1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

AAR - Adi vs Pat - Storm in the Pacific - Allied side

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da Adi, 12 Ottobre 2006.

  1. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    7 Ottobre 1943


    Sumatra


    Durante le ore notturne e nelle prime ore del mattino le navi hanno continuato a sbarcare l'armamento pesante per i soldati a Sabang. Un Sub inglese ha intercettato e colpito con un siluro, senza per altro arrecare molti danni, l'importante nave da ricognizione il CS Chiyoda che dirigeva verso Sabang con una piccola scorta.
    Durante le prime ore pomeridiane le CV japponesi di cui non si conosceva la posizione improvvisamente sono comparse a 240 miglia da Sabang provenienti probabilmente da Singapore. Per gli aerei imbarcati è stata una festa. Una ventina di navi colpite è cinque affondate, altre 3 sono state autoaffondate. Come se non bastasse anche gli aerei con base a terra hanno riscosso il loro bottino.
    Per i trasporti inglesi sarà una giornata dura anche domani, ancora poca artiglieria da sbarcare e un manipolo di uomini, poi le navi dovranno cercare di sfuggire alle bombe nemiche come possono.
    La fortuna per gli alleati è stato il ritardo dell'entrata in scena delle CV nemiche.


    Efate


    Il 90% degli uomini sono sbarcati. Domani effettueranno il primo attacco.


    Nel prossimo dispaccio vedrò di elencare le navi perse.
     
  2. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    9 Ottobre 1943


    Sumatra


    A Sabang durante la notte siamo riusciti a sbarcare tutte le frazioni di fanteria rimaste e tutto l'armamento. Alle prime luci dell'alba sono ripresi i bombardamenti japponesi contro le navi già martoriate. Quasi il 70% delle navi sono state colpite, molte affondate dalla rabbiosa reazione japponese. E' stato ordinato il ritiro di tutte le navi ancora in grado di navigare.


    Le truppe sbarcate hanno tentato un primo assalto senza per altro ottenere un risultato positivo.


    Ground combat at Sabang

    Allied Deliberate attack

    Attacking force 32438 troops, 227 guns, 0 vehicles, Assault Value = 829

    Defending force 15867 troops, 60 guns, 0 vehicles, Assault Value = 303

    Allied max assault: 647 - adjusted assault: 317

    Japanese max defense: 289 - adjusted defense: 339

    Allied assault odds: 0 to 1 (fort level 6)


    Japanese ground losses:
    319 casualties reported
    Guns lost 5

    Allied ground losses:
    827 casualties reported
    Guns lost 34


    Il rapporto di forze è di quasi 3 a 1 in favore degli inglesi, ma la difesa japponese è agguerrita e con mio grande stupore ho notato che il sistema difensivo a Sabang ha un valore di 6. Troppo per pensare di abbatterlo velocemente. Questa non me l'aspettavo.


    Il comando inglese dovrà decidere velocemente sul da farsi è comunque prima che Sabang venga ulteriormente difesa, cosa che sicuramente avverrà.
    A Trincomalee Due reggimenti di fanteria si stanno già preparando mentre domani salperà da Sydney un'intera divisione australiana che assieme alle CV americane cercherà di
    risolvere la situazione a Sumatra. Ci vorranno comunque diversi giorni prima che la TF arrivi a destinazione. Speriamo di arrivare in tempo.


    Efate


    Al primo assalto l'isola di Efate è caduta. Oltre 6000 japponesi sono stati circondati è sicuramente non si arrenderanno, bisognerà stanarli uno a uno.
     
  3. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    9 Ottobre 1943

    Di seguito un primo rapporto a questa data delle navi perse a Sabang

    DD 3
    PG 2
    SS 1
    CLAA 2
    CV 1
    MSW 5
    SC 4
    DE 1
    TK 1
    AK 26
     
  4. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    14 Ottobre 1943


    Rangoon


    Bella batosta.
    Attacco a Rangoon troppo anticipato.


