1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[AAR] 戦争物語 Sensō monogatari - Patton [J] vs Roccia [A]

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da GeorgePatton, 2 Novembre 2019.

  1. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    3.306
    Ratings:
    +1.773
    Questo ti fa perdere le tre divisioni di Celyon.

    Impegnarsi in un'altra operazione senza che quella in ballo vada bene è un errore e mi sa che Roccia se ne è accorto e te lo fa pagare.
    Credo ti convenga scappare a gambe levate perché quelle divisioni sono spacciate e ogni giorno che passa diminuisce la probabilità di portarle via con successo.


    In teoria puoi sia evacuare che prendere l'isola. A questo punto credo sia più fattibile evacuare. Se hai Jaffna, puoi usare Emily/Mavis (sia i PA che i TR) dalle Andamane e piano piano evacuare le divisioni. Prenderà del tempo e perdi tutto l'equipaggiamento pesante, ma non è una gran difficoltà rimpiazzarlo in fretta.


    Roccia ha mangiato la foglia e fossi in lui manderei le CV USA nell'Oceano Indiano. Le tiene ben nascoste e quando fai una cosa maldestra per rimediare all'errore di Celyon, ti punisce. E chiaramente, a meno che tu non sia un computer, delle imprecisioni si fanno in questo genere di operazioni (o, almeno, io le ho sempre sempre sempre fatte).

    Uno scontro fra CV potrebbe arriderti, ma conta che lui ha il supporto da terra e te no. Inoltre, lui ha l'iniziativa decidendo quando ingaggiarti. Infine, ha Colombo e il suo magnifico repair shipyard a un tiro di schioppo e quindi le sue CV, anche se le devasti, stanno a galla perché devono fare un solo hex verso la salvezza (contro i tuoi circa 40 verso Singapore).

    Quindi credo che l'opzione più sicura sia quella degli Emily. Puoi integrare con FastTransportTF di DD e magari qualche CL. Dovresti avere ancora un po' di APD che, pure, sono utili. Avrai perdite, anche serie, nei ranghi di queste navi.
    Userei il comando "Pick Up", ma non so bene cosa ha Alleato per bloccarti. L'alternativa è riproporti con le CV e una serie infinita di Fast Transport TF. Le CV prendono il controllo dei cieli per un poco e le FastTransportTF caricano il popolo in un paio di turni.
    CA e BB possono tenere sia Madras che Trincomalee soppresse, almeno un minimo.

    Se perdi 'ste divisioni, aggiungendole a quelle perse in Cina, è un brutto colpo industriale. Per non parlare del perdere divisioni esperte e veterane. Salvarle è prioritario.
     
  2. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    Temevo questa tua conferma su quello che già pensavo.
    A questo punto forse mi converrebbe accettare direttamente la tregua che faccio prima, no? Così pareggiamo il favore di Midway.

    PS: le CV USA sono nel Pacifico. Hanno appena colpito Midway
     
  3. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    3.306
    Ratings:
    +1.773

    Questo sta a te


    Qualunque cosa avesse a Midway non vale quel che perderesti a Celyon.


    Io rientrerei con la KB, concentrerei la flotta a Singapore e in capo a un paio di settimane, durante le quali usi tutti i Mavis/Emily sia PA che TR a tua disposizione (puoi usare Betty/Nell lungo il perimetro e lasciare anche qualche buco), lanci l'operazione di evacuazione con la flotta di superficie.

    E' improbabile tu riesca a silenziare i suoi AF e tu ne venga fuori "pulito", ma dovresti riuscire ad avere poche perdite. Tutto ciò che non porti via al primo giro con la flotta, lì resta.

    Anche se riesci a sopraffarlo una volta, la vedo dura tu possa riproporre lo schema dopo.

    Non usare i CL Nagara per carità del cielo: nel '44 puoi farli diventare CLAA. CLAA mediocri, vero. Prende 180 giorni convertirli, vero. Ma tutto fa brodo.
     
  4. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    Dovrei far marciare tutte le mie LCU a Jaffna, che è costantemente sotto attacco aereo. Anche la loro marcia verso Jaffna sarebbe costantemente sotto attacco aereo.
    Quindi diciamo un 5/7 giorni di marcia, nel frattempo farei affluire tutti i PA/TR in Birmania per poter evacuare le truppe e potrei radunare tutto il naviglio necessario per evacuare.
    Rattoppo un po' il reparto aereo della KB, ci schiaffo qualche caccia in più dalla 2. KB e dalle CVE (tanto sono senza alcune squadriglie DB/TB per forza di cose) e la mando in copertura per l'evacuazione, che sarebbe sanguinosa comunque.

