militari e non militari, rispettivamente). Tutte le culture, eventualmente, acquisiscono tutte le Innovazioni militari e civiche.

    Le Innovazioni speciali si comportano un po' diversamente. Alcune sono sbloccate attraverso decisioni speciali, altre possono essere acquisite solo prendendo quelle decisioni, altre ancora sono culturali e richiedono di appartenere a una specifica cultura, ma la maggior parte sono Innovazioni culturali.
    [​IMG]


    Le Innovazioni regionali richiedono o di controllare un certo numero di contee in una specifica area oppure di controllare una certa percentuali di contee di una certa cultura in una specifica area. Queste Innovazioni rappresentano concetti e tecnologie che sono storicamente specifiche di certe aree, piuttosto che diffuse in larghe parti del globo, ma che avrebbero potuto essere sviluppato da qualunque cultura si fosse spostata in quell'area.

    Ovviamente, le Innovazioni, i bonus forniti, e le meccaniche di sblocco sono completamente scriptabili e possono essere moddati facilmente.

    Ma come *sblocco* una innovazione?

    Tutte le innovazioni hanno una piccola possibilità di progredire verso lo sblocco ogni mese, in base ad alcuni fattori, in particolare il devleopment medio delle contee di una cultura. Una cultura che si diffonde senza ritegno avrà una crescita inferiore di una che esiste in nuclei concentrati di alto development.

    I motivi principali che portano verso lo sblocco di una innovazione sono Attrazione ed Esposizione. Entrambi riguardano una singola innovazione alla volta, ma possono avvenire contemporaneamente.

    Esposizione è un processo naturale, che occorre quando la tua cultura ha contee che confinano con quelle di un'altra cultura con una specifica Innovazione. Più cose hai in comune con quella cultura (gruppo culturale, religione, etc) e più contee sono confinanti, più velocemente sbloccherai quell'innovazione.

    [​IMG]


    L'Attrazione invece dipende dai personaggi e riflette lo sforzo di potenti leader nell'introdurre nuovi concetti e tecnologie al proprio popolo. Mentre l'Esposizione è selezionata casualmente da tutte le innovazioni adatte, l'Attrazione è scelta deliberatamente da un personaggio specifico.
    Quale personaggio? Il capo culturale.
    [​IMG]


    Ogni cultura con almeno un regnante ha un capo culturale che controlla l'Attrazione. Il capo culturale è sempre della cultura di cui è il capo ed è colui che ha più contee di quella cultura nel suo regno.

    Le dimensioni di una cultura contano: ci sono molte più province Andaluse che Corniche.

    Un fattore importante nello sbloccare Innovazioni tramite Attrazione è l'abilità Conoscenza del capo culturale. Un capo culturale ignorante avrà scarso effetto, ma uno studioso erudito avrà un impatto ben maggiore!

    Ere
    Questa sistema potrebbe sembrare disorganizzato. Cosa mi impedisce di sbloccare le bombarde nel 900 e spaccare i miei nemici per i successivi 500 anni con i miei potenti cannoni?

    La risposta sono le Ere:
    [​IMG]


    In CK3 tutte le Innovazioni sono divise in 4 ere. Per poterle sbloccare, bisogna aver raggiunto tale era.

    Se una innovazione appartiene all'Era tribale, nessun problema, tutti l'hanno già raggiunta e molte culture feudali nel 1066 hanno già sbloccate tutte o quasi tutte le sue innovazioni.

    Per le Ere successive (Alto Medioevo, Pieno Medioevo, Basso Medioevo) devi completare due criteri. La data deve essere maggiori o uguale della data appropriata (e.g. il Pieno Medioeva non può iniziare prima del 1050 AD) e devi aver sbloccato almeno il 50% delle innovazioni dell'Era precedente. Inoltre se il tuo capo culturale è tribale, non potrai progredire all'era successiva, per farlo dovrai avere un capo culturale non tribale. Culture che lasciano l'Era tribale alle spalle hanno un breve bonus per sbloccare innovazione, in modo da raggiungere più velocemente la società medioevale e le sue strutture legali.