    Dopo un intenso bombardamento aereo e terrestre le truppe Indo-Inglesi hanno sferrato un attacco
    per cercare di demolire almeno in parte le difese japponesi.
    L'attacco non ha ottenuto il risultato sperato:


    Ground combat at Rangoon

    Allied Deliberate attack

    Attacking force 261010 troops, 1710 guns, 1566 vehicles, Assault Value = 5869

    Defending force 178536 troops, 760 guns, 251 vehicles, Assault Value = 3476

    Allied max assault: 5758 - adjusted assault: 2160

    Japanese max defense: 2976 - adjusted defense: 5469

    Allied assault odds: 0 to 1 (fort level 6)

    Japanese ground losses:
    4231 casualties reported
    Guns lost 77
    Vehicles lost 2

    Allied ground losses:
    18238 casualties reported
    Guns lost 364
    Vehicles lost 41


    Come possono notare i lettori le perdite inglesi sono elevate. Più del previsto.
    Successivamente nel passare in rassegna ogni singola unità ho notato che i rifornimenti di oltre la metà delle truppe sono in rosso segno inequivocabile che per ripristinare le forze di almeno metà delle truppe passeranno oltre due-tre settimane a essere ottimisti. Troppe.
    Dovrò intervenire con unità navali per sbarcare i rifornimenti se voglio ottenere un recupero accelerato dato che ci troviamo in zona malarica.
     
  5. roccia75

    roccia75

    Registrato:
    12 Luglio 2007
    Messaggi:
    3.166
    Località:
    Piacenza
    Ratings:
    +253
    Domanda: in questa situazione aerei da trasporto in missione supplies transport possono rifornire i tuoi uomini a Rangoon o è necessario in Witp il controllo della pista aerea della città? Nel primo caso potresti usare un centinaio di Dakota per affrettare la ripresa?
     
  6. GyJeX

    GyJeX

    Registrato:
    6 Dicembre 2005
    Messaggi:
    30.618
    Località:
    santu sezzidu in dommo
    Ratings:
    +9.114
    ne avesse anche 1000 ma non basterebbero comunque, per un ponte aereo capace di rifornire una forza così grande e variegata è indispensabile un' aeroporto molto grande che possa accogliere e smistare enormi quantità di esplosivi e carburanti, che è estremamente rischioso paracadutare, un po' come avvenne a Stalingrado. Il libro dop zone burma di annett racconta i casini cui andarono incontro gli alleati nel rifornire le unità prima nell'imphal e poi man mano nell'avanzata inglese verso la malesia, e la quantità di forze in azione non era così grande e diversificata, l'unica è impiegare unità navali in porti con capacità sufficienti a smistare i rifornimenti (come Akyab) e rimettere rapidamente in sesto le ferrovie che partono da Myngwian e Mandalay per caricare materiali che vengono giù da Imphal (dove termina l'oleodotto dall'India) lungo la strada di Kalewa e da lì in chiatta lungo il Chidwin river, come fecero gli inglesi smantellando di prepotenza le linee ferroviarie indiane.
     
  7. roccia75

    roccia75

    Registrato:
    12 Luglio 2007
    Messaggi:
    3.166
    Località:
    Piacenza
    Ratings:
    +253
    Caspita GyJex, grazie per la dritta! Non era a conoscenza di questo libro ma adesso che lo citi di sicuro lo metterò nel mio "carrello della spesa" :approved:

    PS: scusa Adi se ho usato il tuo AAR per questa info di servizio, chiedo venia :)
     
  8. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
     
  9. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    19 Ottobre 1943


    Noumea


    Nella Nuova Caledonia un paio di giorni fa le truppe americane si sono appostate alla periferia di Noumea. Dopo il posizionamento le artiglierie hanno aperto il fuoco e con l'aiuto di un bombardamento navale oggi hanno effettuato il primo attacco riducendo le fortificazioni a 7.
    Continueranno così fino alla caduta di Noumea. Poche le perdite


    Ground combat at Noumea

    Allied Deliberate attack

    Attacking force 82227 troops, 932 guns, 433 vehicles, Assault Value = 1572

    Defending force 7807 troops, 18 guns, 0 vehicles, Assault Value = 155

    Allied engineers reduce fortifications to 7

    Allied max assault: 1231 - adjusted assault: 1299

    Japanese max defense: 138 - adjusted defense: 427

    Allied assault odds: 3 to 1 (fort level 7)

