1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

EU III COMPLETE AAR Eu3 IN Res Publica Ianuensis

Discussione in 'Le vostre esperienze' iniziata da Diacons, 18 Agosto 2014.

  1. Diacons

    Diacons

    Registrato:
    18 Agosto 2014
    Messaggi:
    53
    Località:
    Genova
    Ratings:
    +16
    Appena ho il computer sottomano scrivo l'aggiornamento, entro domani arriva! Stay tuned :approved:
     
  2. Diacons

    Diacons

    Registrato:
    18 Agosto 2014
    Messaggi:
    53
    Località:
    Genova
    Ratings:
    +16
    1420-1431
    Per i fratelli Vivaldi

    Una violenta rivolta di stampo musulmano si abbatte su Gibilterra, il doge non preoccupandosi eccessivamente mobilita un esercito e lo prepara all’imbarco, quando un messaggero della Castiglia comunica che i soldati spagnoli, in passaggio per andare a mazzolare il marocco, hanno praticato il simpatico sport: uccidi il moro. Giuseppe ringrazia:asd::asd:

    Dopo tre anni di relativa calma riusciamo a convertire gli abitanti di Gibilterra all’unica vera fede;

    finito il mandato del doge Giuseppe Sale viene eletto dal consiglio Antonio Maria Cebà.

    EU3_100.jpg
    Eccellente stratega, grande amministratore e discreto diplomate il doge eredita una repubblica stabile e con una solida base economica, il doge ribattezza le due città di Crimea e Kouban: la prima in Nostra Signora del mar Nero, per ringraziare la Vergine Maria protettrice di Genova, la seconda San Giorgio di Crimea in onore del patrono cittadino.

    Durante il suo mandato egli si occupa del mantenimento dell’ordine interno e dei rapporti con gli alleati, sigla uno svantaggioso accordo commerciale con Aragona che limiterà le possibilità di penetrazione economica dei mercanti, ma aumenterà l’amicizia con l’Aragona.

    Il suo mandato scorre senza guerra, ma con una moltitudine di rivolte nei possedimenti musulmani della repubblica, l’esercito è costretto ad intervenire in tutto il suo numero e potenza per sconfiggere i fanatici di religione sunnita. Al termine del suo mandato decide di ritirarsi a vita privata.

    Il consiglio elegge Carlo Arborio Mella un doge molto abile ed astuto, che amplierà i domini di Genova e proseguirà il lavoro iniziato dal doge Andorno.
    Il neo-doge ha infatti ritrovato gli appunti segreti del suo predecessore e sicuro della verità delle parole scritte impiega anima e corpo per continuare una così maestosa opera.


    EU3_3.jpg
    Secondo gli appunti di Antonio Andorno una enorme distesa di terra vergine ricchissima è presente al di là dell’oceano, il doge con la conquista di Gibilterra aveva ottenuto una testa di ponte per questo continente inesplorato.

    Secondo il neo doge Andorno non sbaglia, però in parallelo anche lui vuole proseguire un suo progetto di colonizzazione; da quando, alla fine del ‘200, Ugo e Guido Vivaldi alla volta dell’Africa, in cerca di nuovi territori sono salpati da Genova, nessuno in città li ha più rivisti e molti credono abbiano incontrato una tempesta e le loro fragili navi siano state inghiottite dal mare.

    Ma il doge sa che la situazione è ora propizia le potenti caracche della repubblica possono sostenere un viaggio nell’oceano ed in più ora Genova ha anche Gibilterra come riparo in caso di emergenza.

    Il Marocco devastato da più guerre contro il Portogallo e sconvolto da una serie di ribellioni da parte dei nazionalisti di Fez appare una preda fattibile per la repubblica.


    EU3_4.jpg
    Il doge vorrebbe inoltre attaccare il sultanato di Tunisi per ridurlo a vassallo, ma un ambasciatore 5 giorni dopo fa sbiancare il doge ed i suoi ministri.

    La Francia ha dichiarato guerra all’Aragona, Portogallo e Castiglia sono già intervenute a favore dell’alleato contro il blob blu.:cautious::cautious:

    Ora non si tratta più di una guerretta che al massimo può privare di posizioni mercantili nel mar nero, è in gioco la stessa indipendenza genovese.

    Il doge conscio del pericolo incombente si prende una pausa di qualche ora, dopo 3 ore senza notizie il doge riemerge dal suo studio: è GUERRA!


