1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

AAR Il Risveglio d'Italia

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Gabriele, 27 Dicembre 2009.

  1. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    Ragazzi io non ci voglio credere, avevo scritto un papiro di resoconto ed è andato perduto...
    Allego comunque le immagini, gioco con Milano, ora Italia, e sono avanti di circa un decennio rispetto all'ultima immagini e i confini sono cambiati ai danni di austriaci e bizantini (che hanno rifondato l'impero di basilio II e molto di più, ma in Siria si sono scontrati con me).


    [​IMG]


    [​IMG]

    Fondazione d'Italia
    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]
     
  2. Giank56

    Giank56 Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.620
    Località:
    Paratico
    Ratings:
    +108
    bella avanzata, almeno sei riuscito a salvare le immagini, quando a capita a me perdo tutto il post allegati compresi. :mad: :wall:

    inutile dirlo che una Francia così come vicina è da tener d'occhio, ma anche i Bizantini, che a quanto pare hanno dei plausibili risentimenti contro di te, cmq una volta Italia la Francia non è così terribile. :D
     
  3. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    Ti dirò, avevo anche la baviera, tranne monaco, che era mia vassalla, e gli ho venduto 3 province piuttosto ricche per 20 monete ciascuna, mi dava proprio urto quel pezzo di terra fuori d'Italia. :D
    Il fatto è che con la baviera così forte, le due guerre che ho combattuto poi con l'austria sono andate molto meglio. Ormai l'austria è stata spazzata... Praticamente l'austria cercava di ritagliarsi un potere in germania, e io, che avevo problemi finanziari, lasciavo correre. Però hanno superato il limite prché all'ennesima dichiarazione di guerra contro gli staterelli tedeschi si sono visti tutta europa addosso, castiglia (99% della spagna), francia, gran bretagna, molti piccoli stati. E dulcis in fundu sono intervenuto io :D che ne ho approfittato per rendere indipendente la stiria, l'albania e la bosnia, ed ho sconfitto duramente i bizantini. Poi la castiglia ha imposto condizioni ancora più dure. Bisanzio deve rinunciare alla valacchia, in cui era il loro unico centro di commercio, mentre l'austria rinuncia alla bessarabia, a salisburgo e un'altra nazione (la silesia mi pare non ricordo).
    Dopo ho rischiato grosso che quei dannati stiriani, che non vogliono farsi vassallizzare :mad: hanno dichiarato guerra a salisburgo ed ho rischiato il confronto diretto con la spagna che circonda le mie scarse colonie oltretutto...
    Ma per fortuna la spagna non è intervenuta, e ha lasciato al suo destino salisburgo, protetto sì dall'austria, ma ormai talmente indebolita che l'ho ulteriormente umiliata... con buona pace degli austricanti.
    La lituania invece mi ha sconfitto con un grosso esercito di 50.000 uomini guidato dal re in persona, non mi aspettavo una simile forza.... Comunque ho chiesto pace bianca ed è finita lì.
    Ridicole le missioni di Bisanzio "rendi sicuro il sud Italia" ma se non ce l'hanno mai avuto!!!!! E' gioco forza che una bisanzio riunificata, tenti l'avventura italiana partendo dal sud, ma purtroppo per loro ormai sono troppo forte.
     
  4. Re_d'_Italia

    Re_d'_Italia

    Registrato:
    16 Febbraio 2009
    Messaggi:
    653
    Località:
    Pescara
    Ratings:
    +0
    Bella partita... una cosa non ho capito, come mai l'UK è così debole? :cautious:
     
  5. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0

    Perché debole? per la prima vlta si è formata e non è rimasta inghilterra...
    Comunque non so ma le americhe le colonizzano sempre gli ispanoportoghesi, e un poco la francia, l'inghilterra rimane quasi inerte... questo in molte partite.
     
  6. Giank56

    Giank56 Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.620
    Località:
    Paratico
    Ratings:
    +108
    con me di solito è quasi sempre la seconda massimo la 3° cmq è per via del fatto che negli script (o come si chiamano :D) gli spagnoli scelgono l'idea nazionale del nuovo mondo prima rispetto a Francia e UK, questo le priva della possibilità di arrivare per primi. :approved:

    e in fase avanzata, pensano di + al vecchio mondo piuttosto che al nuovo mondo. :D
     
  7. Ciresola

    Ciresola

    Registrato:
    18 Giugno 2009
    Messaggi:
    3.987
    Località:
    Valeggio sul Mincio, Italy, Italy
    Ratings:
    +32
    Avete ragione nel dire che la maggior parte delle volte gli Iberici prevalgono nella corsa al nuovo mondo, ma in estremo oriente (almeno nelle mie partite) UK e Francia si danno da fare più degli ispano-portoghesi :approved:
     
  8. Riccardo80

    Riccardo80

    Registrato:
    10 Novembre 2009
    Messaggi:
    90
    Ratings:
    +0
    Io ho notato un Inghilterra che gestisce peggio il suo impero.

