1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

[AAR] 戦争物語 Sensō monogatari - Patton [J] vs Roccia [A]

Discussione in 'Le vostre esperienze: AAR' iniziata da GeorgePatton, 2 Novembre 2019.

  1. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    26 maggio 1942

    Oggi hanno inizio gli sbarchi a Port Blair. Incredibile ma i miei soldati la trovano completamente deserta. Gli alleati l’hanno evacuata. Strano. A questo punto dell’anno, con tutto il tempo che ci ho messo a prendere Singapore, Roccia avrebbe avuto modo di rinforzarla in modo considerevole e farmi perdere parecchio tempo.
    Meglio così. Domani la catturo. Sono in arrivo anche truppe del genio e presto un aeroporto sarà operativo.
     
    • Like Like x 1
  2. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    27 maggio 1942

    Dopo aver notato una costante diminuzione di AV alleati a Clark, ho deciso di lanciare un deliberate per sondare il terreno. Direi che le cose sono andate piuttosto bene.

    Ground combat at Clark Field (79,76)

    Japanese Deliberate attack

    Attacking force 32010 troops, 359 guns, 479 vehicles, Assault Value = 1049

    Defending force 23917 troops, 373 guns, 187 vehicles, Assault Value = 766

    Japanese engineers reduce fortifications to 2

    Japanese adjusted assault: 1349

    Allied adjusted defense: 433

    Japanese assault odds: 3 to 1 (fort level 2)

    Japanese Assault reduces fortifications to 2

    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), experience(-), supply(-)
    Attacker:

    Japanese ground losses:
    768 casualties reported
    Squads: 2 destroyed, 120 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 10 disabled
    Engineers: 2 destroyed, 88 disabled
    Vehicles lost 20 (3 destroyed, 17 disabled)

    Allied ground losses:
    946 casualties reported
    Squads: 14 destroyed, 109 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 7 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 31 (1 destroyed, 30 disabled)

    Assaulting units:
    21st Ind. Engineer Regiment
    19th Ind. Engineer Regiment
    21st Division
    16th Division
    3rd Ind. Engineer Regiment
    4th Tank Regiment
    2nd Tank Regiment
    15th Ind.Art.Mortar Battalion
    2nd Ind.Hvy.Art. Battalion
    1st Medium Field Artillery Regiment
    9th Ind.Hvy.Art. Battalion
    2nd Ind.Art.Mortar Battalion
    14th Army
    8th Medium Field Artillery Regiment
    3rd Ind.Hvy.Art. Battalion
    1st Hvy.Artillery Regiment
    3rd Engineer Construction Battalion

    Defending units:
    71st PA Infantry Division
    11th PA Infantry Division
    51st PA Infantry Division
    45th PS Infantry Regimental Combat Team
    31st Infantry Regiment
    41st PA Infantry Division
    21st PA Infantry Division
    194th Tank Battalion
    57th PS Infantry Regimental Combat Team
    1st PA Infantry Division
    200th & 515th Coast AA Regiment
    192nd Tank Battalion
    Subic Bay Defenses


    Come previsto, invece, Port Blair oggi cade nelle mie mani.
     
  3. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    28 maggio 1942

    Filippine

    Inaspettatamente Clark Field cade al secondo deliberate. Le truppe nemiche si ritirano a Bataan. Meglio così. Evito di portare altri rinforzi a Luzon.
    Ora vedrò come sono messi in rifornimenti i difensori di Bataan.

    Burma

    Tento il colpaccio a Moulmein, in quanto avevo notato che era rimasta solo una LCU a difesa della base nemica. Però le mie forze non sono sufficienti. Roccia ha lasciato l’intera 1. Divisione Burma a guardia di Moulmein. Spero che la lasci li in modo da intrappolarla, mentre il grosso delle mie forze marcia verso Pegu da Chiang Mai.
     
  4. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    29 maggio – 1° giugno 1942

    Il 1° giugno si apre con la cattura di Wuchow. Volevo catturare tutte le unità presenti in città ma Roccia è stato più lesto di me ad evacuarle. Per lo meno ora posso raggruppare le mie forze nell’area e muovere in direzione nord.

