1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

SPWW2 AAR AAR 08/1942: Sicut Leones(GER)->Basileus Romaion(RUS)

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da Basileus Romaion, 1 Luglio 2008.

?

Chi ha vinto?

  1. Sicut Leones (GER)

    2 voti
    22,2%
  2. Pareggio, ma Sicut Leones (GER) ha piu' VH

    2 voti
    22,2%
  3. Pareggio, ma Basileus (RUS) ha piu' VH

    4 voti
    44,4%
  4. Basileus Romaion (RUS)

    1 voti
    11,1%
  1. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    602
    Ratings:
    +37
    Assalto a Jandrenouille (turni 15-16)

    Nord: avanzata graduale verso ovest (verso l'ultimo VH) e verso sud-ovest a partire da Jandrain. La resitenza sembra deboluccia ad ovest dove pare piu' che altro un rastrellamento di fastidiose (perche' invisibili) pattuglie LMG italiane ma verso sud bisogna evitare che possa contrattaccare coi paracadutisti appoggiati da carri (ma dove sono gli altri?). Inoltre spero di vedere le artiglierie e poterle colpire coi carri, mah.

    Ma gli scontri piu' importanti e decisivi sono a sud:

    Jandrenouille: come detto la strada dall'incrocio verso ovest e' difesa da una squadra paracadutisti, troppo tenaci per poter passare, ma in direzione nord-ovest si incontrano solo italiani. Proseguo con piu' energia l'avanzata iniziata verso il turno 12, insieme al secondo plotone proveniente da est attraverso i campi, oramai in grado di intervenire nella battaglia.
    Granatieri ed LMG (in tutto circa un plotone) si difendono bene dandomi delle perdite e resistono per 2-3 diversi turni nonostante il fuoco dei carri e dei semicingolati da breve distanza (per fortuna non hanno armi controcarro) ed il continuo bombardamento dei razzi da 300 mm e 280 mm (che sparano fino a rischiare il fuoco amico).
    Alle fine pero' cedono grazie all'azione congiunta del plotone che viene dal lato nord e vengono messi in rotta e poi falciati nella fuga (ma in tutto perdo almeno 10 uomini, ed i fanti sono quasi tutti "pinned" tanto che per l'assalto decisivo alle case devo far intervenire anche l'equipaggio - 5 uomini - di uno dei carri distruti al secondo turno, che con pistole e pugnali caccia gli ultimi granatieri).

    Incredibilmente dietro gli italiani non c'e' nulla ed occupo rapidamente quasi l'intero paese.

    Sud-retrovie: A Merdorp piazzo i pezzi CC nel villaggio appena arrivano, posizioni non bellissime, se attacca in massa in uno stesso punto come suo solito non c'e' speranza, peggio ancora se aggira Merdorp da sud: a causa dell'erba e dei piccolissimi rilievi i pezzi CC ed i carri non hanno visuale e puo' puntare indisturbato dritto alle Katiusce (che sono pronte a fuggire) ... e poi gli si aprono gli ampi spazi delle retrovie indifese.
    Alcuni semoventi italiani col solito contorno di autoprotetti e mezzi leggeri (usati abilmente per ricognizione e per attirare il fuoco negli assalti proteggendo i mezzi pesanti) e la copertura di almeno uno StuG III avanzano a sud verso est. Non sembrano troppo convinti. Con la tecnica del caracollo i due T-34 piazzatisi nel villaggio distruggono un autoprotetto, poi un semovente da 47/32 aggira da sud costringendomi a ritirare frettolosamente le Katiusce ma finisce per suicidarsi in uno scontro a fuoco con un pezzo da 85 mm appena sceso dagli autocarri per coprire la collinetta col VH. Questo insuccesso pare bloccare ogni iniziativa nemica nella zona. Un bluff ben riuscito.
    Pezzi da 100/17 bombardano una mtg isolata in prima linea (quota 140 che tenacemente rimane sul posto sotto il fuoco) ma il nemico non osa avvicinarsi coi carri (che insieme a qualche fante - vedo almeno una pattuglia italiana - la eliminerebbero subito senza correre gravi rischi).
     
