1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

AAR Multy - Il risveglio d'Europa

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Lenfil, 8 Settembre 2009.

  1. Megalomane

    Megalomane

    Registrato:
    9 Dicembre 2009
    Messaggi:
    1.198
    Ratings:
    +0
  2. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    Oggi è l'ultima, o forse la penultima sessione.
    Piacerebbe anche a me unirmi al multigiocatore, ma ormai penso bisognerà attendere la traduzione di HTTT e soprattutto che ci impratichiamo dei nuovi meccanismi.
     
  3. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    PACE
    E' terminata la guerra degli 8 anni

    La guerra degli 8 anni è finita
    Alle ore 14:00 del 3 Marzo 1738 i rappresentanti degli IUE a nome di Impero Ottomano, Francia, Austria e Impero Russo firmano la pace con i rappresentanti del Patto Nordico a nome di Regno Unito, Germania e Scandinavia
    Un silenzio surreale scende su tutti i fronti di tutti i continenti, la prima guerra mondiale era finita e con se la sofferenza di milioni di individui di ogni cultura e popolo

    Nelle ultime fasi della guerra lo Zar di Russia cade in battaglia ed anche all'Imperatore Austriaco segue la stessa sorte

    Le condizioni imposte sono gravose quanto gravosa fu la decisione degli IUE di continuare la guerra fino all'ultimo uomo


    Austria:

    - L'Austria cede la Cecoslovacchia alla Germania
    - L'Austria riconosce l'Ungheria come paese indipendente
    - L'Austria riconosce l'indipendenza dei popoli Indocinesi fino ad oggi sottomessi
    [​IMG]


    Impero Ottomano
    :

    - L'Impero Ottomano riconosce l'indipendenza di Arabia, Egitto e Medio Oriente
    - L'Impero Ottomano concede per 100 anni da oggi la base navale di Corfù agli Inglesi e la base navale di Rodi agli Scandinavi
    [​IMG]


    Francia:

    - La Francia riconosce Armagnac, Castiglia e Navarra quali stati indipendenti
    - La Francia cede l'Impero Caraibico alla Scandinavia
    [​IMG]


    Impero Russo:

    - L'Impero Russo riconosce Novgorodo quale stato indipendente
    - L'Impero Russo cede province di frontiera in Finlandia alla Scandinavia e sul Baltico alla Germania
    [​IMG]
     
  4. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
  5. Ciresola

    Ciresola

    Registrato:
    18 Giugno 2009
    Messaggi:
    3.987
    Località:
    Valeggio sul Mincio, Italy, Italy
    Ratings:
    +32
    L'IMPERO OTTOMANO FIRMA LA RESA

    ALI CIRE-SOLAH Imperatore Ottomano e membro IUE
    [​IMG]
     
  6. andy

    andy

    Registrato:
    20 Maggio 2008
    Messaggi:
    2.342
    Ratings:
    +114
    In seguito alla eroica morte dello Zar in battaglia nell'ultima,disperata difesa di Mosca, e per evitare altre centinaia di migliaia di caduti al sofferente popolo russo, il Governo Rivoluzionario Russo accetta la resa.
     
  7. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    direi che a parte l'austria gli altri sono sostanzialmente in piedi, spero solo nell'accettare tali condizioni umilianti non abbia pesato il fatto che ormai la partita è conclusa...
     
  8. Giank56

    Giank56 Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.620
    Località:
    Paratico
    Ratings:
    +108
    [​IMG]
    Neues Reich österreichischen
    (reggente Generale Kraffen)
    L'Austria accetta i termini della resa nei confronti del patto nordico, commemorando la morte dell'eroico imperatore caduto vittima del fuoco nemico sacrificandosi per salvare i soldati prigionieri.

     
  9. Giank56

    Giank56 Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.620
    Località:
    Paratico
    Ratings:
    +108
    non ho rimpianti, comunque aspetterei a dire che sono stato messo totalmente in ginocchio, la Russia per esempio ha perso i porti, gli ottomani gran parte dell'impero, io direi di essere stato fortunato a mantenere porti e regioni circostanti ;)
     
  10. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    sì ma hai un'aggressiva ungheria e una germania praticamente imbattibile vicino, io fossi l'Italia farei un pensierino a prendermi il tirolo. :D
     
  11. Re_d'_Italia

    Re_d'_Italia

    Registrato:
    16 Febbraio 2009
    Messaggi:
    653
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +0
    [​IMG]

    LA RINUNCIA

    Per evitare l'ulteriore divisione interna del nostro Regno, per garantire alla Francia la sostanziale unità territoriale, Noi, François II de France, Re del Giglio per Grazia Divina, Protettore della Svizzera, Sommo Pontefice di Avignone e Imperatore degli Imperi Uniti d'Europa, firmiamo la resa alle condizioni richieste dal Patto Nordico.