    In alternativa, tregua ed evacuazione di tutte le truppe da Ceylon. Non mi piace perché ne traggo un notevole vantaggio in modo gratuito, però sarebbe una bella scorciatoia.

    Suvvia, lettori dell'AAR, se ci siete, date un vostro parere. Che fareste voi?
     
  5. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    3.306
    Ratings:
    +1.773

    Conta anche che se inizi con questa piega, dopo, non puoi moralmente rifiutargli un re-do se lui prende e fa una cazzata e si fa affondare quattro divisioni marines e otto portaerei di squadra mentre cerca di sbarcare a che ne so Moulmein.
     
    • Agree Agree x 1
  6. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    In realtà questa proposta me l’ha fatta lui per pareggiare il favore che gli ho fatto a Midway. Poi sarebbe proibito qualsiasi re-do o tregua qualsiasi
     
  7. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    La decisione è presa. Si continua senza tregua.
    Ho messo bene in chiaro anche con il mio avversario che, d'ora in avanti, non si concederà mai più nessuna tregua, per nessun motivo, nessu re-do. Unica eccezione: se uno dei due avversari commette una scorrettezza/errore, come successo recentemente, con Roccia che ha impiegato i B-17 in naval attack a 3'000 piedi. Ma la prendo per una svista, avendo probabilmente cliccato "set to all", sulla base.

    Ora vediamo come venire fuori da questa situazione.
     
  8. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    Ecco la situazione a Ceylon oggi, 24 agosto 1942

    Ceylon - 24.08.42.JPG

    A Dambulla l'intelligence mi segnala 6 LCU e 15'500 uomini nemici.
    Il Combat Reporter mi da un'idea più precisa:

    Ground combat at Dambulla (30,47)
    Allied Bombardment attack

    Attacking force 7689 troops, 69 guns, 135 vehicles, Assault Value = 173
    Defending force 20677 troops, 221 guns, 34 vehicles, Assault Value = 476

    Assaulting units:
    100th Indian Brigade
    99th Indian Brigade
    98th Indian Brigade
    1/1 Ceylon Det.
    1st RM Heavy AA Regiment
    22nd Light AA Regiment

    Defending units:
    28th Division
    21st Division

    Anche a Trincomalee, grazie al Combat, ho un'idea precisa della situazione:

    Ground combat at Trincomalee (31,47)
    Allied Bombardment attack

    Attacking force 18199 troops, 295 guns, 360 vehicles, Assault Value = 491
    Defending force 12158 troops, 143 guns, 78 vehicles, Assault Value = 345

    Assaulting units:
    6th Australian Division
    Trincomalee Fortress

    Defending units:
    20th Division
    9th Ind.Hvy.Art. Battalion
    15th Ind.Art.Mortar Battalion

    Non ho invece idea di cosa mi posso trovare di fronte a Colombo, mentre a Koggala, che inizialmente era poco difesa, ora la recon mi da 2 LCU, oltre 10'000 uomini e un centinaio di veicoli e cannoni. Ovvio che Roccia la abbia rinforzata temendo un mio sbarco li.

    A questo punto le opzioni sono le seguenti:

    1) ritiro di tutte le forze a Jaffna in attesa del reimbarco
    2) ritiro di tutte le forze a Jaffna, riorganizzazione ed attesa dei rinforzi e nuova avanzata
    3) mantenere le posizioni in attesa dei rinforzi
    4) lasciare le forze a terra al loro destino

    In tutte e tre le prime opzioni la marina dovrà fare dei sacrifici, forse anche piuttosto consistenti, in quanto è impensabile che tutto fili liscio. Considerando che le forze d'attacco della KB sono state spazzate via a seguito di una mia genialata, occorrerebbe attendere l'arrivo della 2 KB, attualmente lontana e che ci metterà circa 14 giorni per arrivare.
     
    • Like Like x 1
  9. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    25 agosto 1942

    Mentre i convogli con i previsti rifornimenti per Ceylon si allontanano da essa, in Birmania ho praticamente terminato lo sbarco della 5. Divisione di fanteria a Cox's Bazar. La divisione è passata subito all'attacco in deliberate, riducendo a 2 le fort.
    Un'altra divisione sbarcherà domani ad Akyab, ma proverò comunque a lanciare un deliberate con la 56. Divisione, già a terra. Ad Akyab, notariamente, le unità alleate sono sempre a corto di supplies. Se mi gira bene le prendo in un cattivo momento di rifornimento. Se mi gira male attenderò che l'unità di rinforzo sia sbarcata per riprovarci.
     