    Le Ere ci permettono quindi di bloccare tecnologie e meccaniche in fasi separate. In questo modo culture che prosperarono negli ultimi secoli possono comunque usare i loro bonus e meccaniche speciali, ma senza ottenerli con un anacronistico anticipo.
     
  7. SkySpace

    SkySpace

    Registrato:
    26 Agosto 2009
    Messaggi:
    3.858
    Ratings:
    +196
    non so se sia adeguato definire tribale l'era precedente al medioevo..
     
  8. TFT

    TFT

    Registrato:
    23 Agosto 2008
    Messaggi:
    3.370
    Località:
    lombardia
    Ratings:
    +382
    Sarà solo per i popoli delle steppe mi auguro
     
  9. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
    Non credo sia solo per i popoli delle steppe, immagino sarà per tutti.
    Concordo che non sia un termine adatto. Ho dato una breve occhiata ai commenti al DD, qualcuno se ne lamenta ma non tanti. D'altra parte i Dev nei commenti hanno ammesso di aver cambiato nome alla fede Slava, il cui nome precedente era stato criticato, quindi c'è speranza.

    Nei commenti ho anche letto che la cultura Siciliana sarà un melting pot tra più di 2 culture (almeno 3, forse di più), cosa abbastanza rara se non unica.
     
  10. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
    Altri screenshot interessanti.
    Qui si vedono le opzioni del contratto feudale, sono più di quelle che mi aspettavo:
    [​IMG]

    Qui la dimostrazione che i Comandanti e i Cavalieri sono separati:
    [​IMG]
     
  11. Sir Matthew

    Sir Matthew

    Registrato:
    27 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.609
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +442
    hanno completamente cambiato i contratti dal dd a loro dedicato! iniziamente pensavano di dare solo 3 possibilità, basso, medio e alto e comprendeva sia tasse che leve. adesso mi sembra ci sia un sacco di roba in più, ottimo!
     
  12. Rio

    Rio

    Registrato:
    3 Febbraio 2012
    Messaggi:
    918
    Ratings:
    +149
    Ottimi miglioramenti quelli sui contratti!
    Sulla tecnologia invece ho dei dubbi: in pratica conta moltissimo il development delle province diviso il numero totale di province della tua stessa cultura. La cosa non mi fa impazzire, avrei preferito che contasse molto il learning del sovrano
     
  13. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
    La schermata dei contratti piace molto anche a me, ma ricordiamoci che potrebbe non essere definitiva. Dovremo aspettare conferme a riguardo.

    Sulla tecnologia, il learning conta solo se sei il capo culturale. Ho tradotto "learning" con "abilità conoscenza", forse non era chiaro. Da quanto ho capito poi il learning in quel caso è abbastanza impattante, perché ho letto che se non hai capo culturale, progredisci comunque e addirittura progredisci più velocemente che se avessi un capo culturale con pessimo learning.
     
  14. metalupo

    metalupo

    Registrato:
    20 Ottobre 2006
    Messaggi:
    2.678
    Ratings:
    +141
    Un misto è più corretto.
    Lo sviluppo teconologico dipende sia dlla socità che dal Governo, il Governo può spingere l'acquisizione di nuove tecnologie ma se ha una società retriva e conservatirce fatica molto a farle dventare di uso comune, così come un Governo può non spingere per l'aquisizione di nuove tecnologie ma se ha una società aperta e progressista queste diventareranno abbastana facilmente di uso comune.
     
  15. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
    Quello che dici ha senso.

    Diciamo che ripensandoci mi aspetto che questa parte, esso una meccanica nuova nel senso di non ereditata direttamente da CK2, verrà sicuramente cambiata e migliorata in patch successive, grazie sopratutto al feedback degli utenti.
    Spero ovviamente che basti poco per migliorarla e che non siano necessarie n iterazioni su m patch diverse.
     
  16. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
    CKIII Dev Diary #28 - Art Focus

    Art Focus
    Oggi parliamo dell'arte di Crusader Kings III!