    La Francia ha resistito, i nostri eserciti guidati dalla Nostra stessa persona hanno cacciato l'invasore britannico, che, consentitecelo di dire, ha depredato e messo a ferro e fuoco il nostro amato Regno. La capitale non è stata presa, le frontiere hanno retto, difese sino all'ultima goccia di sangue dai nostri prodi uomini.

    Intendiamo, inoltre, fare un plauso a tutti i nostri alleati che hanno combattuto con coraggio queste guerre, nonché porgiamo le Nostre condoglianze ai Popoli della Russia e dell'Austria. Dobbiamo ammettere, tuttavia, la superiorità tattico-strategica degli eserciti invasori, appoggiata anche dalla loro fiorente storia.

    La Francia è fiera dell'andamento della guerra e con questa resa, chiediamo che in un futuro non troppo lontano, tutti i Popoli siano liberi di autogovernarsi, noi non faremo un'ennesima guerra, ma lo chiederemo pacificamente.

    Gli Imperi Uniti d'Europa hanno rinunciato a tutte le proprie colonie, e a tutti i territori di culture differenti, e si spera che i Nordici facciano lo stesso evitando guerre civili interne.

    Finiamo solo dicendo

    Vive la France, vive les francais!
    François II
    Roi de France
    Empeur des Empire-Unis d'Europe
     
  12. Giank56

    Giank56 Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.620
    Località:
    Paratico
    Ratings:
    +108
    sarebbe più facile pensare ad un Austria che si prende il Veneto :p fra qualche anno smaltita la WE tornerà una potenza militare (le tech dopotutto sono avanzate) sarebbe interessante portare avanti dei piccoli spin off da parte di ogni partecipante o lettore, anche solo un post tanto per sentire come vedrete il "nuovo mondo" creato dai nordici :D
     
  13. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    io avrei chiesto anche una clausola diplomatica. Divieto di ricostituire la UEI.
    Ma credo che sarebbe stato troppo, ai fini del gioco, non ai fini della politica, che avrebbe messo come primo articolo del trattato questa richiesta. :approved:
     
  14. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    dì che la tiene agente45 e ti va di lusso :D
     
  15. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    Ok :approved:

    Per come la vedo io il dopoguerra sarà simile a questo scenario.. (w la fantasia :asd:)
    Premetto che immagino (anticipando) la nascita del proletariato e le ideologie derivanti nel 1700

    In Francia con il paese ormai nel caos lo Monarchia cadrà e l'esperienza della Comune di Parigi dilagherà in tutto il paese andando a formare la prima repubblica comunista al mondo
    Stessa situazione in Russia dove la morte dello Zar velocizzerà il tutto e dove dopo una breve esperienza rivoluzionaria prenderà il potere un forte governo comunista.
    Le repubbliche Francesi e Russe si uniranno da questo momento in una sacra alleanza nel tentativo di difendere la nuova ideologia da eventuali invasori
    L'Austria priva di una guida stabile dopo la morte dell'Imperatore rischia anchessa la rivoluzione socialista, il reggente cpt Kraffen (fervente anti-socialista) evita la rivoluzione concedendo una costituzione ed affidando il potere ad un parlamento. Nasce la Repubblica Liberale Austriaca.
    L'Impero Ottomano ormai mutilato per gran parte dei suoi territori vivrà un periodo di grande tensione politica con dei rivoluzionari che anche qui cercheranno di approfittare del caos per ribaltare l'ordine del Sultano. Gli Ottomani, a differenza dei suoi ex alleati, può però contare su ancora un esercito e riuscirà anche grazie all'intervento anglo-tedesco-scandinavo (interessati ad evitare che la rivoluzione dilaghi ovunque) a ristabilire l'ordine. Il Sultano sarà l'unico sovrano IUE a superare indenne la guerra. Qui troveranno esilio il Re Francese e gli eredi dello Zar.