    Nella mia partita in corso l'Inghilterra è in mano al papa e la Gran Bretagna non esiste più, visto che anche le sue poche colonie sono state ereditate dagli svedesi XD e anche nella partita precedente non ha fatto grandi cose.
    Invece l'Austria se non ci badi fa certi imperi enormi ^^
     
  9. Lord Attilio

    Lord Attilio

    Registrato:
    14 Giugno 2008
    Messaggi:
    2.928
    Località:
    Socialismo
    Ratings:
    +128
    Conquista l'Egitto e l'India, le Americhe se le sono fregate tutte le altre potenze
     
  10. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    Ma ancora... io non cerco un impero coloniale, strapperò altre terre all'Egitto, quello sì, ma gradualmente, altrimenti faccio guerricciole di saccheggio verso gli stati africani con cui finanzio le migliorie in Italia e in nord africa.
    Comunque anche l'attacco all'egitto spesso è incidentale, proprio poco fa ad esempio volevo muover guerra allo hedjaz perché volevo conquistare la mecca per avere un punto di prestigio annuale in più (a proposito anche costantinopoli lo da?), ma i mamelucchi si sono messi in mezzo ed hanno subito il peso maggiore della guerra, fosse stato per me non avrei perso tempo con loro.
     
  11. Gabriele

    Gabriele

    Registrato:
    7 Luglio 2007
    Messaggi:
    591
    Località:
    Ancona
    Ratings:
    +0
    nuove foto del 1711 e del 1717.

    Come vedete sono presenti gli avanzamenti territoriali in Siria, ma non ai danni dei mamelucchi, come si potrebbe evincere dalla precedenti immagini, bensì ai danni dei bizantini, che avevano conquistato la regione.

    [​IMG]

    In seguito mi sono dato al saccheggio del continente nero e, come detto, ho fatto della Mecca un mio vassallo, ma per farlo ho dovuto intraprendere l'ennesima guerra con i mussulmani.

    [​IMG]

    Come vedete ormai il mediterraneo meridionale è riunificato, e cristianizzato, sotto le insegne di Roma, ho anche il marocco, che però ha solo due province sull'atlantico, come vassallo.
    In altri luoghi o preso il Senegal, dove c'è un buon centro commerciale, il Benin, ma lo uso come base solo per futuri saccheggi dell'entroterra, e ovviamente tutta la costa Somala e Keniota, con gli swhaili come mio incomodo vassallo (sto pensando di rompere il vassallaggio e saccheggiarli un po' anche loro anche se devo ammettere che nelle ultime guerre hanno fatto la loro parte quando i mamelucco-omani hanno fatto irruzione in Somalia e le deboli forze coloniali non erano in grado di arrestarli da soli, non ovunque almeno). Credo ci sia una "necessità storica" che porti il giocatore che tiene l'Italia ad indirizzare la partita in un certo modo.

    Io almeno, giocoforza, mi sono sempre ritrovato nel Corno d'Africa, ed ovviamente nel Mediterraneo, nelle prime partite provavo a colonizzare l'america, ma secondo me non vale la pena, almeno con l'Italia. Si arriva tardi, le colonie più promettenti sono già prese, e costa molte risorse colonizzare in massa, perdendo quindi tempo prezioso verso i veri obiettivi a lungo termine, ossia riunificare l'Impero romano.

    Purtroppo anche in partite precedenti, non ci sono riuscito, non perché non fossi militarmente più forte di spagna o francia, ma perché digerirle tutte è impossibile, ci vorrebbe almeno un secolo di guerre ogni 5 anni! :wall:

    Anche in questa partita, come vedete, mi sono bloccatofin dove sono arrivate le grandi potenze, bisanzio ad est, che mi fa poca paura a dire il vero, comunque richiede una guerra impegnativa in piena regola a differenza di battere i mamelucchi, la francia ad ovest, ma anche la spagna che controlla gran parte dell'africa occidentale assieme al portogallo, il quale quasi non esiste più come potenza lusitana (ha da un secolo trasferito la capitale in messico), ma rimane comunque una potenza discreta.
     

Condividi questa Pagina