    Per il resto nulla di nuovo. Le mie truppe provenienti da Singapore hanno raggiunto le rispettive posizioni in Thailandia e marciano ora in direzione di Magwe, rispettivamente di Moulmein.

    La 4. Divisione di fanteria si sta invece preparando a Soerabaja per prendere Darwin, unitamente ad altre più piccole LCU di fanteria e di appoggio provenienti dal Giappone.

    Nelle Filippine, su Luzon, le truppe che hanno preso Clark, dopo qualche giorno di riposto, hanno iniziato a marciare in direzione di Bataan, mentre a Mindanao ci si prepara a lanciare l’ennesima offensiva contro Maybalay, dopo il sopraggiungere di ulteriori due brigate di fanteria.

    Gli alleati sono sbarcati a Norfolk I. (a nord della Nuova Zelanda). Io, invece, sto per sbarcare a Raoul I. Ci piazzerò solo dei ricognitori per farmi un quadro più preciso della situazione.

    Tutto tranquillo, invece, a Port Moresby. Non ho più intrapreso offensive aeree perché, a mio avviso, era un inutile spreco di aerei e piloti. Almeno per il momento.
     
  5. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    2-8 giugno 1942

    Le mie truppe continuano ad avanzare in Birmania su dure direzioni. Moulmein e Pegu.
    Nel frattempo non succede un gran che, se si esclude che il giorno 8 è finalmente caduta la roccaforte di Maybalay, a Mindanao. Questo mi libera diverse truppe, tra cui un reggimento tank e due brigate di fanteria che credo proprio manderò a Port Moresby.
    Si lo so PM non è per nulla vitale ma, considerato che ho promesso a Roccia di muovermi il più possibile seguendo gli avvenimenti storici, PM era nel mirino jap e quindi andrò a prenderlo. E poi mi piace l’idea di infilarmi in un ginepraio a pochi passi dall’Australia.
    Ad appoggiare le operazioni ci sarà la Kido Butai 1 e la Kido Butai 2. Entrambe si trovano ora in Giappone perché le mie CV avevano bisogno di alcune riparazioni. Fra una settimana circa dovrebbero riuscire a salpare, escluse la Kaga, la Hiei e la Kirishima, che hanno bisogno di riparazioni maggiori.
     
  6. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    10 giugno 1942

    Oggi ho deciso di lanciare un primo deliberate contro Bataan e i risultati mi danno ragione. I fort scendono da 3 a 2, segno che, come confermato dal report, le supplies per gli alleati sono davvero scarse.

    Ground combat at Bataan (78,77)

    Japanese Deliberate attack

    Attacking force 30289 troops, 359 guns, 385 vehicles, Assault Value = 901

    Defending force 36922 troops, 398 guns, 456 vehicles, Assault Value = 953

    Japanese engineers reduce fortifications to 2

    Japanese adjusted assault: 557

    Allied adjusted defense: 229

    Japanese assault odds: 2 to 1 (fort level 2)

    Japanese Assault reduces fortifications to 2

    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), forts(+), leaders(+), experience(-), supply(-)
    Attacker:

    Japanese ground losses:
    1519 casualties reported
    Squads: 2 destroyed, 79 disabled
    Non Combat: 2 destroyed, 16 disabled
    Engineers: 18 destroyed, 98 disabled
    Vehicles lost 16 (3 destroyed, 13 disabled)

    Allied ground losses:
    1898 casualties reported
    Squads: 29 destroyed, 143 disabled
    Non Combat: 7 destroyed, 37 disabled
    Engineers: 2 destroyed, 19 disabled
    Guns lost 41 (15 destroyed, 26 disabled)
    Vehicles lost 11 (4 destroyed, 7 disabled)

    Assaulting units:
    3rd Ind. Engineer Regiment
    21st Ind. Engineer Regiment
    19th Ind. Engineer Regiment
    16th Division
    21st Division
    2nd Tank Regiment
    1st Hvy.Artillery Regiment
    1st Medium Field Artillery Regiment
    2nd Ind.Hvy.Art. Battalion
    15th Ind.Art.Mortar Battalion
    9th Ind.Hvy.Art. Battalion
    3rd Ind.Hvy.Art. Battalion
    14th Army
    8th Medium Field Artillery Regiment
    2nd Ind.Art.Mortar Battalion