    Il mio nome è Pontus, Direttore Artistico di CK3. Partiamo da come abbiamo approcciato la creazione della grafica per il gioco!

    Il punto iniziale per la direzione artistica è, come dovrebbe essere, il disegno del gioco. Se ricordate il Dev Diary #0, la visione di Henrik Fåhreus del gioco è un focus sui personaggi e sulle storie, oltre alla facilità d'approccio e alla libertà del giocatore. Rinforzare tali punti tramite l'arte è stato il nostro obiettivo principale.

    I 3 pilastri che hanno guidato il dipartimento artistico su CK3 sono:

    UN'ESPERIENZA DI GIOCO DI RUOLO - questo pilastro è rappresentato dal nostro obiettivo di dare vita ai personaggi e allo svolgimento delle loro storie. Un esempio di questo sono i ritratti dei personaggi: non li abbiamo voluti piccoli e statici, ora sono al centro e frontali e mostrano bene il loro status attraverso i vestiti, oltre a mostrare come reagiscono a quello che accade attraverso il linguaggio del corpo.
    [​IMG]
    [​IMG]

    UN GIOCO MEDIOEVALE
    - ci siamo sforzati molto per avere un buon livello di accuratezza storica nei nostri disegni. Le nostre illustrazioni e le nostre icone riflettono il periodo temporale, così come l'arte 3D che popola la mappa. Ovviamente a volte abbiamo dovuto trovare dei compromessi nello scegliere un design adatto all'intero lasso temporale del gioco.

    Dove possibile, abbiamo basato i vestiti sulla cucitura di veri vestiti medioevali ancora esistenti. Ad esempio abbiamo ricreato la "tunica dell'incoronazione" di Ruggero II di Sicilia, un indumento ben preservato risalente al 1130 circa (sebbene sia stato creato qualche tempo dopo l'incoronazione).
    [​IMG]

    Un altro esempio è una schermata di caricamento con bellissimi disegni di girasoli, peccato che non esistessero in Europa prima del 16esimo secolo. Fortunatamente i nostri Beta Tester se ne sono accorti e quindi abbiamo ridisegnato i fiori.

    UN MONDO DURO - Crusader Kings non è un gioco per tutti, vivi pericolosamente e le persone commettono atti terribili verso altre persone. Questo ha portato a colori più sobri e all'umore generale del gioco.

    Ora parliamo dei diversi tipi di arte che incontrerete in CK3:

    PERSONAGGI
    Siamo molto eccitati dai nostri nuovi ritratti dei personaggi e da quello che possiamo fare con loro visivamente. Sono vari e pieni di carattere e trasmettono bene i loro sentimenti, ad esempio il compiacimento nel gettare un rivale in prigione.
    Voglio sottolineare il fantastico lavoro svolto dal nostro Artista Principale dei Personaggi Nils Wadensten e dal suo team nel creare una nuova generazione di ritratti nei nostri giochi, in collaborazione con il team del Motore di Gioco.

    Infatti parleremo di più dei personaggi in un futuro DD. Per ora vi mostreremo l'anticipazione della Concept art e di come i vestiti appaiono nel gioco.
    [​IMG]

    [​IMG]

    ANIMAZIONE
    Far muovere i personaggi è stata una sfida dato che il movimento deve essere discreto e non attirare troppo l'attenzione in modo da non distrarre dal gioco.

    Le animazioni per la posa e l'inattività servono ad aiutare l'immersione e il racconto di storie. Con il pilastro del Mondo Duro in mente, non dovrebbero essere ridicoli o farseschi - sebbene CK abbia dell'ottimo umorismo nero. In ogni caso l'espressione del personaggio quando si accorge di essere richiuso con un Cannibale è abbastanza scioccata, vedrete.

    In generale i personaggi hanno un posa che riflette la personalità o la situazione.