  10. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    26-27 agosto 1942

    Burma

    L'alleato abbandona Akyab e ritira le proprie truppe su Cox's Bazar. Evidentemente aveva paura di rimanere tagliato fuori se io avessi preso prima Akyab.
    Purtroppo la 5. Divisione di fanteria, nonostante la superiorità in termini di AV, non riesce a prendere Cox's Bazar. La lotta per quella località si preannuncia sanguinosa, soprattutto perché Roccia sta facendo intervenire in massa la sua aviazione. E a me va benissimo così.
    Il mio scopo è di focalizzare la sua attenzione proprio in quest'area del fronte, in modo da distogliere pressione da Ceylon e permettere la ritirata delle mie truppe a Jaffna.
    Akyab e Cox's Bazar non sono importanti a questo punto e la via della ritirata da queste località è decisamente più agevole, potendo avvenire anche via terra.
    Tuttavia continuerò a tenere il più impegnato possibile Roccia sul fronte birmano.

    Cina

    Dopo l'eliminazione della 1. armata nipponica e la mia conquista di Liuchow e Nanning, la situazione è abbastanza tranquilla. Sto ridistribuendo un pochino le forze e sto ripensando le prossime mosse.

    Port Moresby

    Anche qui situazione di stallo. Ho la supremazia aerea e quindi posso rifornire tranquillamente le mie truppe a terra, oltre che bombardare le forze nemiche dal cielo e dal mare. Sono in attesa di rinforzi che possano infine sbloccare la situazione e liberare quindi un bel po' di truppe e poterle così rischierare altrove.

    Ho praticamente archiviato ogni ulteriore piano di conquista. Il perimetro storico è preso (tra l'altro con la caduta di Miytkyina la Birmania è totalmente nelle mie mani) e quindi, dopo il fallimento della mia operazione su Ceylon, dalla quale devo ancora trarmi d'impaccio, sto iniziando al ridislocamento delle varie LCU per rinforzare e fortificare il perimetro.

    Vedremo quando gli alleati muoveranno in avanti. Nel frattempo spero di riuscire a scovare qualche portaerei nemica e di mandarla in fondo al mare. La mia recon un paio le ha già trovate e la 2. Kido Butai ha il compito di dar loro la caccia.
     
  11. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    28 agosto 1942

    Burma

    La presa di Cox's Bazar non è riuscita. Ora la 5. Divisione di fanteria si trova isolata, avendo gli alleati abbandonato Akyab. Infatti, in marcia verso nord, in derezione di Cox, essi occupano l'hex a sud di essa e mi impediscono di muovermi verso Akyab, cosa che avrei fatto, essendo fallita la conquista di Cox e non interessandomi più di tanto la sua cattura.
    Poco male, da Akyab stanno convergendo verso l'hex in questione ben tre divisioni di fanteria, che schianteranno le truppe alleate.
    Da segnalare la corazzata Fuso che si è beccata un siluro nella pancia, lanciato da un Avenger americano. I danni sono seri ma non gravi. Ritornerà a Singapore per fare compagnia alla sorella Yamashiro, già ai lavori.

    Ceylon

    Le mie tre divisioni stanno sempre marciando in direzione nord, verso Jaffna. Domani le due provenienti da Dambulla dovrebbero trovarsi a metà strada, scongiurando così il rischio di venire tagliate fuori tramite un aggiramento britannico da ovest.
    L'aeroporto di Jaffna è martellato quotidianamente, perciò non posso fornire nessun appoggio. I miei dovranno stringere i denti finché la flotta non sopraggiungerà a salvarli.
    In ogni caso per la marcia ci vorranno ancora alcuni giorni. Tempo che sfrutterò per rifornire le mie navi, riequipaggiare in modo accettabile i gruppi imbarcati della KB e preparare anche tutti gli aerei disponibili che faranno da spola tra Rangoon e Jaffna.

    I gruppi di Val e Kate della KB sono riusciti a conservare all'incirca la metà dei piloti di cui disponevano. Evidentemente tantissimi aerei sono rientrati danneggiati alle rispettive portaerei e sono stati conteggiati come OpLosses, ma i piloti si sono salvati. Un'ottima notizia, anche se mi ci vorrà un po' prima che possa riportare a bordo nuovi aerei, perché alcuni squadroni hanno 0 aerei disponibili e non posso nemmeno trasferirli a terra e riequipaggiarli mentre la KB rientra per il rifornimento.
     