    Allied Assault reduces fortifications to 7


    Japanese ground losses:
    782 casualties reported
    Guns lost 9

    Allied ground losses:
    722 casualties reported
    Guns lost 16
    Vehicles lost 5


    Nuova Guinea


    Un paio di turni fa i ricognitori e una parte dei quadrimotori hanno cominciato a effettuare ricognizioni in tutto il settore, da Rabaul alla Nuova Guinea e alle Salamon.
    Truppe aviotrasportate hanno preso possesso di punti di osservazione lungo il perimetro della Nuova Britannia a ridosso di Gasmata distante 180 miglia da Rabaul.


    Burma


    Un paio di trasporti sono stati intercettati all'interno del porto di Rangoon e sono stati affondati da un incursione aerea. Probabilmente scaricavano rifornimenti.
    Gli aerei inglesi si sono accaniti sulle infrasterutture di Rabaul. Le industrie sono praticamente distrutte. Per recuperare i danni Patton dovrebbe riversare almeno 200.000 supplis a Rangoon se si pensa che per ogni punto danneggiato si consumano 1000 supplis anche se Patton può scegliere di non aggiustarle.


    Sabang


    Le truppe inglesi sbarcate hanno ancora sufficenti rifornimente per tenere la posizione. Da Aden sono state imbarcate due brigate di fanteria e 3 di Tank che dovranno arrivare a Triconmale e successivamente cercare di sbarcare a Sabang.
    Anche una divisione e un brigata di fanteria australiana si stanno muovendo per arrivare a Perth assieme alle CV alleate e da qua dopo aver fatto rifornimento muoveranno verso l'India.
     
  10. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    25 Ottobre 1943


    Nuova Caledonia


    La fanteria americana dopo aver ridotto le fortificazioni di Noumea a 6 ha continuato ad attaccare. Ieri 24 l'attacco finale che ha portato alla conquista di Noumea scalzando i pochi difensori japponesi dalle loro postazioni difensive.


    Ground combat at Noumea

    Allied Deliberate attack

    Attacking force 81685 troops, 902 guns, 434 vehicles, Assault Value = 1497

    Defending force 4213 troops, 1 guns, 0 vehicles, Assault Value = 73

    Allied max assault: 1254 - adjusted assault: 1586

    Japanese max defense: 61 - adjusted defense: 59

    Allied assault odds: 26 to 1 (fort level 5)

    Allied forces CAPTURE Noumea base !!!


    Japanese ground losses:
    523 casualties reported
    Guns lost 1

    Allied ground losses:
    366 casualties reported
    Guns lost 6
    Vehicles lost 2


    Sud Pacifico


    Dopo la conquista di Noumea e Efate per ottenere il pieno controllo della zona manca ancora all'appello Luganville nelle Nuove Ebridi.
    I bombardieri alleati hanno già cominciato a colpire le truppe nemiche. Da Koumac nel frattempo è partita una TF da bombardamento che domani notte raggiungerà Luganville.
    Da Aukland, Nandi e Suva le navi trasporto che dovranno partecipare allo sbarco verso Lugnaville sono in navigazione verso Noumea da dove imbarcheranno le truppe.


    Australia


    Questa non ci voleva..............Per un errore di interpretazione degli ordini, le truppe di rinforzo che dall'Australia dovevano raggiungere Sabang sono sbarcate ad Adelaide. Ci vorranno almeno due settimane prima di arrivare a Nord di Sumatra, se bastano.


    Sumatra


    Patton sta sbarcando truppe di rinforzo a Sabang. I sub alleati hanno colpito qualche trasporto e qualche caccia di scorta procurandogli delle leggere perdite, ma nulla di eclatante.
    Con il ritardo delle truppe australiane e senza la scorta delle CV americane diventa estremamente difficile anche per gli inglesi portare soccorso e rinforzi alle truppe bloccate a Sabang. Sicuramente Patton continuerà a rinforzare l'importante avamposto e questo renderà ulteriormente lo sblocco della situazione venutasi a creare.
    Dovrò escogitare una qualche soluzione.