    Defending units:
    31st PA Infantry Division
    Manila Bay Defenses
    41st PA Infantry Division
    14th PS Engineer Regiment
    4th Marine Regiment
    91st PA Infantry Division
    57th PS Infantry Regimental Combat Team
    26th PS Cavalry Regiment
    51st PA Infantry Division
    11th PA Infantry Division
    1st PA Infantry Division
    45th PS Infantry Regimental Combat Team
    3rd/12th PA Inf Battalion
    21st PA Infantry Division
    31st Infantry Regiment
    2nd PA Constabulary Division
    301st Construction Battalion
    Clark Field USAAF Base Force
    Far East USAAF
    I Philippine Corps
    Provisional GMC Grp
    201st PA Construction Battalion
    88th PS Field Artillery Regiment
    194th Tank Battalion
    PAF Aviation
    Subic Bay Defenses
    Bataan USN Base Force
    803rd Engineer Aviation Battalion
    202nd PA Construction Battalion
    200th & 515th Coast AA Regiment
    192nd Tank Battalion
    Asiatic Fleet
    301st PA Field Artillery Regiment
     
  7. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    12 giugno 1942

    Bataan cade. Gli oltre 27'000 difensori si arrendono e verranno avviati nei campi di prigioni di Luzon. Alla fine, se non si vogliono impiegare troppe truppe, quest’isola e Mindanao si prendono per fame.
    Ovviamente se le si vogliono prendere subito occorre impiegare tante truppe, praticamente quelle già ivi destinate all’inizio.

    Ora ho altre due divisioni di fanteria ed un reggimento carri che si sono liberati. Penso che destinerò le due divisioni a Burma e il reggimento carri all’Australia.

    Quel che è certo è che inizia ora la stretta finale su Palembang. E’ tempo di prenderla ed iniziare a costruire le difese del perimetro esterno dell’Impero.
     
  8. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    13-16 giugno 1942

    Birmania

    Il grosso delle mie truppe è finalmente giunto a Moulmein e, dopo un turno di bombardamento, è finalmente pronto per lanciare un primo deliberate.
    Questo perché ho notato che non sono rimaste molte truppe nemiche in zona e ritengo quindi inutile ritardare ancora l’offensiva per mettere in trappola poche migliaia di soldati nemici. Ho già perso sin troppo tempo.

    Ho nel frattempo inviato 2 TF si superfice davanti a Rangoon, per eliminare un po’ di quel naviglio che continua a fare avanti e indietro dalla capitale birmana. Ritengo che Roccia stia evacuando, più che rinforzando. In ogni caso è necessario metterci la parola fine.

    Dopo aver affondato diversi mercantili e naviglio leggero, le due TF si dirigono su Rangoon e Pegu per bombardare i rispettivi aeroporti. I danni sono contenuti, ma posso appurare che, con buona probailità, a Pegu sono stazionati la maggior parte dei caccia nemici.

    Attu I.

    Oggi si rifà viva l’aviazione nemica, con P-40, Kittyhawk, A-20, B-17 e tutto quello che Roccia può mandare. Io li accolgo con 16 Zero e 24 Oscar. Lo scopo alleato è soprattutto quello di colpire le navi di un convoglio appena giunto nell’isola, con a bordo un reggimento di fanteria di rinforzo.
    A fine giornata risultano perduti 1 Zero e 4 Oscar, in cambio di 6 P-40 e 2 Kittyhawk.
     
  9. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    La partita va un pochino più a rilento a causa di impegni familiari del mio avversario.

    17-18 giugno 1942


    Birmania

    Dopo tre turni di deliberate (dal 16 al 18), Moulmein cade in mano mia, senza troppi problemi.

    Ground combat at Moulmein (55,55)

    Japanese Deliberate attack

    Attacking force 51573 troops, 616 guns, 162 vehicles, Assault Value = 2064

    Defending force 8406 troops, 106 guns, 47 vehicles, Assault Value = 257

    Japanese engineers reduce fortifications to 0

    Japanese adjusted assault: 1264

    Allied adjusted defense: 131

    Japanese assault odds: 9 to 1 (fort level 0)

    Japanese forces CAPTURE Moulmein !!!