  12. ITAK_Linus

    ITAK_Linus

    Registrato:
    10 Febbraio 2018
    Messaggi:
    3.306
    Ratings:
    +1.773
    Una volta salvata la gente a Celyon prendi la flotta, metti gente proveniente dai gruppi d'addestramento a bordo e metti i piloti veterani in group reserve, così da non farli volare. Poi vai a metà strada fra bordomappa e Perth e affondi qualche convoglio.

    Ripetere in altre parti della mappa.

    I piloti si addestrano.


    I piloti per diventare bravi hanno da fare addestramento, e fin qui ci siamo tutti. Il punto è che non diventano dei campioni se non con operazioni di guerra vere e proprie. Questo vale per tutti: piloti, truppe di terra, navi.
    Anche i mercantili sono operazioni che danno punti esperienza e sono utili se il nemico ti ha segato i piloti buoni. Sono invece dannose se hai ancora a bordo quelli buoni iniziali perché qualcuno lo perdi sempre ed è uno spreco perderli contro i mercantili.

    Quando vuoi aumentare l'exp, un'altra cosa interessante è colpire i porti facendo raid. Hai perdite altissime causa FlaK, ma tant'è. Aumentano l'exp generale e non la skill NavT/NavB in questo modo (l'attacco al porto è una forma di GroundB).
     
    • Informative Informative x 1
  13. duettoalfa

    duettoalfa

    Registrato:
    10 Ottobre 2011
    Messaggi:
    2.134
    Località:
    milano
    Ratings:
    +205
  14. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    29-31 agosto 1942

    Un altro mese termina con i turni che si susseguono e sembrano fotocopie uno con l'altro.
    I miei bombardieri colpiscono Sian e Tienshui. In quest'ultima aveva concentrato tutti i caccia operanti nell'area. Da quando si era accanito sulla 1. armata giapponese per distruggerla, non si è più preoccupato di difendere i due aeroporti. Ho così potuto mandare i miei bombardieri a colpire entrambe le basi e chiuderle. Da allora più nessun caccia mi disturba nella Cina del Nord. Ci vuole un bombardamento costante per tenere chiuse entrambe le basi ma, intanto, gli faccio bruciare una montagna di supplies per riparazioni da parte dei suoi genieri.
    Nel sud della Cina tutto più tranquillo. Non mi interessa marciare fino a Tuyun. Per procedere a delle conquiste a nord dovrei ritirare altre truppe dalle aree Sian e Changsha, in quanto le forze cinesi presenti all'interno sono ora sicuramente consistenti.

    A Burma i suoi aerei lasciano in pace le mie truppe e si concentrano tutte su quelle che si stanno ritirando verso Jaffna. Ormai è deciso.
    Procederò all'evacuazione di tutto il possibile tramite ponte aereo e con una puntata unica della flotta. Quello che rimane sull''isola (spero una minima parte) andrà perduto. I superstiti li manderò nelle retrovie a fare da guarnigione a 2 o 3 centri importanti, in modo che possano ricostituirsi e riprendersi.
    Ormai è comunque finito il tempo dell'espansione dell'impero, quindi tanto vale iniziare ad impiegare anche le grandi unità alla difesa del perimetro.

    Rimane un'ultimo punto di scontro che voglio vincere. Port Moresby. Nei prossimi 2/3 giorni dovrebbero arrivare i rinforzi. A questi seguiranno altri rinforzi provenienti dalle ultime isole delle Filippine, appena occupate.
    Dovrebbero bastare.
     
  15. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    1°- 9 settembre 1942

    Si va un pochino più a rilento perché Roccia mi ha chiesto di poter provare anche il lato jap e così abbiamo iniziato una partita in parallelo di cui parlerò in un'altra occasione.

    Burma

    La 5. divisione è sempre arroccata a Cox's Bazar. E' successa una cosa un po' bizzarra e non ne capisco il motivo. Ero intenzionato a farla rientrare, a piedi, nelle mie linee, marciando verso Akyab. Inizialmente non potevo in quanto le truppe britanniche scacciate da Akyab occupavano l'hex tra Cox's ed Akyab. Poi una volta che hanno raggiunto Cox's Bazar ed essendosi liberato l'hex, ho ridato l'ordine di marcia, ma niente, come se fosse circondata su tutti i lati.
    Ho allora provveduto ad occupare l'hex in questione con la Imperial Guard ed ho ridato l'ordine di marcia, ma ancora niente. Non riesco a capirne il motivo. Forse che essendo in inferiorità a Cox's non possa semplicemente sganciarsi?