    Burma


    I bombardamenti aerei conto su Rangoon sono quotidiani, ormai è da diversi giorni che la città è invasa dalle fiamme, il valore degli incendi ha sforato i 3000 punti e questo contribuisce a consumare i rifornimenti che Patton cerca di far confluire a Rangoon con piccole unità da trasporto che immancabilmente vengono affondate durante le ore diurne.


    Aleutine


    Nel Nord Pacifico prosegue incessantemente l'invio di truppe e materiale bellico. A stima credo che verso la fine del 43 e gli inizi del 44 si procederà alla conquista delle Kurili.
     
  11. roccia75

    roccia75

    Registrato:
    12 Luglio 2007
    Messaggi:
    3.166
    Località:
    Piacenza
    Ratings:
    +253
    Domanda: non hai dei malus iniziando l'invasione nella stagione peggiore (inverno) considerando la alte latitudini a cui si svolgeranno le operazioni?
     
  12. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    Si, li il tempo è inclemente per buona parte dell'anno e le truppe ne soffriranno sicuramente, ma comunque durante quel periodo avranno raggiunto una preparazione che arriverà al 100% e questo ne mitigherà la conseguenze. Se casomai dovessero insorgere dei problemi a cavallo del 43-44 allora l'azione verrà posticipata nella primavera del 44.
     
  13. roccia75

    roccia75

    Registrato:
    12 Luglio 2007
    Messaggi:
    3.166
    Località:
    Piacenza
    Ratings:
    +253
    Riguardo il teatro cinese hai dei particolari piani per il 44? Vedo che sei all'offensiva o sei pronto in tutti i settori tranne questo appunto. Forse sono io che non riesco a trovare dei tuoi post che parlano di questo scacchiere e mi sono perso qualcosa :piango:
     
  14. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    Per quanto riguarda la Cina al momento il fronte è stabile. Nessuna azione offensiva terrestre da parte di Patton a parte le incursioni giornaliere dei suoi bombardieri.
    Il fronte è rimasto quasi così come era nel 42.
    Fintanto che Rangoon è ancora nelle mani japponesi non credo di poter fare molto in Cina. Tieni presente che Patton in Cina ha un enorme bacino di unità ben equipaggiate. Il pensare di attaccare frontalmente una qualsiasi città sotto il controllo giapponese è impensabile fintanto che Rangoon resta gialla. Quando Rangoon cadrà, perchè cadrà, allora potrò sportare un centinaio di bombardieri che mi permetteranno di effettuare qualche azione di offensiva di disturbo.
     
  15. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    28 Ottobre 1943


    Burma


    Rangoon continua a essere l'obiettivo principale dei quadrimotori inglesi. La recon si sviluppa su diverse località limitrofe per scovare eventuali buchi nella difesa Japponese. Il valore di difesa di Rangoon è ancora alto. Questo il rapporto di forze dopo l'ultimo bombardamento.


    Ground combat at Rangoon

    Allied Bombardment attack

    Attacking force 233613 troops, 1503 guns, 1215 vehicles, Assault Value = 5321

    Defending force 172901 troops, 682 guns, 239 vehicles, Assault Value = 3369


    Japanese ground losses:
    246 casualties reported
    Guns lost 1


    Tra 2 giorni una TF da trasporto arriverà a Rangoon con 20.000 ton. di rifornimenti mentre un altra TF con altre 20.000 ton arriverà tra 4 giorni essendo salpata da Calcutta. Ci vorranno ancora almeno 60.000 – 70.000 ton di rifornimenti per poter effettuare attacchi ravvicinati nel tempo prima di esaurire le scorte. Al momento i rifornimenti arrivano automaticamente, date le modalità del gioco ogni 3 giorni in modo automatico se le vie di comunicazione sono controllate dagli inglesi. I rifornimenti che arrivano automaticamente sono comunque insufficenti a soddisfare il bisogno di tutte le unità.