    EVENTI
    Qui è dove il gioco di ruolo prende forza. Quando appare un evento, mostriamo il personaggio coinvolto e la sua reazione all'accaduto, con uno sfondo adeguato al contesto. Quindi se incontri lo stesso evento in un'altra partita, la parte visiva potrebbe essere differente.

    Lo sfondo è dettagliato ma disegnato a mano in modo da complementare lo stile del personaggio. In effetti abbiamo degli sfondi senza testo per voi in fondo al DD (n.d.AC: vedi DD originale su forum Paradox).

    Quando creiamo un nuovo sfondo per eventi, dobbiamo creare a mano anche il sistema di illuminazione dato che impatto il personaggio mostrato nella scena:
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]

    ILLUSTRAZIONI

    Oltre agli eventi, ci sono un sacco di illustrazioni in CK3!

    Per le schermate di caricamento abbiamo cercato qualcuno che potesse create immagini piene di sentimento ed evocative, in uno stile grezzo e a mano. Siamo andati al top e abbiamo contattato Craig Mullins ( https://en.wikipedia.org/wiki/Craig_Mullins http://www.goodbrush.com/ ) . Fortunatamente era disponibile e ha fornito immagini eccitanti.

    Ovviamente sono immagini che mostrano diversi aspetti di Crusader Kings- dai Templari in battaglia a bambini in pericolo!

    Oltre a schermate di caricamento e sfondi di eventi, abbiamo bei disegni per categorie di Decisioni, tipi di terreni, movimenti di armate, eredità... le icone dei tratti delle Personalità e dei Precetti sono piccole illustrazioni - c'è molto da scoprire e per mantenervi coinvolti e immersi!
    [​IMG]

    Le illustrazioni dei Possedimenti sono ottimi sfondi e quindi le abbiamo incluse anch'esse in fondo al DD.

    UNITA'
    Le nostre unità sono davvero belle! Siamo molto entusiasti di esse e abbiamo aggiunto un sacco di dettagli. Fateci sapere se notate i chiodi che spuntano dallo scudo sulla schiena.
    L'aspetto dell'unità dipende dalla cultura - abbiamo Europeo Occidentale, Bizantino, Mediorientale - Nordafricano, Pagani, Indiano e Turco-Mongolo.

    Una unità ha tre livelli visivi, diventano sempre più dotate di armatura col passare del tempo. Quindi per noi è importante che un Bizantina di livello 2 appaia duro come un Turco-Mongolo di livello 2, ad esempio.

    Abbiamo aggiunto varie animazioni: esultano quando vincono, battono gli scudi durante assedi e usano particelle di liquido rosso quando colpiscono qualcosa.

    Cultura, Livelli e colori di Stemmi ed Emblemi fanno apparire queste unità appropriate e uniche. Ecco alcuni esempi:
    [​IMG]





    POSSEDIMENTI
    I Possedimenti sono una sfida, devono essere di una certa dimensione in base al massimo livello di zoom e minimo livello di Baronia. Siccome sono piccoli devono avere forme forti, comprensibili, senza apparire come giocattoli.

    L'aspetto è influenzato dalla regione in cui si trovano, ovvero Europa Occidentale, Mediterraneo, India e Medioriente.

    Similmente alle unità, hanno livelli visivi legati al livello di aggiornamento del Possedimento. Tempi e Città hanno 2 livelli, mentre Castelli e Mura hanno 4 livelli.

    Ovviamente, abbiamo anche casupole primitive e un sacco di edifici unici, alcuni facili da ricreare (Piramidi), altri meno (Palazzo di CarloMagno).
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]


    MAPPA

    C'è una voce in giro secondo cui i giocatori di CK2 guardassero raramente la mappa del terreno. Non vogliamo lo stesso per CK3, quindi abbia cercato di rendere la mappa più utile.

    CK è pieno di informazioni, quindi vogliamo che tutto quello che sta sulla mappa del terreno abbia una funzione e sia facile da vedere. Un aspetto chiaro, con icone, bordi, testi e modelli 3D chiaramente visibili. Con un semplice sguardo dovrete essere in grado di capire il tipo di terreno di una Baronia senza consultare un tipo di mappa diversa.
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]

    Se preferite la Mappa Politica, tranquilli, vi sarà familiare.