    Ceylon

    Le truppe britanniche hanno raggiunta Jaffna, all'estremità nord dell'isola, in cui si erano ritirate tutte le mie truppe. I Mavis stavano procedendo a ritirare goccioline delle tre divisioni di fanteria quando, al primo assalto nemico, la città è caduta in mano nemica.
    Ora non ho più un porto da cui imbarcare velocemente quanto possibile ed i Mavis non possono più evacuare. Potrei esclusivamente inviare navi ad effettuare un'evacuazione d'emergenza (pick-up troops), ma non so se ne valga la pena. Discutendone con Master Linus mi ha sconsigliato vivamente di rischiare navi per recuperarle. Meglio trasportare in Giappone quanto portato via dai Mavis, ricostituirle e mandarle in Cina ad addestrarsi. In capo a 6 mesi dovrebbero essere di nuovo disponibili.

    Port Moresby

    Situazione di stallo. Ho tentato un deliberate, che non ha portato risultati, nonostante un netto vantaggio in termini di AV (circa 1'000 vs 300). Ora sono giù di brutto con le supplies e perciò, prima di tentare nuovamente, devo rifornire la mia testa di sbarco.
    Mi scoccia tenere così a lungo tante truppe impegnate laggiù.

    Pacifico

    Tutto tranquillo, salvo a nord, nelle Aleutine. Attu è costantemente bombardata. Ho ritirato i pochi caccia che avevo li, in quanto venivano facilmente sopraffatti ed era inutile perderne altri.
    I miei sottomarini che pattugliano la zona di mare a sud di Dutch Harbor hanno intercettato una TF nemica, comprendente un CLAA classe Atlanta. Facile che ci sia quindi almeno una CV nemica e, di conseguenza, visto il notevole traffico navale nella regione, è probabile una imminente operazione nemica, il cui obiettivo sarà, verosimilmente, Attu.
    Non c'è molto che possa fare, visto che la flotta è da tutt'altra parte. Staremo a vedere.

    Cina

    In questi giorni tutto abbastanza tranquillo. Sto riposizionando un po' le mie truppe, preparandomi a fortificare le città più importanti (prima o poi arriverà anche la controffensiva cinese) per tenere lontano il più possibile i cinesi dal mare. Nel frattempo martello costantemente Sian e le truppe a sud di essa, mirando a farle esaurire supplies ed ad addestrare le mie squadriglie.
     
    Ultima modifica: 27 Gennaio 2021
  16. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    10-18 settembre 1942

    Fronte Indo-Birmano


    L'evacuazione dei superstiti della fallimentare campagna di Ceylon è stata completata. Pezzi importanti delle tre divisioni di fanteria (20, 21 e 28) sono stati riportati a Rangoon. Questo mi eviterà di doverle ricomprare. Ora verranno trasferite in luoghi pieni di supplies per essere ricostituite.
    L'operazione, tutto sommato, mi è costata meno del previsto, soprattutto alla luce del fatto che Roccia ha fatto uscire da Colombo la Forza Z la quale, durante la notte, è piombata a Jaffna, intercettando due delle 4 TF che stavano allontanandosi per poi rifugiarsi a Madras, tutto in full speed. La KB che era in copertura, non ha potuto nemmeno intervenire. Le mie perdite sono state di due CL, Oi e Sendai, mentre ritengo di aver affondato almeno due (forse tre) DD britannici.
    Ora Ceylon è nuovamente, ma completamente, nelle mani nemiche. Sull'isola vi sono almeno 2'000 AV nemici, AV che non possono essere impiegati altrove e questo è un bene. Deve riuscire a portarli fuori dall'isola e il mio obiettivo, ora, è di impedirglielo.

    Per tenere occupata l'aviazione nemica e per distrarre un po' Roccia, ho lanciato diversi paracadutisti su Imphal, Dimapur, Tezpur e Silchar, interrompendo i collegamenti ferroviari nella zona a ridosso del confine indo-birmano. Quando arriveranno le truppe nemiche (gli vorrà qualche turno), non ho pretesa di tenere queste località. Si è trattato solamente di colpi di mano.