    EU3_5.jpg
    La flotta ripara in fretta e furia a Gibilterra, dopo un periodo di assestamento la flotta esce in direzione del mar Ligure, il doge decide di far percorrere un percorso alternativo al solito; anziché costeggiare la Francia le navi dapprima raggiungono il mar tirreno per poi svolgere la funzione di muro di legno nel mar Ligure.

    La situazione è estremamente pericolosa l’intero esercito è in Africa alle prese con ribelli e marocchini mentre la flotta intercetta una flottiglia nemica di 5 cog e 4 galee, inutile dire che la superiorità tecnologica e numerica fanno l’effetto sperato e l’intera flottiglia nemica è spazzata via dai cannoni della repubblica, la flotta riceve solo pochi danni recuperabili da questo scontro.

    Vengono inviate spie nel regno di Savoia, unico stato che separa la Francia da Genova, per sapere ogni singola mossa francese; tuttavia nelle prime settimane non si registrano attività anomale nel confine.

    Giungono intanto al consiglio i primi risultati della guerra; Genova espugna la roccaforte di Sus e ottiene non solo il controllo della cittadina, ma anche della ricca miniera d’oro presente nel territorio.


    EU3_6.jpg
    Dopo otto disperatissimi mesi dove Genova era vulnerabile a qualsiasi attacco francese, un ambasciatore si reca alla corte del doge per negoziare una pace:love::love:. Il doge a stento riesce a trattenere lacrime di gioia, tuttavia non si fa influenzare da questo avvenimento, con fermezza risponde all’ambasciatore che accetterà solo una pace bianca. La Francia non avendo interesse nei territori genovesi e per togliersi un nemico accetta le richieste del doge; anche se la guerra con il Marocco continua le campane a San Lorenzo suonano senza tregua.

    Genova ora non è più minacciata da un’invasione e i cittadini manifestano la loro felicità in ogni quartiere della capitale.

    EU3_7.jpg
    Ora il doge può affrontare la campagna africana con maggiore attenzione e serietà, infatti le due fortezze di Ifni e Safi vengono travolte dalle preponderanti truppe Genovesi,

    EU3_8.jpg

    EU3_9.jpg
    Il doge ritiene che sia contro producendo spingersi maggiormente nel torrido deserto africano pertanto un ambasciatore alla corte del sultano chiede la pace con le seguenti condizioni:

    cedere tutti i territori conquistati alla serenissima repubblica di Genova.

    Il sultano alle strette accetta le condizioni di Genova; con le due paci firmate, una con Genova l’altra con il Portogallo, il Marocco viene sensibilmente ridotto e privato di molte provincie nazionali.


    EU3_10.jpg
    I restanti anni del suo mandato trascorsero tranquilli, i suoi obbiettivi principali furono la conversione delle provincie occupate e l’assestamento della repubblica.

    Favorì inoltre l’esplorazione nel 1430 Genova scoprì, grazie alcuni avventurieri spagnoli, il territorio confinante denominato Rio de Oro dagli stessi, tuttavia non essendo ancora tre le provincie nazionali Gibilterra non può inviare coloni, si dovrà aspettare ancora 20 anni.



    EU3_15.jpg
    EU3_16.jpg
    In seguito alle sue imprese il doge Antonio Maria si ritira a vita privata, il consiglio dovrà meditare a lungo per scegliere un uomo capace di mantenersi amico gli alleati, amministrare i pericolosi possedimenti in africa e comandare l’esercito in caso di rivolte.

    Situazione mondiale dopo la conquista di Genova e la pace separata tra Francia e Aragona. EU3_MAP_GEN_1429.8.29_1.jpg
     
    • Like Like x 2
  3. mattia I visconti

    mattia I visconti

    Registrato:
    25 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    Pruvénzia ed Bulåggna
    Ratings:
    +235
    Ottimo! Benissimo! Adesso il tuo prossimo passo è conquistare i possedimenti veneziani.

    Comunque, la "Cog", cioè la prima nave da trasporto, in italiano si chiama Cocca (Anseatica perchè usata dalla lega commerciale). Io uso il termine italiano perchè quello inglese non mi piace. Poi chiamale come vuoi...
     
  4. ronnybonny

    ronnybonny Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.306
    Località:
    Padova e Udine
    Ratings:
    +326
    non espanderti troppo in Africa, sono provincie povere che ti rallentano di molto la ricerca. Tieni solo poche provincie da usare come base per lacolonizzazione. Punta alle americhe (ma va? :D) e all'India
     
  5. mattia I visconti

    mattia I visconti

    Registrato:
    25 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    Pruvénzia ed Bulåggna
    Ratings:
    +235
    A meno che non colonizzi la Guinea. Lì ci sono schiavi, oro e avorio a volontà.
     