    Sunmatra


    Patton è riuscito a sbarcare una intera divisione a Sabang. La situazione si fa critica. I suoi punti attacco si equivalgono ai miei, circa 800 per parte. Nell'isola di Ceylon sono pronte o meglio, sarebbero pronte le truppe di rinforzo, ma dato il ritardo delle unità australiane e senza l'appoggio delle CV americane sarebbe alquanto ardito effettuare il trasporto delle unità di rinforzo.
    Mi ritrovo in un bel dilemma. Quasi quasi mando in su le CV alleate e successivamente le truppe australiane. Questo mi permetterebbe almeno di mantenere lo status quo.
    Devo decidere in fretta.


    Nuova Caledonia


    La TF da da bombardamento partita da Koumac verso Luganville ha svolto il suo lavoro:


    Naval bombardment of Luganville, at 71,111 - Coastal Guns Fire Back!

    5 Coastal gun shots fired in defense.
    Allied Ships
    CL Birmingham, Shell hits 2
    CLAA San Juan
    CL Mauritius
    BB Oklahoma
    BB Nevada

    Japanese ground losses:
    1308 casualties reported
    Guns lost 16

    Airbase hits 3
    Runway hits 7
    Port hits 2
    Port supply hits 7


    Ancora circa 4-5 giorni prima dell'arrivo delle navi che dovranno imbarcare le truppe a Noumea
    per lo sbarco a Luganville.
     
  16. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    31 Ottobre 1943


    Sumatra


    A Sabang Patton ha fatto confluire un'altra divisione. La situazione è pesante, pur avendo ancora diverse riserve di rifornimenti tra l'isolamente e i bombardamenti japponesi le truppe inglesi sono in sofferenza.
    Per contrastare la forza nemica una TF è stata inviata a Sabang con l'ordine di bombardare le postazioni nemiche.
    La TF era quasi arrivata sull'obiettivo che è stata intercettata da un'unità aereonavale japponese durante le ore pomeridiane.


    Day Air attack on TF at 16,35

    Japanese aircraft
    A6M5 Zeke x 52
    D4Y Judy x 53
    B6N2 Jill x 75

    Japanese aircraft losses
    D4Y Judy: 1 destroyed, 31 damaged
    B6N2 Jill: 9 destroyed, 57 damaged

    Allied Ships
    CA Devonshire, Bomb hits 1, Torpedo hits 3, on fire, heavy damage
    CA Dorsetshire
    CA Sussex, Bomb hits 7, on fire
    CL Newcastle, Bomb hits 3, Torpedo hits 1, on fire, heavy damage
    CL Glasgow, Bomb hits 2, on fire
    CA Suffolk, Bomb hits 2, Torpedo hits 1, on fire
    CL Birmingham

    Day Air attack on TF at 16,35

    Japanese aircraft
    G4M1 Betty x 15

    Japanese aircraft losses
    G4M1 Betty: 1 destroyed, 13 damaged

    Allied Ships
    CA Sussex, on fire
    CL Birmingham

    Day Air attack on TF at 16,35

    Japanese aircraft
    A6M5 Zeke x 6
    D4Y Judy x 26
    B6N2 Jill x 18

    Japanese aircraft losses
    D4Y Judy: 1 destroyed, 10 damaged
    B6N2 Jill: 1 destroyed, 3 damaged

    Allied Ships
    CA Sussex, Bomb hits 2, Torpedo hits 1, on fire
    CA Suffolk, Bomb hits 1, on fire
    CA Dorsetshire
    CL Birmingham, Torpedo hits 1, on fire


    due incrociatori affondati e danni a tutte le restanti navi. Questa non ci voleva.


    né ho parlato anche con Patton è stata un'azione fortuita. Certo che a volte, anzi molte volte, il caso la fa da padrone.


    A questo punto non posso aspettare. le CV americane domani salperanno verso l'isola di Ceylon senza aspettare le unità australiane di rinforzo. Queste arriveranno più tardi.


    Giusto per finire in bellezza il comando inglese ha ordinato il ritiro di una CV inglese e due DD dal settore indiano pena la perdita di 2600 punti.
     