    In Germania la guerra ha aperto gravi ferite sul fronte interno, ma Berlino può contare su due grossi imperi coloniali amici, Regno Unito e Scandinavia, che tramite un sistema di aiuti economici denominato "piano Marshall" riescono a risollevare l'economia Tedesca. La Germania diventerà il cuore pulsante dell'Industria Pesante Nordica e assumerà quindi un ruolo chiave nel campo degli armamenti.
    La Scandinavia, da sempre prima potenza economica mondiale, prosegue con la sua politica commerciale e riesce a guadagnare ruoli chiavi nei mercati di tutto il mondo e in particolare in Europa dove i nuovi governi IUE aprono i loro mercati ai Nordici.
    Gli Illuminati sovrani che guidano questo paese daranno sempre la precedenza all'innovazione e alla ricerca, garantendo la supremazia tecnologica alla Scandinavia per gli anni a venire. Tramite accordi con Berlino e Londra anche la Scandinavia guadagnerà il suo ruolo in Asia conquistando la costa Siberiana sul Pacifico e scoprendo qui grandi riserve di oro.
    Il Regno Unito potenzierà ulteriormente la sua già invincibile Marina, ma l'Esercito assumerà di nuovo la priorità quando nel 1775 scoppia la rivoluzione Americana nelle colonie nordamericane. I coloni, diversamente dall'andamento storico, non potranno contare sull'aiuto delle potenze europee (sommerse dal Caos delle rivoluzioni) e un Regno Unito invigorito dalla vittoria militare sugli IUE riuscirà a contrastare con successo i coloni male armati e poco addestrati. Nel 1780 George Washington cade in battaglia a Saratoga dove l'esercito americano viene completamente sbaragliato. Pochi giorni dopo la rivoluzione armata può dirsi conclusa in tutto il Nord America.
    Londra saprà ricucire i rapporti con i coloni tramite una più attenta e liberale politica coloniale, garantendosi cosi la lealtà dei coloni per i secoli a venire concedendo loro la piena cittadinanza e il giusto ruolo nel parlamento britannico
     
  16. Giank56

    Giank56 Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.620
    Località:
    Paratico
    Ratings:
    +108
    anche se ho perso la guerra contro i nordici non significa che il mio esercito sia una pippa, di sicuro le sue conquiste le farebbe in altre occasioni :approved:
     
  17. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    comunque se l'Italia fosse stata guidata più saggiamente avrebbe portato il suo peso nelle vicende d'europa, cosa che in questa partita non è stata quasi mai. ;)
     
  18. Lenfil

    Lenfil Account non in uso. Non contattatemi sul forum.

    Registrato:
    6 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.838
    Località:
    Treviglio [BG] / Venezia
    Ratings:
    +0
    Per chi ancora non lo avesse capito la partita "Il risveglio d'Europa" si è conclusa ieri con la pace e la fine della guerra degli 8 anni.

    Dopo 20 sessioni e quasi 4 mesi di gioco la partita finisce

    Mi sembra doveroso ringraziare tutti quelli che ci hanno partecipato:
    - i giocatori "iniziali" ovvero i nostri TFT, agent, Lord Attilio e Jason
    - i miei alleati finali: Nirian e Filippo I
    - ed ovviamente un grazie anche a chi si è apposto a noi combattendo e causando un genocidio di bit senza precedenti nella storia :D Ciresola, Giank, Andy e Re d'Italia

    Posso dirmi pienamente soddisfatto di come è andata la partita che ricordo è stato l'AAR più seguito e commentato di tutta la storia di NWI, secondo solo al leggendario AAR di Patton su Witp (consiglio, a chi ancora non lo avesse fatto, di darci un'occhiata per capire cosa intendo con "leggendario")

    Abbiamo letteralmente "lanciato" i multiplayer di EU3
    Prima di questo AAR infatti non c'era stata nessuna partita multiplayer pubblicata sul forum in 4 anni di sezione, dopo questa partita ne sono sorti ben 3 in neanche 1 mese, prova evidente che siamo riusciti a trasmettere la voglia di giocare/scannarsi/litigare/etcetc con un gioco che può offrire davvero tanto online. Una partita questa che ha aperto un filone che spero possa continuare a lungo nella community italiana.
    Quindi consentitemi di sentirmi "fiero" di aver fatto parte di tutto questo :p


    Grazie a tutti quanti, giocatori, ex giocatori e lettori
    Buon natale
    Lenfil
     
  19. von Kleist

    von Kleist

    Registrato:
    2 Agosto 2006
    Messaggi:
    2.297
    Località:
    Padova
    Ratings:
    +0
    io voglio complimentarmi per voi per la partita, sperando che tutti abbiano capito il pericolo che rappresenta lenfil, e voglio ringraziare anche tutti quelli che ci hanno regalato i flame in questa discussione :p
     
  20. Lord Attilio

    Lord Attilio

    Registrato:
    14 Giugno 2008
    Messaggi:
    2.928
    Località:
    Socialismo
    Ratings:
    +128
    Già, se si fa un futuro multy lo isoliamo in Moscovia :cautious:
     

Condividi questa Pagina