  6. ronnybonny

    ronnybonny Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.306
    Località:
    Padova e Udine
    Ratings:
    +326
    E' un casino colonizzarla :D
    però: a) sono provincie ricche
    b) confinano con il Mali :greedy::greedy::greedy::greedy::greedy::greedy::greedy::greedy::greedy::greedy::greedy:
     
  7. mattia I visconti

    mattia I visconti

    Registrato:
    25 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    Pruvénzia ed Bulåggna
    Ratings:
    +235
    e Mali = Timbuctù = $$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$oldiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    :greedy::greedy::greedy::greedy::greedy::greedy::greedy:

    Comunque a me non è sembrato difficile. Basta mandare 10.000 uomini a presidiare i nativi.
     
  8. Diacons

    Diacons

    Registrato:
    18 Agosto 2014
    Messaggi:
    53
    Località:
    Genova
    Ratings:
    +16
    Il mio intento è di raggiungere appena possibile il Sudafrica, senza tralasciare le coste più ricche ovviamente ;), come base per la colonizzazione di India & co.
    Mentre per l'America con le provincie acquisite e Gibilterra dovrei prendermi i Caraibi senza troppi intoppi.
     
    • Agree Agree x 1
  9. ronnybonny

    ronnybonny Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.306
    Località:
    Padova e Udine
    Ratings:
    +326
    Togliere 10.000 soldati dall'Europa quando sei ancora una nazione piccola per me è "difficile" ;) poi se hai fortuna resti fuori dalle guerre grosse
     
  10. Diacons

    Diacons

    Registrato:
    18 Agosto 2014
    Messaggi:
    53
    Località:
    Genova
    Ratings:
    +16
    Tuttavia che regioni mi consigliate da colonizzare un africa? Vorrei centellinare i coloni, dato che di solito colonizzo america ed India vorrei concentrarmi sulle regioni più ricche.
    Sapete mica farmi un breve elenco?
    Grazie :shy:
     
  11. Diacons

    Diacons

    Registrato:
    18 Agosto 2014
    Messaggi:
    53
    Località:
    Genova
    Ratings:
    +16
    Ho fatto una mega sessione di gioco ieri, sono andato molto avanti e la partita mi piace molto.
    Vi anticipo due cose:
    ora esiste l'A.O.G
    (Africa occidentale genovese)
    La madonnina è in territorio genovese
    Il Mali ha le provincie dimezzate
    :rolleyes:
     
    • Like Like x 1
  12. ronnybonny

    ronnybonny Moderator Membro dello Staff

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.306
    Località:
    Padova e Udine
    Ratings:
    +326
    Non devi annettere il Mali, devi spennarlo
     
  13. Diacons

    Diacons

    Registrato:
    18 Agosto 2014
    Messaggi:
    53
    Località:
    Genova
    Ratings:
    +16
    Certo mi prendo le prima province costiere con oro, schiavi ed avorio poi via con i ducati!:lol:
     
  14. mattia I visconti

    mattia I visconti

    Registrato:
    25 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    Pruvénzia ed Bulåggna
    Ratings:
    +235
    e quando lo hai spennato, lo rilasci, aspetti che guadagni di nuovo qualcosina e lo rispenni :D
     
  15. Diacons

    Diacons

    Registrato:
    18 Agosto 2014
    Messaggi:
    53
    Località:
    Genova
    Ratings:
    +16
    L'America centrale parla zeneise :approved:
     
  16. mattia I visconti

    mattia I visconti

    Registrato:
    25 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.195
    Località:
    Pruvénzia ed Bulåggna
    Ratings:
    +235
  17. andry2806

    andry2806

    Registrato:
    24 Novembre 2013
    Messaggi:
    912
    Località:
    Bologna
    Ratings:
    +48
    che diavolo è lo zeneise?
     
  18. Diacons

    Diacons

    Registrato:
    18 Agosto 2014
    Messaggi:
    53
    Località:
    Genova
    Ratings:
    +16
    "Genovese" in dialetto :D
     
  19. andry2806

    andry2806

    Registrato:
    24 Novembre 2013
    Messaggi:
    912
    Località:
    Bologna
    Ratings:
    +48
    aaaaahhh...a quando l'up?
     
  20. Diacons

    Diacons

    Registrato:
    18 Agosto 2014
    Messaggi:
    53
    Località:
    Genova
    Ratings:
    +16
    Mmh oggi inizio a scriverlo quindi a stima pessimistica ci sarà venerdì.
     

Condividi questa Pagina