    Pacifico del Nord

    Altrove tutto abbastanza tranquillo. La prevista offensiva su Attu al momento non si è verificata. I miei sottomarini che operano nell'area segnalano comunque grandi movimenti, perciò continuo ad aspettarmi qualcosa prossimamente.

    Pacifico Centrale

    Nel corse degli ultimi due turni aerei decollati da portaerei nemiche hanno attaccato pesantemente Midway, che è priva di aerei, perciò non c'è storia.

    Pacifico SW

    A Port Moresby continua l'assedio, ma le mie truppe, nonostante la netta superiorità, non riescono a venirne a capo. Attualmente siamo circa a 1'000 AV vs 300. Sto meditando di andarmene e di impiegare le mie truppe in altri luoghi. Qui l'evacuazione sarebbe tranquilla perché ho la superiorità aerea e navale, però mi scoccia un po', perché da PM poi potrebbe colpire facilmente Rabaul, anche se potrei evitarlo continuando a tenere sotto costante bombardamento la base nemica, però sporadicamente difesa dai P-38 che volano in LRCAP dalla costa australiana.

    Cina

    Diverse mie LCU sono arrivate ad assediare Kweilin, ma non ho pretese di conquistarla. Per il resto il fronte è stabile e ne approfitto per riposizionare alcune divisioni ed a portarne via un paio dalla Cina per ridispiegarle dove mi servono maggiormente in vista della futura offensiva alleata.
     
  17. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.508
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +366
    Non sono x niente convinto della nettà superiorità, così a occhio...
     
  18. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    3:1 dici che non è sufficiente? altre truppe sono comunque in arrivo anche se i PP non sono certo ottimali
     
  19. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.511
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +603
    19 settembre 1942

    Nulla di particolare da segnalare. Sto facendo rientrare le tre divisioni di fanteria che erano sconfinate in India, fino a Cox's Bazar. Sia Cox's che Akyab sono un tormento da tenere rifornite e, a mio avviso, non valgono lo sforzo.
    La recon continua a segnalarmi che la PoW ed il Repulse si trovano sempre a Madras. Visto l'impiego con il contagocce delle due unità, fino ad ora, ritengo che Roccia non si farà problemi a tenerle in porto per parecchio tempo.
    Nel contempo, la stessa recon, non mi segnala più la presenza di CV a Colombo. Significa probabilmente che sono salpate, oppure che la recon jap, al solito, fa un po' schifo.
    Dubito fortemente che intenda inviare una sola CV contro la KB. Sempre che, anche nei giorni passati, la recon si sia lasciata sfuggire la presenza di più CV. Ma anche in quel caso, non credo che Roccia si faccia avanti.

    Al di la di queste considerazioni, è tempo di assegnare diverse delle divisioni presenti in Birmania a compiti di guarnigione e di difesa del perimetro. E questo è un bel rompicapo. Tutto non si può certo difendere, ma i punti chiave si. E tra questi rientrano senz'altro Java, Sumatra, la stessa Birmania ovviamente e la Malesia per ciò che concerne la SEA.
    Nel Pacifico del Sud, invece, è in dubbio la difesa di Noumea. Per difenderla come si deve occorre difendere efficacemente anche le Salomone e la Nuova Britannia, Rabaul inclusa. E qui ritorniamo al problema Port Moresby. O la prendo entro la fine del 1942 oppure diventerà un buco senza fondo di truppe e risorse. E' vero che, nel frattempo, nemmeno gli alleati possono beneficiare del suo possesso, ma per impedirgli di beneficiarne, ho necessità di impiegare in continuazione consistenti forze navali ed aeree, provocandone una notevole usura. Il beneficio per le forze aeree è che si addestrano.

    Dalla Cina sono riuscito a liberare due divisioni di prima linea (una di fanteria ed una corazzata). Non mi servono, visto che ormai non riesco ad andare oltre alla linea di avanzata attuale, perciò meglio trasferirle fuori settore ed impiegarle altrove.

    Rimane, infine, il Pacifico del Nord. Che starà aspettando qui Roccia ad attaccare? Per me meglio cosi, perché, nel frattempo, stanno arrivando rinforzi ad Onshu, rinforzi che spedisco sul fianco nord, per rinforzarlo.
     
  20. supertramp

    supertramp

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.508
    Località:
    Nesso (CO)
    Ratings:
    +366
    In terreno difficile, non è una netta superiorità. Va "integrata" con bombardamenti navali, aerei, artiglieria, ecc ecc. Poi i numeri degli AV non sono tutto, è una stima la mia...
     

Condividi questa Pagina