  2. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    602
    Ratings:
    +37
    Ah, noto ora che sei andato oltre. Mi porto in pari:

    Fase decisiva (turni 17-20)

    A nord nonostante le perdite i fanti avanzano. Purtoppo le mtg pesanti non hanno piu' visuale e non possono appoggiare. Provo a muoverne qualcuna con gli autocarri. Un T-34/76 distrugge un semovente da 90/53 ed un M15 c.a.
    Occupo il VH piu' arretrato annientando gli ultimi mitraglieri italiani ma un intrepido semovente da 47/32 mi distrugge un T-34 (chiedete a Sicut come..., per sintetizzare pare una danza intorno al T-34 conclusa con un bel colpo nel didietro).

    Jandrenouille ormai e' interamente "liberata" dai soldati sovietici - le bandiere rosse sventolano in tutti gli incroci (VH) - tranne gli isolati a sud tenuti dai soliti paracadutisti tedeschi. Il T-70 prova addirittura a mettere il naso fuori dal paese ad ovest dove scorge un semovente da 90/53. Fattosi coraggio dalla mancato fuoco nemico prova ripetutamente a aparargli e mette pure a segno un colpo da 450 m senza pero' procurargli alcun danno (scopro solo dopo che il "facile bersaglio" aveva corazza=5), quindi scappa tra le case.

    Poi (turno 17) il nemico contrattacca deciso lungo la strada nord-sud orientale con 1 StuG III, 2 semoventi 75/34, e vari mezzi minori. Perde un paio di autoprotetti AS-37 ed un M15 contraereo ma distrugge il Su-75f. Poi per fortuna non prosegue l'attacco e ripiega (lasciandomi il tempo di riorganizzarmi) per ripetersi il turno 19 lungo la strada parallela. Qui manda in rotta una squadra di fanti e distrugge con un semovente italiano il T-70 poi si ferma. In un contrattacco mi vendico distruggendo un semovente italiano ed un autoprotetto (spero sia l'ultimo!) col KV-1E mentre i fanti distruggono un autocarro e mandano in rotta una squadra di paracadutisti portatasi in avanti, evidentemente scossa dal fuoco dei razzi che ogni turno martellano la zona meridionale in mano nemica dove dovrebbero annidarsi dei paracadutisti tedeschi.

    Il VH a sud-ovest passa di mano diverse volte. Sono avvistati un semovente da 90/53 e diversi StuG III a sud-ovest ed ad ovest del paese ma per fortuna non intervengono.

    Le forze rimaste a difendere il paese sono scarsine:
    1 KV-1E, 1 T-34 senza cannone (cosa che avra' ormai capito, visto che spara sempre solo con le mtg), due plotoni di fanteria decimati dalle perdite e quasi tutti ben soppressi, un equipaggio armato di pistola e bombe a mano (ormai 3 colpi di pistola e 2 bombe a mano rimanenti) ed un semicingolato. Riesco a far arrivare un secondo semicingolato con una squadra fresca ma e' tutto li' e cerco di disporli a coprire le strade. [I fanti russi hanno solo due "mine contocarro" a testa che pero' hanno pen=8, non molto temibili dunque]. In caso di attacco nemico non resta che vincere o morire, pero' non sembra che abbia timore a colpire a fondo, quindi tutti in prima linea a cercare di intimorirlo!
     
  3. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    602
    Ratings:
    +37
    Le mappe della battaglia di Jandrenouille (come vista da parte sovietica). Dovrebbero permettere di capire come si sono svolti le manovre ed i combattimenti.

    Ogni mappa rappresenta la situazione alla fine del turno indicato nel nome del file, cioe' X-1 rispetto al "turno X" che si legge nell'immagine stessa, che e' presa all'inizio del turno X prima di muovere.
     