    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), morale(-), experience(-)
    Attacker:

    Japanese ground losses:
    197 casualties reported
    Squads: 0 destroyed, 24 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 4 disabled

    Allied ground losses:
    2640 casualties reported
    Squads: 82 destroyed, 53 disabled
    Non Combat: 119 destroyed, 19 disabled
    Engineers: 15 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 34 (34 destroyed, 0 disabled)
    Vehicles lost 30 (30 destroyed, 0 disabled)
    Units retreated 1

    Defeated Allied Units Retreating!

    Assaulting units:
    54th Division
    Imperial Guards Division
    4th Ind. Engineer Regiment
    4th RTA Division
    1st RTA Division
    5th Division
    7th RTA Division
    3rd Mortar Battalion
    5th Mortar Battalion
    21st JAAF AF Bn
    23rd AA Regiment
    2nd Mortar Battalion
    14th Ind.Art.Mortar Battalion
    3rd Medium Field Artillery Regiment
    25th Army
    10th Ind. Mountain Gun Regiment
    84th JAAF AF Bn

    Defending units:
    1st Burma Division

    La 1. Divisione birmana si ritira nell’hex a sud-est di Pegu, dove è già presente un’altra LCU nemica. Spero entrambe rimangano li, perché da nord stanno convergendo le mie truppe di terra provenienti da Chiang-Mai.
     
  10. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    19-21 giugno 1942

    Birmania

    Il 20 ho dato inizio ad una campagna aerea nella regione di Rangoon. Presenti una trentina di Hurricane a cui si sono aggiunti, il 21, altri 14 P-40E.
    Gli Hurricane sembrano quasi invincibili e, in due giorni di lotte, queste sono le perdite: 12 Zero, 8 Oscar, 3 Nate, 5 Betty, 3 Sally, 1 Lily da parte jap e 10 Hurricane, 3 P-40E da parte alleata. Lasciando perdere i bombardieri, che non ho fatto volare il 21, il risultato è comunque di 23 a 13 a favore degli alleati. Un po’ scarso.
     
  11. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    Purtroppo il ritmo della partita ha rallentato ulteriormente. Il mio avversario ha impegni familiari importanti e, per il momento almeno, le cose vanno così.

    22 giugno 1941


    Altra giornata di scontri aerei, nei cieli di Rangoon, con le seguenti perdite: 3 Zero, 8 Oscar, 3 Nate, 6 Hurricane. Le prestazioni degli Oscar lasciano sempre a desiderare. Non vedo l’ora che arrivi il Ki-44-IIa Tojo, ma dovrò attendere ancora 2 mesi, a meno che non scatti il mese grazie all’aumento della ricerca già settato in dicembre.
     
  12. kaiser85

    kaiser85

    Registrato:
    29 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.026
    Località:
    Catania
    Ratings:
    +437
    Ho anch'io un PBEM in corso con Roccia (lui giapponese) ormai da qualche mese, a Marzo del 42' non è riuscito a prendere nè Singapore nè le Filippine nè la DEI.
    Voleva ritirarsi già a Febbraio, l'ho convinto a resistere perchè mi sembrava prematuro abbandonare, ma mi sà che con tutti i prob. che ha con i suoi lo lascio andare.
     
  13. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    Si mi ha parlato della vostra partita. Mi ha detto che per lui il lato jap è troppo complesso e non se la sente di investire così tanto tempo per capirlo. Io ho cercato di spingerlo a continuare perché è comunque stimolante. Vedremo cosa farà.
     
  14. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    23-26 giugno 1941

    Sumatra

    Sono iniziati, da un paio di turni, gli assalti contro Palembang, dopo lo sbarco di altri due reggimenti di fanteria. Le fort sono scese a 1, quindi è presumibile che, a breve, l’intera piazzaforte cada nelle mani dell’Impero.