  17. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    2 Novembre 1943


    Burma


    Aerei japponesi si sono levati in volo per colpire le navi cargo intente a scaricare rifornimenti a Rangoon. La cap alleata li stava aspettando.


    Day Air attack on TF, near Rangoon at 29,33

    Japanese aircraft
    A6M5 Zeke x 5
    G4M1 Betty x 3
    G4M2 Betty x 9

    Allied aircraft
    Boomerang II x 3
    Kittyhawk III x 13
    Thunderbolt II x 6
    Beaufighter VIC x 3
    P-40N Warhawk x 12
    P-38J Lightning x 2
    P-47C Thunderbolt x 6
    P-51B Mustang x 2

    Japanese aircraft losses
    A6M5 Zeke: 5 destroyed
    G4M1 Betty: 2 destroyed
    G4M2 Betty: 6 destroyed

    Allied aircraft losses
    Boomerang II: 1 damaged
    Kittyhawk III: 4 damaged
    Thunderbolt II: 1 damaged
    Beaufighter VIC: 1 damaged
    P-40N Warhawk: 1 damaged

    Allied Ships
    AK Theofano Livanos, heavy damage


    Day Air attack on TF, near Rangoon at 29,33

    Japanese aircraft
    A6M5 Zeke x 37
    G4M1 Betty x 31
    G4M2 Betty x 19

    Allied aircraft
    Boomerang II x 3
    Kittyhawk III x 13
    Thunderbolt II x 6
    Beaufighter VIC x 3
    P-40N Warhawk x 12
    P-38J Lightning x 2
    P-47C Thunderbolt x 6
    P-51B Mustang x 2

    Japanese aircraft losses
    A6M5 Zeke: 23 destroyed
    G4M1 Betty: 5 destroyed, 8 damaged
    G4M2 Betty: 7 destroyed, 3 damaged

    Allied aircraft losses
    Boomerang II: 3 damaged
    Kittyhawk III: 5 destroyed, 3 damaged
    Thunderbolt II: 3 damaged
    Beaufighter VIC: 1 destroyed, 1 damaged
    P-40N Warhawk: 4 destroyed, 4 damaged
    P-47C Thunderbolt: 6 damaged
    P-51B Mustang: 1 damaged

    Allied Ships
    AK Empire Niger, Torpedo hits 1, on fire
    AK Empire Moonrise, Torpedo hits 1, on fire, heavy damage
    AK Empire Kingsley
    AK Baloeran, Torpedo hits 1, on fire


    Lo scontro si è risolto con una totale di 10 aerei alleati persi contro ben 35 japponesi. Bel risultato che porta conforto dopo l'affondamento degli incrociatori nel turno precedente. Un gran numero di aerei nemici sono decollati da Port Blair. Che nel prossimo turno sarà l'obiettivo dei quadrimotori inglesi.


    Da Aden nel frattempo sono giunti nell'isola di Ceylon 4 convogli che trasportavano 4 brigate carri.


    Noumea


    Le navi trasporto sono giunte a Noumea è sono iniziate le operazioni di carico delle truppe che dovranno sbarcare a Luganville mentre gli aerei con base a Koumac colpiscono giornalmente le unità nemiche. Una volta conquistata Luganville le truppe saranno indirizzate verso la Nuova Guinea


    Nuova Guinea


    Ormai sono due settimane che i bombardieri alleati martellano costantemente tutti i dintorni di Rabaul. Da Gili Gili si sta predisponendo una TF da sbarco che avrà il compito di prendere Madang dove si trovano le truppe japponesi che hanno ripiegato dopo la conquista di Lae.
    A Madang ci sono circa 25.000 japponesi che Patton da tempo cerca di trasferire verso postazioni più sicure, probabilmente verso Rabaul o Truk. Cerco in questo modo di aggirare Rabaul dove si trova il grosso delle sue truppe.
     