    Files Allegati:

  4. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    602
    Ratings:
    +37
    Ne mancava una (t14) nella sequenza 10-12-14-16-17-18-20 (rifiutata perche' troppo grande, accidenti)!
     

    Files Allegati:

  5. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Mamma mia che battaglia! Complimenti ad entrambi.

    Avanti Sovietici! XD
     
  6. Sicut leones

    Sicut leones

    Registrato:
    29 Agosto 2007
    Messaggi:
    970
    Località:
    Bergamo
    Ratings:
    +1
    Situazione truppe ASSE

    la mappa è controllata dai Russi,
    il villaggio al centro sembra ben presidiato,ci sono almeno un T-34,(non mi sono accorto che è inoffensivo:mad: )e un KV,almeno due T-34 a sud,calcolo in due turni possano intervenire al centro,
    io non ho praticamente più fanteria e solo metà artiglieria:humm:
    a Nord una coppia di T-34 avanza in cooperazione con una nutrita fanteria contro il ...Nulla..passando in mezzo ai relitti fumanti dei Lancia Ro,
    quando l'ultimo camion inviato a recuperare l'ultima squadra Mg viene sorpreso dai carristi Russi.
    con notevole ardimento il sergente Zola,che era rimasto con il suo mezzo nascosto dietro a dei relitti in fiamme si lancia sul mezzo corazzato Rosso,evita un colpo:eek: ,poi un altro :cautious: indi sfila di fianco all bestione inebetito e spara una serie di colpi a bruciapelo contro il portello tondo che chiude la trasmissione ,un perforante trancia i bulloni,l'altro fa decollare in aria l'aggeggio,finalmente il terzo rimbalzando tra motore e scafo centra la riservetta delle munizioni con effetto disastroso:D :D :D ...

    beh:humm: ,,forse si può ancora sperare,la fanteria russa è in campo aperto,tra il villaggio centrale e il Nord la strada è allo scoperto quindi per andare in soccorso deve passare davanti ai miei mezzi..
    e se lo fa sguarnisce il centro,
    Mando tre StugIII appoggiati da qualche rimasuglio di fanti,l'M15 AA rimasto e i due M41 porta munizioni(armati di due Mg) lungo la solita strada al coperto,mentre vicino la villaggio tengo qualche Smv 75/34
    per controllo,tre AC. da 100/17 iniziano il fuoco diretto sui fanti,
    speriamo che i turni rimanenti bastino per fare ancora qualche danno!
     
  7. Sicut leones

    Sicut leones

    Registrato:
    29 Agosto 2007
    Messaggi:
    970
    Località:
    Bergamo
    Ratings:
    +1
    Notate lo stato del terreno........quelle buche sono l'effetto dei razzi Russi!
    e pure le case venivano distrutte come cartapesta:piango:
     
  8. SVEN HASSEL

    SVEN HASSEL

    Registrato:
    20 Giugno 2008
    Messaggi:
    1.095
    Località:
    Povegliano Veronese
    Ratings:
    +6
    direi che la situazione "groviera" del terreno sia abbastanza indicativa di quanto gli organi di Stalin facciano male :cautious:

    Basileus sei come attila :p, dove passi tu non cresce più neanche l'erba!
     
  9. qwetry

    qwetry

    Registrato:
    29 Giugno 2006
    Messaggi:
    6.775
    Località:
    Emilia/Sicilia
    Ratings:
    +985
    questo si che è un AAR,complimenti:approved:
     
  10. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    602
    Ratings:
    +37
    I veri danni non li facevano pero' le Katiusce ma i razzi da 300mm che, costantemente riforniti di munizioni, sparavano quasi ogni turno. Su di loro contavo molto per ridurre la volonta' di resistenza dei fanti nemici (vedere a pagina 1 la composizione delle forze). Purtroppo l'accuratezza lasciava molto a desiderare ed il rischio di fuoco amico era alto.
    PS: c'erano altri posti messi peggio quanto a buchi nel terreno.