    Cina

    Ho fatto affluire, dal teatro birmano, due reggimenti carri, (un terzo è in arrivo). Lo scopo è quello di congiungerli con il resto delle unità che compongono le loro divisioni (1. e 2. Tank Division) in mod da ricomporle ed avere a disposizione unità più pesanti.
    I primi due reggimenti carri sono giunti a Nanning che la mia recon dava abbandonata. Invece si sono trovati davanti 16'000 cinesi incazzati che hanno distrutto 2 miei carri e ne hanno danneggiati altri 27. Il ricongiungimento con le rispettive unità madre non passera certamente da Nanning.

    Burma

    Il grosso delle forze è finalmente giunto a Pegu, già abbandonata dal nemico.
     
  15. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    27 giugno 1941

    Finalmente Palembang è nelle mie mani.

    Ground combat at Palembang (48,91)

    Japanese Deliberate attack

    Attacking force 23265 troops, 214 guns, 19 vehicles, Assault Value = 636

    Defending force 6617 troops, 175 guns, 0 vehicles, Assault Value = 93

    Japanese adjusted assault: 283

    Allied adjusted defense: 94

    Japanese assault odds: 3 to 1 (fort level 1)

    Japanese forces CAPTURE Palembang !!!

    Combat modifiers
    Defender: terrain(+), morale(-), experience(-)
    Attacker:

    Japanese ground losses:
    380 casualties reported
    Squads: 3 destroyed, 27 disabled
    Non Combat: 0 destroyed, 6 disabled
    Engineers: 0 destroyed, 6 disabled

    Allied ground losses:
    5426 casualties reported
    Squads: 360 destroyed, 0 disabled
    Non Combat: 532 destroyed, 0 disabled
    Engineers: 43 destroyed, 0 disabled
    Guns lost 250 (250 destroyed, 0 disabled)
    Units destroyed 8

    Assaulting units:
    41st Infantry Regiment
    90th Infantry Regiment
    21st Ind.Mixed Brigade
    20th Ind. Engineer Regiment
    48th Naval Guard Unit
    66th Infantry Group
    124th Infantry Regiment
    4th Ind.Mixed Regiment
    32nd Nav Gsn Unit

    Defending units:
    2nd KNIL Regiment
    4th KNIL Landstorm Battalion
    1st KNIL Regiment
    WS KNIL Territory Regiment
    Zuid KNIL Battalion
    Teloekbetoeng Base Force
    Djambi Base Force
    Palembang Base Force

    Ci ho messo parecchio tempo ma devo dire che non è che abbia insistito particolarmente per catturarla il più velocemente possibile. Tanto era comunque una questione di tempo.
    Ciò che più conta è che i pozzi e le raffinerie sono intatti. E, ovviamente, che mi si liberano altri 500 AV da usare, a questo punto, in modo creativo.
     
  16. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    28 giugno 1942

    Port Moresby

    Ho inviato 2 TF a bombardare PM, una ieri (composta prevalentemente da CL) ed una oggi, comprendente la BB Mutsu e 2 CA. Ieri la TF è stata impegnata dal naviglio leggero che Roccia ha l’abitudine di lasciare davanti alle sue basi, con il risultato che ne ho affondato parecchio ma ho finito le munizioni.

    Oggi la TF della Mutsu è stata intercettata dai DD americani Alden e Bulmer. L’Alden è stato affondato con un siluro ma poi sono intervenuto delle PTM nemiche, una delle quali è stata affondata. La mia TF è comunque riuscita a bombardare PM, causando non pochi danni. Non sufficienti, però, a chiudere l’aeroporto nemico, visto che 3 Wirraway, a due riprese, hanno tentato di attaccare (inutilmente), le mie navi.

    Rangoon

    Anche qui siamo al secondo giorno di bombardamento dell’aeroporto. Ieri i danni sono stati notevoli, ma oggi ho replicato, seguito anche dall’aviazione, che ha colpito duramente la base nemica. Non credo però di averla messa fuori uso.
     
  17. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    29-30 giugno 1942

    Il 29 giugno hanno avuto inizio gli sbarchi sulla costa settentrionale australiana, per la precisione a Derby, Broome ed a Whyndam. Tutte e tre le cittadine sono indifese e vengono quindi conquistate facilmente il giorno 30.