  18. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    4 Novembre 1943


    Burma


    I bombardieri adibiti al bombardamento di Port Blair non si sono levati in volo causa il maltempo.
    Le squadriglie hanno potuto decollare solo il giorno dopo, ma nel frattempo Patton è riuscito a trasferire quasi tutti i suoi aerei che hanno colpito le navi inglesi intente scaricare rifornimenti a Rangoon.


    Da Akiab è salpata una TF da bombardamento che dovrà colpire Rangon. Mentre a tutti i bombardieri è stato impartito l'ordine di colpire le truppe japponesi.
    Appena conclusa l'operazione di bombardamento navale le unità inglesi si lanceranno in un attacco per cercare di demolire almeno in parte le fortificazioni japponesi.




    Efate


    dopo la conquista dell'isola e dopo diversi giorni di bombardamenti le truppe japponesi sono state oggetto del definitivo attacco per liberare una volta per tutte l'isola dalla loro presenza.
    Con un rapporto di 1094 a 1 Il nemico è stato spazzato via.
     
  19. Adi

    Adi

    Registrato:
    31 Gennaio 2006
    Messaggi:
    597
    Ratings:
    +0
    7 Novembre 1943


    Burma


    Durante la notte Rangoon è stata bombardate dalla TF navale partita da Akyab.


    Naval bombardment of Rangoon, at 29,33

    Allied Ships
    CL Kenya
    CL Ceres
    CL Enterprise
    CA Frobisher
    BC Repulse
    BB Revenge

    Japanese ground losses:
    1096 casualties reported
    Guns lost 18

    Runway hits 4
    Port hits 4
    Port supply hits 1


    mentre durante le ore diurne i japponesi sono state presi di mira dai quadrimotori alleati per fiaccarne la resistenza e permettere alle truppe inglesi di effettuare l'attacco programmato con qualche probabilità di successo.


    Dopo i bombardamenti aerei l'attacco:


    Ground combat at Rangoon

    Allied Deliberate attack

    Attacking force 260047 troops, 1786 guns, 1565 vehicles, Assault Value = 5866

    Defending force 166302 troops, 627 guns, 238 vehicles, Assault Value = 3297

    Allied engineers reduce fortifications to 5

    Allied max assault: 5774 - adjusted assault: 2572

    Japanese max defense: 2826 - adjusted defense: 7240

    Allied assault odds: 0 to 1 (fort level 5)


    Japanese ground losses:
    1601 casualties reported
    Guns lost 58
    Vehicles lost 2

    Allied ground losses:
    15345 casualties reported
    Guns lost 328
    Vehicles lost 39


    Le perdite inglesi sono alte, ma le sue fortificazioni sono scese a 5. Ci vorrà ancora tempo per fiaccare la resistenza del nemico. Come si può vedere dal report ci sono oltre 160.000 japponesi in difesa, non è facile far cadere la città.


    Sabang


    Le truppe inglesi hanno ancora sufficenti supplis per resistere e le CV americane non sono lontane.
    Attualmente si trovano a metà dell'isola di Java.


    Gili Gili


    La TF che dovrà portare le truppe americane a Madang è salpata è si trova a un giorno di navigazione dal suo obiettivo.


    Noumea


    Anche da Noumea ha levato le ancore la TF da sbarco che ha come obiettivo Luganville. La TF da bombardamento che ha lo stesso obiettivo si trova già con la prua verso Koumac dopo aver colpito Luganville


    Naval bombardment of Luganville, at 71,111


    Allied Ships
    CL Birmingham
    CLAA San Juan
    CL Mauritius
    CL Sumatra
    BB Oklahoma
    BB Nevada


    Japanese ground losses:
    580 casualties reported
    Guns lost 12

    Airbase hits 1
    Airbase supply hits 2
    Runway hits 34
    Port hits 6
    Port supply hits 9
     
  20. roccia75

    roccia75

    Registrato:
    12 Luglio 2007
    Messaggi:
    3.166
    Località:
    Piacenza
    Ratings:
    +253
    Poveri Jap, li stai premendo da tutte le parti ad un ritmo impressionante! Dimmi la verità: dopo anni di Witp vuoi chiudere in fretta la partita per passare ad AE, giusto? :)
     

Condividi questa Pagina