    La situazione era la seguente:

    nord: 1 compagnia fanti in buono stato che rastrella i superstiti italo-tedeschi senza troppi problemi. E' appoggiata da un T-34 (l'unico superstite dei 4 a nord) in movimento verso sud-ovest. Mitragliatrici pesanti su autocarri in fase di avvio alla prima linea.

    centro: squadre sparse sono arrivate alle ex-posizioni nemiche, nessun problema

    centro-sud (Jandrenouille):
    2-2,5 plotoni un po' provati con un KV-1E, 1 T-34 danneggiato e 2 semicingolati. qualche altro fante sta arrivando ad aiutarli. Situazione precaria.

    retrovie-sud:
    2 T-34, un plotone fanti, parecchie mitragliatrici e tutti i pezzi controcarro. Anche qui situazione precaria casomai dovesse attaccare - difese un po' rade e tanti buchi non copribili - ma le posizioni ormai sono discrete.

    Siamo solo al turno 20 ma entrambi piuttosto provati dai combattimenti. Pero' tutti i VH sono in mani sovietiche! La vittoria potrebbe essere vicina: basta resistere sulle posizioni raggiunte.
     
  11. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    Ordine del giorno non un passo indietro?
     
  12. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    602
    Ratings:
    +37
    @ MM: non un passo indietro? No: direi che l'ordine fosse mezzo passo avanti.
    Infatti bisognava terminare di rastrellare i fanti italo-tedeschi sia nel centro-nord che a Jandrenouille oltre che tenere Jandrenouille (e Merdorp) a tutti i costi.
     
  13. Basileus Romaion

    Basileus Romaion

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    602
    Ratings:
    +37
    Per non lasciare in sospeso prima delle vacanze (oggi per Sicut, domani per me), ecco l'ultima parte:

    Epilogo (Turni 21-22)

    Occupo gli ultimi VH: quello a sud di Jandrenouille grazie alla squadra di fanti sopravvissuta nel caos alla disfatta di Stepanov (e "rallata") dopo qualche turno, l'ultimo al centro grazie ai fanti che incredibilmente non incontrano piu' nessuno.

    I fanti a nord inseguono e via via distruggono (quando li trovano) i resti delle fanteria nemiche in rotta.

    Un'ultima spallata della fanteria grazie ai semicingolati ed ad una squadra fresca permettono di mettere in fuga (infliggendo perdite) i paracadustisti tedeschi nella parte meridionale di Jandrenouille (distruggendo un'altra Fiat 1100 c.a.)

    I razzi spostano il tiro ad ovest del paese dove si avvistano degli StuG e degli autocannoni da 100/17 distruggendo o mettendo in rotta 3 autocannoni ed una Fiat 1100.
    Il nemico pare in ritirata (a giudicare dagli autocarri avvistati qui e li' in movimento verso ovest).

    In compenso l'artiglieria nemica per la prima volta e' efficace nella controbatteria e riesce a mandare in rotta l'equipaggio di un lanciarazzi pesante (300mm statico) che abbandona il pezzo e scappa (saranno mandati tutti in Siberia!).

    A questo punto spww2 decide di farla finita.




    Rislutato finale:

    VH: Russi 21, Tedeschi 0 --> vittoria sovietica in base agli accordi.

    Punti spww2: Russi 2800 circa (ma 1050 sono per i VH), tedeschi 850 circa e dichiara una "minor victory" sovietica.
     
  14. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk

    Registrato:
    1 Febbraio 2007
    Messaggi:
    7.448
    Località:
    Pisa
    Ratings:
    +0
    grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!

    C'avevo preso, pappappero, alla faccia di chi noncrede nella superiorità sovietica! XD
     

Condividi questa Pagina