    Sembra che la nostra Mappa di Carta sia stata ben accolta e i suoi mostri marini con essa!
    [​IMG]


    UI
    Un gioco PDS ha un sacco di UI, sviluppata in collaborazione con dipartimenti di UX e Game Design. Viene continuamente aggiornata ed è uno degli aspetti più sfidanti dei nostri giochi. Visivamente abbiamo preso ispirazioni dai pilastri del disegno dei personaggi e usato influenze dai giochi di ruolo. Per renderla accessibile abbiamo cercato di mantenerla pulita, con spazio adeguato.
    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    Usiamo illustrazioni nell'UI per l'immersione e alcune immagini cambiano in base al contesto.


    STEMMI
    L'araldica è essenziale per l'immersione nel mondo medioevale di Crusader Kings e quindi abbiamo completamente rivisto il sistema di Stemmi per CK3.

    Siamo ripartiti da zero, guardando i libri di storia per assicurarci che i dettagli fossero autentici. Abbiamo disegnato Stemmi accurati per migliaia di titoli e dinastie oltre a un nuovo sistema di script per generare elementi casuali in base a cultura, religione e altri parametri. Abbiamo modellato piccole differenze tra regioni quindi la frequenze di disegni sono diverse tra Germania, Francia e Spagna. Le possibili combinazioni? Milioni.
    Il nostro obiettivo principale di avere un'araldica feudale Europa il più possibile accurata è stato raggiunto, ma non ci siamo fermati - vogliamo raggiungere lo stesso livello per tutte le regioni. Ad esempio le orde orientali della Grandi Steppe hanno speciali emblemi tamgha mentre il mondo islamico ha araldica Saracena. Case cadette si differerenzieranno dalla casata principali tramite quarti e sì, lo Stemma d'Inghilterra cambierà se William vince l'invasione normanna..

    Ecco alcuni esempi di sistema araldico in azioni: prima di tutto come lo stemma d'Inghilterra cambi con la situazione e poi una selezione di stemmi generati casualmente da tutto il mondo.
    [​IMG]
    [​IMG]


    RIASSUNTO:

    Il team artistico ha lavorato tanto ed siamo sempre felici di vedere cosa produce. Ma anche il resto del team aiuta: team di codice, design, qualità, suono e produzione contribuiscono con idee e feedback.

    Ovviamente vedere immagini in un DD non è come giocare. Non vediamo l'ora di sentire il vostro feedback che ci guiderà nel creare nuovo contenuto e nel migliorare CK3!

    http://forumcontent.paradoxplaza.com/public/paradox/banners/ck3-wallpapers.zip
    http://forumcontent.paradoxplaza.com/public/paradox/banners/ck3-map-wallpapers.zip
     
  17. ^_AC_^

    ^_AC_^ Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    20 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.790
    Ratings:
    +1.186
    CKIII Dev Diary #29 - Even the Smallest Decision...
    Venite, venite tutti ad ascoltare la storia di Kalevi di Karelia. Lo seguiremo nella sua pericolosa ascesa da Grande Capo di poche contee a Re e difensore di Ukko come Guerriero Santo! Faremo attenzione alle sue scelte, perché che cos'è la vita se non una successione di scelte?
    [​IMG]

    Sorpresa! Questo DD mostrerà le Decisioni: cosa sono e come funzionano. Un modo semplice per descrivere una Decisione è che si tratta di un'azione che può essere intrapresa da un regnante, ma in realtà hanno un grande impatto su una partita!

    Ci siamo focalizzati sull'aggiungere una vasta gamma di Decisioni in modo che ogni partita possa avere un'esperienza unica.
    [​IMG]
    [Due esempi di differenti decisioni a disposizione per personaggi differenti]

    Ci sono due tipi di Decisioni: Decisioni Importanti e... Decisioni. Le Decisioni Importanti sono mostrate in alto e sono qualcosa a cui aspirare. Si tratta spesso di Decisioni che cambiano la vita e che hanno effetti che impattano il resto del mondo, ad esempio sulla tua intera dinastia o su un'intera religione. Esempi di Decisioni Importanti sono "Fonda un nuovo Regno", "Consacra una Linea di Sangue" o "Ripara il Grande Scisma".