    Il 30 raggiungono Rangoon tre mie divisioni di fanteria che, da domani, inizieranno a cannoneggiare i difensori. Vediamo cosa ci trovo dentro.
     
  18. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    1-3 luglio 1942

    Un altro mese è iniziato. L’alleato sta cominciando a ricevere rinforzi di una certa entità. Chissà quando si muoverà e dove. Si continua comunque a ritmo piuttosto ridotto (media di 2 turni a settimana), dovuto a impegni e problemi familiari decisamente più importanti del gioco.

    Burma

    Per quel che riguarda l’Impero, il fronte principale è sempre in Birmania. Rangoon è caduta il 1° luglio e le truppe britanniche si sono ritirate nella cittadina che si trova appena a nord-ovest della capitale al di là del fiume (non ricordo il nome). Da li cercheranno sicuramente di raggiungere Prome per poi ritirarsi verso nord, a Magwe.
    Durante l’assedio e la conquista di Rangoon, partendo da Pegu, ho mosso comunque la metà delle mie forze verso nord, in direzione di Toungoo, che ho catturato il 2 luglio.
    Il giorno 3 ho lanciato paracadutisti su Lashio, che è stata catturata senza particolari problemi.
    Ora sto muovendo il più velocemente possibile da Toungoo in direzione nord, lungo le due strade che portano a Magwe e Toungyy, cercando comunque, nel contempo, di bloccare la strada che da Prome porta a Magwe, intrappolando così le truppe britanniche che si sono ritirate da Rangoon.

    Australia

    Dopo aver preso Derby, Broome e Wyndham, ho sbarcato un contingente a Port Hendland, catturandola. Le prime tre cittadine le avevo catturate con forze tutto sommato contenute. Ho poi sbarcato la 4. divisione a Wyndham che, con le altre LCU, ha iniziato la marcia in direzione di Darwin. Non so ancora bene l’entità delle forze australiane poste a difesa dell’importante città ma le distanze da percorrere sono enormi e prima, comunque, i miei soldati devono giungere a Katherine, a sud di Darwin, e catturarla, isolando così l’obiettivo principale.
     
  19. GeorgePatton

    GeorgePatton

    Registrato:
    26 Marzo 2006
    Messaggi:
    4.433
    Località:
    Svizzera
    Ratings:
    +593
    4-9 luglio 1942

    Ecco un riassunto degli ultimi 6 turni.
    Da parte mia, Birmania a parte, ho praticamente occupato tutto il periodo storico. Vi è, onestamente, ancora un obiettivo che non sono riuscito a raggiungere e che sono indeciso se andare a prendermi o no: Port Moresby. Ci sto pensando. Un paio di brigate d'assalto imperiali (mi piace questa definizione alla Star Wars) sono pronte a muoversi ma non so se ne valga davvero la pena.

    Cina

    In Cina è vero sono ancora un po' indietro, non avendo ad esempio conquistato Changsha e Nanning, però ho conquistato, ad esempio, Nanyang, perciò, più o meno, siamo li. Nanning cadrà comunque prossimamente.
    Sto comunque effettuando concentramenti di truppe per lanciare un'offensiva prossimamente, ma le distanze sono sempre molto grandi e non sono per nulla bravo a muovermi velocemente come fa Linus (mi chiedo come faccia a spostarsi con quella velocità).

    Birmania

    La mia avanzata è giunta proprio il giorno 9 a Taunggyi, mentre l'altra parte delle mie forze sta marciando in direzione di Magwe ed ha bloccato la via della ritirata alle truppe britanniche che si sono ritirate da Rangoon e che si trovano a Prome.

    Australia

    Continua la marcia delle mie truppe sbarcate a Derby, Broome e Wyndham in direzione di Katherine. Ormai qui devo avere pazienza. La strada da percorrere è lunga.


    Prima o poi l'Alleato passerà all'offensiva. Nonostante le operazioni in corso in Birmania ed in Australia è comunque giunto il momento di iniziare seriamente a rafforzare il perimetro difensivo, in attesa di capire le sue mosse.

     

Condividi questa Pagina