    Le Decisioni normali possono essere viste come mezzi per raggiungere tali obiettivi, sono in generale più accessibili e quotidiane. Ad esempio "Organizza Festa" e "Flagellati".

    Torniamo a Kalevi di Karelia. La nostra storia inizia con il Grande Capo, a soli 16 anni, che eredita il ruolo di sovrano alla morte del padre. L'Ortodossia si sta avvicinando da Sud, il Cattolicesimo è causa di problemi a ovest e Kalevi vuole solo proteggere le antiche vie della Fede Suomenusko con cui è cresciuto. Sembra un compito difficile per un uomo solo, ma ha un piano! Intende creare una Sala degli Eroi e creare le fondamenta perché Guerrieri Santi difendano la sua Fede.
    [​IMG]
    La strada da fare sembra lunga e difficile, ma così è quando si hanno obiettivi ambizioni.

    Prima di tutto vorrebbe avere una compagna, una sposa. Fortunatamente incontra una bella e abile contadina mentre sta cacciando!
    [​IMG]


    [​IMG]
    Insieme creano una nuova famiglia e così la prima Decisione è stata presa.

    Uno dei requisiti per fortificare un Luogo Sacro, tramite la Decisione Importante "Difensori di Ukko", è di avere un Luogo Sacro da fortificare! Kalevi pone le sue mire su Raivola in Kakisalmi, al momento sotto il controllo del suo vicino il Capo Susi. Susi crede negli Dei giusti, ma non pensa che gli lascerebbe accesso al Luogo Sacro... che guerra sia allora!
    [​IMG]
    Per sperare di vincere la guerra, Kalevi fa sapere che sta cercando Campioni per combattere per lui. Ben presto ha abbastanza forze per attaccare il suo vicino.

    Dopo la guerra Kalevi è perplesso... ha un Luogo Sacro sotto il suo controllo, cosa manca per costruire una Sala degli Eroi? Capisce di non avere il supporto di persone potenti e di non essere abbastanza pio. Per questo motivo per lunghi anni Kalevi lavora su sé stesso, compiendo azioni pie e rinforzando il reame tramite conquiste e vassallizzazioni, fino a fondare un suo Regno.
    [​IMG]

    Quando il suo reame si stabilizza, Kalevi capisce di dover fare un pellegrinaggio per capire meglio la Fede Suomenusko.
    [​IMG]
    Tuttavia durante il pellegrinaggio Kalevi è ferito gravemente! Per salvarlo si cerca un medico, che viene fortunatamente trovato in tempo per sanare le ferite, anche se le cicatrici rimarranno per sempre.

    Ottenere tratti, come Ferito, potrebbero portanti a prendere una Decisioni che non pensavate di prendere. A volte Decisioni sono disponibili solo se hai determinati tratti (oltre a eventi e una miriade di altre condizioni). Se ritieni che una Decisione sia interessante puoi marcarla e riceverai un avviso quando ci sono le condizioni per prenderla.

    Per Kalevi è passato molto tempo. Alla fine all'età di 60 anni e dopo una vita di Decisioni, grandi e piccoli, Re Kalevi di Karelia ha il supporto necessario per fortificare il suo Luogo Sacro e rafforzare le difese della Fede Suomenusko.
    [​IMG]

    Chi lo sa quale futuro si prospetta ora per Kalevi. Forse fondare un Impero per stabilizzare meglio la regione, o magari adottare il Feudalesimo per sviluppare la regione in un'altra direzione. Ma una cosa è certa: la minaccia della Cristianità non ha fatto che crescere in questi anni....

    Ci vediamo settimana prossima!
     

Condividi questa Pagina